Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


SECONDA F. Sefrense ko, lo Juventus Club Tolentino festeggia ancora

Sefrense - Juventus Club Tolentino 1-3

Nella foto: Lorenzo Tamburri dello Juventus Club Tolentino

SEFRENSE: Pistola, Gagliardi, Di Pillo, Midei Giorgio (87’ Pupilli), Carbone, Orlando, Corradini (74’ Sampaolo), Midei Marco (89’ Rosu), Campetella (77’ Crescimbeni), Capasso, D’Afflisio. A disp.: Cecera, Mantini. All. Marco Campetella.
JUVENTUS CLUB TOLENTINO: Tamburri, Falconi, Francia (49’ Riganelli), Rossi, Vitangeli (62’ Tarquini), Conforti, Traore, Mattiacci (15’ Salvatelli), Lanciotti (82’ Perucci), Llaque Romero, Appignanesi (62’ Loprieno). A disp: Testa, Ruffini, Ronconi, Pasotti. All. Matteo Ruffini.
Arbitro: Antonio Papa (sez. Macerata)
Reti: 8’ Capasso (S), 11’ Traore (JCT), 68’(rig.) Lanciotti (JCT), 73’ Loprieno (JCT)

SEFRO

Due giornate, due vittorie! Non ci poteva essere un inizio migliore di campionato per la Juventus Club Tolentino. Non è stato semplice per la formazione di mister Ruffini, perché la Sefrense per più di un’ora è stata in partita e nonostante che le occasioni da rete siano state tutte di marca bianconera, ha sempre rintuzzato ogni attacco, mettendo in apprensione i difensori della Juventus Club Tolentino, che in qualche maniera se la sono sempre cavata.

La Sefrense è passata presto in vantaggio, dopo otto minuti di gioco, con un colpo di testa di Capasso che ha chiuso un traversone dalla sinistra di D’Afflisio. La reazione della Juventus Club Tolentino è immediata, Lanciotti calcia un bel pallone in area, il portiere Pistola e la traversa gli negano il gol del pareggio. Lanciotti ancora protagonista un minuto dopo con un assist al bacio in verticale per Traore poco fuori area di rigore, l’ivoriano controlla e poi appena dentro l’area batte a rete con successo pareggiando i conti dopo appena undici minuti di gioco. Llaque Romero, al 20’, scodella in area un calcio di punizione per i bianconeri, Lanciotti calcia, ma non trova la porta. Traore al 31’ va al tiro, poi interviene Lanciotti che prima coglie il palo, poi mette in rete, ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Calcio di punizione per la Sefrense al 37’, la battuta di D’Afflisio termina di poco alta sopra la traversa. Altra azione della formazione di mister Ruffini al 43’, Llaque Romero mette in mezzo un pallone, Salvatelli calcia di prima intenzione, ma il pallone termina a lato.

Nella ripresa sempre la Juventus Club Tolentino a comandare la partita. Riganelli mette in area un calcio di punizione al 50’, il colpo di testa di Lanciotti termina sul fondo. Altra punizione messa in area da Riganelli al 56’, Falconi di testa colpisce la traversa. Spunto della Sefrense al 61’ e Conforti atterra Medei Marco in area di rigore, il direttore di gara concede il calcio di rigore ai padroni di casa. Capasso alla battuta, ma il portiere Tamburri è super e devia in calcio d’angolo. Sul calcio d’angolo Campetella di testa manda sul fondo. Cambia l’inerzia della partita, locali sfiduciati, al 67’ conclusione di Llaque Romero, tocco di mano in area di un difensore della Sefrense e l’arbitro, questa volta, concede il rigore alla Juventus Club Tolentino. Lanciotti dal dischetto non perdona e al 68’ porta in vantaggio la formazione di mister Ruffini. Trova più spazi la Juventus Club Tolentino, al 72’ assist all’indietro di Traore all’interno dell’area di rigore per Loprieno, tiro deciso e pallone in rete per il 3-1 dei bianconeri. Allo scoccare del 90’ la Sefrense ha l’occasione per riaprire la gara, Crescimbeni effettua un gran tiro dall’interno dell’area di rigore, la deviazione in calcio d’angolo del portiere Tamburri è strepitosa. E’ l’ultimo episodio importante della partita e dopo cinque minuti di recupero la gara viene chiusa dall’arbitro Papa la cui direzione arbitrale è stata buona.
La Juventus Club Tolentino dà appuntamento a mercoledì 5 ottobre alle ore 20,00 al “Ciarapica” di Tolentino, per la gara di Coppa Marche contro la Treiese, dove si deciderà la qualificazione al turno successivo.
(gm - ufficio stampa Juventus Club Tolentino)

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 01/10/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



SARNANO. Mister Francesco Fede si è dimesso!

SARNANO. Una classifica che inizia a farsi preoccupante e la sconfitta interna, subita ieri contro la Folgore Castelraimondo, hanno portato delle decisoni importanti in casa del Sarnano. Dopo la gara infatti, il tecnico Francesco Fede (foto) ha presentato al presidente Fabrizio Ramadori le sue dimissioni irrevocabili dalla guida della squadra. Secondo l'allenat...leggi
27/11/2022


SECONDA F. Scivolone interno dello Juve Club, colpo Atletico Macerata

Juventus Club Tolentino - Atletico Macerata 1-2JUVENTUS CLUB TOLENTINO: Tamburri, Falconi, Francia, Rossi, Vitangeli (46’ Mariani), Auricchio, Traore, Salvatelli, Pasotti, Appignanesi (86’ Gueye), Felicioli (46’ Lanciotti). A disp: Raponi, Tarquini, Bibini, Ronconi, Petracci. All. Francesco Testiccioli.ATLETICO MACERATA: Natali, Gentilucci, Ricci, ...leggi
26/11/2022

PRIMA C. La Settempeda sfata il tabù casalingo: tris all'Urbis Salvia

Settempeda - Urbis Salvia 3-0SETTEMPEDA: Caracci, Tabarretti, Kheder, Rossi, Campilia, Latini, Minnucci (69’ Lleshi), Silla (63’ Broglia), Ulissi (88’ Panicari), Capenti (80’ Sfrappini), Quadrini (82’ Mariani). A disp. Palazzetti, Codoni, Granili, Orlandani. All. RuggeriURBIS SALVIA: Conti (55’ St...leggi
26/11/2022

PRIMA C. La Folgore Castelraimondo passa sul campo del Sarnano

Sarnano – Folgore Castelraimondo: 1 – 2 SARNANO: Pennesi R., Sebastiani (23' Scocchi), Massei, Rossini, Pennesi A. (53' Seculini), Ciccioli, Tiberi (46' Ameti), Ferrero (46' Carducci), Gbollo Krouba (91' Mariselli), Rosi, Gentili. A disposizione: Vassi, Sebastianelli, Zega, Fogante. All.: Fede. FOLGORE CASTELRAIMONDO: Tafa, Belli, Gaetani (67' Giuli), Lo...leggi
26/11/2022

SECONDA E. Va al Telusiano il derby Real con il Porto. Decide Iesari

Real Telusiano – Real Porto: 1-0 REAL TELUSIANO: Canullo, Caporaletti, Pallotto, Macellari, Romagnoli, Cruciani, Pandolfi (Giri), Di Biagio (Ez Zaari), Teodori (Marra), Iazzetta, Iesari. All. Nerla REAL PORTO: Falaschini, Sanseverinati (Mozzoni), Mozzicafreddo, Fratini (Bartolacci Davide), Dovesi, Castellani, Agostinacchio (Maddaluno), Stefanelli (Gasparini),...leggi
26/11/2022

PROMOZIONE B. Finisce pari la gara tra Futura 96 e Casette Verdini

Futura 96 – Casette Verdini: 2-2 FUTURA 96: Bonifazi, Malavolta, Smerilli, Marozzi, Gentile; Conte, Murazzo, Capiato; Mannozzi (22'st Fellousa), Bianchini (22'st Salvati), Pistelli. All: MartinelliCASETTE VERDINI: Grifi, Donnari, Tacconi, Tidei, Marziali; Lami (1'st Pianelli), Russo, Tidiane; Sejfullai, Perrella (1'st Ramadori), Ulivello (44'st Menghi). All: L...leggi
26/11/2022

MERCATO. Il Villa Musone riabbraccia bomber Emanuel De Martino

Un grande ritorno in casa Villa Musone. A lottare con la maglia gialloblu ci sarà Emanuel De Martino, uno dei goleador con più goal realizzati nella storia dei villans. Dopo la sua prima esperienza molto positiva, dal 2012 al 2017 facendo anche parte della storica scalata fino in Promozione, nel passato campionato è arrivato in corso d&rsqu...leggi
26/11/2022

SECONDA CATEGORIA. Rinviata una gara della 10^ giornata

A seguito della sopravvenuta impraticabilità del campo designato come da nota trasmessa dal Comune di Petriolo, la gara San Marco Petriolo - Mancini Ruggero Pioraco (10^ giornata di Seconda Categoria girone F) del 26/11/2022 è rinviata a data da destinarsi....leggi
25/11/2022

TRODICA. Gradita visita al San Francesco di Franco Baresi

Dopo le graditissime visite di Evaristo Beccalossi nell'amichevole contro la Fermana dello scorso agosto e di Moreno Torricelli, presente sulle tribune del "San Francesco" per il nostro esordio in campionato contro il Grottammare, quest'oggi il Trodica Calcio ha avuto l'onore di ospitare un altro grande del calcio del passato.Di fatto, grazie alla fortissima amicizia...leggi
25/11/2022

PRIMA CATEGORIA C. La schedina della 10^ giornata

Prima Categoria C: i pronostici, con commento, della 10^ giornata APPIGNANESE - CSKA CORRIDONIA: 1X Persi i 2 scontri diretti, i mobilieri ora per risalire in classifica non dovranno più perdere punti con le squadre alla loro portata come il CSKA, che però è in piena crisi e giocherà con il coltello tra i denti. CALDAROLA GNC - ESANA...leggi
25/11/2022

MERCATO. Pantone e il Trodica pronti a dire si. A giorni l'ufficialità

TRODICA. Alla vigilia della riapertura del mercato, il Trodica dovrebbe già aver trovato l'accordo con l’attaccante che andrebbe a rimpiazzare Riccardo Cuccù. Da alcuni giorni circola il nome di un calciatore che, grazie al nulla osta della Vigor Castelfidardo, sua ultima società di appartenenza, da lunedi potrebbe iniziare ad allenarsi con la squadra...leggi
25/11/2022

1X2 ECCELLENZA: i pronostici di mister Manolo Manoni

Manolo Manoni (foto) ex allenatore di Grottammare, Sangiustese e Castelfidardo, curerà per alcune settimane la rubrica dei pronostici relativa al campionato di Eccellenza.   La schedina di Manolo Manoni per la 12^ giornata:   Castelfidardo – Atl. Gallo: X-2...leggi
25/11/2022

1X2 PROMOZIONE B: i pronostici di mister Roberto Ricciotti

Roberto Ricciotti (foto) ex allenatore, tra le altre, di Atletico Porchia, Montalto e Atletico Centobuchi, curerà per alcune settimane la rubrica dei pronostici relativi al campionato di Promozione (girone B).   La schedina di Roberto Ricciotti per la 12^ giornata:   Mate...leggi
25/11/2022

MERCATO. Rinforzo offensivo alla Settempeda: ecco Alex Di Francesco

SAN SEVERINO MARCHE. Si anima il mercato della Settempeda in vista della riapertura delle liste. La società del presidente Marco Crescenzi ha raggiunto l'accordo con Alex Di Francesco (foto). Centrocampista classe '91 con spiccate doti offensive, si è sempre distinto nei campionati di Prima categoria e Promozione anche per le numeros...leggi
25/11/2022


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,16542 secondi