Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


Cicchi: "Con Alfonsi in panchina Civitanovese in alto a lungo"

Il Dg e il primato della formazione rossoblu

CIVITANOVA MARCHE. Il dg rossoblu Claudio Cicchi (foto) al Resto del Carlino parla della Civitanovese capolista (a 12 punti insieme a Urbino e Urbania). "Stiamo crescendo e dimostrando di essere maturi. Ricordo che finora abbiamo giocato senza Spagna e con Paolucci a mezzo servizio. L’allenatore Alfonsi ha trovato l’assetto migliore: i centrali Ballanti e Passalacqua stanno dimostrando di poter dire la loro, Pasqualini ha molta esperienza, ma a sorprendere è il classe 2006 Cosignani che ha le carte in regola per fare una stagione più che dignitosa. Tuttavia il merito è anche del centrocampo. Il campionato? E' molto livellato ma con Alfonsi in panchina potremo occupare le zone alte della classifica il più a lungo possibile".
Domenica ci sarà l’Urbania: "Dobbiamo avere massimo rispetto, giocano bene a calcio. Ci servirà l’apporto dei tifosi".

Cicchi: "Da ex voglio giocare un brutto scherzo agli amici maceratesi"

CIVITANOVA MARCHE. "Una vittoria che ci aiuta a crescere. Qui per progettare un futuro importante, la Civitanovese merita altre categorie". Con queste parole, pronunciate al termine della gara vinta dai rossoblù contro il Chiesanuova (1-0, aut. Dutto, ndr), il neo direttore generale Claudio Cicchi (foto) ha iniziato l’avventura con la Civitanovese.
«Loro – aggiunge – erano ben messi in campo dall’allenatore e hanno espresso un bel gioco. Da parte nostra, mi è piaciuta la determinazione nella ricerca del gol. Forse, siamo mancati in fase risolutiva, ma conosco bene Stefano Spagna: con il suo rientro miglioreremo molto sotto l’aspetto offensivo».
Cicchi ha anche spiegato di aver trovato un ottimo ambiente, dai «ragazzi pieni di entusiasmo» all’allenatore, che «sa far giocare bene le squadre», fino ai dirigenti, con cui ci sarebbe «un’ottima intesa».
«Cerchiamo di dare continuità al lavoro di Giorgio Crocetti, con umiltà e voglia di vincere», ha aggiunto parlando di chi lo ha preceduto.

Poi, il pensiero è andato alla supersfida di domenica con la Maceratese, società in cui Cicchi ha lavorato.
«Il risultato di oggi migliora il morale dei ragazzi in vista del derby. A Macerata – ha ricordato – ho vinto un campionato ma adesso sono qui e da ex voglio giocare un brutto scherzo ai miei amici maceratesi». Con l’infortunio di Spagna, la dirigenza aveva cercato di ingaggiare un altro attaccante. «La punta? Non ne ho ancora parlato con allenatore e presidente, anche se so che dovrebbero arrivare alcuni ragazzi». Il mercato si è chiuso il 15 settembre, restano solo gli svincolati: «Adesso – conclude Cicchi – è difficile trovare qualcuno che possa fare al caso nostro. Le situazioni vanno esaminate con l’allenatore e con la società, per rispettare il budget». 
(FONTE: IL RESTO DEL CARLINO)

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 11/10/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



ELITE TOLENTINO. Tutto fatto per l'attaccante Marco Montecchia

TOLENTINO - Marco Montecchia (foto) è un nuovo giocatore dell' A.S.D. Elite Tolentino. L’attaccante classe 2000 arriva dal Camerino, ma vanta esperienze importanti in Eccellenza, Promozione e Prima Categoria, con Matelica, Fabriano Cerreto, Corridonia e Cluentina. Un bomber di sicuro affidamento per la squadra di mister Claudio Eleuteri....leggi
30/11/2023

RIPE SAN GINESIO. Ufficiale il nome del nuovo allenatore

RIPE SAN GINESIO. Dopo la separazione da mister Giampiero Mazzieri, c'è il nome del nuovo allenatore che guiderà la squadra del Ripe San Ginesio nel campionato di Seconda categoria (girone F). La scelta è caduta su Mauro Borioni (foto) tecnico di grande esperienza per tanti anni nel settore giovanile del Camerino, il nuovo mister in categor...leggi
30/11/2023

CORRIDONIA. Lutto per la scomparsa del dirigente Enrico Lattanzi

CORRIDONIA. Un grave lutto ha colpito la società del Corridonia Calcio. E’ venuto a mancare nella giornata di oggi, all’età di 67 anni, Enrico Lattanzi da tanti anni dirigente accompagnatore della squadra. I funerali avranno luogo sabato 2 dicembre alle ore 10,00 nella Chiesa dei SS. Pietro e Paolo di Corridonia. Alla ...leggi
30/11/2023

APPIGNANESE. Nuovo arrivo per l'attacco biancoazzurro

APPIGNANO. La cena di squadra postata sul profilo instagram della società, non ha lasciato dubbi ai più attenti osservatori. Tra i commensali dell'Appignanese c'era anche l'attaccante Nico Pistelli, fresco di rescissione con la Futura 96. L'attaccante civitanovese, torna così in Promozione, dove ...leggi
30/11/2023

SANGIUSTESE VP. Ai saluti dopo due mesi il portiere Klejvis Shiba

MONTE SAN GIUSTO. Si dividono di comune accordo le strade tra la Sangiustese VP e il portiere classe 2000 Klejvis Shiba che ha deciso di intraprendere una nuova avventura in Serie D. La Società ringrazia il ragazzo per l’impegno di questi mesi in maglia rossoblù, augurandogli le migliori fortune per il prosieguo della sua carriera....leggi
30/11/2023

CIVITANOVESE. In quattro ai saluti

CIVITANOVA MARCHE. Alla Civitanovese quattro giocatori potrebbero fare le valigie. Tra i partenti, l’addio più importante potrebbe essere quello di Jorzolino Falkenstein (foto), seguito dai più giovani Edoardo Ciottilli, Pier Ferdinando Mercoldi e Amir Bekjiri, che finora non avevano trovato spazio nell’undici di Sante Alfonsi, ma che «hanno ricevuto div...leggi
30/11/2023


ECCELLENZA. Montefano-Civitanovese: si gioca a Recanati

Per motivi di ordine pubblico e visti gli accordi societari intercorsi la gara Montefano - Civitanovese, valida per la 13^ giornata di Eccellenza, viene disputata allo Stadio “N.Tubaldi” di Recanati domenica 3 dicembre ore 14,00....leggi
29/11/2023

CAMERINO. Via un attaccante, ne arriva un altro

Novità nel reparto offensivo del Camerino. Doppio annuncio della società camerte che ha interrotto il rapporto con il classe 2000 Marco Montecchia (foto sx) la cui prossima destinazione verrà ufficializzata a breve. Al suo posto arriva l'esperto Maicol Ulissi (foto dx), in uscita dal Montemilone Pollenza....leggi
28/11/2023

CIVITANOVESE. Colpo in attacco: dalla Samb ecco Buonavoglia

CIVITANOVA MARCHE. La Civitanovese ufficializzato il tesseramento di Kevin Salvatore Buonavoglia, attaccante classe 2001 nato a San Benedetto del Tronto, cresciuto nel settore giovanile dell’Ascoli Calcio prima di essere ceduto al Torino e poi al Genoa. Buonavoglia ha iniziato l’attuale stagione indossando la maglia della Sambenedettese in Serie D e...leggi
28/11/2023

MONTECASSIANO. Maccari:"Le mie 3 reti ok ma contano squadra e società"

MONTECASSIANO. Davvero una matricola terribile questo Montecassiano che sabato scorso ha espugnato il campo della capolista Vigor Montecosaro, guadagnandosi anche una confortevolissima posizione nella classifica del girone C di Prima categoria. Eroe di giornata l’esperto attaccante Francesco Maccari (foto), autore di una tripletta di otti...leggi
28/11/2023


FOLGORE CASTELRAIMONDO. Granili ai saluti: c'è la destinazione

Alessandro Granili (foto) non proseguirà la stagione nel campionato di Prima Categoria girone C con la maglia della Folgore Castelraimondo. Attraverso una nota ufficiale, la società castellana ha comunicato il passaggio del difensore classe 1998 alla Sefrense, nel girone F di Seconda Categoria. La formula è qu...leggi
27/11/2023

PRIMA CATEGORIA C. Il punto e la Top 11 dopo la 10^ giornata

Nella foto: Enrico Carinelli, tecnico del Montecassiano Cade rovinosamente l'ormai ex capolista Vigor Montecosaro contro un Montecassiano (1-4) che ci piace, perché gioca sempre a viso aperto, come nei dilettanti si dovrebbe fare, e viene molte volte premiato. La quaterna fatta contro una squadra che stava andando forte lo dimostra, da...leggi
27/11/2023

MATELICA. La gestione Passarini porta la squadra in vetta

Terza vittoria consecutiva del Matelica e terza vittoria della gestione Passarini. Un cambio di passo che sembra evidente, almeno guardando i risultati, anche se ad onor del vero tre vittorie consecutive la squadra biancorossa le aveva già messe in archivio: quelle dalla terza alla quinta giornata. Con la vittoria di sabato la squadra della presidentessa Sabrina Orlandi...leggi
27/11/2023


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,10358 secondi