Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Fermo


L'Antimafia mette sotto osservazione il nuovo ospedale di Fermo

Il consigliere del Pd Fabrizio Cesetti difende l'opera condotta dai vari enti interessati

L’autorità nazionale Anticorruzione mette sotto la lente d’ingrandimento il cantiere del nuovo ospedale di Campiglione di Fermo, sollevando perplessità sull’operato della Regione Marche. Secondo la nota ufficiale riportata dall’Anac si evidenzia: “Considerevole lievitazione dei costi, tempi eccessivi per la procedura di gara, uso improprio delle varianti, inadeguato livello di progettazione, rifacimento del progetto camuffato da perizia di variante. Un’opera del costo base di 50 milioni, lievitati a quasi 80 milioni a seguito di varianti ingiustificate e frutto di una cattiva programmazione dei lavori”. Sono queste alcune delle contestazioni che l’Autorità nazionale Anticorruzione, ha sollevato e su cui ora la regione dovrà rispondere.

 

Il consigliere regionale del Pd Fabrizio Cesetti, assessore regionale al bilancio, sotto la legislatura Ceriscioli, ha già replicato all’accaduto. “L’Anticorruzione parte da un esposto di un ex consigliere di Fermo, ma stiamo parlando di un’infrastruttura esempio di percorso amministrativo impeccabile – ha dichiarato Cesetti - sia da punto di vista giuridico che procedurale, e assolutamente sostenibile sul fronte economico. I costi sono lievitati? E cosa non è cresciuto nel ramo dell’urbanistica e dei lavori pubblici in questi ultimi anni. Mettiamoci pure che si è dovuto fare i conti con ulteriori posti letto e servizi. Un esempio su tutti? La palazzina covid che verrà realizzata nel complesso dell’ospedale. A mio avviso i rilievi mossi dall’Anac sono destituiti di qualsivoglia fondamento. Sono orgoglioso dell’operato degli uffici regionali, provinciali e comunali anche perché, non dimentichiamocelo, l’ospedale è partito, con la cessione dell’area, quando ero presidente della Provincia di Fermo. Hanno fatto tutti un lavoro impeccabile”.

 

 

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 18/01/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



Maxi operazione sicurezza lungo la costa sequestrati 15 cani

E’ scattata intorno alle 5 di ieri mattina l’operazione congiunta di carabinieri, polizia, vigili del fuoco, guardia di finanza e polizia municipale nella zona residenziale di Lido Tre Archi al fine di riportare fra i residenti la sensazione di sicurezza e ristabilire ordine su alcune situazione che nei giorni scorsi avevano portato al verificarsi di episodi sopra le righe. L’...leggi
03/02/2023

I sindaci chiedono attenzione per le scuole dei piccoli Borghi

Più attenzione per le scuole nei piccoli borghi e soprattutto per quelle all’interno dell’area del cratere sismico. Questo il punto messo a fuoco durante l’incontro con le sottosegretarie, Paola Frassinetti e Lucia Albano, che ieri pomeriggio hanno incontrato i sindaci e dirigenti scolastici del Fermano presso la sala Consiliare della Provincia di Fermo. Dopo il saluto ...leggi
02/02/2023

Caos bonus sulla ristrutturazione edilizia, la ricetta della Cna

Cassetti fiscali delle imprese pieni, rischio “fallimenti annunciati”, cantieri abbandonati, famiglie con lavori non terminati e che non rientrano più nel beneficio, manovalanza disoccupata, l’impossibilità di avere disponibili aziende attive e con liquidità per partecipare ai lavori del Pnrr. Ecco il caos creato dai crediti fiscali legati ai bonus edilizi...leggi
02/02/2023

Maxi operazione nella Marche contro l'immigrazione clandestina

Maxi operazione internazionale contro l’immigrazione clandestina che ha coinvolto anche la polizia di Stato, coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Ancona. L'operazione denominata "Wet shoes" prende il nome da una conversazione intercettata dagli inquirenti nel corso di uno sbarco di migranti avvenuto a Mazara del Vallo. Tutto è iniziato dopo l'attentato terroristico ...leggi
01/02/2023

Nuovo progetto per RisorgiMarche che toccherà i comuni del Sisma

Per RisorgiMarche la data del 4 marzo 2023 sarà una data simbolica, l’inizio del nuovo progetto Riverberi che toccherà fino a maggio diversi Comuni del cratere del sisma. Lo sarà anche per le motivazioni legate alla scelta del luogo: quella Porto Sant'Elpidio che subito dopo le scosse dell'ottobre 2016 si era mobilitata per accogliere gli sfollati dell'area montana. U...leggi
31/01/2023

Slavina fra Pintura e Valle Caprina, travolto un giovane

Brutta avventura per un giovane di Assisi che insieme ad alcuni amici ieri mattina aveva deciso di effettuare un’escursione sui Sibillini. Il gruppo partito da Pintura di Bolognola, aveva iniziato l’ascesa verso il monte Amandola, ma poi hanno incontrato condizioni meteo avverse quindi hanno preferito ridiscendere seguendo il sentiero che conduce a Valle Caprina. Un versante in fort...leggi
31/01/2023

Droga all'interno del night, locale chiuso e sostanze sequestrate

Terzo locale notturno chiuso in pochi giorni dal Questore di Fermo, Rosa Romano, all’interno circolava droga di varia natura. Sabato durante una serie di controlli organizzato dalla polizia in collaborazione con l’unità cinofila della guardia di finanza di sempre di Fermo, è stato svolto un controllo all’interno di un noto night club della costa sangiorgese. Una ...leggi
30/01/2023

in aumento nella Marche i reati commessi dai minorenni

I fenomeni di violenze specialmente verso le donne, incidenti stradali mortali, infortuni sul lavoro e casi di minorenni sempre più invischiati i reati di vari genere. Sono questi i dati emersi all’inaugurazione del nuovo anno giudiziario che si è tenuto in Ancona. E’ stato il procuratore generale presso la Corte di Appello di Ancona Roberto Rossi da dare una visione d...leggi
28/01/2023

La Regione Marche pronta ad investire nell'idrogeno verde

La Regione Marche pronta ad investire attraverso i fondi del Pnrr per investire sull’idrogeno verde, lo ha annunciato l’assessore regionale Andrea Maria Antonini in vista della nuova programmazione energetica delle Marche. Dopo una ricognizione sul territorio, per valutare l'interesse imprenditoriale a investire sull'idrogeno verde, sono emerse le potenzialità per sviluppare ...leggi
25/01/2023

Due lupi deceduti sui Sibillini a seguito di incidenti stradali

Due lupi sono deceduti nelle ultime ore a causa di altrettanti incidenti stradali nell’area dei sibillini, si tratta di animali protetti che vanno tutelati. Nel primo caso si tratta di una lupa provvista di radio collare che dopo essere stata ferita è stata trasferita presso l’ospedale veterinario di Matelica, e successivamente al Centro tutela e ricerca fauna esotica e selva...leggi
25/01/2023

Incendio alla ditta Bakery, la proprietà vuole ricostruire

Tanti i danni, ma l’azienda è pronta a ricostruire. Ieri mattina si è tenuto un presidio dei lavoratori della ditta Bakery (zona artigianale Girola) di Fermo, andata a fuoco sabato alla chiusura del turno di lavoro. Sul posto i vigili del fuoco del gruppo regionale del Gos (gruppo operativo speciale), impegnati con circa 60 uomini. Le fiamme hanno continuato a divorare la st...leggi
24/01/2023

Sei condanne per il crac di Banca Marche avvenuto nel 2016

Il Tribunale di Ancona emette sei condanne e sei assoluzioni in merito al crac di Banca Marche e della controllata Medioleasing. Condanne variabili che vanno dai 4 anni e 6 mesi per Daniele Cuicchi, capo servizio commerciale di Medioleasing, fino al massimo di 10 anni e 6 mesi per l'ex direttore generale Massimo Bianconi. Il Collegio penale, ha condannato fra gli altri Stefano Vallesi, ex vice ...leggi
24/01/2023

Temperature in picchiata, neve sui rilievi e mareggiate sulla costa

Brusco calo delle temperature, neve nell’area montana, pioggia incessante sulle colline, vento e mareggiate sulla costa. Questo il quadro di questa mattina su tutte le Marche per effetto del fronte di passa pressione che sta attraversando il centro Italia. Al momento non sono segnalate criticità: nella zona montana la neve sta candendo ma la viabilità è ancora aperta,...leggi
21/01/2023

Accecato dalla gelosia, denunciato per stalking

La gelosia gioca brutti scherzi, un uomo di circa 60 anni finisce nei guai. La storia si è consumata a Porto Sant’Elpidio dove un uomo italiano di circa 60 anni, già denunciato per molestie, da diversi mesi molestava una donna con telefonate e messaggi a tutte le ore, ma poi è arrivato l’episodio che ha fatto traboccare il vaso.   Nella tard...leggi
19/01/2023

Ennesimo incidente mortale in A14, perde la vita Samuele Cotichini

L’ennesimo tragico incidente sul tratto della A14 compreso fra Grottammare e San Benedetto del Tronto, una strada tortuoso, disseminata di cantieri e con solo due corsie.  Sabato sera in prossimità della galleria Castello di Grottammare, dopo una violenta collisione contro un mezzo pesante mentre era alla guida della sua vettura in direzione nord, Samuele Cotichini di 45 anni ...leggi
16/01/2023


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,06581 secondi