Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


Falsi operatori finanziari denunciati per truffa

Raccoglievano i risparmi delle famiglie garantendo alti interessi, ma era tutta una truffa

La guardia di finanza di Ancona denuncia 7 persone che avevano organizzato una truffa da una rete di falsi operatori finanziari rivolta ai risparmi delle famiglie. Si presentavano promettendo alti rendimenti con oltre il 10% di guadagno e pochi rischi, ma alla fine sono state tante le persone raggirate. L'operazione denominata "Ghost Broker", ha portato a portare allo scoperto una serie di raggiri nel ramo della gestione dei risparmi che ha porto all’arresto cautelare di quattro persone tra cui una agli arresti domiciliari e tre obblighi di dimora; sono state sequestrate due società per un valore stimato di 18 milioni di euro fra quote, beni e risorse finanziarie .

 

Stando alla prima ricostruzione dei fatti, una rete di promotori finanziari ha raccolto nel tempo risparmi consistenti da investitori inconsapevoli, senza la prescritta autorizzazione. Stando ai primi controlli si parla di circa 500 contratti di sottoscrizione di prodotti finanziari con una società con apparente sede a Londra, e succursale a Roma, ma con unità operative anche nelle Marche. Grazie a questa società, gli indagati avrebbero esercitato una fiorente attività di raccolta abusiva del risparmio promuovendo l'illecita compravendita di azioni della società londinese che avrebbe celato lo schema fraudolento "Ponzi".

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 23/02/2023
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,07037 secondi