Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


Inizierà domenica la stagione di pesca sportiva nelle aree interne

Un programma molto nutrito e dettagliato realizzato grazie alla collaborazione di società sportive e associazioni ambientaliste

Prenderà il via domenica 26 marzo la stagione di pesca sportiva nelle acque interne della nostra regione per chiudersi domenica 29 ottobre. Il calendario piscatorio 2023 è stato presentato ieri dall’assessore regionale alla pesca sportiva nelle acque interne, Andrea Maria Antonini, che ha sottolineato come sia il frutto di una concertazione e di un lavoro comune con le associazioni piscatorie e ambientaliste. “Un’ottima collaborazione – ha detto Antonini – in favore di un’attività che non è solo sportiva ma possiamo considerare anche risorsa e strumento di valorizzazione dei territori interni in chiave socio- economica per rivitalizzare le aree interne che hanno bisogno di tornare alla normalità, specialmente quelle colpite dal sisma e dall’alluvione.  La pesca nelle acque interne si è caratterizzata ormai come una microeconomia locale che dobbiamo sostenere e la gestione intelligente della risorsa ittica diventa anche salvaguardia dei luoghi attraverso la presenza dei tanti pescatori marchigiani”.

 

È consentito il prelievo di 2 trote fario da 26 centimetri in acque di categoria A + 3 trote fario da 22 cm in acque di categoria B (A+B=5) oppure 5 trote fario da 22 cm solo in acque di categoria “B”, fino ad un massimo di 35 trote fario all'anno per singolo pescatore. Questo quantitativo non era stato indicato lo scorso anno e rappresenta un'ulteriore forma di restrizione per la cattura annua dei salmonidi. La pesca nelle acque di categoria “A” e “B” è vietata nei giorni di martedì e venerdì come nello scorso anno. La pesca dilettantistica e agonistica con prelievo della trota iridea è consentita, nei tratti di Pesca Facilitata - C1, tutto l'anno (come previsto nel 2022) senza misura minima e numero di catture, già a partire da domenica 19 marzo; in tali tratti, su disposizione del Settore Forestazione e Politiche Faunistico Venatorie, la pesca sarà vietata in occasione dell'attuazione delle semine che, per l'anno 2023, ammontano a 72,12 quintali di trote iridee sterili autorizzate dal Ministero dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica, sia per la pesca tradizionale a prelievo che per quella agonistica nei campi gara contenuti al loro interno  (tale quantitativo ittico totale è rimasto invariato rispetto al 2022). In tutte le acque interne della regione è obbligatorio l’utilizzo di ami senza ardiglione e il possesso e l’utilizzo del guadino per salpare il pescato. L'utilizzo degli ami senza ardiglione su tutte le acque rappresenta una variazione positiva rispetto al 2022 in quanto permette il rilascio più facilitato delle prede catturate, evitando di esporre tali specie all'aria per lungo tempo durante le fasi di slamatura. Al di fuori degli esemplari di trota fario giornalmente prelevabili, e della trota iridea, tutte le restanti specie possono essere pescate solo con il sistema del “cattura e rilascia”. Questo rappresenta una miglioria rispetto al 2022 in quanto tutte le specie ittiche al di fuori dei salmonidi,  come i ciprinidi, esocidi, percidi, ecc.. non possono più essere trattenute e devono essere rilasciate una volta catturate. Sono state incrementate, rispetto al 2022, alcune zone di tutela ittica e alcuni tratti con obbligo di cattura e rilascia dei salmonidi in zone montane e sono attivi i restanti campi gara agonistici e le zone in gestione partecipata con le associazioni piscatorie come già indicato nel precedente calendario 2022

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 22/03/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



Al via il piano di microzonazione in 27 comuni delle Marche

La Regione Marche in collaborazione con il Cnr-Igag (Consiglio Nazionale delle Ricerche-Istituto di Geologia Ambientale e Geoingegneria), hanno avviato un programma di studio per prevenire i disastrosi effetti del terremoto sul territorio. “Abbiamo stanziato risorse economiche per gli studi di Microzonazione sismica - spiega l'assessore regionale Stefano Aguzzi - al fine di dotare gli ent...leggi
13/04/2024

Utilizzavano il distributore Gpl per riempire le bombole domestiche

Sorpreso a riempiere bombole per uso domestico al distributore di Gpl predisposto solo per le autovetture, la guardia di finanza denuncia il dipendete e sanziona il titolare dell’attività. Gli agenti delle fiamme gialle di Falconara Marittima, hanno sorpreso il dipendente di un distributore stradale di carburante mentre riempiva pericolosamente una bombola del gas dall'impianto d...leggi
12/04/2024

Nelle Marche 5 manifestazioni di sciopero per la sicurezza sul lavoro

Sicurezza sul lavoro, i dati parlano chiaro oltre 40 incidenti al giorno, e in questo quadro a pagare il dazio più salato sono giovani e precari. Per questo motivi le principali sigle sindacali Cgil e Uil hanno dichiarato quattro ore di sciopero per oggi 11 aprile, scelta maturata anche dopo il grave incidente avvenuto nella centrale idroelettrica di Suviana. Alle manifestazione hanno ad...leggi
11/04/2024

La trasmissione Quattro Ristoranti di chef Borghese nelle Marche

Lo chef Alessandro Borghese fa una capatina a Senigallia per registrare una puntata della sua celebre trasmissione “Quattro Ristoranti”, che va in onda su Tv8, e che sarà proposta nelle prossime settimane. La presenza del celebre chef, roso noto grazie anche alle sue molteplici partecipazioni a trasmissione dedicate alla cucina, non è passata inosservata agli abitanti ...leggi
09/04/2024

Giovane trovato senza biglietto del treno, aggredisce agenti e scappa

Giovane 24enne viene controllato sul treno e trovato senza biglietto, il giovane invece di scusarsi aggredisce il capotreno ed estrae un coltello dalla tasca. Il fatto è accaduto nel fine settimana presso la stazione di Porto Recanati, ma la vicenda ha tinte decisamente grottesche. Il giovane di nazionalità italiana residente ad Ascoli Piceno, era salito sul treno regionale a San ...leggi
09/04/2024

Piace il turismo nelle Marche, ottimo rapporto qualità prezzo

Secondo una recente indagine dell’Isnart (Istituto nazionale per le ricerche turistiche) per Unioncamere e la Camera di commercio delle Marche, sembra che le Marche abbiano acquisito una buona reputazione fra i visitatori sia italiani che stranieri che hanno visitato la regione per una vacanza o per le ferie, definendola una regione dove il rapporto qualità prezzo e molto buono, ...leggi
08/04/2024

Aveva rubato prodotti, per sfuggire spruzza lo spry al peperoncino

Dopo un furto fra gli scaffali del Conad, quando gli agenti della sicurezza interna tentano di fermarla, tira fuori lo spry al peperoncino e cerca di allontanarsi. E’ accaduto nei giorni scorsi al centro commerciale di Ancona mentre tantissime persone erano in giro per acquisti o svago. La donna una 57enne, già nato alle forze dell’ordine per problemi di natura psichiatrica...leggi
08/04/2024

Minacce e violenze domestiche per circa 8 anni, condannato

Finisce in tribunale una lunga serie di minacce e vessazioni maturare per diversi anni all’interno di un nucleo familiare di stranieri residenti in Ancona. I fatti risalgono al 2022 una donna bengalese, avrebbe ricevuto dal compagno di 42 anni anche lui bengalese, pugni, minacce e persino martellate e seguito della denuncia su di lui era stata imposta una ordinanza restrittiva che impediv...leggi
05/04/2024

Incidente a Cesano di Senigallia, perde la vita un ciclista

Continuano a registrarsi incidenti mortali sulle strade marchigiane, ieri a Cesano di Senigallia, un uomo di 78 anni di nazionalità albanese che stava facendo un giro in bici è stato travolto da un Suv che stava transitando lungo la strada Statale Adriatica in direzione nord. Sulla dinamica dell’incidente stanno svolgendo accertamenti gli agenti della polizia stradale. ...leggi
28/03/2024

Si infila nel letto e tenta di violentarla, poi la minaccia

Tenta di violentarla infilandosi ne letto di una giovane donna con la figlia al fianco, il caso finisce in tribunale. I fatti risalgono al 23 gennaio del 2020 nel quartiere Archi di Ancona quando il provvidenziale intervento di una pattuglia della polizia, chiamata da un vicino di casa che aveva sentito confusione, ha evitato che la situazione mutasse in tragedia. L’uomo si era introdot...leggi
25/03/2024

L'acqua un bene prezioso, nelle Marche la dispersione è del 34%

Ieri si è celebrata a livello mondiale la giornata dell’Acqua, un bene prezioso per la vita e il sostentamento della stessa. A margine di questa giornata l’Istat ha presentato una relazione riguardate la situazione idrica di tutta Italia comprese le Marche. Nella nostra regione va disperso il 34,4% di acqua potabile nelle reti idriche esistenti, su un volume importante pari a...leggi
23/03/2024

Va con la patente falsa a recuperare la sua auto sotto sequestro

Storie di ordinaria follia, lo fermano e gli sequestrano l’auto perché gli agenti della polizia locale lo trovano senza patente, ma lui che viole recuperare il suo mezzo torna negli uffici della municipale presentando una patente falsa. Una storia che potrebbe sembrare insolita ma accaduta veramente nei giorni scorsi a Falconara. L’uomo un 40enne di origini albanesi, da tempo...leggi
20/03/2024

Trasportati illegalmente in pessime condizioni, 30 cani sequestrati

Trasportati illegalmente i destinati alla vendita, sono stati tratti in salvo dalla guardia di finanza e dagli agenti della Dogana del porto di Ancona 30 cani. Mentre svolgevano dei normali controlli nel porto nei mezzi in uscita dalle navi traghetto, gli agenti si sono imbattuti in un'auto proveniente dalla Turchia e sbarcata da una motonave proveniente dalla Grecia, con a bordo due persone: u...leggi
19/03/2024

Aggredito dal vicino mentre griglia la carne, denunciato

Doveva essere un semplice fine settimana di relax, ma un piccolo incidente si trasforma in rissa fra vicini. E’ accaduto ad Ancona dove una pattuglia della polizia stradale è intervenuta per placare gli animi. Stando ad quanto raccontato da una donna di 45 anni che insieme al marito stava cuocendo della carne sulla griglia in prossimità dell’abitazione del vicino. L&rs...leggi
18/03/2024

Sorelline violentate dal padre e dagli amici di lui, a processo

Il padre abusa delle figlie di 12 e 16 anni, il caso finito in tribunale ha scosso la quotidianità dell’Anconetano. Una storia drammatica, triste e doloroso, perché la tranquillità del focolare domestico si è trasformato in incubo per due sorelle costrette a subire le violenze del padre quando restavano sole in casa. Nessuna delle due sorelle si era mai confida...leggi
15/03/2024


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,15207 secondi