Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


Colpito al volto dalla convivete con una lampada, muore operaio

L'uomo di 60 anni è stato trovato senza vita nell'appartamento, la convivente dice che si stava difendendo dopo una lite

Vittima di omicidio a Fabriano è Fausto Baldoni operaio di 60 anni, l’omo trovato senza vita nella sua abitazione di via Castelli ha fatto scattare le indagini. I carabinieri della Compagnia di Fabriano hanno fermano la compagna di 50 anni Alessandra Galea. Secondo le prime ricostruzioni avrebbe ucciso il convivente all'interno dell'abitazione dove entrambi convivono, colpendolo con una lampada. La scoperta del corpo senza vità è avvenuta ieri attorno alle 20, dopo che la famiglia di lui aveva dato l’allarme.

 

Attualmente la donna si trova in stato di fermo per omicidio volontario nel carcere femminile di Pesaro ed è in attesa di essere interrogata dal Gip. Il difensore della donna ha comunicato agli inquirenti che non c’è stata volontarietà, ma si tratta di un atto maturato all’interno di una lite con l’intento di difendersi. I fratelli di Fausto invece lo descrivono come un uomo di grande bontà d’animo e quella morte proprio non la meritava.

 

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 05/06/2023
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,03562 secondi