Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


Con i fondi del Covid aveva acquistato immobili, imprenditore nei guai

La guardia di finanza di Macerata ha scoperto il giro di denaro messo in atto dall'amministratore di una srl

Il titolare di una ditta di Civitanova Marche utilizza i fondi speciali per l’emergenza Covid destinate alle aziende, per acquistare immobili e viene denunciato. Sono stati gli agenti della guardia di finanza di Macerata al termine di una serie di accertamenti a verificare lo stato di una Srl con sede a Civitanova Marche che avrebbe percepito un finanziamento di circa 300.000 euro destinati ai sostegni alle attività produttive durante il periodo del Covid. I militari sarebbero riusciti a ricostruire i movimenti del denaro, evidenziando come 237.200 euro siano finite tramite bonifico direttamente nelle disponibilità dell’amministratore unico della ditta, e quindi non sarebbero state utilizzate per finalità diverse rispetto a quelle previste dalla legge.

 

L’uomo è stato denunciato per malversazione a danno dello Stato. La Procura, ha emesso il decreto di sequestro preventivo finalizzato alla confisca, per un valore di 237.200 euro di immobili e terrene acquistati dall’imprenditore nella provincia di Ancona.

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 25/05/2023
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,07332 secondi