Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Fermo


Doveva essere sottoposta a Tso ma aggredisce i carabinieri

Denunciata una giovane donna per lesioni ai militari, i carabinieri sono stati medicati al pronto soccorso

Nei giorni scorsi a Rapagnano i carabinieri della Stazione di Montottone  hanno denunciato in stato di libertà una giovane donna di 30 anni residente a Grottazzolina, per il reato di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Durante un intervento di ausilio al personale sanitario del 118, che stava eseguendo un'ordinanza di trattamento sanitario obbligatorio disposta dal Sindaco di Rapagnano nei confronti della giovane denunciata, la quale versava in stato di alterazione psicofisica, i militari sono stati colpiti dalla ragazza con calci e pugni prima di riuscire a contenere la situazione.

 

Entrambi hanno riportato lievi lesioni e la giovane è stata trasportata presso l'Ospedale di Fermo per le cure necessarie. L'Autorità Giudiziaria è stata informata dalla Stazione di Montottone, che ha proceduto con la denuncia. I cittadini sono invitati a segnalare eventuali illeciti al numero di emergenza 112 o presso le sedi dei Comandi Stazione sul territorio, partecipando così attivamente alla sicurezza.

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 27/09/2023
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,06673 secondi