Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Fermo


Cerca un appartamento per le vacanze, truffato turista

Il malfattore un uomo di 54 anni residente a Porto San Giorgio è stato identificato e denunciato

Mette in affitti un appartamento inesistente, intasca i soldi e sparisce. I carabinieri della Stazione di Fermo nei giorni scorsi, al termine delle indagini hanno individuato e denunciato per truffa un pregiudicato di 54 anni, originario di Porto San Giorgio. Il tutto è partito da una denuncia effettuata nel mese di agosto da un turista purtroppo rimasto vittima di una truffa per un soggiorno estivo. Il tutto parte da un annuncio on line su un portale face book per l’affitto stagionale ai fini di un soggiorno di un appartamento per le vacanze situato a Porto San Giorgio.  

 

Dopo aver contattato telefonicamente la vittima e concordato un canone di locazione, il truffatore ha utilizzato artifici e inganni per indurre il malcapitato a effettuare due bonifici bancari, per un totale di 1.000 euro, su un conto corrente a lui riconducibile. Una volta ottenuta la somma, il responsabile ha reso impossibile ogni forma di contatto, risultando irreperibile. I carabinieri sono riusciti attraverso i tabulati telefonici e i bonifici bancari a risalire all’identità del truffatore. Purtroppo la vittima della truffa oltre ai 1.000 euro ha dovuto rinunciare anche alla vacanza.

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 20/09/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



Reati predatori nel Fermano, quattro persone assicurate alla giustizia

Nei giorni scorsi i militari dell’Arma della stazione di Porto San Giorgio hanno arrestato in flagranza di reato per furto aggravato un pregiudicato romano di 50 anni. L'uomo è stato fermato dopo aver superato le barriere antitaccheggio del supermercato Conad, grazie alla collaborazione del rappresentante del supermercato e un sovrintendente della Polizia di Stato in servizio alla ...leggi
24/02/2024

La guardia di finanza denuncia 33 persone e 3 imprenditori cinesi

Tre imprenditori di origine cinese e 33 persone sono state denunciate dagli uomini della guardia di finanza per truffa aggravata, contratti fittizi per ottenere permessi di soggiorno e immigrazione clandestina. Questo l’esito dell’operazione condotta dalle fiamme gialle di Fermo denominata “Virtual work”, finalizzata al contrasto dell’indebita percezione di erogazi...leggi
23/02/2024

Nella Marche 467 furbetti del Reddito di Cittadinanza

I furbetti del reddito di cittadinanza costano cari alle risorse economiche della collettività, nel periodo compreso fra il 2021 e 2023 sono state accertate 467 violazioni, persone che hanno percepito indebitamente il Reddito di Cittadinanza, sottraendo risorse erariali per 1.654.432 euro. Questo il dato annunciato della Procuratrice regionale della Corte dei Conti delle Marche Alessandr...leggi
23/02/2024

Nel 2023 il settore produttivo marchigiano ha rallentato

Il settore artigianale delle Marche nel 2023 ha registrato un rallentamento produttivo rispetto allo stesso periodo del 2022; parliamo dei mesi ottobre a dicembre 2023 dove è stato registrato un -3,0%. Dati esaminati dall’indagine trimestrale condotta dal Centro studi "Giuseppe Guzzini" di Confindustria Marche, in collaborazione con Intesa Sanpaolo. Le vendite in termini reali regi...leggi
22/02/2024

Denunciati dai carabinieri per furto quattro giovani

Reati predatori nel Fermano, i carabinieri in azione per assicurare alla giustizia i malfattori. A seguito della denuncia presentata da un residente a Petritoli, i carabinieri hanno denunciato alla competente autorità Giudiziaria un giovane marocchino di 19 anni, già pluripregiudicato e protagonista di episodi simili in passato. Grazie all'analisi dei testimoni e all'individuazion...leggi
22/02/2024

Pm 10 anche nelle Marche, registrati 24 sforamenti

Non siamo ai livelli registrati nella pianura padana, ma l’assenza di piogge e il perdurare di condizioni climatiche non in linea con la stagione, hanno fatto innalzare i valori delle Pm 10 (comunemente note come polveri sottili), anche nelle città delle Marche. Stando ai rilevamenti dell’Arpam negli ultimi 10 giorni ci sono stati degli sforamenti, per la precisione 24 regist...leggi
21/02/2024

Giornata del Farmaco, nelle Marche donate oltre 20 mila confenzioni

Durante la 24° Giornata di raccolta del Farmaco di Banco Farmaceutico che si è svolta fra il 6 e 12 febbraio, sono state donate a livello nazionale quasi 600.000 confezioni di medicinali, pari a un valore di oltre 5 milioni di euro. Donazioni che aiuteranno almeno 430.000 persone in condizione di povertà san...leggi
21/02/2024

Visitatori numerosi al Micam, i segnali però sono contrastanti

Il Micam lancia segnali contrastanti, gli imprenditori del settore calzaturiero presenti alla fiera di Milano, evidenziano comunque gli effetti del conflitto Russo-Ucraino. Nonostante molti centri e punti vendita dell’Ucraina siano stati bombardati, ovviamente i territorio più colpiti sono quelli a sud est, le richieste dall’Ucraina seppur ridotte sensibilmente continuano ad ...leggi
20/02/2024

Sicurezza sul lavoro, irregolarità in due aziende

Ancora irregolarità nei luoghi di lavoro, i carabinieri denunciano il titolare di un’attività. Nei giorni scorsi i carabinieri del Comando provinciale di Fermo, in collaborazione con i colleghi dell’Ispettorato del lavoro di Ascoli Piceno, hanno concluso una ispezione all’interno di un’azienda calzaturiera del Fermano. Durante tale operazione, si è r...leggi
20/02/2024

Sicurezza sul lavoro, irregolarità nel cantiere

Irregolarità nei cantieri e luoghi di lavoro. Prosegue la campagna dei  carabinieri per la sicurezza. Nei giorni scorsi i militari del Comando provinciale di Fermo in collaborazione con i colleghi del Nucleo ispettorato del lavoro di Ascoli Piceno, hanno condotto uno specifico servizio finalizzato a far rispettare le norme relative alla sicurezza sui luoghi di lavoro. Le verifiche...leggi
19/02/2024

Arrestati per spaccio due 20enni di origine tunisina

Giovedì i carabinieri della Radiomobile di Fermo e della Stazione di Porto Sant'Elpidio, hanno svolto un intervento mirato che ha consentito di arrestare in flagranza del reato di "detenzione di sostanze stupefacenti con finalità di spaccio" un 19enne tunisino, con residenza a Messina e pregiudicato, e un 20enne suo connazionale, senza fissa dimora, anch'egli pregiudicato. Durante...leggi
17/02/2024

Le Marche set ideale per tanti film e fiction nazionali

Le Marche e i suoi borghi sempre più set cinematografici per film e fiction nazionali. A onor del vero il primo ad iniziare la serie fu l’attore regista Nanni Moretti a girare in Ancona nel 2001 il film “La Stanza del figlio”, me negli ultimi anni la situazione è radicalmente cambiata: prima ci sono stti i fortunati film di Simone Riccioni fra cui “Come Sal...leggi
16/02/2024

Al via l'iter per una legge regionale sugli impianti fotovoltaici

Dopo un lunga gestazione, il testo della proposta di legge riguardante le "Norme transitorie in materia di realizzazione di impianti fotovoltaici in attuazione del terzo comma dell'articolo 117 della Costituzione”, è stato licenziato ieri mattina dalla III Commissione per essere inviato al Cal e al Crel, e all'esito iscritto all'ordine del giorno del consiglio regionale. Ad annunci...leggi
16/02/2024

Il Governo proroga la zona franca , soddisfatto Castelli

La Camera ha approvato il nuovo emendamento che proroga la Zona franca urbana per le aree del centro Italia colpite dal sisma del 2016. <La proroga – spiega il senatore Guido Castelli, Commissario alla ricostruzione – era molto attesa e molto importante per i nostri territorio, resa possibile dall’impegno del Governo ed in particolare dell'On. Trancassini che da sempre &egr...leggi
15/02/2024

La badante prima ruba i monili per 15.000 euro, poi li rivende

Faceva la badante e arrotondava lo stipendio sottraendo dei monili preziosi dell’abitazione degli anziani che doveva accudire, una volta terminata la sua mansione ha iniziato a rivedere i gioielli che aveva rubato. Per questo motivo una donna di 57 anni residente a Fermo a seguito della querela presentata dai familiari degli anziani accuditi, e dopo le indagini effettuate dai carabinieri ...leggi
14/02/2024


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,14842 secondi