Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


Nelle Marche inizierà a ottobre la nuova campagna vaccinale

Presso le strutture sanitarie saranno effettuati vaccini anti influenzali e anti covid

Il 12 ottobre nelle Marche prenderà il via la campagna vaccinale, che prevede sia il vaccino anti influenzale sia l’anti covid. Lo ha annunciato la regione. "Le categorie per le quali le due vaccinazioni sono raccomandate sono quasi sovrapponibili: - spiega l’assessore Saltamartini - le persone di età pari o superiore a 60 anni, i soggetti fragili e i loro familiari o contatti stretti, ospiti delle strutture per anziani e lungodegenza, donne in gravidanza e post partum, operatori sanitari e socio-sanitari; per l'anti-influenzale sono previste anche alcune categorie di lavoratori come forze dell'ordine, vigili del fuoco, allevatori e donatori di sangue. È sempre bene consultare il medico curante, che conosce la storia clinica del paziente".

La campagna sarà effettuata tramite medici di famiglia o pediatri di libera scelta, presso ambulatori e strutture convenzionate e ospedali di rete e punti vaccinali organizzati con prenotazione presso i Cup, nelle farmacie che aderiscono alla campagna vaccinale. I Distretti sanitari organizzano, con la collaborazione dei medici di medicina generale, le vaccinazioni per ospiti e operatori nelle strutture residenziali per anziani. “Il vaccino anti-influenzale è somministrato in una sola dose, due a distanza di un mese per i bambini al di sotto dei 9 anni – continua nella nota - che non siano mai stati vaccinati, con iniezione intramuscolo sul braccio; per i più piccoli è disponibile anche lo spay nasale. La campagna anti-covid prevede la somministrazione di vaccini aggiornati alle ultime varianti anche per le nuove vaccinazioni. Il richiamo prevede una dose di vaccino con valenza 12 mesi". (fonte Ansa)

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 21/09/2023
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,07282 secondi