Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


Scoperta centrale dello spaccio nel centro di Jesi

Denunciate tre persone, sequestrati ingenti quantitativi di droga e denaro

I carabinieri di Jesi nei giorni scorsi sono riusciti a mettere a segno un colpo alla centrale dello spaccio che riforniva gran parte del territorio, ciò arrestando tre persone per detenzione illecita di sostanze stupefacenti e sequestrando un ingente quantitativo di droga e denaro. Il tutto è scattato in seguito alle indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Ancona, a seguito di segnalazioni per un via vai sospetto in una abitazione sita nel centro di Jesi. Da qui una serie di accertamenti che hanno portato a sanzionare alcune persone.

E’ scattato poi il 28 novembre un controllo nell’abitazione di un 49enne e ad una 36enne, che ha portato alla scoperta di 533 grammi di cocaina, 1,6 chili di hashish, 66,82 grammi di marijuana oltre a sostanze da taglio e per il confezionamento delle dosi; sequestrata anche una somma contante di 64.600 euro, verosimile provento dell'illecita attività di spaccio. Estendendo la perquisizione all'abitazione di un 30enne che fungeva da deposito, e sono stati rinvenuti 10 chili di hashish e 1,5 chili di marijuana.

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 04/12/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



Nella Marche 467 furbetti del Reddito di Cittadinanza

I furbetti del reddito di cittadinanza costano cari alle risorse economiche della collettività, nel periodo compreso fra il 2021 e 2023 sono state accertate 467 violazioni, persone che hanno percepito indebitamente il Reddito di Cittadinanza, sottraendo risorse erariali per 1.654.432 euro. Questo il dato annunciato della Procuratrice regionale della Corte dei Conti delle Marche Alessandr...leggi
23/02/2024

Nel 2023 il settore produttivo marchigiano ha rallentato

Il settore artigianale delle Marche nel 2023 ha registrato un rallentamento produttivo rispetto allo stesso periodo del 2022; parliamo dei mesi ottobre a dicembre 2023 dove è stato registrato un -3,0%. Dati esaminati dall’indagine trimestrale condotta dal Centro studi "Giuseppe Guzzini" di Confindustria Marche, in collaborazione con Intesa Sanpaolo. Le vendite in termini reali regi...leggi
22/02/2024

Pm 10 anche nelle Marche, registrati 24 sforamenti

Non siamo ai livelli registrati nella pianura padana, ma l’assenza di piogge e il perdurare di condizioni climatiche non in linea con la stagione, hanno fatto innalzare i valori delle Pm 10 (comunemente note come polveri sottili), anche nelle città delle Marche. Stando ai rilevamenti dell’Arpam negli ultimi 10 giorni ci sono stati degli sforamenti, per la precisione 24 regist...leggi
21/02/2024

Giornata del Farmaco, nelle Marche donate oltre 20 mila confenzioni

Durante la 24° Giornata di raccolta del Farmaco di Banco Farmaceutico che si è svolta fra il 6 e 12 febbraio, sono state donate a livello nazionale quasi 600.000 confezioni di medicinali, pari a un valore di oltre 5 milioni di euro. Donazioni che aiuteranno almeno 430.000 persone in condizione di povertà san...leggi
21/02/2024

Studente di 14 anni precipita dal terzo piano della scuola

Studente di 14 anni precipita dal terzo piano della scuola, ricoverato in serie condizioni al Torrette di Ancona. L’incidente è avvenuto sabato mattina intorno alle 11,30 presso il Liceo Savoia di Ancona, dove uno studente di 14 anni è caduto dalla finestra del terzo piano. Il ragazzo è sopravvissuto al volo di una decina di metri, riportando fratture multiple tali da...leggi
19/02/2024

Le Marche set ideale per tanti film e fiction nazionali

Le Marche e i suoi borghi sempre più set cinematografici per film e fiction nazionali. A onor del vero il primo ad iniziare la serie fu l’attore regista Nanni Moretti a girare in Ancona nel 2001 il film “La Stanza del figlio”, me negli ultimi anni la situazione è radicalmente cambiata: prima ci sono stti i fortunati film di Simone Riccioni fra cui “Come Sal...leggi
16/02/2024

Al via l'iter per una legge regionale sugli impianti fotovoltaici

Dopo un lunga gestazione, il testo della proposta di legge riguardante le "Norme transitorie in materia di realizzazione di impianti fotovoltaici in attuazione del terzo comma dell'articolo 117 della Costituzione”, è stato licenziato ieri mattina dalla III Commissione per essere inviato al Cal e al Crel, e all'esito iscritto all'ordine del giorno del consiglio regionale. Ad annunci...leggi
16/02/2024

Scovata dalla guardia di finanza una piantagione di cannabis

Una maxi piantagione di cannabis scovata dalla guardia di finanza nelle campagna di Ostra. Stando alla ricostruzioni dei militari delle fiamme gialle di Ancona, le piante provenivano da in vivaio sito a Teramo, ed hanno provveduto a sequestrare circa 13.000 piante di canapa ed infiorescenze già essiccate e pronte per lo smercio, per un peso complessivo di oltre 14 tonnellate. Le operazio...leggi
14/02/2024

Condannato all'ergastolo l'ex calciatore e modello Padovani

Dopo un processo articolato è stato condannato all'ergastolo Giovanni Padovani, l’ex fidanzato di Alessandra Matteuzzi, la 56enne uccisa sotto la sua abitazione a Bologna nell’agosto del 2022 dopo essere stata presa a martellate. L’ex calciatore di 28 anni originario di Senigallia, con trascorsi in diverse società di calcio fra cui Falerone, Foligno, Vasto e Riet...leggi
13/02/2024

Un 60enne precipita dal cavalcavia ma riesce a salvarsi

C’è del miracoloso nella disavventura capitata da un 60enne di Osimo, caduto per oltre 10 metri dal cavalcavia riportando gravi lesioni ma sembra fuori pericolo. Il fatto è accaduto ieri intorno alle sulla Statale 77 in località Valdinea di Camerino, l’uomo aveva parcheggiato l’auto con il motore acceso vicino al cavalcavia in prossimità di un'area ...leggi
12/02/2024

Casa dello spaccio nel centro di Jesi, arrestato un 47enne albanese

Aveva trasformato la sua abitazione in un centro dello spaccio, un uomo di 47 anni di origine albanese con precedenti per droga è stato arrestato. L’operazione condotta dalla polizia si è svolta martedì sera a Jesi al termine di una serie di controlli con il supporto di unità cinofile, su direttiva del Questore e del Prefetto di Ancona. Gli agenti si erano appo...leggi
08/02/2024

Arrestato a Fabriano il mago delle truffe on line

Arrestato il mago delle truffe on line, era riuscito a raggirare privati e aziende praticamente in tutta Italia riuscendo a racimolare circa 50.000 euro. Questa volta però il 35enne originario del centro africa ha commesso un errore, infatti, al momento della registrazione nel per la sua permanenza nel B&B sito nelle campagne del Fabrianese, ha dovuto lasciare le sue credenziali e su...leggi
07/02/2024

Protesta dei trattori nelle Marche a Pesaro e Porto San Giorgio

Nelle Marche, come sta avvenendo in tutta Italia, prosegue la protesta dei trattori contro le norme che la Comunità europea sta portando avanti attraverso la Pac (politica agricola comune). La scorsa settimana era toccato a Civitanova Marche, ieri due differenti proteste sono stata registrate a Pesaro e Porto San Giorgio, entrambe organizzate dalle sigle sindacali di riferimento, per cre...leggi
06/02/2024

Verdicchio, una stagione da incorniciare per l'oro delle Marche

L’Oro delle Marche, ovvero il vino Verdiccio, sicuramente il vino marchigiano più conosciuto a livello nazionale ed internazionale per l’anno 2023 registra una stagione eccezionale. “Nonostante gelate, grandinate e il flagello dello peronospora - spiega Michele Bernetti, presidente dell’Istituto marchigiano tutela vini, il maxi consorzio che conta 556 aziende e ...leggi
05/02/2024

Le Marche prima regione d'Italia per il fotovoltaico pro capite

Sono le Marche la regione d’Italia con la maggiore potenza istallata pro capite per energia prodotta da fotovoltaico. Per l’esattezza parliamo di 805 watt per ogni cittadino. Questo il resoconto derivato dal “Rapporto statistico - Solare fotovoltaico 2022” stilato dalla Gse (Gestore Servizi Energetici), società gestita dal Ministero dell'Economia. Sono positivi i ...leggi
01/02/2024


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,15203 secondi