Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


Presentato il progetto da 500 milioni Anello dei Sibillini

Servirà a mettere in rete le risorse idriche di tre provincie

Presentato il progetto di Acquambiente Marche e Ciip spa, ideato insieme ai gestori delle reti idriche del centro sud delle Marche, per risolvere i problemi di distribuzione idrica e la siccità anche in seguito al sisma del 2016 che ha creato una variazione di produzione delle sorgenti. Il porgetto è stato presentato alla presenza del Ministro dell’ambiente Gilberto Pichetto Fratin, in occasione del convegno che si è tenuto oggi al Klass Hotel di Castelfidardo, insieme al presidente della Regione Francesco Acquaroli. “Un opera che guarda al futuro – dichiara Pichetto Fratin- che mette in comune le risorse idriche dei territori per una risposta collettiva e condivisa. Un approccio che oltre ad affrontare la criticità idrica mette in risalto la capacità imprenditoriali delle imprese del territorio evidenziandone la capacità di fare squadra”.

 L'Anello dei Sibillini questo il nome dato al progetto, coprirà 134 comuni e 778.000 abitanti, pari all'incirca alla metà della popolazione marchigiana. La soluzione è stata illustrata nella tavola rotonda alla quale hanno preso parte anche Guido Castelli, senatore e commissario straordinario di Governo per la ricostruzione, Francesco Battistoni, deputato e vice presidente Commissione ambiente Camera, Stefano Aguzzi, assessore regionale all'ambiente, e Carlo Ianni, ingegnere responsabile progetto Anello dei Sibillini. Un opera del valore complessivo di 500 milioni che metterà in rete le risorse idriche di Macerata, Fermo e Ascoli Piceno.

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 03/02/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



La Caritas lancia l'allarme, nelle Marche aumenta la povertà

Purtroppo i dati analizzati negli ultimi mesi continuano ad evidenziare il progressivo impoverimento delle famiglie italiane. Colpa dell’aumento dei costi delle bollette, ma anche di servizi e della spesa. Nel 21° rapporto della Caritas italiana, è stato registrato con continuo incremento della povertà a partire dal 2008, fenomeno che si è impennato prima con il...leggi
22/04/2024

Rifiuti illeciti in discarica, indagate 22 persone

Sono trascorsi circa due anni dalla chiusura delle indagini, che hanno viste 22 persone fra politici e dirigenti indagati, ora la Procura di Ancona cerca di fare chiarezza sulla questione di traffico illecito di rifiuti che avrebbe generato attraverso due ditte in circa sette anni di attività profitti per 4.350.000 euro, creando danni all’ambiente specialmente per una discarica del...leggi
19/04/2024

Affonda peschereccio a largo della costa, tratto in salvo l'equipaggio

Notte di paura quella del 17 aprile al porto di San Benedetto del Tronto, un peschereccio di circa 20 metri con tre persone a bordo, mentre era a largo per la pesca si parla di circa 6 miglia marine, ha lanciato un allarme intorno alle mezzanotte a causa di un guasto alla Capitaneria del porto sambenedettese. Immediatamente è stata attivata la macchina dei soccorsi, la motovedetta &egrav...leggi
19/04/2024

Nei prossimi cinque anni l'occupazione nelle Marche sarà in crescita

Stando alle analisi dei dati di Excelsior Unioncamere elaborati dal Centro Studi Cna Marche, nei prossimi cinque anni nella nostra regione saranno necessari nuovi lavoratori e più precisamente 84.500 unità di cui 78.000 lavoratori andranno a sostituire quelli in uscita e 6.500 nuovi ingressi che andranno ad incrementare il sistema occupazionale. Situazione analoga arriva anche per...leggi
16/04/2024

Al via il piano di microzonazione in 27 comuni delle Marche

La Regione Marche in collaborazione con il Cnr-Igag (Consiglio Nazionale delle Ricerche-Istituto di Geologia Ambientale e Geoingegneria), hanno avviato un programma di studio per prevenire i disastrosi effetti del terremoto sul territorio. “Abbiamo stanziato risorse economiche per gli studi di Microzonazione sismica - spiega l'assessore regionale Stefano Aguzzi - al fine di dotare gli ent...leggi
13/04/2024

Nelle Marche 5 manifestazioni di sciopero per la sicurezza sul lavoro

Sicurezza sul lavoro, i dati parlano chiaro oltre 40 incidenti al giorno, e in questo quadro a pagare il dazio più salato sono giovani e precari. Per questo motivi le principali sigle sindacali Cgil e Uil hanno dichiarato quattro ore di sciopero per oggi 11 aprile, scelta maturata anche dopo il grave incidente avvenuto nella centrale idroelettrica di Suviana. Alle manifestazione hanno ad...leggi
11/04/2024

Aveva una piantagione di marijuana in casa, arrestato

Nei giorni scorsi i carabinieri della Stazione di Castignano, hanno arrestato un 36enne del posto, per detenzione ai fini di spaccio di varie sostanze stupefacenti, oltre al sequestro di 17 chilogrammi di marijuana ed oltre mezzo chilo di hashish. I militari svolgendo attività di controllo del territorio per frenare il fenomeno di spaccio di ...leggi
11/04/2024

Giovane trovato senza biglietto del treno, aggredisce agenti e scappa

Giovane 24enne viene controllato sul treno e trovato senza biglietto, il giovane invece di scusarsi aggredisce il capotreno ed estrae un coltello dalla tasca. Il fatto è accaduto nel fine settimana presso la stazione di Porto Recanati, ma la vicenda ha tinte decisamente grottesche. Il giovane di nazionalità italiana residente ad Ascoli Piceno, era salito sul treno regionale a San ...leggi
09/04/2024

Piace il turismo nelle Marche, ottimo rapporto qualità prezzo

Secondo una recente indagine dell’Isnart (Istituto nazionale per le ricerche turistiche) per Unioncamere e la Camera di commercio delle Marche, sembra che le Marche abbiano acquisito una buona reputazione fra i visitatori sia italiani che stranieri che hanno visitato la regione per una vacanza o per le ferie, definendola una regione dove il rapporto qualità prezzo e molto buono, ...leggi
08/04/2024

Ancora una tragedia in A14, muore il conducente di un pullman

Ancora un grave incidente lungo il tratto marchigiano della A14, sotto la lente la solita galleria Vinci (Cupra Marittima) in direzione sud, dove alle 9,30 di ieri mattina si è verificato un incidente tra tre mezzi pesanti. Sul posto sono intervenuti mezzi del 118, polizia stradale, vigili del fuoco e società autostrade. Nello scontro avvenuto quasi all’ingresso della gall...leggi
05/04/2024

Cade dal solaio di una ditta di Porto d'Ascoli

Incidente sul lavori ieri mattina a San Benedetto del Tronto, un operaio di 43 anni, mentre stava lavorando sul solaio di una ditta di Porto D’Ascoli per alcuni interventi di manutenzione, per cause in corso di accertamento è caduto nel vuoto. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, ci sarebbe stato un cedimento del solaio e l’uomo è piombato nel vuoto per circa 3...leggi
04/04/2024

L'acqua un bene prezioso, nelle Marche la dispersione è del 34%

Ieri si è celebrata a livello mondiale la giornata dell’Acqua, un bene prezioso per la vita e il sostentamento della stessa. A margine di questa giornata l’Istat ha presentato una relazione riguardate la situazione idrica di tutta Italia comprese le Marche. Nella nostra regione va disperso il 34,4% di acqua potabile nelle reti idriche esistenti, su un volume importante pari a...leggi
23/03/2024

Il Maestro Allevi parte da Ascoli per il suo tour estivo

Il maestro Giovanni Allevi, dopo la malattia torna a suonare e lo fa nella sua città natale. E’ stato lo stesso Allevi ad annuncialo, sabato 25 maggio si esibirà in piazza del Popolo, un omaggio alla sua città ma anche la tappa zero della sul “Piano solo tour 2024”. Un concerto che aprirà la stagione culturale estiva di Ascoli Piceno, in cui oltre...leggi
22/03/2024

Lieve crescita per l'occupazione nel 2023 per le Marche

Nelle Marche l’occupazione è in crescita, ma ci sono anche segnali negativi da prendere in considerazione su cui ragionare. I dati annunciati dall’Istat ed elaborati dalla Ires Cgil Marche per il 2023 evidenziano come nelle Marche gli occupati siano cresciti: più precisamente 641.000, 2mila in più rispetto al 2022 (+0,3%), però meno della media del centro...leggi
14/03/2024

La ricostruzione pubblica post sisma accelera

La ricostruzione post sisma che negli ultimi anni ha subito una forte accelerazione, continua a passo spedito. Nei giorni scorsi il commissario Guido Castelli, ha ufficializzato il finanziamento dal circa 20 milioni di euro per la ricostruzione pubblica che interesserà diversi comuni dell’area del cratere e opere di varia natura come: cimiteri e municipi, musei, strutture adibite a...leggi
12/03/2024


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,17409 secondi