Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


CINGOLANA. Ruggeri: "I miei ragazzi crescono e ho fiducia in loro"

CINGOLI. Compie un passo molto importante in funzione della salvezza la Cingolana San Francesco che, battendo il Portorecanati, guadagna una posizione fuori dalla zona play-out. Un successo che potrebbe rivelarsi molto pesante, quando mancano 4 giornate alla fine del campionato di Prima categoria (girone C), nel quale ancora tutto può accadere. Abbiamo fatto il punto insieme a Emauele Ruggeri (foto), da questa stagione alla guida tecnica della compagine bianco-rossa.

Quanto può pesare mister il successo sul Portorecanati?
“Per noi tantissimo perché oltre ai punti per la classifica, ci da maggiore fiducia e consapevolezza nelle nostre possibilità. Credo fosse una gara determinante, per opposti motivi, anche per loro ed essere riusciti a vincerla è motivo di orgoglio per tutto il nostro ambiente”.

Per usare una frase fatta diciamo che ora mancano quattro finali, ma è ovvio che la prossima gara non sarà come le altre, è d’accordo?
“Incontreremo la capolista Settempeda, alla quale oramai manca solo il conforto matematico per la vittoria del campionato. E’ evidente che per me sarà una gara particolare, negli ultimi 30 anni prima come giocatore e poi come tecnico, credo di aver scritto qualche pagina importante della storia di questa gloriosa società. Al di la dei sentimentalismi, dobbiamo però guardare la realtà e sappiamo benissimo che ci servono dei punti per non restare impelagati nella zona a rischio. Ecco, se posso fare un auspicio, diciamo che auguro con tutto il cuore alla Settempeda di vincere il campionato, lo merita per quanto ha fatto quest'anno e per la storia che ha alle spalle. Preferirei che lo facesse non nel prossimo fine settimana, ma in quello successivo e così saremmo tutti contenti.”

Ha stilato una tabella salvezza per questa ultima fase?
“No, nessuna tabella, andiamo avanti gara per gara, cercando di affrontare ogni avversaria al meglio delle nostre forze. Ho a disposizione un organico con un’età media molto bassa, senza alcun dubbio una delle squadre più giovani del panorama regionale. Talvolta ci manca qualcosina a livello di esperienza, ma nel complesso questi ragazzi sono fantastici e stanno crescendo a vista d’occhio, tanto da farmi essere molto fiducioso per il prossimo futuro”.

Giovani molto interessanti e un bomber come Lovotti che può fare la differenza, quanto pesa un giocatore come lui nella vostra rosa?
“Direi moltissimo, prima di tutto perché è un bravo ragazzo, umile ed educato e poi perché ha ottime qualità. Ricordo che è argentino ed insieme al suo connazionale Mendoza è arrivato direttamente dal Sud America, dove giocava in Terza Divisione. Entrambi sono degli ottimi ragazzi e anche grazie alla collaborazione dei dirigenti e dei compagni di squadra non hanno fatto fatica ad inserirsi in squadra, sono gli amici di tutti, è bellissimo vedere il clima che si è creato intorno a loro. Sono partiti dall’Argentina appena finito il loro campionato, affrontando tutti i problemi legati a lingua, usi e costumi e ora inevitabilmente stanno pagando un pochino la fatica. In pratica non hanno mai riposato, ma hanno un gran cuore e sono convinto che in questo finale ci daranno una grossa mano per raggiungere il nostro obiettivo stagionale”.

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 08/04/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



SARNANO. Avanti con mister Cencioni

SARNANO. Il Sarnano conferma l’allenatore e riparte da mister Marco Cencioni (foto), scelto lo scorso giugno dalla società del presidente Matteo Rossini per guidare il nuovo corso del club. Il 41enne tecnico sarnanese ha dimostrato in questa stagione appena conclusa di meritare senza indugi la riconferma, arrivata nei giorni immediatamente successi...leggi
25/05/2024

AIA MACERATA. Ecco i 21 nuovi fischietti

MACERATA. Con i 21 candidati che hanno superato gli esami per la qualificazione ad arbitro effettivo di calcio, la sezione dell’Aia di Macerata ha un organico di 290 unità (tra cui 38 con doppio tesseramento: giocatore se non designato per la direzione di gara, e 22 donne) numero finora mai registrato che costituisce l’ulteriormente consolidato primato tra le sette sezioni ma...leggi
25/05/2024

PARMA ACADEMY SUMMER CAMP. Iscrizioni aperte fino al 13 giugno

Aperte le iscrizioni al “Parma Academy Summer Camp”, evento organizzato dalla ASD Montemilone Pollenza in collaborazione con il Parma Calcio e patrocinato dal Comune di Pollenza, in programma dal 24 al 28 giugno presso lo stadio “Aurelio Galasse” di Pollenza. Una settimana riservata ai ...leggi
24/05/2024

TRODICA. Il mercato parte col botto: ecco Voinea

Arriva nel reparto avanzato il primo colpo di mercato in entrata del Trodica Calcio. La società ha comunicato di aver acquisito le prestazioni di Petrisor Voinea (foto). L'attaccante classe 1990 torna quindi nelle Marche dopo l'esperienza di quest'anno in Arabia Saudita, prima era stato protagonista con la maglia dell'Aurora Treia. Nel s...leggi
24/05/2024

TOLENTINO. Ufficiale: in panchina il ritorno di Paolo Passarini

L’U.S. Tolentino 1919 comunica di aver raggiunto nella giornata odierna l’accordo con il nuovo allenatore, il tolentinate Paolo Passarini (foto). Ad annunciarlo insieme alla società, il Ds Crocetti. Mister Passarini, non è nuovo alla panchina cremisi, per lui già due stagioni sempre in Eccellenza, dal 2015 al 2017. Pass...leggi
23/05/2024

TRODICA. Prime riconferme

Dopo l'eliminazione alle semifinali play-off, il Trodica si è messo subito al lavoro in vista del prossimo campionato di Promozione. Oltre a quelle del direttore sportivo Mirko Sirolesi e dell'allenatore Roberto Buratti (foto), sono arrivate le prime riconferme tra i calciatori: restano in biancazzurro i difensori Nicola...leggi
23/05/2024

Conviviale di fine stagione per l'Aurora Treia C5

L'Aurora Treia Calcio a 5 prenderà parte al prossimo campionato di Serie C2. La compagine treiese ha ottenuto la salvezza al termine di una stagione sofferta e particolarmente impegnativa. L'Aurora ha dovuto disputare i playout, dopo aver chiuso il Girone B, del Campionato Regionale di Serie C2, al terzultimo posto con 22 punti. La permanenza nel...leggi
22/05/2024

MATELICA. Ufficiale: Giuseppe Santoni nuovo allenatore

Nella foto: Giuseppe Santoni con la presidente Sabrina Orlandi Il Matelica anuncia il nuovo allenatore dopo la brusca separazione nelle scorse settimane con Paolo Passarini. Conclusa la stagione con la vittoria del Titolo Regionale di Promozione, il ds Falcioni ha stipulato un pre-accordo, in attesa del tesseramento, con Mister Giuseppe Santoni...leggi
22/05/2024

Gianluca Di Giacomi: "Dopo la Under 19 pronto per una prima squadra"

CIVITANOVA MARCHE. Chiusa con ottimi risultati la parentesi con la Juniores del Porto S. Elpidio, mister Gianluca Di Giacomi (foto) si sente pronto per guidare una prima squadra: “Penso di aver acquisito la giusta conoscenza del mondo del calcio e dopo alcune esperienze nelle squadre giovanili, mi sento pronto per tornare nel cosiddetto c...leggi
22/05/2024

POTENZA PICENA. Lunedi 27 Maggio Assemblea Pubblica

POTENZA PICENA. Smaltita velocemente la delusione per la retrocessione in Prima categoria, a Potenza Picena si gettano le basi per ripartire in vista della prossima stagione. Indetta per Lunedi 27 Maggio alle ore 21:00, presso la Sala “Umberto Boccabianca” (Via Trento, 1) un’Assemblea Pubblica. Un’occasione ...leggi
22/05/2024

BAYER CAPPUCCINI. Si festeggiano i 20 anni a La Domenica Sportiva

Domenica 19 maggio Il Bayer Cappuccini di Macerata è stato ospite alla trasmissione de La Domenica Sportiva in occasione del 20° compleanno. Infatti quest'anno 2024 ricorre il 20° anno di fondazione del sodalizio maceratese. Tutto questo lavoro è stato preparato con minuziosa scrupolosità da Fabrizio Fattori, respon...leggi
21/05/2024

ELITE TOLENTINO. Si è dimesso il Ds Marco Scarpacci

Da poco terminata la stagione agonistica 2023/24, l'Elite Tolentino ha iniziato a muovere i primi passi per la nuova. Come già anticipato nei giorni scorsi, in accordo con la Società, Mister Eleuteri non sarà più l’allenatore della formazione tolentinate. Non farà più parte della società anche Marco Scarpacci ...leggi
20/05/2024

MONTECOSARO. Ufficiale il nome del nuovo allenatore

MONTECOSARO. Dopo aver conquistato la salvezza nel campionato di Prima categoria (girone C) ed aver salutato mister Angelo Cetera per motivi di lavoro, il Montecosaro ha una nuova guida tecnica. Nella giornata di oggi la società ha ufficializzato il nome di Jacopo Birilli (foto) che circolava da alcuni giorni. Il tecnico di Porto S. Elpidio, red...leggi
20/05/2024

La RECANATESE retrocede in Serie D!

PESARO. La Vis Pesaro resta in Serie C. Lo fa nel modo più rocambolesco e clamoroso possibile sfruttando una rete al 95' di Pucciarelli che vale il 4-3 contro la Recanatese. Onore alla formazione leopardiana capace, con tre reti di capitan Sbaffo (due su rigore e una di testa con un'autentica prodezza) di impattare ben tre vantaggi dei padroni di casa messi a segno da Ni...leggi
19/05/2024

CHIESANUOVA, la festa e l'annuncio: si riparte da Mobili

Una stagione memorabile meritava una vera e propria festa e così è stato per il Chiesanuova. Venerdì sera oltre 150 persone hanno partecipato alla cena allestita all’oratorio, con il presidente del sodalizio Luciano Bonvecchi a condurre la serata e a dispensare i ringraziamenti per un'annata indimenticabile. Dieci mesi stupendi riviss...leggi
19/05/2024


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,10120 secondi