Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


PROMOZIONE B. Il Corridonia vince in casa della Cluentina e la inguaia

Cluentina – Corridonia: 2-3
CLUENTINA: Rocchi, Pagliarini, Giaconi (60’ Cappelletti), Marcantoni, Menghini, Brandi, Montecchiari (46’ Stacchiotti, 78’ Marini), Trobbiani (45’ A. Mancini), Ribichini (55’ R. Mancini), Mongiello, Salvati. Allenatore: Pietro Canesin
CORRIDONIA: Mazzocca, Marinelli, Mariani, Cesca, Del Moro, Bigoni, Garbuglia, Piccinini (71’ Marcelletti), Galdenzi (78’ Zazzetti), Ruzzier, Monti (56’ Ciucci). Allenatore: Giuliano Fondati
ARBITRO: Francesco Uncini (Jesi)
ASSISTENTI: Eriseld Nazeraj (Fermo), Riccardo Massani (Jesi)
MARCATORI: 28’ Galdenzi (CO), 31’ Ruzzier (CO), 49’ A. Mancini (CL, rig.), 57’ Galdenzi (CO), 84’ Mongiello (CL, rig.)
NOTE: Espulso al 40’ Brandi (CL) per fallo di reazione. Spettatori 200 circa

MACERATA - Gara intensa ed emozionante tra due compagini in corsa per obiettivi contrapposti: il Corridonia per i play off, la Cluentina alla ricerca di una vittoria che avrebbe significato salvezza diretta. La spuntano gli ospiti ai quali sabato prossimo basterà pareggiare la sfida interna contro il Porto Sant’Elpidio, mentre per i padroni di casa è notte fonda con l’incubo dei play out che si materializza pericolosamente e la necessità di far punti a Treia, in una sfida che si preannuncia dai toni vivacissimi.

Prima mezz’ora di equilibrio assoluto con la Cluentina che va vicino al gol grazie ad una conclusione di Mongiello dal limite dell’area respinta da Mazzocca (13’) poi il Corridonia è protagonista di un uno-due pesantissimo: dapprima Gino Humberto Galdenzi (foto) raccoglie un cross di Ruzzier e infila Rocchi (28’) poi l’autore del gol ricambia il favore e, in una ripartenza, fornisce un assist perfetto per lo stesso Ruzzier che insacca facilmente (31’, con proteste vibranti dei locali per una sospetta posizione di fuorigioco del marcatore). A completare il dramma sportivo biancorosso ci pensa Brandi che, al 40’, commette un ingenuo fallo di reazione su Mariani: rosso diretto e Cluentina in dieci uomini.Partita finita? Tutt’altro perché i ragazzi di Canesin giocano bene anche in inferiorità numerica e al 49’ accorciano le distanze grazie ad un rigore trasformato da Andrea Mancini e concesso per una trattenuta di un difensore su Menghini. 

Al 57’ Marcantoni non riesce a rinviare un pallone che carambola addosso a Ruzzier il quale lancia ancora volta Galdenzi che, con un fendente da destra a sinistra, supera Rocchi per la terza volta. Canesin tenta la carta della disperazione ed inserisce tutti i suoi attaccanti: la mossa raccoglie i suoi frutti perché, pur rischiando moltissimo, la Cluentina occupa stabilmente la metà campo del Corridonia e, al minuto 84’, guadagna il secondo calcio di rigore della giornata concesso per un fallo di mano di Ruzzier: Mongiello dal dischetto riapre nuovamente la gara. Il finale è un assalto biancorosso alla porta di Mazzocca: al minuto 87’ Menghini pareggia incocciando di testa un cross di Mongiello ma l’arbitro vede un fallo dello stesso difensore e fischia un istante prima che la palla entri in rete; in pieno recupero un calcio di punizione di Andrea Mancini viene respinto dal portiere rossoverde, la palla carambola su Roberto Mancini che calcia a rete ma, nuovamente, Mazzocca respinge; palla sull’accorrente Cappelletti che, sbilanciato, riesce a colpire solo di tacco e spedisce la palla sopra la traversa.
Alessandro Savi

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 20/04/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



TRODICA. Prime riconferme

Dopo l'eliminazione alle semifinali play-off, il Trodica si è messo subito al lavoro in vista del prossimo campionato di Promozione. Oltre a quelle del direttore sportivo Mirko Sirolesi e dell'allenatore Roberto Buratti (foto), sono arrivate le prime riconferme tra i calciatori: restano in biancazzurro i difensori Nicola...leggi
23/05/2024

Conviviale di fine stagione per l'Aurora Treia C5

L'Aurora Treia Calcio a 5 prenderà parte al prossimo campionato di Serie C2. La compagine treiese ha ottenuto la salvezza al termine di una stagione sofferta e particolarmente impegnativa. L'Aurora ha dovuto disputare i playout, dopo aver chiuso il Girone B, del Campionato Regionale di Serie C2, al terzultimo posto con 22 punti. La permanenza nel...leggi
22/05/2024

MATELICA. Ufficiale: Giuseppe Santoni nuovo allenatore

Nella foto: Giuseppe Santoni con la presidente Sabrina Orlandi Il Matelica anuncia il nuovo allenatore dopo la brusca separazione nelle scorse settimane con Paolo Passarini. Conclusa la stagione con la vittoria del Titolo Regionale di Promozione, il ds Falcioni ha stipulato un pre-accordo, in attesa del tesseramento, con Mister Giuseppe Santoni...leggi
22/05/2024

Gianluca Di Giacomi: "Dopo la Under 19 pronto per una prima squadra"

CIVITANOVA MARCHE. Chiusa con ottimi risultati la parentesi con la Juniores del Porto S. Elpidio, mister Gianluca Di Giacomi (foto) si sente pronto per guidare una prima squadra: “Penso di aver acquisito la giusta conoscenza del mondo del calcio e dopo alcune esperienze nelle squadre giovanili, mi sento pronto per tornare nel cosiddetto c...leggi
22/05/2024

POTENZA PICENA. Lunedi 27 Maggio Assemblea Pubblica

POTENZA PICENA. Smaltita velocemente la delusione per la retrocessione in Prima categoria, a Potenza Picena si gettano le basi per ripartire in vista della prossima stagione. Indetta per Lunedi 27 Maggio alle ore 21:00, presso la Sala “Umberto Boccabianca” (Via Trento, 1) un’Assemblea Pubblica. Un’occasione ...leggi
22/05/2024

BAYER CAPPUCCINI. Si festeggiano i 20 anni a La Domenica Sportiva

Domenica 19 maggio Il Bayer Cappuccini di Macerata è stato ospite alla trasmissione de La Domenica Sportiva in occasione del 20° compleanno. Infatti quest'anno 2024 ricorre il 20° anno di fondazione del sodalizio maceratese. Tutto questo lavoro è stato preparato con minuziosa scrupolosità da Fabrizio Fattori, respon...leggi
21/05/2024

ELITE TOLENTINO. Si è dimesso il Ds Marco Scarpacci

Da poco terminata la stagione agonistica 2023/24, l'Elite Tolentino ha iniziato a muovere i primi passi per la nuova. Come già anticipato nei giorni scorsi, in accordo con la Società, Mister Eleuteri non sarà più l’allenatore della formazione tolentinate. Non farà più parte della società anche Marco Scarpacci ...leggi
20/05/2024

MONTECOSARO. Ufficiale il nome del nuovo allenatore

MONTECOSARO. Dopo aver conquistato la salvezza nel campionato di Prima categoria (girone C) ed aver salutato mister Angelo Cetera per motivi di lavoro, il Montecosaro ha una nuova guida tecnica. Nella giornata di oggi la società ha ufficializzato il nome di Jacopo Birilli (foto) che circolava da alcuni giorni. Il tecnico di Porto S. Elpidio, red...leggi
20/05/2024

La RECANATESE retrocede in Serie D!

PESARO. La Vis Pesaro resta in Serie C. Lo fa nel modo più rocambolesco e clamoroso possibile sfruttando una rete al 95' di Pucciarelli che vale il 4-3 contro la Recanatese. Onore alla formazione leopardiana capace, con tre reti di capitan Sbaffo (due su rigore e una di testa con un'autentica prodezza) di impattare ben tre vantaggi dei padroni di casa messi a segno da Ni...leggi
19/05/2024

CHIESANUOVA, la festa e l'annuncio: si riparte da Mobili

Una stagione memorabile meritava una vera e propria festa e così è stato per il Chiesanuova. Venerdì sera oltre 150 persone hanno partecipato alla cena allestita all’oratorio, con il presidente del sodalizio Luciano Bonvecchi a condurre la serata e a dispensare i ringraziamenti per un'annata indimenticabile. Dieci mesi stupendi riviss...leggi
19/05/2024

SECONDA F. Ai supplementari la Treiese ha la meglio sul Ripe S.Ginesio

Seconda Categoria F: 1° turno play-offTreiese - Ripe San Ginesio 4-2 d.t.s.TREIESE: Tamburri, Marini L, Rango, Carnevali, Carbonari (82’ Pretini), Pascucci (75’ Salvatori), Patrassi F, Marini G, Francucci F (12’ sts Francucci N), Patrassi L (71’ Fammilume), Latini (61’ Cincera). A disposizione: Pulita, Gasparrini, Z...leggi
19/05/2024



PRIMA CATEGORIA C. Le pagelle alle 16 squadre del girone

Cominciamo dicendo innanzitutto che le società dilettantistiche a questi livelli fino alla Prima categoria, meritano tutte un 10 in pagella a prescindere dal risultato sportivo finale, a cominciare dai magazzinieri, custodi, sponsor, dirigenti, per finire ai presidenti per la loro grande passione che li accomuna. Un 10 anche agli artefici di questo gioco, calciatori, allen...leggi
17/05/2024

REAL TELUSIANO. Per la panchina ecco mister Paolo Properzi

MONTE SAN GIUSTO. La società ASD Real Telusiano,dopo la separazione con mister Francesco Nerla, annuncia di aver raggiunto l'accordo per il nuovo allenatore. La guida tecnica della squadra per la stagione 2024/2025 sarà affidata a mister Paolo Properzi (foto), allenatore di spessore che ha ben figurato nelle ultime stagioni alla guida...leggi
16/05/2024


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,06148 secondi