Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Fermo


Ruba l'auto dal concessionario, speronato dalla polizia e arrestato

Inseguimento da film ieri lungo la costa Fermana, un tunisino alla guida di una Mercedes fermato dalla volante dopo uno scontro

Rocambolesco inseguimento fra Porto Sant’Elpidio e Lido Tre Archi, per bloccare il fuggiasco la polizia lo sperone. E’ quanto avvenuto ieri mattina lungo la costa Fermana, quando un uomo di origini tunisine ha rubato un’auto dalla concessionaria Mercedes a Porto Sant'Elpidio per poi darsi fuga, il titolare ha subito dato l’allarme e il mezzo è stato prima inseguito l’uomo alla guida avrebbe creato diversi danni alle auto in transito durante la fuga poi intercettato a Lido Tre Archi in via Pietro Nenni, dove gli agenti della polizia a bordo di una volante anche per evitare ulteriori situazioni di percolo per le persone, sono intervenute speronando la vettura e acciuffare il fuggiasco.

 

Nell’impatto un poliziotto è rimasto lievemente ferito a una gamba, ma alla fine il mezzo è stato bloccato e l’uomo, che fra le altre cose aveva in macchina un coltello con una lama di 30 centimetri è stato arrestato rapina e resistenza a pubblico ufficiale. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri e la pubblica assistenza. La zona è stata chiusa al traffico per ulteriori controlli.

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 21/05/2024
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,07472 secondi