Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Fermo


Denunciate dai carabinieri per taccheggio quattro persone

Si tratta di persone con precedenti alle spalle

Furti ai danni di esercizi commerciali, i carabinieri assicurano alla giustizia quattro persone, tutte con reati precedenti alle spalle. Nei giorni scorsi i carabinieri della Comando provinciale di Fermo, in collaborazione con i colleghi delle Stazioni operanti sul territorio hanno denunciato gli autori di alcuni furti. La prima segnalazione è arrivata da Fermo presso il negozio di abbigliamento “King”, il titolare del negozio grazie al sistema di video sorveglianza ha notato il comportamento sospetto di due donne poi fermate dai carabinieri, si tratta di una donna di 58 anni e una giovane di 26 anni, entrambe con precedenti penali di Pescara. Le due donne utilizzato borse schermate per eludere il sistema antitaccheggio, avevano rubato capi d'abbigliamento del valore di 1.250 euro.

 

A Porto Sant'Elpidio, i militari hanno deferito una donna marocchina di 37 anni con precedenti, per rapina impropria e lesioni personali. La donna è stata individuata come responsabile di una rapina commessa ai danni di una vineria, dove, in stato di ebbrezza, ha aggredito il titolare del locale dopo essersi impossessata di una bottiglia di vino, causandogli lesioni con una prognosi di 5 giorni. A Porto San Giorgio, un uomo marocchino di 23 anni, senza fissa dimora ma in possesso di un permesso di soggiorno, è stato denunciati per furto aggravato. Il giovane è stato sorpreso dai dipendenti del supermercato “Oasi” mentre tentava di rubare generi alimentari del valore di circa 100 euro, nascosti sotto la cassa. La merce è stata restituita al supermercato e il direttore ha presentato denuncia contro il ladro.

 

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 04/05/2024
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,07311 secondi