Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


PRIMA CATEGORIA C. Le pagelle alle 16 squadre del girone

Cominciamo dicendo innanzitutto che le società dilettantistiche a questi livelli fino alla Prima categoria, meritano tutte un 10 in pagella a prescindere dal risultato sportivo finale, a cominciare dai magazzinieri, custodi, sponsor, dirigenti, per finire ai presidenti per la loro grande passione che li accomuna. Un 10 anche agli artefici di questo gioco, calciatori, allenatori, preparatori atletici, massaggiatori,  ripagati, salvo in rari casi, da rimborsi che compensano in maniera parziale la loro grande voglia e passione del tempo dato e dedicato al gioco più bello del mondo. Detto questo diamo i voti dal lato puramente sportivo alle 16 squadre del campionato.

SETTEMPEDA: 9

La società capitanata dal presidente Marco Crescenzi aveva detto chiaramente di voler ambire al salto di categoria ed aveva allestito una squadra per riuscirci. Il cambio a sorpresa in panchina (Ciattaglia per Ferranti) a 5 turni dalla fine dell'andata, quando la squadra era terza in classifica, e l'accelerata vincente con il record di 12 vittorie consecutive ha dato alla squadra di San Severino Marche il posto che merita nel panorama dilettantistico marchigiano conquistando con 3 giornate d'anticipo la Promozione.

VIGOR MONTECOSARO: 8,5

Squadra forte quella allenata da Pierantoni, con il migliore attacco (54 reti), che ha perso però parecchi punti in casa che le sono costati il primato, altrimenti se l'avrebbe giocata fino in fondo per la vittoria finale, perche' in trasferta è stata pressoche' perfetta. Ora si giocherà le sue chanche nei playoff con buone probabilità di successo.

SAN CLAUDIO: 8

La neopromossa è stata la squadra che più ha sorpreso, non avendo mai avuto cali di tensione e con una rosa che sulla carta era stata allestita per la salvezza. Difesa forte,  la migliore del girone con soli 23 gol subiti, centrocampo compatto, ed in avanti giocatori incisivi, hanno fatto sì che la compagine allenata da Cotica abbia le carte in regola per giocarsi i playoff alla pari degli avversari.

MONTECASSIANO: 7,5

La squadra allenata da Carinelli anch'essa neopromossa, ha disputato un'ottima annata conquistando meritatamente un posto nella griglia playoff. Il suo è stato sempre un gioco pratico e a viso aperto che alla fine ha pagato. Ora si giocherà i playoff in maniera sciolta e senza assilli.

PASSATEMPESE: 7

Un girone d'andata sottotono, poi nel ritorno il cambio di passo che ha portato gli osimani a un pelo dai playoff, sfuggiti  all'ultima partita. Buona difesa, esperienza e fiducia della Società nell'allenatore Mezzanotte anche quando le cose non giravano bene, hanno fatto sì che la squadra disputasse un buon campionato dove è mancata solo la ciliegina sulla torta.

PORTORECANATI: 6,5

Gli arancioni sono partiti bene giocando un buon calcio e conquistando parecchi punti, poi nel ritorno si sono inceppati, nonostante i gol del capocannoniere Pantone (23 centri) ed il terzo migliore attacco. Hanno subito troppe reti e alla fine sono arrivati solo sesti fuori dai playoff, obiettivo minimo per una buona squadra come quella rivierasca.

CAMERINO: 6

I camerti hanno perso il loro campionato al 'Livio Luzi' dove la vittoria non arrivava mai, collezionando troppi pareggi, altrimenti sarebbero stati della partita, quantomeno per un posto playoff, perché avevano una rosa competitiva. Un cambio in panchina, Cervelli per il dimissionario Tiburzi, e un reparto d'attacco non prolifico, con il solo  Duca a gonfiare più volte la rete, non hanno fatto rendere la squadra del presidente Falzetti come dovuto.

FOLGORE CASTELRAIMONDO: 6

La società del presidente Fattinnanzi era partita con l'obiettivo di raggiungere i playoff. Una buona  squadra, un mix di  giovani ed esperti, con 2 giocatori di nazionalità Argentina, ma ha perso parecchi punti preziosi, specialmente in casa con squadre alla sua  portata. Le dimissioni a sorpresa dell'allenatore Carucci, i rinforzi a dicembre, ma alla fine i castellani hanno conquistato solo la salvezza diretta con buon anticipo.

ELITE TOLENTINO: 6

Per la nuova società nata dalla fusione dell'Elfa Tolentino e della Juve Club, un campionato altalenante. La squadra allenata da Eleuteri nel finale era scivolata nella zona pericolosa, ma ha reagito e colto una meritata salvezza con una giornata d'anticipo anche perché aveva una rosa si competitiva, ma un po' 'corta'.

MONTECOSARO: 6

Un buon girone d'andata, poi il blackout per la squadra di Montecò. Un cambio in panchina, Cetera per Perini, poi una risalita faticosa punto su punto premiata con la salvezza diretta ad una giornata dalla fine, obiettivo della società ad inizio anno.

URBIS SALVIA: 6

Gli arancioblù sono partiti male come nella precedente annata, ma Ferranti ha sempre avuto la fiducia della società. Gli acquisti a dicembre hanno contribuito nel ritorno a un'ottima striscia positiva che aveva portato la squadra in acque tranquille, ma nel finale qualcosa si è inceppato e la salvezza è arrivata solo all'ultima giornata.

MONTEMILONE POLLENZA: 5,5

La squadra del presidente Marinangeli, nonostante  ogni anno allestisca una squadra competitiva, è destinata a soffrire. Troppi punti persi al 'Galasse'. Anche qui un cambio in panchina con l'arrivo di Mazzaferro e i rinforzi a dicembre, ma la salvezza è arrivata tirata  per i capelli.

CINGOLANA SAN FRANCESCO: 5

La squadra  del balcone delle Marche in questo finale ha compromesso quanto di buono aveva fatto, ma ha ancora una chanche per raddrizzare questo Campionato nella gara interna dei playout dove ha due risultati su tre a favore per rimanere in Prima Categoria.

PINTURETTA: 5

I rivieraschi hanno perso il loro campionato tra le proprie mura che invece dovevano essere un alleato a favore. Troppe le partite interne perse ed ora si dovranno giocare la salvezza in una gara secca in trasferta dove dovranno solo vincere.

CALDAROLA GNC: 4,5

Un buon girone d'andata, poi un ritorno disastroso. Anche qui un cambio in panchina con l'arrivo di Francesco Fede, ma i biancorossi, nonostante giocassero discretamente, non hanno più trovato la spinta e la via del gol per almeno giocarsi la salvezza ai playout. Un  augurio per un pronto ritorno in Prima categoria.

ESANATOGLIA: 4,5

Stagione travagliata per la squadra  dell'alto maceratese con ben tre cambi in panchina (Ortolani, Fabio Fede, Bartoccetti), ma Ruggeri e compagni nonostante l'impegno e la volontà non hanno mai trovato il passo che li portasse fuori dalle ultime posizioni. Una retrocessione che può servire alla società a non ripetere gli errori commessi. Un augurio di un immediato ritorno in Prima categoria.
(Massimo Campetella)

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da Massimo Campetella il 17/05/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



SETTEMPEDA. In entrata un altro giocatore ex Aurora Treia

Pesca ancora dall’Aurora Treia la Settempeda per il secondo nuovo arrivo. Vestirà il biancorosso anche Damiano Cervigni (foto). E’ ufficiale infatti l’acquisto del classe 96’ che vanta una lunghissima militanza nella società treiese, ben otto anni e sempre in Promozione. Altre esperienze in carriera invece sono sta...leggi
13/06/2024

TRODICA. Preso Daniele Gobbi

Importante colpo di mercato comunicato dal Trodica Calcio: "Siamo entusiasti di annunciare l'arrivo di Daniele Gobbi, esterno offensivo nato nel 1996, nel nostro club. Con una solida esperienza maturata nel Matelica, cinque anni a Treia e sei anni al Tolentino in Eccellenza, Daniele porterà al Trodica il suo talento e la sua determinazione. Dani...leggi
12/06/2024

SAN CLAUDIO. Panchina confermata e c'è anche un vice allenatore

CORRIDONIA. Scelta la continuità in casa del San Claudio. Dopo un campionato di Prima categoria disputato ad altissimo livello, la società ha confermato la propria fiducia a mister Daniele Cotica. Il giusto premio per un allenatore che in due stagioni ha compiuto altrettante imprese, prima vincendo con largo anticipo il campionato di Seconda categ...leggi
12/06/2024

AURORA TREIA. Primi passi: nuovo ds e allenatore confermato

L'Associazione Polisportiva Aurora Treia inizia a mettere insieme i primi mattoncini per iniziare ad edificare la nuova stagione. La programmazione procede a buon ritmo e la società è lieta di annunciare le prime novità. Il ruolo di Direttore Sportivo verrà ricoperto da Andrea Ballini (foto sx), un pezzo di storia del ...leggi
12/06/2024

SETTEMPEDA. Il primo acquisto per la Promozione è un forte difensore

Arriva il primo colpo di mercato per la Settempeda. E’ ufficiale l’acquisto di Andrea Palazzetti (foto). Il difensore classe 97’ è colui che inaugura i volti nuovi della squadra biancorossa. Il forte centrale vanta una lunga militanza nel torneo di Promozione essendo stato uno dei pilastri dell’Aurora Treia nelle ultime s...leggi
12/06/2024

MONTECOSARO. Dopo 2 arrivi tante riconferme. La rosa è quasi fatta

MONTECOSARO. L’ASD Montecosaro dopo aver ufficializzato l’acquisizione delle prestazioni sportive di Edoardo e Giacomo Quinzi, ha pubblicato ufficialmente l’elenco dei giocatori riconfermati per la prossima stagione di Prima categoria. Ecco i nomi dei ragazzi neroverdi che saranno guidati in panchina da Jacopo Birilli: Follenti, Catalini, ...leggi
12/06/2024

RICCARDO CUCCHI al 6° Convegno: "Gli Amici di Graziano"

MACERATA. Avrà luogo giovedi 13 giugno alle ore 18:00, presso i locali della Sala Polivalente Anffas, in via Vanvitelli, 34 a Macerata il 6° Convegno "Gli Amici di Graziano" dedicato alla memoria di Graziano Colotti. Protagonista della serata il giornalista della RAI Riccardo Cucchi che presenterà il suo ultimo libro: "Un...leggi
11/06/2024

CSKA CORRIDONIA. Colpo di mercato: c'è il bomber da 20 reti a stagione

CORRIDONIA. Autentico colpo di mercato del CSKA Corridonia che si assicura le prestazioni sportive di uno degli attaccanti più prolifici del panorama calcistico regionale. Parliamo di Kingsley Okere (foto), bomber di primo livello livello classe '90, proveniente dal Borgo Mogliano con cui ha vinto l'ultimo campionato di Seconda categoria. Di assoluto ril...leggi
12/06/2024

CIVITANOVESE. Arriva un attaccante

La Civitanovese annuncia l'arrivo di Ettore Padovani, classe '89 ex, tra le altre, di Fano, Tolentino, L'Aquila, Sambenedettese. E’ lui l’attaccante voluto dal direttore Cicchi messo a disposizione di mister Alfonsi. Punteros di esperienza dal pedegree di livello, classe 1989,  gli scorsi due anni ha vestito la casacca del Fano....leggi
10/06/2024

SETTEMPEDA. Ufficiali altre due pesanti riconferme

Settempeda che continua a lavorare sulla composizione della nuova rosa e altre conferme sono state portate a termine. Dopo le quattro già annunciate nei giorni scorsi, ecco che ne arrivano altre due e sono altrettanto importanti. Stiamo parlando di Matteo Mulinari (foto sx) e di Erwin Quadrini (foto dx). Restano...leggi
10/06/2024

SARNANO. Si riparte da tante riconferme e alcune partenze

SARNANO. Il Sarnano dopo aver acquisito sul campo il diritto a partecipare al prossimo campionato di Seconda categoria, muove i suoi primi passi sul mercato. Il club del presidente Rossini, dopo aver espresso nei giorni scorsi la massima fiducia a mister Marco Cencioni, è subito partito dalle conferme dei ragazzi sarnanesi e di due giocatori di Amandola,...leggi
11/06/2024

MORROVALLE. Si riparte dalla conferma di mister Giuliano Torresi

MORROVALLE. Non cambia i suoi programmi e le sue iniziative il Morrovalle che sceglie la continuità, nonostante la retrocessione in Terza categoria. La dirigenza ha confermato piena fiducia a mister Giuliano Torresi ( foto) che guida la squadra dal 2019. La società esprime la volontà di fare bene, dopo l’annata no appena conclusa e la...leggi
10/06/2024

HELVIA RECINA. Il nuovo allenatore è Mauro Corvatta

Dopo 9 anni dal suo esordio da allenatore alla guida del Just 21, l'Helvia Recina riporta nel capoluogo di provincia Mauro Corvatta. Nella stagione appena conclusa ha portato in salvo senza troppi patemi il San Marco Petriolo nel girone F di Seconda Categoria. Forte delle esperienze fatte in passato mister Corvatta (tra le altre Santa Maria Apparente, Juventus ...leggi
10/06/2024

TORNEO BARBARO. A Morrovalle tutto pronto per la Terza Edizione

MORROVALLE. Tutto pronto per la terza edizione del Torneo Barbaro, maxi evento di calcio a 5 che tra Giugno e Luglio animerà il centro di Morrovalle con oltre 100 partite in programma. “La terza edizione sarà la più inclusiva ed entusiasmante fino ad oggi - afferma Nicholas Rapari, organizzatore della manifestazione - dato che...leggi
08/06/2024

TRODICA. Botto di mercato: arriva un estroso trequartista argentino

TRODICA. Il mercato del Trodica è in pieno fermento e non mancano certo i colpi sensazionali. Perfezionato nella giornata di oggi l’arrivo di Pablo Ignacio Becker (foto), ex Civitanovese, estroso trequartista Argentino che ha incantato gli spalti con le sue giocate fantasiose, nelle massime categorie Argentine. La società accogl...leggi
08/06/2024


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,16825 secondi