Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


TERZA E. Serralta a un passo dalla promozione

SAN SEVERINO MARCHE - Altro deciso passo verso l’obiettivo più grande da parte del Serralta che fa sua la semifinale playoff superando la Corridoniense con il minimo scarto(2-1) ma con pieno merito e con una prova autoritaria e che ha confermato la sicurezza e la forza di una squadra che continua a fare bene ed a vincere. Soddisfazione enorme per tutto l’ambiente gialloblù che giustamente festeggia l’ennesimo successo, questo però con un peso maggiore degli altri perché vale una finale. Appuntamento fissato per venerdì prossimo (31 maggio), ma guardando all’attualità c’è da commentare questa semifinale (seconda contro quinta) che si è svolta in un “Leonori” gremitissimo e che ha visto due squadre impegnarsi a fondo e che si sono affrontate a viso aperto per tutti i 94’ onorando la sfida. Alla fine è il Serralta ad uscire vittorioso ed a passare il turno grazie ad una condotta di gara attenta dimostrando di essere ormai un collettivo funzionante e collaudato sotto tutti gli aspetti. Serralta che è stato molto bravo a non subire il contraccolpo psicologico dello svantaggio trovando l’immediato pari e poi a ribaltare il risultato in avvio di ripresa. Secondo tempo poi trascorso in gestione e in controllo delle iniziative ospiti che sono state condotte con impegno ma non hanno sortito a nulla. Settempedani che hanno tenuto e portato così a compimento la vittoria tanto attesa che vale la finalissima (avversaria da conoscere: Monte San Martino o Niccolò Ceselli).

Per il Serralta la semifinale parte bene con due azioni degne di nota, protagonista Bambozzi: prima chiama il portiere alla respinta a pugni uniti, poi un suo tiro potente viene respinto dalla traversa. Partita che si mette in salita per i locali al 18’ quando, a sorpresa, la Corridoniense passa in vantaggio: l’arbitro vede un tocco di mano di Cappellacci(decisione dubbia e apparsa generosa) ed assegna il penalty che Rapallini trasforma di giustezza con un preciso rasoterra nell’angolino. E’ qui che si vede la forza mentale e non solo del Serralta che reagisce in fretta e al meglio: siamo al 21’ quando Riccardo Rocci(uno dei migliori) trova lo spazio per inserirsi in area e il modo per piazzare il diagonale nell’angolo più lontano in maniera imparabile per l’estremo avversario. Al 31’ altra chance per i padroni di casa che al termine di una manovra lunga e articolata creano un’opportunità per Bambozzi che però non riesce a concludere nel modo ideale. Nella ripresa pronti via e si mette in moto Vissani che affonda sulla destra con cross per Rapaccioni che vede il suo destro ribattuto da un difensore. Al 4’ il Serralta compie il sorpasso. Lambertucci, ben appostato sotto porta, manca di poco il bersaglio, quindi l’azione prosegue e su cross dal fondo sinistro Tentella interviene. Per l’arbitro il difensore ospite colpisce( episodio non chiarissimo) il pallone con la mano e dunque assegna il rigore che Marco Bambozzi non sbaglia: rasoterra con il destro che spiazza Martinelli. A questo punto il match vede la Corridoniense tutta protesa in avanti e il Serralta che si ritrae di qualche metro per tenere il preziosissimo minimo vantaggio. Ospiti che cercano varchi ma inutilmente. Pericoli portati alla porta di Palazzetti, che deve solo prodursi in qualche uscita in mischia, non ne arrivano e così i gialloblù, che ripartono di rado, non devono affannarsi più di tanto per difendersi e portare a casa un successo voluto con tutte le forze e senza dubbio meritato. Ora testa alla finale con l’obiettivo di vincere ancora e proseguire nella rincorsa al grande sogno della promozione!

Serralta - Giovanile Corridoniense 2-1
SERRALTA: Palazzetti, Crescenzi, Rapaccioni, Lambertucci(74’ Lacchè), Angeloni, Sparvoli, Cappellacci(89’ Valenti), Rocci, Vissani, Bambozzi, Moretti(80’ Scarpacci. A disp. Spadoni, Magnapane, Cruciani, Cambriani, Raponi, Pelagalli. All. Masciani
CORRIDIENSE: Martinelli, Lambertucci, Tentella, Marinozzi, Frontoni, Rapallini, Bartolacci, Mariucci, Ilari, Principi, Tirabassi. A disp. Ciampichini, Morelli, Velaj, Pierluigi, Tardini, Gatti, Ermini, Dattilo, Domizi. All. Cesetti
MARCATORI: 18’ Rapallini su rig., 21’ Rocci, 49’ Bambozzi su rig.

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 25/05/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



CORRIDONIA. E' fatta per un centrocampista con il vizio del gol

CORRIDONIA. Un pezzo da novanta por l'organico che la società del Corridonia che anche quest'anno sarà diretta da mister Giuliano Fondati. Nella giornata di oggi il sodalizio sportivo del presidente Ferruccio Bistosini ha messo a segno un grosso colpo di mercato. Ufficializzato l'arrivo di Nicola Pucci. Il forte centrocampista classe '97 con il vi...leggi
14/06/2024

CLUENTINA. Tra riconferme e l'inserimento di giovani del vivaio

Nelle foto: Matteo Scoccia e Andrea Mancini della Cluentina Giorni intensi alla Cluentina. Dopo l’arrivo di mister Marco Michettoni, l’allenatore e la società stanno pian piano costruendo la squadra che sarà impegnata ancora una volta nel campionato di Promozione girone B. Sono diversi i nuovi profili contattati ma, parallelamente, s...leggi
14/06/2024

SAN MARCO PETRIOLO. Il nuovo allenatore è Carlo Ancillai

PETRIOLO. Ufficializzato dalla società del San Marco Petriolo il nome del nuovo allenatore. La scelta è caduta su Carlo Ancillai (foto), ex centrocampista di categoria, il quale dopo varie esperienze negli staff tecnici, ha deciso di mettersi in gioco. Continuerà a collaborare con la squadra di Petriolo assumendo il ruolo di allena...leggi
14/06/2024


SANGIUSTESE VP. Si dividono le strade con capitan Andrea Omiccioli

MONTE SAN GIUSTO. Tutta la società Sangiustese VP ringrazia e augura buona fortuna per il futuro al capitano Andrea Omiccioli (foto). Professionista esemplare ed esempio dentro e fuori dal campo, il centrocampista classe 1987 è stato una pedina fondamentale per esperienza e qualità negli ultimi due campionati, nei quali sono stati condivisi...leggi
13/06/2024

SETTEMPEDA. In entrata un altro giocatore ex Aurora Treia

Pesca ancora dall’Aurora Treia la Settempeda per il secondo nuovo arrivo. Vestirà il biancorosso anche Damiano Cervigni (foto). E’ ufficiale infatti l’acquisto del classe 96’ che vanta una lunghissima militanza nella società treiese, ben otto anni e sempre in Promozione. Altre esperienze in carriera invece sono sta...leggi
13/06/2024

S. M.APPARENTE. Mister Tassetti e staff ok! Resta anche Verdicchio

CIVITANOVA MARCHE. Superata la delusione per la sconfitta nello spareggio play-off per salire in Prima categoria, si concentra già sulla prossima stagione la dirigenza del Santa Maria Apparente. Va detto che il sodalizio civitanovese seguirà certamente con grande interesse l’evolversi della situazione in estate, visto che potrebbe avere delle bu...leggi
14/06/2024

PIORACO. In panchina torna un allenatore che conosce bene l'ambiente

PIORACO. Nuovo allenatore, ma obiettivamente si tratta di un gradito ritorno, sulla panchina del Mancini Ruggero Pioraco. La società comunica di aver affidato la conduzione tecnica a mister Michele Palazzi che aveva già guidato per tre stagioni consecutive la squadra nel campionato di Prima categoria, prima di passare al Serralta e ne...leggi
13/06/2024

TRODICA. Preso Daniele Gobbi

Importante colpo di mercato comunicato dal Trodica Calcio: "Siamo entusiasti di annunciare l'arrivo di Daniele Gobbi, esterno offensivo nato nel 1996, nel nostro club. Con una solida esperienza maturata nel Matelica, cinque anni a Treia e sei anni al Tolentino in Eccellenza, Daniele porterà al Trodica il suo talento e la sua determinazione. Dani...leggi
12/06/2024

SAN CLAUDIO. Panchina confermata e c'è anche un vice allenatore

CORRIDONIA. Scelta la continuità in casa del San Claudio. Dopo un campionato di Prima categoria disputato ad altissimo livello, la società ha confermato la propria fiducia a mister Daniele Cotica. Il giusto premio per un allenatore che in due stagioni ha compiuto altrettante imprese, prima vincendo con largo anticipo il campionato di Seconda categ...leggi
12/06/2024

AURORA TREIA. Primi passi: nuovo ds e allenatore confermato

L'Associazione Polisportiva Aurora Treia inizia a mettere insieme i primi mattoncini per iniziare ad edificare la nuova stagione. La programmazione procede a buon ritmo e la società è lieta di annunciare le prime novità. Il ruolo di Direttore Sportivo verrà ricoperto da Andrea Ballini (foto sx), un pezzo di storia del ...leggi
12/06/2024

SETTEMPEDA. Il primo acquisto per la Promozione è un forte difensore

Arriva il primo colpo di mercato per la Settempeda. E’ ufficiale l’acquisto di Andrea Palazzetti (foto). Il difensore classe 97’ è colui che inaugura i volti nuovi della squadra biancorossa. Il forte centrale vanta una lunga militanza nel torneo di Promozione essendo stato uno dei pilastri dell’Aurora Treia nelle ultime s...leggi
12/06/2024

MONTECOSARO. Dopo 2 arrivi tante riconferme. La rosa è quasi fatta

MONTECOSARO. L’ASD Montecosaro dopo aver ufficializzato l’acquisizione delle prestazioni sportive di Edoardo e Giacomo Quinzi, ha pubblicato ufficialmente l’elenco dei giocatori riconfermati per la prossima stagione di Prima categoria. Ecco i nomi dei ragazzi neroverdi che saranno guidati in panchina da Jacopo Birilli: Follenti, Catalini, ...leggi
12/06/2024

RICCARDO CUCCHI al 6° Convegno: "Gli Amici di Graziano"

MACERATA. Avrà luogo giovedi 13 giugno alle ore 18:00, presso i locali della Sala Polivalente Anffas, in via Vanvitelli, 34 a Macerata il 6° Convegno "Gli Amici di Graziano" dedicato alla memoria di Graziano Colotti. Protagonista della serata il giornalista della RAI Riccardo Cucchi che presenterà il suo ultimo libro: "Un...leggi
11/06/2024

CSKA CORRIDONIA. Colpo di mercato: c'è il bomber da 20 reti a stagione

CORRIDONIA. Autentico colpo di mercato del CSKA Corridonia che si assicura le prestazioni sportive di uno degli attaccanti più prolifici del panorama calcistico regionale. Parliamo di Kingsley Okere (foto), bomber di primo livello livello classe '90, proveniente dal Borgo Mogliano con cui ha vinto l'ultimo campionato di Seconda categoria. Di assoluto ril...leggi
12/06/2024


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,16214 secondi