Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


Smantellata la rete della bigiotteria, sequestrati 250.000 prodotti

Denunciato un grossista cinese

La guarda di finanza mette a segno una maxi operazione che coinvolge Marche, Abruzzo e Lazio con l’intento di stroncare una rete specializzata nella produzione di bigiotteria non tracciata. I controlli avviati nel tempo, hanno permesso di risalire ad un grossista di origine cinese con sede a Civitanova Marche, a cui sono stati sequestrati circa 250.000 articoli di bigiotteria: orecchini, bracciali, collane e anelli non sicuri dal valore di circa 65.000 euro, sprovvisti di packaging adeguato e di informazioni sull’eventuale presenza di materiale tossico del tipo nichel.

 

Le operazioni di verifica erano state avviate per garantire la tutela del Made in Italy, e garantire la sicurezza dei prodotti che sarebbero finiti sul mercato. Alla fine le indagini hanno permesso di scoprire una rete molto ben articolata che interessava ben tre regioni. Dall’analisi della documentazione finanziaria gli uomini delle fiamme gialle sono riusciti a risalire all’importatore, titolare di un esercizio commerciale con sede a Roma, che è stato poi denunciato per frode in commercio, i prodotti erano sprovvisti della documentazione obbligatoria di legge e realizzati con materiali pericolosi per la salute.

 

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 05/06/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



Aziende sempre più alla ricerca di manodopera specializzata

Lavoratori specializzati, in particolare per cuoio, pelli e calzature, sono questi i profili più ricercati dalle aziende delle Marche. Nel trimestre maggio – luglio 2024 le aziende della nostra regione prevedono l’assunzioni di 700 addetti. A delineare questo scenario è il bollettino del “Sistema informativo Excelsior”, realizzato da Unioncamere e Ministero...leggi
18/06/2024

Violenta grandinata sulla costa, sottopassi allagati e danni

Una violenta grandinata ha spazzato la costa nel pomeriggio di ieri, alcuni danni sono stati registrati anche nell’anconetano e nel maceratese, però è stato il Fermano il territorio più colpito. Grandine mista a pioggia che in pochi minuti si è riversata a terra imbiancando strade e allegando i sottopassi e persino qualche cantina della abitazioni private. I pa...leggi
14/06/2024

Gimbo compie l'impresa, poi inizia lo spettacolo all'Olimpico

Tanto spettacolo e l’impresa firmata dal marchigiano Gianmarco Tamberi di fronte al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. E’ questo quello che resta della splendida serata romana allo stadio Olimpico dove si stanno svolgendo gli europei di atletica. Ieri sera dopa una leggera titubanza frutto anche dell’interferenza della corsa dei 10.000 metri femminili, Gimbo ha com...leggi
12/06/2024

Bassa affluenza nelle Marche per le Europee, eletti Ciccioli e Ricci

La cittadini delle Marche si dimostrano tiepidi nei confronti delle Europee, l’affluenza al voto è leggermente sotto la media nazionale, il che dimostra una certa disaffezione alla politica nazionale. Decisamente più corpose le votazioni per il rinnovo delle Amministrazioni comunali, oggi alle 14 prenderà il via lo spoglio per conoscere i nuovi o riconfermati sindaci ...leggi
10/06/2024


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,20260 secondi