Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Fermo


Rissa fra quattro stranieri finisce a coltellate, uno è gravissimo

Il tutto si è consumato alle 4 del mattino in piano centro a Porto Sant'Elpidio

E’ finita nel sangue, probabilmente per contrasti riguardando lo spaccio di sostanze stupefacenti, la rissa fra i quattro giovani che poi è finita a coltellate. I ragazzi feriti sono quattro, uno un gravissime condizioni è andato in arresto cardiaco ed è stato trasferito al pronto soccorso del Torrette di Ancona. E questo l’esito della rissa che si è innescata intorno alle 4,30 del mattino in pieno centro a Porto Sant’Elpidio, sono stati alcuni residenti allertati dal rumore a lanciare l’allarme, sul posto sono accorsi i sanitari del 118 e la polizia stradale.

 

Sul posti i volontari hanno trovato quattro persone di origini nord africane con ferite di cui tre con evidenti tagli da coltello, il più grave di loro un tunisino con ferite al gluteo, al fianco e all’addome che è andato in arresto cardiaco tanto da essere trasportato con urgenza in eliambulanza al pronto soccorso del Torrette, le sue condizioni sono gravi. Gli altri sono stati smistati fra gli ospedali di Fermo e Civitavona Marche. L’ultimo che ha riporto ferite più lievi è stato fermato dalla polizia per avviare le indagini e scoprire i moventi della rissa.  

 

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 31/05/2024
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,06730 secondi