Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

FOCUS - Scuola Calcio e Settore Giovanile


<< precedente   successiva >>   

"Tolentino Soccer Camp": i giovani al centro del progetto cremisi

TOLENTINO. Organizzato dal Tolentino è in svolgimento allo stadio della Vittoria il «Tolentino Soccer Camp» per bambini da 5 a 12 anni. Suddiviso in quattro sessioni settimanali, a quella attuale (altre due ci saranno dal 6 al 10 e dal 13 al 17 luglio) partecipano 65 ragazzi della Scuola calcio, che sono seguiti da tecnici del settore giovanile e dai giocatori della prima squadra Capezzani, l’under Bucosse (2002), Cicconetti (2001), Raponi (2001) e Giorgi (2000). Capezzani e Bucosse si sono detti entusiasti della novità e dell’esperienza da insegnanti che sono stati chiamati a svolgere (per le info e le iscrizioni: 0733.470790, www.tolentinosoccercamp.it). Quello dei giovani è peraltro un tema molto presente nell’attività della...leggi
26/06/2020, La Redazione , FOCUS - Scuola Calcio e Settore Giovanile

Campus 2000 Academy Civitanovese. Calvaresi: "Grande organizzazione"

CIVITANOVA MARCHE. Numeri da record per la prima settimana del Campus 2020 targato Academy Civitanovese, con tanti ragazzi, anche provenienti da altre realtà del territorio, che hanno partecipato alla prima tranche di giochi e tornei. Già sold out anche la seconda tornata, che ha preso il via lo scorso 22 Giugno: per chi volesse iscriversi e provare questa esperienza c’è ancora qualche posto disponibile (info Leandro Vessella 336/752611) per la terza settimana prevista dal 29 Giugno al 3 Luglio (orari 8-12.30 e 15-19.30). Tanta soddisfazione sia per gli organizzatori che per i ragazzi, che hanno potuto tornare ad allenarsi in tutta sicurezza, con uno staff come sempre di prim’ordine. Ad arricchire il parco istruttori, oltre ai preparatori atletici Grilli e...leggi
24/06/2020, La Redazione , FOCUS - Scuola Calcio e Settore Giovanile

Osimana: a luglio il Camp del Real Madrid allo stadio "Diana"

OSIMO. E’ ufficiale, il Camp Real Madrid che si sarebbe dovuto svolgere allo Stadio "Diana" di Osimo dal 15 al 19 Giugno è stato spostato alla prima settimana di Luglio, dal 6 al 10. C’è già fermento e grande attesa per lo sbarco dei Galacticos allo Stadio "Diana"; qui tecnici selezionati del club madrileno applicheranno metodologie all’avanguardia proprie della loro accademia. Tecniche innovative supportate anche da tecnologia di ultima generazione, per carpire ogni segreto del calcio e del calciatore. Molto interessanti sono il BAZOOKA-GOALS, la prima rete pop-up al mondo, il TRACKTICS, una cintura che mostra le prestazioni del gioco in termini di velocità, distanza coperta ed intensità di corsa, lo SMART BALL, fornito da Adidas, &egra...leggi
18/06/2020, La Redazione , FOCUS - Scuola Calcio e Settore Giovanile

Un Camp giusto? La Giovane Offagna SBA organizza Kick Off

Dopo mesi di inattività cerchi un Camp per tuo figlio fatto su misura per lui? Con istruttori specializzati e qualificati, potrà rimettersi in forma con esercizi di tecnica calcistica individuale, psicomotricità e correzione posturale. Kick off è allora la proposta che stai cercando! Iscrizioni limitate!DI CHE SI TRATTA?Kick off è la proposta di una serie di corsi di allenamento incentrati sulla tecnica calcistica, la psicomotricità e la correzione posturale. Si basa sulla formula dei "piccoli gruppi" (massimo 4 persone) formati in modo omogeneo per età cosi da permettere allenamenti personalizzati e specifici nel rispetto anche delle disposizioni anti covid.DURATAOgni corso ha una durata di tre settimane e prevede due allenamenti a settiman...leggi
18/06/2020, La Redazione , FOCUS - Scuola Calcio e Settore Giovanile

Settori giovanili, ecco le regole base per ripartire

“Si può usare il pallone, ma non si potranno fare i colpi di testa”. Vito Tisci (foto), presidente del Settore Giovanile e Scolastico della FIGC corregge il tiro. Ieri infatti, lo stesso presidente aveva dichiarato che non sarebbe stato possibile usare il pallone nelle scuole calcio che decideranno di riaprire a partire da oggi.Anticipando il protocollo che emanerà la FIGC il presidente Tisci ha dichiarato: “Nelle nostre linee guida potrebbe non esserci la specifica del pallone. Ma non si potrà fare ad esempio, il colpo di testa. Il pallone, come tutte le attrezzature, dovrà essere sanificato ad ogni uso”. Il presidente poi chiarisce anche altri aspetti: “Bisognerà sanificare tutti gli ambienti. Non si potranno usare gli spo...leggi
25/05/2020, La Redazione , FOCUS - Scuola Calcio e Settore Giovanile

K Sport Academy pronta alla ripartenza. Parola al presidente Vichi!

E’ il presidente della K Sport Academy Azzurra, Mauro Vichi (foto), a fare il punto in merito alla sospensione dei campionati dilettantistici: "Sarà importante capire se ci saranno posti liberi nel Campionato serie D, e quindi a cascata, nei campionati appunto dilettantistici. Noi, non avremo difficoltà ad accettare il verdetto che ne conseguirà, auspichiamo una decisione in tempi rapidi, per diversi motivi. In primis, venire a conoscenza della collocazione nel campionato della prossima stagione, per poter organizzare al meglio l'attività. Tra Prima Categoria e Promozione c'è un grande differenza, come inserimento di giocatori under, un'eventuale junores regionale. Magari avere, rispetto agli anni scorsi, un anticipo sul tema ripescaggi, in modo tal...leggi
21/05/2020, La Redazione , FOCUS - Scuola Calcio e Settore Giovanile

Vigor Senigallia tra presente e futuro. Parla Loris Servadio

SENIGALLIA. Vigor Senigallia tra presente e futuro. Il responsabile tecnico del settore giovanile rossoblu Loris Servadio (foto) parla a 360 gradi del settore giovanile vigorino, uno dei più attivi della regione. Servadio, secondo lei è stato giusto fermare fin da subitissimo i campionati giovanili? «Credo di sì, è stata una misura largamente richiesta dalle società perché si era percepito subito che quello che stava succedendo non era una cosa semplice da gestire. Si è cercato in tutte le maniere di far arrivare il messaggio a chi di dovere». Sergio Schiavoni della Giovane Ancona ha proposto di far tornare a giocare i ragazzi negli impianti sportivi, che ne pensa?«Concettualmente è un discorso logico, ma c'è...leggi
19/05/2020, La Redazione , FOCUS - Scuola Calcio e Settore Giovanile

Andreoli: "Il calcio giovanile andrà incontro a grandi cambiamenti"

"Speriamo che questa fase di stop termini il prima possibile e si possa aprire una fase 2 che preveda un graduale ripresa dell'attività. Tuttavia, e questo ci tengo a sottolinearlo, la cosa più importante è e resta la tutela della salute di tutti e, pertanto, la nostra società ha deciso che riprenderà le proprie attività solo quando sarà stato definito un rigido protocollo a tutela della salute di tutti e per questo attendiamo le disposizioni della Federazione". Questa la posizione di Alessandro Andreoli (foto), presidente della Giovane Offagna SBA. Presidente, come cambierà il calcio giovanile dopo il Covid 19?"Non so come potrà cambiare, ma di una cosa sono certo e cioè che la nostra attività dovrà cambi...leggi
14/05/2020, La Redazione , FOCUS - Scuola Calcio e Settore Giovanile

Beleggia: "Scelte non più rinviabili per Governo e Federazione"

MONTEGIORGIO. Nel solco delle proposte lanciate da alcune società di Prima categoria, in merito alla ripresa dell’attività agonistica dopo il Coronavirus, anche i dirigenti delle Scuole Calcio e delle Giovanili intendono far sentire la loro voce, per dare nuovo slancio ad un’attività vitale per il futuro di tutto il movimento calcistico regionale.Abbiamo avuto il piacere di scambiare alcune opinioni con David Beleggia (foto), Responsabile delle Tignum di Montegiorgio, società che si dedica esclusivamente allo sviluppo del calcio giovanile. Quali sono le sue sensazioni dopo questa parentesi, speriamo in via di esaurimento, che ha influito in maniera tanto pesante su tutto il movimento calcistico?“Io cerco di essere positivo anche in un momento ...leggi
13/05/2020, La Redazione , FOCUS - Scuola Calcio e Settore Giovanile

Tridici: "Questo stop forzato inciderà sul carattere dei ragazzi"

SANT'ELPIDIO A MARE. Claudio Tridici (foto) è il direttore tecnico del settore giovanile dell'Elpidiense Calcio Junior. "Dopo questa pandemia ci sarebbero da fare considerazioni su due piani di discussione - sottolinea - per quello che riguarda il discorso giocatori e per quello che riguarda il discorso società".E argomenta: "Per quello che riguarda i ragazzi, penso che se da una parte è vero che uno stop così lungo ha fatto perdere loro del tempo prezioso per arricchire la loro crescita sotto il punto di vista fisico-tecnico-coordinativo e per le categorie più grandi anche tattico, dall'altra stanno facendo un'esperienza che metterà a dura prova il loro aspetto caratteriale. E' vero che quasi tutti i mister si sono organizzati per far allenar...leggi
11/05/2020, La Redazione , FOCUS - Scuola Calcio e Settore Giovanile

<< precedente   successiva >>   
Change privacy settings