Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Slider


<< precedente   successiva >>   

SERIE D. L'assistente si infortuna, i dirigenti diventano guardalinee

VASTO. Fatto curioso nel corso del recupero dell’undicesima giornata di campionato tra Vastese e Montegiorgio. Intorno alla mezz’ora del primo tempo, la gara è infatti stata momentaneamente sospesa per l’infortunio occorso all’assistente di gara, costretto a chiedere l’intervento dei sanitari di casa. L’assistente ha provato a continuare la partita, ma dopo pochi minuti si è dovuto arrendere. Ecco allora che per portare a termine il match, vista l’assenza in Serie D del quarto uomo, l’arbitro ha consegnato le bandierine ad un dirigente per parte, che si sono quindi trasformati in guardalinee. Una situazione inusuale, ma prevista dal regolamento....leggi
19/01/2022, La Redazione , Slider

UFFICIALE. Nuove regole per la ripresa degli atleti guariti dal Covid

DOWNLOAD documento: Direzione Generale "Idoneità sportiva" Approvata in data odierna la ripresa dell’attività sportiva degli atleti guariti dal Covid. La Circolare si basa sul protocollo 'Return To Play' della Federazione medico sportiva (Fmsi), che riduce gli esami sanitari per il ritorno all'attività. "La commissione ha apprezzato il lavoro della Fmsi - ha detto al telefono con l'ANSA il presidente Fmsi, Maurizio Casasco -. Ringrazio il ministro Speranza, il capo di gabinetto Coccoluto e il capo divisione Galeone che hanno sostenuto il nostro lavoro". L'aggiornamento della Circolare, pur nel massimo rispetto della tutela sanitaria degli atleti, prevede una significativa riduzione degli accertamenti sanitari necessari per il ritorno in sicurezza all'attivit&ag...leggi
18/01/2022, La Redazione , Slider

UFFICIALE. Le nuove date dei campionati. La Promozione termina l'11/06

Come promesso dal Comitato Marche nella giornata di ieri, sono state ufficializzate le nuove date dei campionati dilettantistici regionali. Allungato di un mese circa la durata dei tornei. La bella notizia è che non sono stati fissati turni infrasettimanali, ad eccezione dell'Eccellenza. Salvo ulteriori slittamenti, quindi, i campionati hanno una data di ripartenza e una di conclusione. Di seguito il comunicato. ECCELLENZARipresa il 6 febbraio 2022 con la prima giornata di ritorno e fine campionato con ultima giornata domenica 15.05.2022.Previsti 2 trurni infrasettimanali: mercoledì 06.04.2022 e mercoledì 20.04.2022. PROMOZIONERipresa il 5/6 febbraio 2022 con la 16^ di andata e fine campionato con ultima gionata sabato 11.06.2022.Non sono previsti turni infrasettiman...leggi
18/01/2022, La Redazione , Slider

UFFICIALE. Dall'Eccellenza alla 3^ Categoria: slitta ancora la ripresa

Com'era nelle previsioni (leggi articolo), il Consiglio Direttivo odierno della FIGC Marche ha posticipato di altre due settimane la ripresa dei campionati. Di seguito il testo del comunicato ufficiale diffuso dalla Federazione. Con riferimento a quanto pubblicato nei CC. UU. n. 124 del 03.01.2022 e n. 129 del 07.01.2022, alla luce dell’attuale situazione epidemiologica, il Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Marche, nella riunione di oggi 17.01.2022, ha deciso di differire la ripresa dei campionati di Eccellenza, Promozione, Prima Categoria, Seconda Categoria, Terza Categoria al 5/6 febbraio 2022, con conseguente scivolamento del calendario, considerato quanto pubblicato nei suddetti CC.UU., di 4 giornate.Ha inoltre deciso che tutte le gare di recupero vengano disputate prim...leggi
17/01/2022, La Redazione , Slider

Panichi: "Società aperte e disponibili. Novità previste per lunedi"

ANCONA. Chiamato a gestire una situazione straordinaria e senza precedenti, legata allo sviluppo della pandemia, sta attraversando certamente un momento non semplice il Comitato Regionale della FIGC. Dopo lo slittamento di due giornate deciso nei giorni scorsi per tutti i campionati, si attendono ulteriori novità nelle prossime ore. Abbiamo fatto il punto della situazione con il Presidente Ivo Panichi (foto). Partiamo dalla riunione di ieri con le società di Eccellenza. Come è andata?“Un confronto franco, aperto e molto cordiale con tutti. I dirigenti hanno compreso le problematiche che stiamo affrontando e si sono detti disponibili e pronti a collaborare per portare a termine la stagione. Il campionato di Eccellenza è di interesse nazionale e nelle sua g...leggi
15/01/2022, La Redazione , Slider

"Io, non vaccinato, costretto a lasciare la mia più grande passione"

Jacopo Stortini, difensore classe '98 della Sangiustese, è costretto a fermarsi perché non vaccinato, a seguito dell'introduzione del super green pass anche per i calciatori. Sui social il giocatore sfoga la sua delusione. "Non mi viene più permesso di fare l’unica cosa che ho sempre voluto fare da quando ero piccolo. Non mi viene più permesso di giocare a calcio se non mi vaccino. Non mi viene più permesso nonostante io possa dimostrare la mia negatività con i tamponi, cosa che ho sempre fatto fino ad oggi a differenza di chi si è invece vaccinato". "E quindi perché non mi permettete di giocare? - si continua a leggere nel lungo post di Stortini - Di continuare a sognare, come sognavo da piccolo a 6 anni quando ho preso il pa...leggi
12/01/2022, La Redazione , Slider

LA STORIA. Battisti, dalla laurea all'... infortunio in 16 giorni

E' passato dalla gioia della laurea alle lacrime per l’infortunio al ginocchio in 16 giorni. E' la storia di Tommaso Battisti, 26 enne attaccante fanese del Porto d’Ascoli. "Mi sono fatto male in allenamento – racconta a Il Resto del Carlino – e purtroppo le varie visite hanno evidenziato uno stiramento al legamento collaterale mediale e del legamento crociato anteriore. Mi opererò il 15 gennaio a Morciano di Romagna dal medico ortopedico De Angelis, dopodiché partirà la lunga riabilitazione con l’obiettivo di tornare in perfetta forma per la preparazione al campionato 2022-23".Il 13 dicembre Battisti aveva festeggiato la laurea magistrale in Scienze e Tecniche delle Attività Motorie preventive conseguita all’ateneo di Urbino ...leggi
12/01/2022, La Redazione , Slider

Al Tolentino lo Scudetto dei giovani! "No alla D con ragazzi di fuori"

Le classifiche di Giovani D Valore, l'iniziativa della Lnd che premia le società più virtuose nell'utilizzo dei calciatori under oltre la quota prevista dal regolamento, mette il Tolentino in vetta non solo del girone F ma dell'intera Serie D. Con il punteggio di 871 il club del presidente Marco Romagnoli (foto) precede di gran lunga i veneti del Montebelluna (girone C), fermi a 700, e i piemontesi del Gozzano, inchiodati a 673. Le graduatorie sono basate sui punti collezionati da ogni formazione in base al numero di under schierati da titolare: più giovani sono i calciatori utilizzati e più sono i punti, che raddoppiano se gli atleti in questione provengono dal proprio vivaio. Nell'organico del Tolentino - scrive il Corriere Adriatico - figurano 17 under u...leggi
11/01/2022, La Redazione , Slider

LA STORIA. Baro: "La mia battaglia contro il gioco d'azzardo"

La forza di dire basta e riprendersi la vita. La storia di Leonardo Baro, 27enne ex giocatore dell'Osimana, deve mette in guardia altri ragazzi come lui caduti nella trappola del gioco d'azzardo. Difensore, nel 2019 ha lasciato il calcio per la dipendenza al gioco. Oggi s'è ripreso la vita, è tornato a giocare col San Biagio e racconta la sua vicenda al Corriere Adriatico."Da quando avevo 4 anni ho sempre sofferto i vuoti affettivi, le incertezze che la separazione dei miei genitori hanno portato. Nonostante questo ero un bimbo educato e generoso. Crescendo però, la mancanza dei punti di riferimento e la solitudine si facevano sempre più potenti". Così ha riempito quel vuoto col gioco d'azzardo, iniziando con le scommesse già a 15 anni. "Avevo cost...leggi
09/01/2022, La Redazione , Slider

UFFICIALE. Stop anche all'Eccellenza: slitta il calendario

Anche l'Eccellenza si ferma. La notizia era nell'aria già nella giornata di ieri, ma oggi il Comitato Regionale ha reso la cosa ufficiale. Il comunicato - Alla luce della evoluzione della situazione epidemiologica e l’incremento dei contagi, che ha già determinato il rinvio di diverse gare, il Consiglio di Presidenza del Comitato Regionale, nella riunione di oggi, 7 gennaio 2022, ha deciso di differire le gare di campionato previste nelle giornate di domenica 9 gennaio 2022 (1^ ritorno) e domenica 16 gennaio 2022 (2^ ritorno) rispettivamente a domenica 23.01.2022 e domenica 30 gennaio 2022 con conseguente scivolamento del calendario di 2 settimane....leggi
07/01/2022, La Redazione , Slider

<< precedente   successiva >>   
Change privacy settings