Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

SPECIALE CRONACA


<< precedente   successiva >>   

Vendevano falsi contratti per la fornitura di gas e luce, denunciati

Truffa ai danni dei consumatori da parte di due giovani veneti che vendevano falsi contratti per la fornitura di luce e gas. I malfattori hanno compiuto frodi in tutta Italia, raggiungendo anche numerose utenze di Ascoli Piceno. Dopo le denuncie, gli uomini delle fiamme gialle del Comando provinciale di Treviso hanno denunciato alla Procura della Repubblica locale due presunti operatori: un 25enne di Venezie e un 30enne di Treviso per i reati di truffa aggravata e sostituzione di persona, insieme stipulavano nuovi contratti per la fornitura di energia elettrica e gas per conto di una società con sede in Veneto. Le indagini, sono iniziate a seguito di una denuncia avanzata dalla stessa Azienda di energia, che aveva affidato ai due agenti l'incarico di proporre all'utenza il subentro...leggi
27/02/2021, La Redazione , SPECIALE CRONACA

Si è spento a soli 15 anni a causa di una malattia terribile

Si è spento a soli 15 anni Tommaso, un ragazzo di Porto Sant’Elpidio colpito da un aneurisma celebrare che in poche ore a consumato la sua giovanissima vita. La città costiere piange per questa tragedia che ha toccato tanta famiglie, la scuola e i compagni di classe. Tutto si è consumato in poche ore, i primi sintomi accusati dal ragazzo: cefalea, vomito, rigidità nucale, alterazione del livello di coscienza, che hanno spinto il medico a farlo trasferire in ambulanza al pronto soccorso di Fermo e dopi i primi controlli nel reparto di neurochirurgia del Torrette di Ancona dove si è spento. Il sindaco Nazareno Franchellucci ha espresso parole di vicinanza e commozione nei confronti della famiglia per la grave perdita. In poche ore tutta la citt&agrav...leggi
26/02/2021, La Redazione , SPECIALE CRONACA

La Regione ritorna alla Dad per gli istituti superiori

L’aumento dei contagi specialmente fra i giovani, spingono la Regione Marche ad attivare misure di contenimento più drastiche per il sistema della scuola. A partire da domani tutti gli istituti superiori della regione torneranno alla Dad (Didattica a distanza) al 100%, e resterà in vigore fino al 5 marzo in attesa di capire l’evoluzione dei vari indici.  L'ordinanza verrà firmata oggi dal presidente della Regione Francesco Acquaroli, e introdurrà nuove misure cautelative anche i le classi seconde e terze medie delle province di Ancona e Macerata che al momento sono maggiormente colpite dai contagi. Le misure saranno formalizzate nella serata di oggi, dopo la riunione dell'Ufficio scolastico regionale che ha preso atto di un aggravamento del tre...leggi
26/02/2021, La Redazione , SPECIALE CRONACA

Da lunedì 1° marzo Marche in zona arancione

La regione Marche è pronta ad un altro cambio di colore. Insieme a Lombardia e Piemonte tornerà zona arancione da lunedì 1° marzo a causa dei troppi posti occupati in terapia intensiva. Lo comunica anche il presidente della Giunta regionale Francesco Acquaroli: "Mi ha appena comunicato il ministro Speranza che da lunedì la nostra regione sarà in zona arancione. Mi dispiace moltissimo per le restrizioni che condizioneranno la nostra quotidianità e tutte le attività, ma mi preme raccomandarvi la massima attenzione. Sapete quanto in altre occasioni mi sono battuto per chiedere di consentire lo svolgimento di attività personali ed economiche, ma in questo momento abbiamo il dovere di fermare il prima possibile questa fase di recrudesc...leggi
26/02/2021, La Redazione , SPECIALE CRONACA

Una donna investe un pedone e scappa, rintracciata e denunciata

Ancora pirati della strade all’opera sulla rete viaria della nostra regione. L’ultimo caso risale a domenica mattina quando una donna di circa 50 anni, al volante della sua auto, ha urtato un pedone che stava camminando a bordo strada in via Raffaello Sanzio. L’impatto con lo specchietto retrovisore è stato comunque molto duro, tanto che il pedone caduto a terra, un senigalliese di 69 anni, ha riportato la frattura di un braccio con una prognosi di 35 giorni. L’auto però non ha minimamente rallentato la sua corsa, ha proseguito senza prestare aiuto al malcapitato.   Il pedone, nonostante il forte dolore al braccio, è rientrato a casa, ma il dolore si è fatto sempre più insistente tanto da dover ricorrere al pronto soccorso, ...leggi
25/02/2021, La Redazione , SPECIALE CRONACA

Già vaccinati oltre 10.000 over 80 nelle Marche

Sta iniziando a raccogliere i primi risultati la campagna vaccinale avviata nelle Marche, stando ai primi riscontri, sono già 10.600 gli over 80 a cui è stato somministrato il siero. Lo ha annunciato l’assessore regionale alla sanità Filippo Saltamartini, che ha spiegato che la campagna sta procedendo a ritmo serrato, sempre in considerazione della disponibilità delle dosi che viene assegnata alle Marche.   “L’ultima fornitura è arrivata questa mattina (ieri ndr) – spiega Saltamartini – si tratta di 18.700 dosi di vaccino Pfizer e 2.500 di Moderna. I vaccini di Pfizer e Moderna, secondo le indicazioni del commissario nazionale e del Ministero, sono riservate in questa fase agli over 80, successivamente alle persone con...leggi
25/02/2021, La Redazione , SPECIALE CRONACA

Marche, niente test gratuiti per lo sport giovanile!

ANCONA. Niente test rapidi gratuiti per far ripartire lo sport giovanile nelle Marche. Respinta la mozione presentata dal gruppo assembleare del Partito Democratico per dare corso a una convenzione che permettesse alle società sportive marchigiane di eseguire senza costi i tamponi antigenici agli atleti impegnati nelle competizioni agonistiche under. «Una proposta - spiega il gruppo democrat in una nota - che intendeva farsi carico di due precise esigenze: permettere ai ragazzi di ritornare a fare sport in totale sicurezza, ritrovando così anche i momenti di socialità perduta a causa del Covid, e sostenere il prezioso e infaticabile impegno delle società sportive dilettantistiche, messe in grande difficoltà dalla pandemia». Invece nulla di fat...leggi
24/02/2021, La Redazione , SPECIALE CRONACA

A 80 anni decide di ristrutturare l'hotel danneggiato dal sisma

Il sisma e la pandemia non piegano lo spiriti di un uomo di 80 anni che è pronto ad investire e riportare a nuova vita il suo storico "Hotel Felycita" di Frontignano di Ussita. Si chiama Gianfranco Tombini e insieme alla moglie Franca, attualmente gestisce una struttura provvisoria non troppo lontano dall’hotel, ma ora ha deciso di ristrutturarlo. Una bella iniziativa, ma la cosa incredibile che si tratta di due ottantenni che potrebbero tranquillamente godersi la pensione.    La ricostruzione dell'hotel come annunciato dallo storico albergatore maceratese, inizierà in primavera, il progetto è stato già approvato e finanziato, ma prima di avviare il tutto, bisognerà demolire la struttura esistente che non è più agibile e gra...leggi
24/02/2021, La Redazione , SPECIALE CRONACA

Un uomo disperso sul monte Vettore, scattano i soccorsi

Un pomeriggio di apprensione e ricerche per ritrovare un uomo di circa 50 anni disperso sul monte Vettore. Era partito per un’escursione in solitaria, ma non ancora tornato a valle, tanto che i familiari all’ora di pranzo hanno lanciato l’allarme. Il suo cellulare era acceso e squillava, ma non rispondeva nessuno e questo ha spinto a sollecitare l’intervento dei carabinieri attivando la macchina dei soccorsi. Una squadra di terra dei vigili del fuoco, composta da 5 pompieri, 2 operatori Tas, 2 unità cinofile da Teramo e 2 operatori con il Drone, è partita intorno alle 17 per raggiungere la zona interessata, seguita da 4 squadre del Soccorso Alpino e un elicottero dell’aeronautica militare.   I gruppi si s...leggi
24/02/2021, La Redazione , SPECIALE CRONACA

E' stato ritrovato senza vita l'escursionista perso sul Vettore

 E’ stato ritroovato nella mattinata di oggi l'escursionista che si era perso ieri sul monte Vettore. I familiari non vedendolo tornare a casa per il pranzo hanno lanciato l'allarme. Nel pomeriggio di ieri una massiccia squadra di ricerca composta da: vigili del fuoco, unità cinofile e gruppi del soccorso alpino si sono messi a setacciare i sentieri, e purtroppo intotno alle 10 il triste ritrovamento.   Si tratta di Marco Stortoni noto pasticcere di 58 anni di Motefalcone Appennino, appassionato di fotografia e montagna. Purtroppo una caduta gli è stata fatale, ora la salma è stata consegnata all'autorità per gli accertamenti del caso. ...leggi
24/02/2021, La Redazione , SPECIALE CRONACA

<< precedente   successiva >>   
Change privacy settings