Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Free Image Hosting at FunkyIMG.com
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Edizione provinciale di Ancona


L'email non andava bene, respinto il reclamo del Loreto!

Il presidente Capodaglio non demorde: "Noi vogliamo arrivare fino in fondo passando per il Tnas, il Tar del Lazio e tutte le sedi preposte"

  Scritto da La Redazione il 17/05/2017

(Delibera del Giudice sportivo del Comitato Regionale Marche - Com. Uff. n. 212 del 10.5.2017)

Il reclamo del Loreto è inammissibile per le ragioni che seguono.

Secondo quanto disposto dal 5° comma dell’art. 46 del Codice di giustizia sportiva “… nei soli casi in cui il gravame verta su episodi e circostanze che possano modificare il risultato conseguito - come nel caso che occupa - deve essere inviata copia del reclamo alla controparte con lettera raccomandata o mezzo equipollente, a norma dell’art. 38, comma 7. L’attestazione dell’invio deve essere allegata al reclamo”.

Il richiamato 7° comma dell’art. 38 del Codice di giustizia sportiva statuisce che “Tutti gli atti previsti dal presente Codice possono essere comunicati a mezzo di corriere o posta celere con avviso di ricevimento, telegramma, telefax o posta elettronica certificata, a condizione che sia garantita e provabile la ricezione degli stessi da parte dei destinatari …. I motivi dei reclami e dei ricorsi, oltre che nelle forme ordinarie, possono essere trasmessi a mezzo di telefax o posta elettronica certificata, alle condizioni indicate nella prima parte del presente comma. Ove sia prescritto, ai sensi del Codice, l’uso della lettera raccomandata, può essere utilizzata la trasmissione a mezzo telefax o posta elettronica certificata, con le medesime garanzie di ricezione di cui alla prima parte del presente comma” e cioè, che sia garantita e provabile la ricezione degli stessi da parte dei destinatari.

Nel caso di specie, la reclamante non si è attenuta alle modalità indicate dalla normativa sopra richiamata, avendo inviato copia del gravame alla controparte a mezzo della propria PEC all’indirizzo email di “posta ordinaria” della controparte e, quindi, ricevendo indietro, come mittente, la sola ricevuta di accettazione ed inoltro dal proprio sistema, ma senza essere “garantita e provabile la ricezione” dell’atto da parte del destinatario.

P.Q.M.

la Corte sportiva d’appello territoriale, visti gli artt. 38, comma 7, e 46, comma 5, del Codice di giustizia sportiva, dichiara inammissibile il reclamo come sopra proposto dalla C.S. Loreto A.D. e dispone incamerarsi la relativa tassa. Manda alla Segreteria del Comitato Regionale Marche per gli adempimenti conseguenti di cui al Com. Uff. FIGC n. 81/A del 23.11.2016, pubblicato, in allegato, dal Comitato Regionale Marche sul Com. Uff. n. 92 del 29.11.2016. Così deciso in Ancona, nella sede della FIGC - LND - Comitato Regionale Marche, in data 15 maggio 2017.

 

 

ARTICOLO PRECEDENTE

LORETO. Dopo un settimana di batti ribatti sui media il presidente del Loreto Andrea Capodaglio vuole mettere fine alle polemiche, il tutto mentre si attende cosa si deciderà oggi in sede di appello a riguardo la finale playoff eccellenza tra Fabriano Cerreto e Loreto:

"Non è nostra vezzo fare polemiche, ma visto che siamo stati tirati per la giacca, è giusto chiarire i fatti- continua il presidente - non so se ci siamo o ci facciamo, parlo di tutti, io essendo il comandante sto davanti alle truppe e non mando pedine al sacrificio e vorrei in merito menzionare il libro di Dostoiesky “L’utile id...” premesso ciò, voglio specificare che il nostro ricorso non è sul l’impraticabilità del campo, anche se secondo il nostro punto di vista sarebbe stato opportuno sospendere l’incontro - sottolinea Capodaglio -. Il nostro ricorso si basa su due punti fondamentali, il primo è che si è giocato tutto il secondo tempo della partita, dopo un ora un quarto di pausa tra i due tempi, con l’illuminazione funzionante in parte e senza omologazione della F.i.g.c., e mettendo a rischio la sicurezza delle persone in campo e fuori, mi domando, nel caso di infortunio chi avrebbe risarcito, visto che l’assicurazione non avrebbe coperto, il Loreto, il Fabriano Cerreto, il Sindaco di Cerreto o la Figc ?, il secondo punto in cui fa perno il nostro ricorso riguarda l’entrata negli spazi antistanti gli spogliatoi, avendo trovato i cancelli aperti, di una persona non in distinta, che inveiva contro l’arbitro per non sospendere l’incontro, allontanato dal commissario di campo, rientrava poco dopo, qualificandosi come sindaco di Cerreto, e continuando a parlare con il direttore di gara - conclude Capodaglio - per me la polemica si chiude qui e saranno gli organi competenti a decidere in merito, noi vogliamo arrivare fino in fondo passando per il Tnas, il Tar del Lazio e tutte le sedi preposte".
La finale più importante del massimo campionato regionale meritava una cornice più degna ed un epilogo migliore e non giocata in un campo impraticabile e non omologato in tutte le sue componenti, la domanda che ci poniamo tutti, cosa serve adeguare i campi secondo le regole della F.i.g.c se poi si gioca lo stesso?

(Giovanni Pespani)

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 17/05/2017
 

Altri articoli dalla provincia...



Pietralacroce in fuga (con dedica al ds Buzzo)

ANCONA. Il Pietralacroce (foto) batte nel derby l'Ankon Dorica (2-0) e nel girone C di Seconda categoria va in fuga: 5 i punti di vantaggio sulla concorrenza (vedi la classifica). La squadra di mister Paladini conquista così la settima vittoria consecutiva e la...leggi
20/11/2017

Il pallone è di Rossetti! E Montemarciano vede i playoff

MONTEMARCIANO. Tre stagioni fa con 19 gol ha portato il Montemarciano in Prima categoria, quest'anno ne ha realizzati 4 di cui 3 nell'ultimo turno nella vittoria contro l'Avis Arcevia. Simone Rossetti (foto), classe 1983, è un attaccante di rango che non smette d...leggi
13/11/2017

"La testa è rimasta alla finale playoff." Capodaglio sprona il Loreto

LORETO. Continua il momento nero per il Loreto, fanalino di coda del campionato di Eccellenza, che nell'ultima gara casalinga contro il Porto d'Ascoli ha perso malamente contro il Porto d'Ascoli portando già a 6 il numero di sconfitte in campionato dopo solo 9 giornate. Il presidente gialloverde Andrea Capodaglio (foto) dice la sua sulla...leggi
09/11/2017

Non solo Anconitana, primato per il Pietralacroce: "Dorico" in comune

ANCONA. Non c’è solo l’Anconitana, tra le squadre del capoluogo di regione, a guidare il proprio girone. Anche il Pietralacroce si sta godendo un avvio di stagione super con 6 vittorie e una sola sconfitta (per mano del Victoria Brugnetto) nelle prime sette giornate, ultima in ordine di tempo quella con il Pontesasso di ...leggi
08/11/2017

In Osimana - Villa Musone un guardalinee di...Villa Musone. Proteste

OSIMO. L'Osimana in data odierna ha inviato una lettera alla Federazione ed al Presidente Cellini, per conoscenza, nella quale si esprime tutto il rammarico, sulla vicenda che ha visto designato per la partita Osimana – Villa Musone di sabato scorso un segnalinee con residenza proprio a Villa Musone. L’Osimana si è riservata, ove ci siano gli estremi, di dar...leggi
03/11/2017

Clamoroso al Fabriano Cerreto: salta l'arrivo di Giacomo Zappacosta

FABRIANO. Salta proprio al momento della firma l'accordo tra Giacomo Zappacosta e il Fabriano Cerreto. Durante l'incontro decisivo per mettere nero su bianco non è arrivato l'accordo tra le parti e dunque resta ancora vuota la casella nella mediana di Sauro Trillini per sostiruire l'infortunato Idromela. Nel frattempo la squadra prova a reagire dopo ...leggi
03/11/2017

Remake della finale del 3 giugno: ecco Filottranese-Cantiano

FILOTTRANO. La Filottranese rivive una sfida dolce. Infatti domenica al "San Giobbe" i ragazzi di mister Marco Giuliodori affrontano il Cantiano, in una sorta di rivisitazione della finalissima del 3 giugno che consegnò le chiavi della Promozione alla Nese, dopo la lotteria dei rigori. Da quel 3 giugno sono trascorsi quasi cinque mesi e di acqua sotto i ponti ne &eg...leggi
27/10/2017

COPPA ITALIA di Eccellenza. Mercoledì l'andata delle due semifinali

Sarà un 1° novembre dedicato alla Coppa Italia per quanto riguarda l'Eccellenza con le 4 squadre rimaste in gara che si sfideranno nel match di andata delle semifinali, con incontri in programma alle ore 14.30. Si giocano Urbania-Camerano e Tolentino-Porto d'Ascoli: primo round di una doppia sfida che si concluderà...leggi
27/10/2017

Brutta notizia a Castelfidardo: Lispi out per infortunio

Tegola sul Castelfidardo che dovrà fare a meno del difensore Rinaldo Lispi. Il giocatore è uscito al 36' durante l'ultima gara di campionato contro il Campobasso. La radiografia alla quale si è sottoposto il difensore biancoverde ha riscontrato la presenza di una frattura al perone della gamba destra. Il giocatore dovr...leggi
24/10/2017

Scossa alla FC Vigor Senigallia: Morganti lascia, torna Goldoni

SENIGALLIA. La FC Vigor Senigallia comunica che Gabriele Morganti ha rassegnato le proprie dimissioni da allenatore della prima squadra. Dopo aver valutato e accettato tale decisione, la società ha deciso di riaffidare l’incarico di allenatore a Stefano Goldoni (foto), il trainer che tanti successi ha ottenuto da giocatore con la m...leggi
23/10/2017


Un nuovo arrivato alla Real Cameranese

CAMERANO. La Real Cameranese rinforza il centrocampo. La società del presidente Rossetti ha ufficializzato il tesseramento del classe 1988 Marco Baldetti (foto). Esperienza e qualità per la squadra di mister Giordano Bernabei con l'arrivo del calciatore ex Portuali, Dorica Torrette e Nuova Folgore....leggi
18/10/2017

Accordo trovato: Marotta - Anconitana si gioca ad Osimo

La decisione è stata presa: Marotta - Anconitana, valida per la 5^ giornata del girone B di Prima categoria, si disputerà domenica (ore 15.30) al Diana di Osimo (nella foto). Saltata l’ipotesi del Comunale di Chiaravalle per il rifiuto del primo cittadino e delle forze dell’ordine, scartato il Roccheggiani di Falconara, che...leggi
18/10/2017

Nuovo giocatore all'Fc Vigor Senigallia!

SENIGALLIA. Alessio Cuomo (foto) è nuovo giocatore dell’Fc Vigor Senigallia. Nuovo, si fa per dire! Il classe ’96 è infatti una vecchia conoscenza della Vigor visto che ha disputato tutte le trafile nelle giovanili per poi sbarcare in prima squadra, tra campionati di Eccellenza e Promozione. Difensore, all’occo...leggi
17/10/2017

Clamoroso al "Del Conero": Le Torri batte l'Anconitana!

ANCONA. Clamoroso al "Del Conero": Le Torri Castelplanio batte l'Anconitana 1-0 e scrive una pagina di storia. Match winner Tiziano Cocilova, e il dopo gara è tutta in questa foto. L'imbattibilità iniziale della porta dorica è dunque durata 280'. L'Anconitana non è riuscita a ribaltare la partita, complici anche ...leggi
15/10/2017

Massimo Busilacchi torna in panchina

MOIE. Per il dopo Matteo Rossi il Moie si affida a Massimo Busilacchi (foto), classe 1966, l'anno scorso alla Vigor Castelfidardo. Busilacchi vanta trascorsi alla guida di Potenza Picena, Castelfrettese, Portorecanati, Passatempese e Sirolo Numana.  ARTICOLO PRECEDENTE La quarta sconfitta di fila (0-2 contro l'Osimana i...leggi
16/10/2017


Botta e risposta tra il Loreto e il gruppo Nord Kaos

LORETO. Botta e risposta tra la società del Loreto e i tifosi del gruppo Nord Kaos 1993 (foto). La società, in merito ai fatti (leggi articolo) avvenuti durante l’incontro di sabato 7 ottobre tra Marina e Loreto, si legge n...leggi
13/10/2017

Insulti e sputi al guardalinee, maxi multa al Loreto

Maxi multa al Loreto. Euro 700! Questa la decisione del giudice sportivo. La motivazione: "Per aver la propria tifoseria, durante la gara, insultato reiteratamente l'arbitro, per aver inoltre, alcuni esagitati, rivolto ad un A.A. insulti e minacce seguendolo durante il suo spostamento nella linea laterale del campo, arrampicandosi sulla rete, e lanciando all'...leggi
11/10/2017

La 'vipera' morde due volte Arcevia: l'Anconitana fa tris

SENIGALLIA. Tris di vittorie e tris in campo oggi sul neutro di Senigallia, l’Anconitana liquida con un secco 3-0 l’Avis Arcevia e vola solitaria in vetta alla classifica di Prima categoria B con 9 punti.I 1.200 tifosi dorici presenti al “Bianchelli” chiedono sin da subito i tre punti e verrano accontentati. Nella ...leggi
08/10/2017

Stadio inagibile, Olimpia Marzocca: "Vogliamo giocare in casa"

"In merito all’incontro di sabato 7 ottobre, in programma tra l’Olimpia Marzocca e il Mondolfo, informiamo che la partita è stata rinviata a data da destinarsi in seguito ad una comunicazione pervenuta dal Comune di Senigallia. Con una lettera, inviata con poche ore di preavviso, il dirigente riferiva che la struttura sportiva non era utilizzabile per motivi tecnici, non...leggi
09/10/2017

Anconitana grandi firme: tesserato l'argentino Valdes

ANCONA. L'U.S. Anconitana comunica che nel pomeriggio di oggi ha raggiunto l’accordo con il giocatore argentino Sebastian Emiliano Valdes, classe 1985, trequartista. Svincolato, Valdes ha giocato l'ultima stagione con la Fermana. In precedenza l’argentino ha indossato anche le maglie di Tolentino, Giulianova, Civitanovese e Celano. Per lui un...leggi
06/10/2017

Ponterio alza il muro: tesserato Piangerelli

Il Ponterio ha ufficializzato il tesseramento del calciatore classe '98 Nicholas Piangerelli (foto). Il difensore, cresciuto nel settore giovanile del Victoria Brugnetto, approda in Prima categoria dopo aver militato lo scorso anno nel campionato di Promozione con la Vigor Senigallia segnando due reti....leggi
06/10/2017

Marina, il primo hurrà è pesante. Savelli: "Non ci poniamo obiettivi"

MONTEMARCIANO – Primo hurrà stagionale per il Marina quello arrivato nella difficilissima trasferta di Bellocchi contro un Atletico Alma grande protagonista di questa prima fase di stagione. Le reti di Noviello e Gioacchini hanno regalato il primo sigillo stagionale alla squadra di Giammarco Malavenda. Protagonista della sfida il c...leggi
04/10/2017

A Loreto nuova squadra di Terza categoria: Europa Calcio Costabianca

LORETO. Ha inizio un nuovo progetto di calcio nella città di Loreto e precisamente nel quartiere Costabianca. Un progetto che affonda le radici nella storia dell’A.S.D. Europa Calcio di Recanati. Proprio grazie all’impegno profuso negli anni da questa realtà, si è arrivati oggi alla costituzione-fusione di una n...leggi
03/10/2017

La Leonessa Montoro potenzia l'attacco

FILOTTRANO. La Leonessa Montoro aggiunge un nuovo elemento in rosa. La società del presidente Angeletti ufficializza l'arrivo di Cosmin Mirel Stamate (foto), attaccante classe '92 che nelle ultime tre stagioni ha vestito le maglie di Conero Dribbling e Belvedere. La sua tecnica e la sua fisicità potranno essere utili per la formazione g...leggi
03/10/2017

Il bunker della Jesina spiegato da Giorni: "Un gran lavoro di squadra"

JESI. Quinto posto attualmente in classifica e un solo gol subito nelle prime 4 giornate. Numeri importanti per l’avvio della Jesina targata Franco Gianangeli, squadra rinnovata che si gode l’ottimo momento. Tra i protagonisti c’è il centrale difensivo Matteo Giorni, alla prima esperienza marchigiana dopo diverse stagio...leggi
29/09/2017

E la Filottranese (re)incontra il Moie Vallesina...

FILOTTRANO. La Filottranese esordisce davanti al proprio pubblico. I biancorossi, dopo l'avvio esterno in quel di Osimo chiuso con un pareggio, riabbracciano i propri tifosi per l'esordio in Promozione al "San Giobbe". Ironia della sorte l'avversario di turno è il Moie Vallesina, proprio quel Moie che all'esordio ufficiale stagionale nello stadio biancorosso pun...leggi
27/09/2017

"Loreto, cambia registro sennò è dura"

LORETO. L'anno scorso fu la sorpresa del campionato, in questa stagione ha collezionato 3 sconfitte in altrettante partite e...ultimo posto in Eccellenza a quota 0. Il portiere Alessandro Tomba (foto) su Facebook sprona la squadra: "Cambiare registro sennò è dura!". ...leggi
25/09/2017

Marina, c'è l'ok per il tesseramento di Suwareh

MARINA DI MONTEMARCIANO. Dopo tanto tempo e tanti sospiri, finalmente da Roma è giunto il tanto atteso placet per il tesseramento di SULAYMAN SUWAREH, un giocoliere ambidestro classe 1999. Il giovane attaccante arriva dalla Jesina, Nazione di provenienza Gambia. Una freccia in più per l'attacco di mister Malavenda fin dalla partita di Fano contro l'Alma. ...leggi
24/09/2017


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 2,13577 secondi