Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Free Image Hosting at FunkyIMG.com
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Edizione provinciale di Ancona


COPPA. Il Villa Musone nella tana del Portorecanati

I gialloblu partono dal 2-1 dell'andata

  Scritto da La Redazione il 15/09/2017

Il Villa Musone guarda alla gara di Coppa Italia con fiducia. Dopo il successo per 2-1 contro gli arancioni, i ragazzi di mister Marco Strappini si preparano alla sfida di ritorno al "Monaldi". La compagine di mister Possanzini rimane un avversario importante, con degli uomini di qualità che possono far male in ogni momento. Tuttavia i villans hanno dimostrato grande tenacia e spirito di sacrificio, a conferma della "remuntada" finale. Ora è tempo di resettare il match d'andata e guardare al ritorno, perchè i gialloblu andranno nella tana del Portorecanati, che può contare solo su un risultato utile per poter passare il turno e darà il tutto per tutto per cercare di ribaltare il risultato. Ma i villans vogliono ancora stupire, mettere in mostra gli ultimi progressi e arrivare così nelle migliori condizioni per l'esordio in campionato ormai alle porte (contro il Camerino Calcio domenica 24 Settembre).

"Affronteremo una squadra che gioca molto bene e della quale abbiamo il massimo rispetto - rimarca mister Marco Strappini - tuttavia ci faremo trovare pronti per questo appuntamento fondamentale. La squadra ha margini di crescita importanti e dovremo raggiungerli quanto prima in vista anche dell'imminente inizio del campionato". Fischio d'inizio domenica 17 settembre al "Monaldi" di Portorecanati alle ore 15.30. Dirige l'incontro il signor Matteo Diotallevi di Pesaro. 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 15/09/2017
 

Altri articoli dalla provincia...



Poker di Rossini, al Cupramontana il titolo d'inverno!

CUPRAMONTANA. Al Cupramontana lo scudetto d'inverno. Con un super Tommaso Rossini (foto), autore di 4 gol nel 5-0 contro il Palombina Vecchia, la squadra di Marincioni si aggiudica il titolo d'inverno del girone D di Seconda categoria chiudendo a 32 punti. Per Rossini sono 11 ret...leggi
15/01/2018

Osimo Stazione: è Bugiolacchi show!

OSIMO STAZIONE. Bugiolacchi show: due reti, altrettante fallite e prestazione superlativa che consente all'Osimo Stazione di schiantare il Borgo Minonna (3-0). Già 7 gol in campionato per Giuseppe Bugiolacchi (foto), 38 anni di cui 20 di carriera, da Torino con la Primavera della Juventus a Castelfidardo, da Pontedera a Corridonia, dalla Serie ...leggi
15/01/2018

Avis Arcevia, Perini si dimette

ARCEVIA. Il presidente Angelo Avenali e la società dell'Avis Arcevia comunicano che ieri sera, al termine della partita contro il Marotta, mister Tito Perini (foto) ha deciso di rassegnare le dimissioni e interrompere il suo percorso in Arcevia. Il Comitato Direttivo, la squadra e tutta la famiglia arceviese augurano a Tito un futuro colmo...leggi
14/01/2018

AMARCORD. Anno 1993: Antonio Cassano a Marzocca!

Antonio Cassano a Marzocca! Correva l'anno 1993, ecco il baby Fantantonio immortalato in una foto pubblicata su Facebook da Luciano Rossini, memoria storica di Marzocca. Il noto calciatore è in posa a 12 anni proprio davanti all’ingresso del comunale di Marzocca. "In prestito in prova all’Inter nel settore giovanile – ricorda Luciano Rossini - proveniente da una societ...leggi
11/01/2018

Fumata bianca all'Osimana: arriva un big come Roberto Mobili

OSIMO. Fumata bianca in casa Osimana per quanto riguarda la scelta del tecnico che prenderà il posto del dimissionario (per motivi personali) Antonello Mancini. La scelta è ricaduta su un tecnico di grande esperienza che aveva voglia di rimettersi in gioco: si tratta di Roberto Mobili (foto), 54 anni, ultima esperienza in ordine di t...leggi
12/01/2018

Saverio Pedalino, quando il gol è la migliore medicina...

CASTELFIDARDO. La zampata del bomber non l’ha persa mai nonostante un avvio di stagione al Monticelli caratterizzato da tanti problemi fisici. Poi il passaggio al Castelfidardo e Saverio Pedalino (foto) alla prima occasione utile in casa dei Nerostellati ha subito piazzato la sua stoccata vincente. "Finora avevo effettivamente giocato poco ...leggi
09/01/2018

Real Cameranese: Bernabei lascia, arriva Canonici

CAMERANO. La Real Cameranese ha un nuovo allenatore. Subito dopo la fine della partita di domenica persa con la Nuova Folgore, il tecnico Bernabei ha rassegnato le dimissioni. La società, preso atto di questa decisione, per dare una svolta le ha accettate. Non farà più parte dello staff anche Maurizio Camilletti, al quale vanno i ringraziamenti e gli auguri...leggi
09/01/2018


La Filottranese punta alla scudetto d'inverno!

FILOTTRANO. La Filottranese riparte per il 2018. I biancorossi, dopo la pausa natalizia, tornano in campo per chiudere il girone d'andata e cercare di confermarsi in testa alla classifica. I ragazzi di mister Marco Giuliodori, dopo il ritorno al successo contro la Laurentina, si sono confermati in vetta e vogliono continuare ad inanellare risultati positivi. A...leggi
04/01/2018

Mancini: "Male fino ad oggi l'Osimana, urge cambiare subito passo"

OSIMO. Stenta a decollare la stagione dell'Osimana, arrivata alla sosta con soli 11 punti in 13 partite, nel girone A del campionato di Promozione. Tanti i punti buttati via in gare dove la squadra ha comunque dimostrato di valere di più dell'attuale classifica. Ora l'occasione per effettuare uno strappo decisivo, attesa al “Diana” la Laurentina, diretta c...leggi
04/01/2018

Mobili: "A 36 anni ho ancora tanti stimoli. San Biagio in crescita"

OSIMO. E' arrivato la scorsa estate non nella migliore condizione fisica, ma il San Biagio nel girone di ritorno potrà certamente contare sui gol Juri Mobili (foto), classe 1981, autore lo scorso 20 dicembre di una tripletta nella gara contro il Borghetto. Proprio l'attaccante dei galletti racconta la sua situazione attuale e quella della sua ...leggi
02/01/2018

Cena di Natale e 95 anni di storia: doppia festa per la Filottranese

FILOTTRANO. Grande festa in casa Filottranese per festeggiare il Natale e i 95 anni della società. Una giornata (quella andata in scena il 17 dicembre al ristorante "Sette Colli") partecipata con una folta presenza anche di genitori e dei piccoli atleti, a conferma del grande attaccamento da parte di tutti nei confronti del sodalizio biancorosso. Durante la giornata &egr...leggi
28/12/2017

La Giovane Ancona in Terza categoria!

ANCONA. Dopo il sogno realizzato con l’Atalanta Bergamasca Calcio, ora si punta alla...Terza categoria: la Giovane Ancona, società di puro settore giovanile, progetta già il futuro. Questo in sintesi quanto emerso dalla cena di fine anno alla presenza di Don Dino Cecconi, Fabio Sturani, e dei Bufarini Senior e Junior della società ami...leggi
22/12/2017

Benni, portiere di rigore: "Io al Del Conero come Van Basten" VIDEO

"Segnare al Del Conero come Van Basten e Sheva mi mancava...". Il portiere del Montemarciano Giuseppe Benni (foto) ha segnato su rigore il 2 a 3 contro l'Anconitana. Benni, classe 1983, è alla quarta stagione al Montemarciano, in passato ha giocato con Marzocca, Ostra e Monserra.IL...leggi
18/12/2017



Carletti: "Dispiace non poter continuare con il Borghetto"

BORGHETTO di MONTE SAN VITO. Pochi giorni dopo la separazione dal Borghetto il tecnico Cesare Carletti (foto) commenta con dispiacere l'inaspettata interruzione del progetto: "Dispiace si parli di esonero quando è chiaro che le motivazioni non sono legate ai risultati. È venuta a mancare l'identità di vedute con la ...leggi
18/12/2017

Giuliodori carica la Filottranese: "Riscattare le due sconfitte!"

La Filottranese cerca di tornare al successo. Dopo due stop consecutivi i biancorossi vogliono riprendere a correre in classifica generale. Le sconfitte non hanno minato la prima posizione, visti i risultati delle avversarie in attesa del recupero della sfida del Gabicce Gradara, anche se per la Nese e' la prima volta in stagione che si raccolgono 0 punti in due uscite. Un fat...leggi
14/12/2017

Jesina, arriva il dopo Bacci: ecco Daniele Di Donato

JESI. La Jesina ha comunicato di aver individuato il nuovo tecnico. Dopo la breve permanenza di Bacci, la società è riuscita a trovare l'accordo con Daniele Di Donato (a sinistra della foto insieme al presidente Polita). Abruzzese, classe 1977, Di Donato arriva sulla panchina biancorossa dopo l'esperienza biennale alla Beretti del ...leggi
13/12/2017

Ciattaglia: "Siamo piccoli, ma vogliamo restare in Eccellenza"

BARBARA. Punto dopo punto sta costruendo la sua salvezza. E per la più piccola realtà del massimo campionato regionale sarebbe come vincere il campionato. La vittoria sul Tolentino ha fatto acquisire al Barbara la consapevolezza di poterci stare in Eccellenza e il mister Lorenzo Ciattaglia (foto) è soddisfatto anche dell\...leggi
05/12/2017

La Castelfrettese non va, Giancamilli si dimette: promosso Catani

CASTELFERRETTI. Da cinque partite senza vittorie, il gol che manca da quattro, una situazione difficile in classifica con l'ultimo posto in Prima categoria B a 7 punti: Gianfranco Giancamilli (foto) getta la spugna e rassegna le dimissioni dalla Castelfrettese. La società affida la squadra ad Alberto Catani, tecnico della forma...leggi
01/12/2017

Esonerato Gianangeli: la Jesina riabbraccia Francesco Bacci

JESI. Mattinata intensa in casa Jesina che ha cambiato la propria guida tecnica. Franco Gianangeli non è più l'allenatore della Jesina: il suo curriculum stagionale racconta di 17 punti all'attivo con sole 4 vittorie e 5 pareggi. Per questo motivo è stato deciso di sollevare dall'incarico l'ex tecnico di Biagio Nazzaro e Matelica. Al su...leggi
01/12/2017


"FC Vigor Senigallia: momento negativo ma nessuna rivoluzione"

SENIGALLIA. FC Vigor Senigallia momento nerissimo, ma il direttore sportivo Riccardo Moroni esclude interventi sulla squadra: «Niente ritorni sul mercato – afferma il ds - i risultati non stanno andando nel verso sperato, ma coi ragazzi avevamo un patto, loro sapevano di avere la nostra fiducia e non riteniamo, adesso, di dover alt...leggi
21/11/2017

Pietralacroce in fuga (con dedica al ds Buzzo)

ANCONA. Il Pietralacroce (foto) batte nel derby l'Ankon Dorica (2-0) e nel girone C di Seconda categoria va in fuga: 5 i punti di vantaggio sulla concorrenza (vedi la classifica). La squadra di mister Paladini conquista così la settima vittoria consecutiva e la...leggi
20/11/2017

Il pallone è di Rossetti! E Montemarciano vede i playoff

MONTEMARCIANO. Tre stagioni fa con 19 gol ha portato il Montemarciano in Prima categoria, quest'anno ne ha realizzati 4 di cui 3 nell'ultimo turno nella vittoria contro l'Avis Arcevia. Simone Rossetti (foto), classe 1983, è un attaccante di rango che non smette d...leggi
13/11/2017

"La testa è rimasta alla finale playoff." Capodaglio sprona il Loreto

LORETO. Continua il momento nero per il Loreto, fanalino di coda del campionato di Eccellenza, che nell'ultima gara casalinga contro il Porto d'Ascoli ha perso malamente contro il Porto d'Ascoli portando già a 6 il numero di sconfitte in campionato dopo solo 9 giornate. Il presidente gialloverde Andrea Capodaglio (foto) dice la sua sulla...leggi
09/11/2017

Non solo Anconitana, primato per il Pietralacroce: "Dorico" in comune

ANCONA. Non c’è solo l’Anconitana, tra le squadre del capoluogo di regione, a guidare il proprio girone. Anche il Pietralacroce si sta godendo un avvio di stagione super con 6 vittorie e una sola sconfitta (per mano del Victoria Brugnetto) nelle prime sette giornate, ultima in ordine di tempo quella con il Pontesasso di ...leggi
08/11/2017

In Osimana - Villa Musone un guardalinee di...Villa Musone. Proteste

OSIMO. L'Osimana in data odierna ha inviato una lettera alla Federazione ed al Presidente Cellini, per conoscenza, nella quale si esprime tutto il rammarico, sulla vicenda che ha visto designato per la partita Osimana – Villa Musone di sabato scorso un segnalinee con residenza proprio a Villa Musone. L’Osimana si è riservata, ove ci siano gli estremi, di dar...leggi
03/11/2017

Clamoroso al Fabriano Cerreto: salta l'arrivo di Giacomo Zappacosta

FABRIANO. Salta proprio al momento della firma l'accordo tra Giacomo Zappacosta e il Fabriano Cerreto. Durante l'incontro decisivo per mettere nero su bianco non è arrivato l'accordo tra le parti e dunque resta ancora vuota la casella nella mediana di Sauro Trillini per sostiruire l'infortunato Idromela. Nel frattempo la squadra prova a reagire dopo ...leggi
03/11/2017


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,49552 secondi