Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Free Image Hosting at FunkyIMG.com
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Edizione provinciale di Macerata


Loprieno show! E la Juve Club Tolentino trionfa nel derby di Coppa

  Scritto da La Redazione il 17/09/2017

TOLENTINO. La Juventus Club Tolentino esordisce in Coppa Marche vincendo il derby contro l’Elfa Tolentino, 3-1 il risultato finale al termine di una partita vibrante, con frequenti rovesciamenti di fronte e con diverse occasioni da rete per entrambe le formazioni. Protagonisti della partita il terminale offensivo dei bianconeri, Paolo Loprieno (foto), autore di una tripletta oltre a una traversa colpita e il terminale difensivo sempre della formazione di mister Francescangeli, il portiere Daniele Salvucci, baluardo insuperabile che ha salvato la Juventus Club Tolentino in diverse circostanze. Sono i due estremi a mettersi in luce, ma ciò è dovuto al supporto avuto da tutta la squadra che ha fornito una buona prova in questo esordio contro una squadra abituata da anni a competere in questa categoria.

Parte molto bene la Juventus Club Tolentino, al 2’ da un calcio d’angolo battuto da Paoloni Francesco, capitan Tarquini non arriva di un soffio alla deviazione vincente di testa. Al 4’ buon scambio dei bianconeri al limite dell’area, Nastasi sullo stretto sta per concludere in porta, provvidenziale l’uscita del portiere Scarpacci che si getta sui piedi del bianconero per evitare il possibile tiro a rete. Passato il primo quarto d’ora, cresce la formazione dell’Elfa e al 17’ Vichi effettua un traversone dalla destra, Rossini Matteo ben piazzato colpisce solo di striscio il pallone con la testa, conclusione che va sul fondo. Al 20’ Elfa al tiro con Mogliani dalla distanza, pallone che finisce tra le braccia di Salvucci. Al 24’ Rossini Matteo si destreggia bene al limite dell’area, poi calcia di destro, pallone che finisce a lato. Al 26’ torna in avanti la Juventus Club, destro di Paoloni Francesco dal limite dell’area, blocca il portiere Scarpacci. Al 34’ grossa occasione per l’Elfa, bucata la difesa bianconera centralmente e Lanciotti si trova su un piatto d’argento un pallone da sbattere in rete, ma buon per i bianconeri che l’attaccante dell’Elfa mal coordinato, manca completamente il pallone. Al 37’ ancora l’Elfa in avanti, Salvucci Riccardo, calcia dal limite dell’area, ma il pallone termina sul fondo. Al 38’ azione dei bianconeri, Llaque Romero in area sulla destra, pallone all’indietro per Paoloni Francesco, che calcia in porta, ma il pallone termina di pochissimo fuori. Al 41’ l’Elfa in avanti, destro di Boukal da fuori area, pallone che finisce a lato. Allo scadere del primo tempo, grossa occasione per la Juventus Club, Llaque Romero arriva primo sul pallone, il portiere dell’Elfa fuori dai pali, l’attaccante bianconero calcia timidamente a porta vuota dai trenta metri, pallone che scheggia il palo esterno e termina sul fondo.

Il secondo tempo si apre con un destro di Rossini Matteo al 48’, dall’interno dell’area di rigore, Salvucci di pugno mette in angolo, il portiere bianconero si ripete un minuto dopo, su una conclusione di Rossini Michele che l’estremo bianconero devia in angolo. Al 56’ passa in vantaggio la Juventus Club Tolentino, Llaque Romero serve Loprieno che scatta centralmente, poi calcia dai venti metri sul portiere in uscita e lo trafigge inesorabilmente rasoterra. Sette minuti dopo, al 63’, i bianconeri raddoppiano con Loprieno che sfrutta un liscio difensivo della formazione dell’Elfa. I biancazzurri cercano di reagire, all’uno – due della Juventus Club, ma il portiere bianconero al 69’ prima dice no a una conclusione di Salvucci Riccardo, sul proseguimento dell’azione calcia Boukal, ma Salvucci Daniele respinge nuovamente, infine Meschini mette il pallone in rete, ma lo fa in posizione di fuorigioco, che l’arbitro giustamente annulla. Al 72’ va vicino alla tripletta Loprieno, il sinistro dai venti metri si stampa sulla traversa. L’Elfa non demorde e vuole riaprire la partita, al 75’ diagonale rasoterra di Eleonori, Salvucci devia in angolo. All’80’ da un calcio d’angolo nasce il gol di Meschini che accorcia le distanze per l’Elfa. La Juventus Club soffre il ritorno dell’Elfa che mette in campo tutta la sua fisicità, all’83’ vicina al pareggio la formazione di Giorgio Maccaroni, ma Ruggeri di testa non inquadra la porta. All’88’ il portiere Salvucci ci mette la mano su un tocco di Boukal. Nel recupero, prova Buresta dal limite dell’area, ma il portiere Salvucci mette in angolo. Poi all’ultimo dei sei minuti di extra-time decretati dall’arbitro, Loprieno ben servito da Frifrini va a chiudere definitivamente la gara, mettendo comodamente in rete il pallone del 3-1 definitivo.

Il risultato finale condanna l’Elfa all’eliminazione dalla Coppa Marche, mentre la qualificazione alla fase successiva, si deciderà mercoledi 27 settembre, quando i bianconeri saranno ospiti al campo Ciommei del Real Tolentino, che ha già battuto l’Elfa per 1-0 nella prima gara del triangolare.

JUVENTUS CLUB TOL.: Salvucci, Aloisi, Panunti Federico (60’ Francia), Tarquini, Borgiani, Bibini (57’ Sciamanna), Feroce (79’ Domizi), Paoloni Francesco (67’ Appignanesi), Loprieno, Nastasi (75’ Frifrini), Llaque Romero. A disp.: Paoloni Mario, Panunti Massimiliano. All. Giammichele Francescangeli.

ELFA TOLENTINO: Scarpacci, Vichi (57’ Mendez), Salvucci Riccardo, Vittorini Diego (85’ Maccari), Battellini (75’ Buresta), Rossini Michele (75’ Eleonori), Mogliani, Lanciotti (52’ Ruggeri), Rossini Matteo, Boukal. A disp. Gasparri, Pizzo. All. Giorgio Maccaroni.

Arbitro: Samuele Frapiccini di Macerata

Reti: 56’- 63’- 96’ Paolo Loprieno (nella foto) , 80’ Meschini.

(Fonte: http://www.webemultimedia.com/juventusclub)

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 17/09/2017
 

Altri articoli dalla provincia...



Angelo Cetera: "Ecco perchè mi sono dimesso dal Trodica..."

TRODICA DI MOROVALLE. Ha comunicato le sue dimissioni dopo la sconfitta di misura del Trodica in casa dell’Aurora Treia per dare anche un segnale chiaro all’ambiente: questa la decisione di Angelo Cetera (foto), che chiude anzitempo la sua esperienza sulla panchina del Trodica, che come successore ha scelto Fanì. “Nel mondo de...leggi
18/01/2018

Crescenzi: "In vetta con i ragazzi di San Severino, viviamo un sogno!"

SAN SEVERINO MARCHE. Rotonda vittoria sulla Juve Club Tolentino ed al giro di boa del campionato la Settempeda agguanta il primo posto nella classifica, nel girone F della Seconda categoria. Non si lascia coinvolgere dall'entusiasmo, ma resta con i piedi ben piantati per terra il presidente dei biancorossi Marco Crescenzi (foto): “E' ovvio che ...leggi
17/01/2018

Campilia: "Domenica vorremmo fare un bel regalo a mister Ortolani"

POLLENZA. Reduce da una vittoria fortemente voluta contro la Vigor Montecosaro, si accinge ad affrontare il girone di ritorno il Montemilone Pollenza, che ha tagliato il traguardo di metà campionato con il ragguardevole bottino di 23 punti. Con il capitano Fabio Campilia (foto), facciamo il punto della situazione sulla compagine pollentina: &ldq...leggi
17/01/2018

La Civitanovese pensa al futuro. "Puntiamo sul settore giovanile"

CIVITANOVA MARCHE. LA CIVITANOVESE è campione d’inverno. La squadra di mister Nocera, vincendo a Fiuminata, ha collezionato la nona vittoria di fila chiudendo il girone di andata a 46 punti, a +2 sul Valdichienti Ponte. Ormai il campionato di Prima categoria C appare una corsa a due, la terza posizione ricoperta dalla Vigor Castelfidardo - prossima avversaria della...leggi
17/01/2018

San Francesco Cingoli, si cambia: via Ultimi, panchina a Luca Ballini

CINGOLI. Cambio in panchina al San Francesco Cingoli che ha deciso di sollevare dall’incarico il tecnico Simone Ultimi. Al suo posto la società ha scelto un tecnico esperto come Luca Ballini, classe 1963, in passato anche giocatore della Cingolana. Per lui un curriculum lunghissimo: lo scorso anno al Monsano in Prima categoria  ma vanno ricord...leggi
17/01/2018

Tolentino, Mosconi scuote la squadra: "Bisogna reagire da uomini"

TOLENTINO. La quarta sconfitta interna del Tolentino, per molti versi incredibile per come è maturata contro l’ex penultima ora terz’ultima Pergolese, è di quelle che potrebbero acquisire un valore di spartiacque. Perché ha evidenziato che forse sarà bene accantonare velleità da playoff e preccuparsi per il motivo opposto, ergo dei...leggi
16/01/2018

INCREDIBILE! Segna 2 gol, i tifosi avversari lo inseguono in auto

RECANATI. Segna una doppietta e dopo la partita viene inseguito e minacciato dai tifosi avversari. Brutto episodio per Manuel Pera, attaccante della Recanatese, dopo il 5-1 rifilato domenica alla Jesina. Scortato dai carabinieri fino alla sua auto, l'attaccante toscano è stato successivamente affiancato e minacciato da un paio di auto d...leggi
16/01/2018

Trodica, scelto il nuovo allenatore: arriva Daniele Fanì!

TRODICA DI MORROVALLE. Fumata bianca in casa Trodica che ha scelto il nuovo tecnico dopo le dimissioni di Angelo Cetera. La società ha affidato la squadra a Daniele Fanì (foto), 57 anni abruzzese di Alba Adriatica. Per lui non è la prima volta nella nostra regione avendo già guidato l'Elpidiense Cascinare e la Civitanovese ...leggi
16/01/2018

Nuove maglie da gioco per il Visso Calcio

VISSO. Nuove maglie per il Visso Calcio, centro dell'Alto maceratese colpito gravemente dal terremoto dell'anno scorso la cui squadra è impegnata nel campionato di Seconda categoria F e gioca le gare interne al campo dei Pini di Macerata. A fornire le nuove divise di gioco l'azienda vissana Svila, produttrice di pizze. La consegna &egr...leggi
12/01/2018

Entusiasmo Borgo Mogliano: vittoria nel derby e +2 in classifica!

MOGLIANO. E' una bandiera del calcio cittadino, giocatore e capitano per una decina di anni con la Moglianese in Prima categoria. Da un anno e mezzo è l'allenatore del Borgo Mogliano, anche se questa in corso è la sua vera prima stagione. E i frutti stanno arrivando. Il Borgo Mogliano sabato ha sbancato Loro Piceno in un derby emozionante con le reti di Paolucci...leggi
11/01/2018

Tolentino, Niccolò Rozzi all'Arezzo

TOLENTINO. Il Tolentino ha raggiunto con la società calcistica U.S. Arezzo, militante nel campionato nazionale professionistico di Serie C, l'accordo la cessione del centrocampista Niccolò Rozzi (2000). La formula è quella della cessione a titolo temporaneo. Si tratta di un importante risultato anche per il sodal...leggi
10/01/2018

Casoni: "I ragazzi della Belfortese ci stanno mettendo il cuore"

BELFORTE DEL CHIENTI. Rafforza la sua posizioni ai margini della zona play off la Belfortese, che alla ripresa del campioato ha superato il Visso, confermandosi come una delle squadre più interessanti del girone F della Seconda categoria. “Sono entusiasta di quanto stiamo facendo – ci conferma mister Andrea Casoni (foto) – alla...leggi
10/01/2018

Civitanovese: in arrivo un forte attaccante

CIVITANOVA MARCHE. La Civitanovese, dopo la netta vittoria per 6-0 sul Montemilone Pollenza, non si accontenta e vuole allestire ancor di più una rosa che sia in grado di portare a casa con sicurezza questo campionato e gettare le basi per il futuro. "Entro un paio di giorni arriverà un nuovo attaccante in grado di far compiere alla squadra un ulteriore salto di q...leggi
09/01/2018

Victoria Strada, nuovo allenatore Piccini

CINGOLI. Vittorio Piccini (foto) è il nuovo allenatore della Victoria Strada, settima in classifica nel girone D del campionato di Seconda categoria. Piccini, villastradese, già preparatore dei portieri, durante la sosta natalizia è subentrato al tecnico Andrea Cuicchi da due anni alla guida della Victoria, formazione della popolos...leggi
09/01/2018

Giustozzi: "Appignanese orgogliosa del proprio percorso"

APPIGNANO DI MACERATA. Dopo la sosta nataliza, riparte con una vittoria la stagione dell'Appignanese che supera lo United Civitanova e si posiziona in un comodo centro classifica. Con Maurizio Giustozzi (foto), direttore sportivo della compagine maceratese, abbiamo analizzato questa prima parte di campionato: “Viste le premesse non possiamo che ...leggi
08/01/2018

Non solo Boumsong, sono ben 6 i volti nuovi del Trodica

TRODICA DI MORROVALLE. Look completamente nuovo per il Trodica Calcio, che ha approfittato della pausa natalizia per rinforzare notevolmente la rosa in vista della ripresa del campionato. In collaborazione con un grosso personaggio del mondo del calcio, la società biancazzurra, oltre all'ex Inter Daniel Maa Boumsong (foto) del quale abbiam...leggi
04/01/2018

Tolentino, colpo sotto l'Albero: Campanella! I movimenti di dicembre

TOLENTINO. Il Tolentino ha tesserato il difensore Fabio Giuseppe Campanella (nella foto con il presidente Romagnoli ed il direttore sportivo Crocetti), classe 1983. Nella sua carriera ha spaziato dalla Promozione al calcio professionistico, militando nelle società di più ampio blasone del calcio pugliese: Fasano, Martina Franca,...leggi
28/12/2017

Santoni: "Bene il Camerino ma la stagione vera inizia adesso"

CAMERINO. Arriva alla sosta con 18 punti ed un ottavo posto il Camerino, tornato dopo diverse stagioni a disputare il campionato di Promozione in un insolito girone settentrionale. Alla guida della compagine camerte, troviamo Giuseppe Santoni (foto), uno dei tecnici più conosciuti del panorama calcistico regionale.Partiamo da quest...leggi
28/12/2017

Ecco le favorite di Carassai: "Playoff primo obiettivo dell'Helvia"

MACERATA. "E' un campionato equilibrato e aperto a ogni soluzione". Questo il pensiero del tecnico dell'Helvia Recina Ermanno Carassai (foto). "La graduatoria – ha spiegato in un'intervista al Resto del Carlino – delinea quanto ogni squadra ha meritato con le prime 3-4 che si contenderanno il salto di categoria. Hanno un qualcosa in più Chiesanuov...leggi
28/12/2017

Passarini: "Aurora Treia ok ma subiamo troppo. Serve continuità"

PASSO di TREIA. E' iniziata la risalita in classifica dell'Aurora Treia che dopo un avvio difficile, culminato con la separazione da mister Ciarlantini, sembra aver imboccato la giusta direzione. L'approdo in panchina di Paolo Passarini (foto), è coinciso con un deciso cambio di marcia, 9 punti in 5 gare che hanno ridato fiato all'asfittica ...leggi
27/12/2017

Victoria Strada solleva dall'incarico Andrea Cuicchi

VILLA STRADA di CINGOLI. La società del Victoria Strada comunica la separazione con l'allenatore della prima squadra Andrea Cuicchi (foto). La società ringrazia il mister per il periodo di gestione tecnica della squadra nel quale ha ottenuto buoni risultati. La squadra è attualmente al nono posto in classifica con 5...leggi
18/12/2017

"Qui per i playoff". A Tolentino arriva Severoni. Sene in Francia

TOLENTINO. Il Tolentino comunica di aver raggiunto l’accordo, per il prosieguo della stagione, con il centrocampista Leonardo Severoni (foto), classe 1996, all’inizio della stagione in forza al Paterno (terzo in classifica nell’Eccellenza abruzzese) nelle cui fila ha collezionato 12 presenze. Dopo aver militato in serie D con Sam...leggi
16/12/2017

Urbis Salvia, panchina a Fusari. E sotto l'Albero c'è Verdicchio

URBISAGLIA. Non ci sta l'Urbis Salvia a recitare un ruolo da comparsa nel campionato di Prima categoria C, e dopo la separazione da Cicarè la dirigenza è corsa ai ripari affidando la panchina a Riccardo Fusari (foto), classe 1978, ex tecnico di Amatori Corridonia e Cluentina e già a Urbisaglia nella stagione 2010-'11. Fusari...leggi
15/12/2017

Arbitri, una ragazza e un 14enne tra i 20 nuovi fischietti di Macerata

MACERATA. Quella di mercoledì 6 Dicembre 2017 sarà una data storica per 20 ragazzi che hanno superato brillantemente l'esame di qualificazione alla funzione di Arbitro Effettivo nella sede della delegazione provinciale della Figc-Lnd alla presenza del Presidente Guido Andrenelli, del Vice Gino Trasatti e di Alver Torresi. Un corso iniziato il 2 ottobre con cadenza di due giorni a...leggi
11/12/2017

Fontinovo: "Vigor Montecosaro ok! Ma il campionato è durissimo"

MONTECOSARO. Reduce da un'importante vittoria sul campo del Caldarola, veleggia in zone tranquille la Vigor Montecosaro, matricola nel girone C di Prima categoria. Il punto della situazione con mister Marco Fontinovo (foto).Partiamo dal fondo mister, vittoria pesante a Caldarola?“Assolutamente si, pe...leggi
11/12/2017

Tiozzo: "Questo Matelica è fatto da ragazzi super"

Il Matelica sbanca il Titano, vittoria a San Marino per 2-0 con doppietta di Magrassi. Soddisfatto l’allenatore Luca Tiozzo (foto). "E' la voglia di provare a vincere che ha tutta la squadra a fare sempre la differenza – dice – credo che quest’ anno ci sia davvero una squadra di ragazzi super, straordinari. Alcune volte mi fann...leggi
11/12/2017

Progetto giovane che guarda al futuro. Esanatoglia vista da Fabio Fede

ESANATOGLIA. Prosegue nel solco della continuità la stagione dell'Esanatoglia che dopo l'ottimo campionato dello scorso anno, si sta riproponendo ad alto livello nel girone F della Seconda categoria. Con l'allenatore Fabio Fede (foto), abbiamo esaminato progetti e prospettive di un sodalizio in crescita costante.Lo scorso anno a...leggi
06/12/2017

Montefano, profumo di playoff. "Gruppo forte e coeso"

MONTEFANO. Il Montefano è in corsa per un posto nei playoff in Promozione B. Il successo contro il Montalto riporta la squadra viola al 5° posto condiviso insieme alla Futura 96. "Era importante vincere - sottolinea il tecnico Roberto Lattanzi (foto) al Corriere Adriatico -. Stavamo facendo bene (q...leggi
06/12/2017

"Ingiusto accusarci di antisportività". La replica di Casette Verdini

CASETTE VERDINI. Non vanno giù le dichiarazioni del direttore sportivo dell'Aries Trodica Lombardelli al Casette Verdini. Con una nota la società del presidente Pasquali replica a quanto è stato dichiarato dai trodicensi.  "Il Casette Verdini non ci sta e risponde al direttore sportivo dell’Aries Trodica Lombard...leggi
05/12/2017

La Civitanovese torna solitaria in vetta alla classifica!

Civitanovese: Taborda, Micucci, Martinez (32'st Morbidoni), Silla(26'st Salvati), Muraro, Monserrat, Panichelli, Venturim (24'st Njayou), Balde (38'st Bamba), Filippini, Ruibal(35'st Chierichetti). All. Francesco Nocera Caldarola: Giustozzi, Staffolani, Mazzetti, Minnucci (38'st Cervelli), Paolucci (35'st Lauriola), Buldorini, Mazzocchetti (1'st...leggi
03/12/2017


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 2,30308 secondi