Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


Filottranese-Sassoferrato Genga: finale play-off tra...matricole!

Le due squadre, che lo scorso anno lottavano in Prima categoria, si rincontreranno per giocarsi un posto per lo spareggio Promozione

La Filottranese cerca il pass per la finalissima della Promozione. I biancorossi, dopo aver superato il primo ostacolo Valfoglia, tornano davanti al pubblico amico per affrontare, in gara secca, il secondo step di questo cammino: infatti al "San Giobbe" arriva il Sassoferrato Genga, penultimo ostacolo prima della finalissima con la vincente del girone B per accedere all'Eccellenza. Si rinnova così la sfida contro l'ex capolista della passata stagione in Prima Categoria che in questo campionato ha comunque recitato un ruolo da protagonista ed è reduce dal successo esterno sul filo di lana contro il Mondolfo che ha estromesso i granata. In stagione la Nese ha sconfitto due volte i bianco azzurri con il punteggio di 1-0, segno del grande equilibrio delle due sfide, anche se questo permetterà ai ragazzi di mister Giuliodori di uscire vincenti sia con il successo pieno sia con il pareggio dopo i 120 minuti di gioco. ''Sarà una gara difficilissima - commenta mister Marco Giuliodori - Ci troveremo di fronte una squadra compatta, solida, molto brava a non far giocare gli avversari e che non molla mai. Durante la stagione entrambi i match sono stati molto equilibrati, quindi anche in questo caso penso che si deciderà tutto sugli episodi. Ormai ci rincorriamo dall'anno scorso ed anche loro hanno disputato un ottimo campionato: sarà una finale tra due matricole e penso che ad inizio stagione in pochi lo avrebbero pronosticato. Per quanto riguarda gli infortunati valutiamo giorno per giorno la situazione di Mirco Meschini per cercare di riaverlo in gruppo quanto prima". Fischio d'inizio domenica 3 Giugno alle ore 16.30 al "San Giobbe" di Filottrano.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 31/05/2018
 

Altri articoli dalla provincia...






Jesina ko in casa: a fine partita giocatori a rapporto dai tifosi

JESI. Dopo tre risultati utili consecutivi la Jesina incappa in un brutto stop al "Carotti" contro l'Avezzano.Ad un primo tempo equilibrato, fa da contraltare una ripresa dove gli ospiti passano subito in vantaggio su rigore. Sterile la reazione dei leoncelli, con l'Avezzano che raddoppia nel finale.Sconfitta che ci può stare, ma a fine partita i gioca...leggi
19/11/2018








Anconitana sull'ottovolante: eguagliato il record del 1934-'35

ANCONA. L'Anconitana, con la vittoria di Filottrano (0-3), ha eguagliato il record delle 8 vittorie di fila stabilito nel campionato 1934-'35. Nell'allora Prima Divisione (la vecchia Serie C) l'Anconitana-Bianchi totalizzò 8 successi consecutivi piegando Sora (4-2), Sulmona (2-0), Ballator Frusino (2-1), Campobasso (2-0), Manfredonia (4-2), Taranto (1-0), Cerignola (...leggi
12/11/2018

MERCATO. L'attaccante Juba Ghanam si aggrega all'Anconitana

ANCONA. L'Anconitana sta lavorando nel monitoraggio dei fuoriquota da poter inserire in prima squadra nella riapertura del mercato di dicembre. Su quest'ottica è stato aggregato al gruppo di mister Nocera l'attaccante marocchino Juba Ghanam (foto), classe 2000 di proprietà del Gubbio ma scoperto qualche anno fa dalla Terza categoria....leggi
09/11/2018




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 3,16454 secondi