Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

LO SCENARIO. Jesina in D? Eccellenza a 18 squadre e Promozione super

Leoncelli ormai certi del ritorno in quarta serie. Festa per due: Sassoferrato Genga in Eccellenza e Villa San Martino in Promozione

L’ultimo weekend è stato decisivo o quasi per quanto riguarda la questione relativa ai ripescaggi almeno per Eccellenza e Promozione. La Jesina ha ufficialmente presentato la domanda per la riammissione in Serie D mentre il Porto D’Ascoli ha ufficialmente rinunciato a questa possibilità e dunque ripartirà dall’Eccellenza (con Sante Alfonsi in panchina). Partiamo proprio da qui, perché per i leoncelli in quarta serie manca solo l’ufficialità ma la certezza di fatto c’è visto che occuperanno una posizione altissima della graduatoria e i posti utili non mancheranno. La Jesina in D ufficializza di fatto il Sassoferrato Genga in Ecccellenza che sarà dunque a 18 squadre. Nella quarta serie nazionale salgono dunque a 6 le marchigiane che attendono anche di conoscere con chi affronteranno la loro avventura: sarà ancora un girone con abruzzesi e molisane oppure i ripescaggi e le riammissioni stravolgeranno la geografia con un inevitabile spostamento al centro-nord con umbre e romagnole? Ci vorrà ancora molto tempo.

Intanto l’Eccellenza cambierà (salvo ulteriori sorprese) il proprio equilibrio con due squadre in più e un campionato con ben 4 retrocessioni: due dirette e due attraverso i playoff (totale di 6 squadre a rischio) come avviene nei tornei con 18 squadre al via. Probabilissimi almeno 3 turni infrasettimanali durante una stagione con 34 gare da giocare.

Scendiamo in Promozione dove geograficamente qualcosina cambierà anche se i due gironi resteranno stabilmente a 16 squadre. Il posto del Sassoferrato genga sarà preso dal Villa San Martino (primo in graduatoria ripescaggio) e questo farà scivolare nel girone B il Camerino. Per il resto tutto invariato rispetto alla scorsa stagione ma campionati indubbiamente molto competitivi con tantissime big come Anconitana, Maceratese e Civitanovese presenti. Saranno due gironi dal livello tecnico molto alto e decisamente molto competitivi. 


SERIE D (6 marchigiane)
Castelfidardo
Jesina
Matelica
Montegiorgio
Recanatese
Sangiustese

ECCELLENZA (18 SQUADRE)
Atletico Gallo
Atletico Alma
Biagio Nazzaro
Camerano
Fabriano Cerreto
Forsempronese
Grottammare
Marina
Montefano
Monticelli
Pergolese
Portorecanati
Porto D’Ascoli
Porto Sant’Elpidio
Sassoferrato Genga
San Marco Servigliano Lorese
Tolentino
Urbania

PROMOZIONE A (16 SQUADRE)
Anconitana
Barbara
Cantiano
Fc Vigor Senigallia
Filottranese
Gabicce Gradara
Laurentina
Loreto
Mondolfo
Olimpia Marzocca
Osimana
Osimo Stazione
Santa Veneranda
Valfoglia
Villa Musone
Villa San Martino

PROMOZIONE B (16 SQUADRE)
Atletico Azzurra Colli
Atletico Ascoli
Atletico Piceno
Aurora Treia
Camerino
Chiesanuova
Civitanovese
Futura 96
H.R.Maceratese
Montalto
Montecosaro
Monturano Campiglione
Palmense
Potenza Picena
Sangiorgese
Valdichienti

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 02/07/2018
Tempo esecuzione pagina: 1,42019 secondi