Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


Soddisfazione a Cupramontana: "Vuol dire che abbiamo lavorato bene!"

Il DS Latini sottolinea i meriti della società che ha operato con grande intelligenza anche nell'ultimo calciomercato

CUPRAMONTANA. Può far festa il Cupramontana che negli ultimi giorni ha avuto l'ufficialità del ripescaggio in Prima categoria. Di questo e di altro abbiamo parlato con il direttore sportivo rossoblu Claudio Latini (foto).

“Abbiamo atteso con trepidazioni le comunicazioni ufficiali del Comitato Marche, sapevamo di avere delle ottime probabilità, ma in queste cose fino a quando non arriva la documentazione definitiva – sottolinea il dirigente - non si può mai dire. Anche se avremmo preferito vincere sul campo, resta la soddisfazione di salire di categoria per merito della solidità della nostra società, segno inconfutabile che nelle ultime stagioni abbiamo lavorato bene, sia sul campo che all'interno del nostro sodalizio sportivo. Pur partendo con un inevitabile ritardo, abbiamo cercato di fare del nostro meglio anche nell'ultima sessione di calciomercato, provando a riportare a Cupramontana dei nostri concittadini che per vari motivi avevavo scelto altre soluzioni, in alcuni casi ci siamo riusciti, in altri meno, ma siamo convinti di aver fatto un buon lavoro. Le operazioni di mercato sono ormai definite, per completare definitivamente l'organico abbiamo bisogno di un uomo di personalità ed esperienza in mezzo al campo, purtroppo – conclude Latini – motivi di lavoro ci hanno impedito di tesserare il calciatore che avevavo individuato, ma sono convinto che a breve avremo una validissima alternativa”.

Di seguito i nuovi arrivati in casa del Cupramontana: il portiere classe '86 Riccardo Carotti dallo Staffolo; Matteo Santoni difensore classe '92 e Thomas Orlandini centrocampista classe '94, entrambi dal Monsano; dalla stessa società arriva anche Nicolò Manganelli, attaccante classe '97 di proprietà del Belvedere che torna nella squadra della sua città ; dall'FC Falconara arriva l'esperto difensore classe '89 Andrea Bucarelli; dal Borgo Minonna ecco Alex Ortolani attaccante classe '92, anche per lui si tratta di un ritorno con il Cupramontana. Dall'Apiro che non sarà quest'anno ai nastri di partenza, sono arrivati i due centrocampisti: il classe '95 Tommaso Fratoni e Matteo Tarabello classe '94. Importante l'inserimento in rosa di 2 “millenial” molto promettenti come Thomas Rossetti e Alessio Masè che potranno essere di grande aiuto per la crescita complessiva di tutta la squadra.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/08/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



ECCELLENZA. Mister Izzotti lancia il Tolentino: "Ha numeri importanti"

Tolentino sugli scudi nel campionato di Eccellenza, i cremisi viaggiano a punteggio pieno, dimostrando notevole personalità e spiccate capacità in fase offensiva. Domenico Izzotti (foto), attuale tecnico dell'Alba Adriatica, ma da sempre attento osservatore del nostro campionato, sottolinea sulle pagine del Corriere Adriatico le prestazioni dell...leggi
26/09/2018

L'Eccellenza torna in campo per la COPPA ITALIA: il programma

Mercoledì di partite per dodici squadre di Eccellenza che dopo aver giocato il campionato domenica, scenderanno nuovamente in campo per la seconda giornata di Coppa Italia. Ecco il programma di oggi, mercoledì 26 settembre ora ufficiale 15,30:   Foss...leggi
26/09/2018




MERCATO. L'Anconitana dà il benvenuto a Venturim!

L'Anconitana dà il benvenuto al centrocampista Juninho Denilson Venturim (classe 1992), ufficialmente nuovo giocatore della formazione dorica. Il brasiliano è stato tesserato ieri ma già si allenava col gruppo da un paio di settimane. Lo scorso anno a Civitanova, torna alla corte di mister Nocera che ne conosce le caratteristiche tecniche ...leggi
22/09/2018

MERCATO. Colpaccio Castelfidardo: Alessandro Radi!

CASTELFIDARDO. Una pedina di indiscusso valore per il Castelfidardo e che mister Pazzaglia avrà già a disposizione per la seconda gara di campionato di Serie D a Giulianova. La società del presidente Baleani ha infatti ufficializzato l'arrivo dell'esperto difensore Alessandro Radi, protagonista della vittoria dello scorso torneo con ...leggi
21/09/2018

Villa Musone, arriva Menghi e si parte! L'analisi di Masi

Il Villa Musone apre le danze in campionato subito con un derby. I villans ripartono per un nuovo campionato di Promozione nella sfida casalinga contro l’Osimostazione CD, neo promossa, per cercare di riprendere la competizione dove l’avevano chiusa la scorsa stagione ovvero con una vittoria. I ragazzi di mister Angelo Cetera sono reduci da un buon ...leggi
20/09/2018

GIOVANISSIMI Provinciali, si parte! Ecco tutti i calendari

Ai nastri di partenza le società iscritte ai campionati Giovanissimi Provinciali. I ragazzi cominceranno sabato 22 settembre con la prima giornata della 1^ fase. Su Marcheingol.it e sulla App Italiagol sarà possibile seguire ed aggiornare i risultati giornata per giornata.     Di seguito i link ai calendari comple...leggi
21/09/2018

ALLIEVI ai nastri di partenza: on-line tutti i calendari della 1^ fase

Sono pronti a partire le squadre Allievi che da sabato 22 settembre partiranno con la prima fase dei Campionati Provinciali, con le migliori di ogni girone che accederanno alla fase regionale. Su Marcheingol.it e sulla App Italiagol saranno consultabili ed aggiornabili tutti i risultati.   Di seguito i link ai calendari dei 22 g...leggi
21/09/2018

"Filottrano, Ancona e Loreto diranno di che pasta è fatta l'Osimana"

OSIMO. Nella settimana che porta all’esordio in campionato, abbiamo scambiato due parole con il vero protagonista dell’Osimana 2018/19: quel mister Roberto Mobili (foto) che, con la bella rimonta della seconda parte della scorsa stagione e con la grinta che gli è riconosciuta, è ormai entrato nei cuori della tifoseria osimana. ...leggi
19/09/2018

Ecco il Belvedere. Carletti: "In ritardo ma proveremo a recuperare"

BELVEDERE OSTRENSE. Dimenticare le due retrocessioni di fila disputando un campionato da protagonista. È l’obiettivo del Belvedere che riparte dal Girone C di Seconda categoria dopo 21 anni trascorsi in palcoscenici superiori con l’apice di quattro indimenticabili stagio...leggi
19/09/2018

Il "nuovo" FC Osimo pronto per il campionato di Seconda categoria

OSIMO. Dopo un’estenuante e lunghissimo tiro e molla estivo, l’FC Osimo è rivoluzionato per la nuova stagione agonistica in tutti i settori societari. Hanno abbandonato non senza rammarico il presidente Catena e il factotum Enzo De Biase lasciando nello sconcerto più assoluto i quadri dirigenziali societari, i quali non si aspettavano decisioni di abba...leggi
18/09/2018


Castelfidardo, Grazioso spiega la sua esultanza polemica...

CASTELFIDARDO. Leo Grazioso ha spiegato al Corriere Adriatico il perchè della sua esultanza polemica al gol del momentaneo pareggio contro il Notaresco (finale 1-3). "L’anno scorso ho avuto vari problemi muscolari e non sono riuscito a esprimere al meglio le mie caratteristiche - ha sottolineato il mediano del Castelfidardo. - È ...leggi
18/09/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,89253 secondi