Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


Matteo del Colorado Cafè: quando la passione è il motore dello sport

Il titolare del noto locale di Comunanza ricopre numerosi incarichi a livello sportivo. Si divide tra il bar, i campi di calcio e le palestre con una vitalità straordinaria

COMUNANZA. Tutti coloro che a vario titolo praticano sport nella zona dei Monti Sibillini o vanno da quelle parti per giocare delle gare, prima o poi si imbatteranno certamente in una persona che ha fatto dello sport una delle sue ragioni di vita. Parliamo di Matteo Ricciardi (foto) titolare del Colorado Cafè, uno dei locali più noti e frequentati nell'entroterra tra l'ascolano e il fermano. Sono molte le squadre, di diverse discipline, che trovandosi da quelle parti fanno una capatina al Colorado per una birra, una pizza o un aperitivo, sapendo di poter contare su grande cortesia e disponibilità. Il lavoro non impedisce comunque a Matteo di coltivare la sua grande possione per lo sviluppo e l'organizzazione dello sport. Di questo e di altro abbiamo discusso, ospiti del suo locale.

“Sono sempre stato un grande appassionato, specialmente del calcio, e nel corso degli anni ho maturato competenze ed amicizie che mi hanno aiutato ad inserirmi sempre in maniera maggiore nell'ambiente. Ho ricoperto anche il ruolo di presidente del Comunanza calcio, la squadra del mio paese, ma divergenze di vedute con altri dirigenti mi hanno spinto a lasciare dopo una sola stagione. In molti mi hanno cercato per dare una mano e così già dallo scorso anno ho iniziato a collaborare con diverse realtà locali”.

Era evidente che le competenze di Matteo potessero attirare l'attenzione di diverse società: “Ho iniziato quasi per scherzo e quest'anno mi ritrovo ad essere: il responsabile della segreteria dell'AS Amandola (Prima categoria) con la quale sono tesserato e per la quale seguo i tesseramenti, il lavoro di tesoreria, i rapporti con la federazione e le altre società; collaboro più o meno con le stesse mansioni con la società Sibillini United (Settore giovanile) e curo la segreteria anche della Forcese (Terza categoria), nella quale ho diversi amici e mi fa piacere dare una mano”.

Già queste tre incombenze sarebbero più che sufficienti a descrivere la mole di lavoro che si sobbarca Matteo, ma non finisce mica così: “Dall'anno scorso sono anche il presidente dell'Asd Comunanza Pallavvolo Femminile dove ero entrato per dare solo un contributo, invece nella stagione appena conclusa abbiamo vinto il campionato salendo in Prima divisione. Ovviamente l'entusiasmo è salito alle stelle, vogliamo continuare a ben figurare ed inatnto ci siamo strutturati anche con le giovanili ed al momento siamo una delle 5 società ad avere una squadra di ragazzini Under 13”.

image host
Un coinvolgimento del genere a livello dirigenziale non poteva sfuggire a coloro che hanno l'incarico di gestire lo sport a livello provinciale. Da quest'anno Matteo Ricciardi è il referente della zona montana della FIGC e collabora stabilmente con il Comitato Provinciale presieduto da Luigi Paoletti. Un riconoscimento meritato sul campo del quale il protagonista va giustamente fiero: “Mi fa piacere che la Federazione si sia accorta di me, non tanto per la mia persona ma per tutto il movimento che c'è dietro le nostre società. Ad esse ed ai dirigenti di ognuna sono profondamente grato per la fiducia che ripongono nei miei confronti, spesso si devono svolgere dei compiti delicati ed avere l'incondizionato appoggio delle società è fondamentale. E' evidente che io riesco a svolgere tutti questi lavori perchè so di poter contare su una persona straordinaria sempre al mio fianco, mia moglie Debora, che si sacrifica e realmente a volte si fa in due per permettermi di svolgere al meglio tutte le mie mansioni A lei va il primo pensiero ed il primo ringraziamento, le mie passioni sono in gran parte merito suo!”.

E proprio per non farsi mancare nulla, nel salutarci Matteo ci ricorda la sua fede ascolana da una vita: “Il mio locale è da sempre un covo bianconero, tanti tifosi vengono qui a seguire l'Ascoli sul maxischermo nel corso della stagione. Nel mio piccolo cerco anch'io di dare una mano ai bianconeri e sono orgoglioso di essere uno degli sponsor della nostra squadra per il quinto anno consecutivo”. Ecco...questo è Matteo per chi non lo avesse capito!

 

 

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/09/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



Monteprandone, a te la Coppa Provinciale AP di Terza Categoria!

CASTEL DI LAMA. Il Monteprandone Calcio si aggiudica la Coppa Marche 3 provinciale di Ascoli Piceno accedendo alle finali regionali. Nella finale giocata sul campo neutro dello "Stipa" di Castel di Lama, i neroverdi hanno battuto la Forcese 5-4 ai calci di rigore dopo aver terminato 1-1 ai tempi regolamentari. ...leggi
19/01/2019

Romanucci: "La Pro Calcio Ascoli ha grande fiducia nei suoi giovani"

ASCOLI PICENO. Una prima parte di stagione un pochino sotto le attese per la Pro Calcio Ascoli, nel girone H della Seconda categoria. Superata la metà del percorso, abbiamo provato a tracciare un bilancio insieme al presidente Giancarlo Romanucci (foto): “Probabilmente potevamo fare di più – ci conferma il massimo dirigente giallorosso...leggi
18/01/2019

UFFICIALE. Real Giulianova: in panchina c'è Dario Bolzan!

GIULIANOVA. Fumata bianca in casa Real Giulianova: la società ha affidato la guida tecnica della squadra a Ruben Dario Bolzan (foto), tecnico argentino di nascita ma da anni residente nel fermano. Per lui un ritorno in panchina in D dopo l'esperienza vissuta con il Parma Primavera. In D ha già avuto modo di allenare e conquistare una doppia salvez...leggi
18/01/2019

UFFICIALE. La Rotellese prova la svolta: panchina a Andrea Del Gatto

ROTELLA. Decide di dare una svolta alla stagione la Rotellese, attualmente all'ultimo posto nel girone H di Seconda categoria. La società comunica infatti di aver interrotto il rapporto di collaborazione con mister Piero De Angelis, al quale vanno i ringraziamenti della dirigenza per il lavoro svolto e i migliori auguri per la carriera futura. Al tempo s...leggi
16/01/2019

Capitan Sosi: "L'Atletico Ascoli è pronto ad affrontare la capolista"

ASCOLI PICENO. Sembra non conoscere ostacoli la grande rincorsa dell’Atletico Ascoli al primo posto nel girone B del campionato di Promozione. La squadra picena dopo un inzio sotto le attese, ha imposto un ritmo forsennato al suo percorso, tanto da trovarsi ora a soli 2 punti dalla vetta, pur con una partita in più dell’attuale capolista Vald...leggi
16/01/2019

De Vecchis euforico: "Finalmente il gol, grazie al Porto D'Ascoli"

PORTO D’ASCOLI. Doppietta pesantissima quella realizzata domenica al Comunale di Villa San Filippo da Alessio De Vecchis (foto), attaccante ascolano (e innamorato dei colori bianconeri) del Porto D’Ascoli: i suoi due centri in un minuto hanno messo ko la San Marco Lorese e ridato slancio ulteriore agli uomini di San...leggi
15/01/2019

Luana Celani: "Mi piace il calcio e la mia passione è il Lama United"

CASTEL DI LAMA. Alle spalle di una squadra che vuol crescere e migliorare, ci deve essere per forza di cose una dirigenza seria e capace ed il sostegno di numerose aziende pronte a condividere il progetto. Questo sicuramente è il caso del Lama United, compagine in lotta per le prime posizioni nel girone H del campionato di Seconda categoria. Tra i grandi...leggi
15/01/2019

Pagnoni: "Audax Pagliare ha cambiato marcia, ora serve continuità"

PAGLIARE DEL TRONTO. Chiude il girone di andata ai margini della zona play off l'Audax Pagliare (Seconda categoria H), reduce da una bella vittoria casalinga sulla Vigor Folignano. Abbiamo voluto sentire l'opinione del presidente Roberto Pagnoni (foto) alla metà del percorso stagionale: “Abbiamo avuto un avvio di stagione difficile, non ta...leggi
10/01/2019

Stipa: "La mia Cuprense è in ripresa, sono fiducioso per il futuro"

CUPRA MARITTIMA. Sembra aver trovato finalmente il passo giusto la Cuprense, che reduce da alcuni risultati molto positivi, comincia a tirarsi fuori da una situazione di classifica che si stava facendo delicata, nel girone D della Prima categoria. Con il girone di andata che volge ormai al termine, abbiamo fatto con il presidente dei gialloblu Claudio S...leggi
10/01/2019

RECUPERI. Ecco il quadro completo dalla Promozione alla 2^ Categoria

All'interno del comunicato ufficiale uscito quest'oggi è stato diramato il quadro completo dei recuperi delle gare che vanno dalla Promozione alla Seconda categoria, non disputate causa maltempo. Ben 27 gare ancora da disputare nel panorama dilettanstico regionale e che saranno recuperate tra il 16 e il 30 gennaio.  CAMPIONATO PROMOZIONE...leggi
09/01/2019

Di Girolamo: "Una tripletta per rilanciare la stagione della Cuprense"

CUPRA MARITTIMA. Nella Cuprense che sta risalendo la classifica della Prima D, dopo un avvio sotto le aspettative, sta facendo sentire tutto il peso della sua classe e della sua esperienza Alessandro Di Girolamo (foto), attaccante molto duttile che a parte due brevi parentesi con Altidona e Ripatransone, ha svolto la sua carriera tra Porto d’Asco...leggi
07/01/2019

E' Patrich Amadio il nuovo allenatore dell'Azzurra Mariner

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. E' arrivata velocemente la decisione della dirigenza dell'Azzurra Mariner che dopo la separazione da Massimiliano Coccia, ha deciso di affidare la guida tecnica della squadra a Patrich Amadio (foto) che ricopriva il ruolo di vice allenatore. Per Amadio si tratta della prima esperienza come responsabile di una prima squadra, do...leggi
08/01/2019

'Varichina' decisivo! A 42 anni Max Capponi non si ferma più

ASCOLI PICENO. A febbraio 2017 con la maglia degli Orsini e a 40 anni tagliò il traguardo dei 300 gol in carriera. Gli Orsini erano in Terza categoria. Quest'anno sono in Seconda, di anni lui ne ha 42, sabato ha segnato il gol decisivo contro l'Acquaviva e finora in campionato ne ha fatti 5. Massimiliano Capponi (foto, ...leggi
07/01/2019

NEVE. Ecco tutti i rinvii dalla Serie D alle Giovanili

Il maltempo delle ultime ore ha creato non pochi disagi in diverse località dell'entroterra delle regioni centro-meridionali adriatiche. La presenza di neve sui manti erbosi di diversi impianti ha costretto il rinvio a data da destinarsi di alcune gare in programma nel fine settimana. (Nella foto: il cam...leggi
05/01/2019

UFFICIALE. Ecco l'elenco completo degli atleti svincolati

Con l'allegato al Comunicato Ufficiale odierno la FIGC Marche ha reso noto l'elenco ufficiale degli atleti svincolati nell'ultima sessione del mercato invernale. Un elenco lunghissimo, ben 13 pagine, ma non banale perchè per molte squadre potrebbe trovarsi proprio li una soluzione importanti alle proprie problematiche. ...leggi
03/01/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,30300 secondi