Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Edizione provinciale di Fermo


Silenzi: "Rapagnano ha approcciato bene, ma siamo solo all'inizio!"

Il tecnico soddisfatto dell'impegno dei suoi ragazzi, non si lascia condizionare dai primi buoni risultati

RAPAGNANO. Comincia ad entrare nel vivo anche il girone D della Prima categoria, nel quale alle spalle della capolista Real Virtus Pagliare, si segnalano le prestazioni della matricola Rapagnano. La squadra di mister Andrea Silenzi (foto), nonostante un calendario proibitivo nelle prime giornate: riposo nella prima gara e quindi due trasferte, può già contare 6 punti in classifica, frutto di due belle vittorie esterne.

Si apettava mister un esordio del genere?
“Sinceramente non pensavamo di partire così bene, sulla carta le trasferte di Amandola e Villa Sant'Antonio erano temibilissime, ed era concreto il rischio di un avvio ad handicapp. Uscire con il risultato pieno da entrambe ci riempie di orgoglio, ma non cambia le nostre aspettative sulla stagione”.

Crediamo che riuscire a restare in Prima categoria sia il vostro obiettivo.
“Il solo ed unico. Il mantenimento della categoria, tanto faticosamente guadagnata, sappiamo comunque che sarà durissimo, il valore delle avversarie è notevole e questo primo approccio, anche se positivo, ci ha subito fatto rendere conto delle difficoltà alle quali andremo incontro”.

Cosa ha fatto la differenza in queste prime due gare?
“La nostra umiltà. In entrambe le circostanze abbiamo fatto la nostra parte in maniera eccellente, sfruttando al meglio le occasioni, anzi sabato scorso a Caste di Lama forse abbiamo anche sprecato qualcosiana, ma in tutti e due i casi senza rubare assolutamente nulla”.

Rispetto all'anno scorso non sono molte le novità.
“Abbiamo fatto degli inserimenti abbastanza mirati, ma il nocciolo duro è quello dello scorso anno: 7/8 ragazzi sono gli stessi e questo magari ci permette di andare quasi a memoria in determinate situazioni. Siamo solo all'inizio, la strada è lunga e alla quota salvezza mancano ancora più di 30 punti. Siamo consapevoli che in questa stagione dovremo dare costantemente il meglio di noi stessi, mettendo in campo qualcosina in più rispetto allo scorso campionato, solo se riusciremo a farlo avremo la possibilità di mantenere la categoria”.image host
I ragazzi come hanno approcciato la stagione?
“In maniera eccellente, devo elogiarli e ringraziarli tutti, senza distinzioni. Dal primo giorno di preparazione ci stanno mettendo il cuore, sono sempre presenti dimostrando un'umiltà ed una voglia di lavorare che mi fanno ben sperare per il futuro”.

Ad un allenatore parlare dei singoli di solito non piace, ma crediamo che Conte meriti una citazione particolare.
“Come dicevo tutti i ragazzi stanno facendo del loro meglio, ma è ovvio che Giuseppe Conte è il nostro fiore all'occhiello. Parliamo di un giocatore di grande classe ed esperienza che nonostante i mille problemi di lavoro, fa dei miracoli per essere presente e darci una mano. Pur avendo saltato una parte della preprazione, ora si sta allenando con grande continuità ed inoltre in mezzo al campo è un leader, pronto a prendersi le sue responsabilità ed aiutare i compagni più giovani. Per la nostra squadra è un punto di riferimento essenziale”.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/10/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



4^ cat.: I canarini adottano Montepacini. Nasce Soccer Dream Fermana

FERMO. La Fermana adotta il Soccer Dream Montepacini e nasce la Soccer Dream Fermana, una squadra di giocatori speciali che affronterà il Campionato di Quarta Categoria. Si tratta di un torneo di calcio a 7 aperto a ragazzi disabili, affetti da sindrome di Down, con ritardi cognitivi, sostenuta dalla Figc e dal CSI. L'accordo tra le due ...leggi
16/01/2019

MERCATO. Un portiere per la Pinturetta: ecco Nicholas Canaletti

PORTO SANT'ELPIDIO. A seguito del grave infortunio di Diomedi, la Pinturetta Falcor ha dovuto correre ai ripari ed ha tesserato ufficialmente un nuovo portiere. Si tratta di Nicholas Canaletti (foto), classe '90 che nel corso della sua carriera ha difeso i pali di Recanatese, Elpidiense Cascinare, Porto Sant'Elpidio e Sangiorgese....leggi
12/01/2019

Narcisi: "Lavoro, umiltà e sudore per la salvezza del Magliano Calcio"

MAGLIANO DI TENNA. Nell'ultima gara del girone di andata arriva finalmente anche per il Magliano Calcio la prima vittoria tra le mura amiche mentre sono due, fino ad oggi, i successi esterni per la matricola dell'entroterra fermano. Un viatico che ovviamente mette sotto una luce diversa il prosieguo della stagione, nella quale si dovrà lottare per la permanenza nel...leggi
10/01/2019

Prioletta: "A Montegranaro ho già vinto e mi piacerebbe ripetermi"

MONTEGRANARO. Chiude il girone di andata con un pareggio casalingo il Montegranaro e perde subito il primo posto in classifica appena conquistato, nel girone E della Seconda categoria. Abbiamo provato a tracciare un bilancio di questa prima parte di stagione con Diego German Prioletta (foto), un vero “monumento” tornato dop...leggi
10/01/2019

Sangiorgese: tre ragazzi in Rappresentativa Regionale Juniores

PORTO SAN GIORGIO. Dopo un 2018 chiuso con tante difficoltà, arrivano buone notizie in casa Sangiorgese. La società esprime profonda soddifazione per la convocazione in Rappresentativa Regionale Juniores di tre calciatori classe 2000, che si stanno mettendo in evidenza nel campionato di Promozione. Parliamo del portiere Alvaro Figueroa...leggi
10/01/2019

RECUPERI. Ecco il quadro completo dalla Promozione alla 2^ Categoria

All'interno del comunicato ufficiale uscito quest'oggi è stato diramato il quadro completo dei recuperi delle gare che vanno dalla Promozione alla Seconda categoria, non disputate causa maltempo. Ben 27 gare ancora da disputare nel panorama dilettanstico regionale e che saranno recuperate tra il 16 e il 30 gennaio.  CAMPIONATO PROMOZIONE...leggi
09/01/2019

Isidori: "Grande campionato! Monturano Campiglione può far bene"

MONTE URANO. Pur avendo ancora una gara da recuperare, il Monturano Campiglione chiude il girone di andata ben piantato al centro della graduatoria del girone B della Promozione. Reduce da un largo successo esterno contro l'Atletico Centobuchi, abbiamo voluto fare il punto della situazione con Samuele Isidori (foto), che da questa stagione difende la p...leggi
09/01/2019

Gabaldi si gode l'Eccellenza: "Voglio restarci più a lungo possibile"

SERVIGLIANO. Ha ritrovato il campionato di Eccellenza dopo 14 stagioni e ora non vuole più mollarlo. Storia particolare quella di Massimiliano Gabaldi (foto), classe 1985, sangiorgese doc approdato in estate alla San Marco Lorese dopo cinque anni da leader e capitano della Sangiorgese. "Quando in estate mister Amadio mi ha c...leggi
09/01/2019

Brutto infortunio al ginocchio per il portiere Luca Diomedi

PORTO SANT'ELPIDIO. Brutta tegola nell'ultimo fine settimana sulla Pinturetta Falcor, ma soprattutto sul suo portiere Luca Diomedi (foto). Sabato scorso durante la gara vinta largamente contro il Fabiani Matelica, l'estremo difensore su un'uscita alta, apparentemente semplice, è venuto fortuitamente a contatto con un compagno di squadra ed un av...leggi
07/01/2019

MERCATO. Montegiorgio, colpo dalla Fermana: arriva Armin Nasic

MONTEGIORGIO. Colpo in entrata per il Montegiorgio che ha chiuso per il prestito di Armin Nasic (foto), classe 2000 proveniente dalla Fermana, dove ha esordito in C nell’Aprile del 2018 contro il Renate ed è stato schierato in campo anche domenica scorsa nel match vinto dai canarini in casa della Virtus Verona. Nel suo curriculum anche la prestigio...leggi
04/01/2019

NEVE. Ecco tutti i rinvii dalla Serie D alle Giovanili

Il maltempo delle ultime ore ha creato non pochi disagi in diverse località dell'entroterra delle regioni centro-meridionali adriatiche. La presenza di neve sui manti erbosi di diversi impianti ha costretto il rinvio a data da destinarsi di alcune gare in programma nel fine settimana. (Nella foto: il cam...leggi
05/01/2019

Rapagnano: parte una collaborazione che guarda al futuro

RAPAGNANO. Continua l’eccellente stagione della matricola Rapagnano nel girone D del campionato di Prima categoria. Nonostante la squadra abbia chiuso il meraviglioso 2018 con una sconfitta casalinga contro la Cuprense, conserva un’ottima posizione in zona play off. La società rossoverde, presieduta con grande saggezza da un uomo che conosce ...leggi
03/01/2019

UFFICIALE. Ecco l'elenco completo degli atleti svincolati

Con l'allegato al Comunicato Ufficiale odierno la FIGC Marche ha reso noto l'elenco ufficiale degli atleti svincolati nell'ultima sessione del mercato invernale. Un elenco lunghissimo, ben 13 pagine, ma non banale perchè per molte squadre potrebbe trovarsi proprio li una soluzione importanti alle proprie problematiche. ...leggi
03/01/2019

Brasili: "Monsampietro in alto grazie ad un ambiente fantastico"

MONSAMPIETRO MORICO. Alla presidenza da appena 6 mesi, chiude il 2018 con un piccolo record, issandosi al secondo posto della classifica nel girone D della Prima categoria. Stiamo parlando di Simone Brasili (foto) che l’estate scorsa ha avvicendato il fratello Marco alla massima carica del Monsampietro Morico: “Una posizione che ci rende or...leggi
03/01/2019

Pazienza finita per gli Ultras PSG: "Squadra penalizzata, ora basta!

PORTO SAN GIORGIO. Al termine del recupero della 12^ giornata del girone B di Promozione la Sangiorgese resta fanalino di coda in classifica, posizione fortemente condizionata dalle pesanti sanzioni delle ultime settimane, tre sconfitte a tavolino, giocatori e dirigenti squalificati. L'ultima punizione, una multa salatissima di 1000 euro dovuta a insulti e cori razzisti, ha sca...leggi
31/12/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11564 secondi