Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Edizione provinciale di Macerata


Marinelli: "In Prima C conteranno i dettagli. Casette Verdini cresce"

Dopo una partenza a rilento la squadra del presidente Pasquali sembra aver trovato il passo giusto in un campionato che si conferma molto equilibrato

CASETTE VERDINI. Nei risultati della 7^ giornata nel girone C della Prima categoria, spicca la rotonda vittoria del Casette Verdini che proietta la compagine pollentina a quota 9 punti in classifica. “Una prima parte di stagione abbastanza buona – ci dice il mister Daniele Marinelli (foto) – abbiamo espresso un calcio di buona fattura anche contro squadre molto interessanti come Pioraco e Pinturetta, contro le quali avremmo potuto raccogliere qualcosina di più. Abbiamo pagato duramente la sconfitta contro il Trodica anche nella gara successiva contro l'Elpidiense Cascinare, ma ora con 4 punti nelle ultime due gare abbiamo rimesso le cose a posto”.

Problemi iniziali di amalgama?
“Premesso che le mie squadre partono sempre un pochino piano, quest'anno abbiamo rinnovato notevolmente la rosa ed era quasi inevitabile che incontrassimo qualche difficoltà nella fase iniziale”

Rispetto allo scorso anno quello attuale sembra un torneo più equilibrato, è d'accordo?
“Certamente, quello dello scorso anno è stato se vogliamo un campionato anomalo, per la maggior parte delle squadre era già finito a dicembre. Questo è molto più equilibrato e combattuto con tante realtà pronte a dire la loro”.

Anche se è presto, si è già fatto un'idea sui valori in campo?
“Ci vorranno ancora 4/5 gare per avere una fotografia più precisa sul valore di tutte le nostre avversarie, diciamo comunque che la Passatempese sembra in assoluto la migliore. A ridosso dovremmo trovare Trodica e Corridonia, alle spalle delle quali dovrebbe esserci un gruppetto di 5/6 squadre tra le quali potremmo inserire anche la nostra”.


Ecco appunto, che campionato può fare il Casette Verdini?
“Stiamo lavorando bene e dovremo continuare a farlo, solo così potremo toglierci delle soddisfazioni. Se facciamo le cose a modo potremmo anche competere per i posti che contano, dipenderà da noi e dalla nostra capacità di restare uniti e concentrati”.

Delle squadre che ha visto fino ad ora, a livello singolo e di squadra, cosa ha notato di particolare?
“Dei singoli mi ha colpito Severini del Fabiani Matelica, un ragazzo che con questa categoria non c'entra nulla. In quanto alle squadre mi è piaciuta la compattezza e la voglia di far bene del Trodica, ma anche la buona qualità dell'Urbis Salvia che al momento paga alcuni infortuni, ma che a gioco lungo sono certo verrà fuori”.

Nel prossimo turno farete visita al Corridonia.
“Trasferta dura, loro oltre ad essere un'ottima squadra, avranno anche il dente avvelenato dopo la sconfitta con l'Elpidiense Cascinare e dovremo essere molto attenti. Come dicevo questo è un campionato equilibrato, nel quale non ci sono gare scontate, bisognerà essere bravi a curare al meglio i dettagli, chi lo saprà fare probabilmente finirà per emergere”.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 06/11/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



MERCATO. La Maceratese blinda la difesa con Giuliano Falco!

MACERATA. Colpo grosso in entrata per l'HR Maceratese che si assicura le prestazioni di Giuliano Falco (foto), una vita trascorsa tra C e D. nei professionisti ha collezionato 71 presenze, oltre 170 quelle nella quarta serie nazionale con le maglie di Termoli, Recanatese e Agnonese. Va a rinforzare la retroguardia biancorossa e sarà subito ...leggi
15/01/2019


La decima del Casette Verdini. Giacomini: "Che bravo Marinelli!"

CASETTE VERDINI (POLLENZA). Corre forte il Casette Verdini: 10 risultati ultili di fila e terzo posto a -4 dalla vetta occupata dalla Passatempese (vedi la classifica di Prima categoria C), miglior attacco del campionato con 30 gol, ambiente che ci crede. Da due anni il direttore...leggi
15/01/2019



Civitanovese, rabbia Di Meo: "Mai più arbitri così!"

CIVITANOVA MARCHE. Come buttare via 3 punti dal 90' al 92'. Ne sa qualcosa la Civitanovese che a Potenza Picena, in vantaggio 1-0 fino al 90', viene sconfitta nei minuti di recupero sotto i colpi di Pantone (su rigore) e Marcantoni in contropiede. La sconfitta non è andata già al direttore generale Enzo Di Meo (foto) che punta il dito sulla ...leggi
14/01/2019

MERCATO. La Vigor Macerata rinforza l'attacco con Alessandro Carradori

MACERATA. Per il girone di ritorno di Seconda categoria F, la Vigor Macerata aumenta il peso offensivo tesserando l'attaccante classe 1987 Alessandro Carradori (foto), per lui numerose presenze e gol con le maglie di Vigor Montecosaro, San Ginesio, Urbis Salvia e Real Tolentino. La società della Vigor pone in lui le speranze di aumentare la medi...leggi
12/01/2019

Chiesanuova fa il tris di convocati in Rappresentativa U19 Regionale

CHIESANUOVA DI TREIA. Grande soddisfazione ed orgoglio per il Chiesanuova a seguito della convocazione in Rappresentativa Regionale Under 19 di tre giovani calciatori biancorossi. Mercoledi 9 gennaio il selezionatore Romano Cremonesi ha convocato per un'amichevole a formazioni contrapposte tre ragazzi, frutti del lavoro svolto dalla società, che ben stanno comportandosi ...leggi
11/01/2019

CSKA Amatori Corridonia, Carducci: "Risultati ok e tanto entusiasmo"

CORRIDONIA. C'era una volta la favola CSKA... ragazzi del posto, dirigenti giovani e appassionati, il calcio come puro divertimento. Poi l'unione con l'altra realtà di Corridonia, gli Amatori, i tre fondatori Giorgio Carducci (foto), Alessandro Di Caprio e Manuel Morresi sono diventati grandi, e il CSKA Amatori Corridoni...leggi
10/01/2019

CRONACA. Esordienti del Matelica intossicati: stanno tutti bene!

MATELICA. Intossicazione nello spogliatoio: giovani calciatori del Matelica finiscono in Ospedale.E’ successo ieri dopo l’allenamento del pomeriggio: i baby calciatori, dell’annata 2006 (Esordienti), hanno cominciato ad accusare sintomi come cefalee, spossatezza e vertigini nello spogliatoio e subito appena usciti. Sono in corso gli accertamenti, ma l’ipotesi pi&ug...leggi
10/01/2019

Orgoglio Tolentino: Luca Cicconetti in Rappresentativa Nazionale U18

TOLENTINO. Luca Cicconetti (foto) è stato convocato in Rappresentativa Nazionale LND U18. Un orgoglio per tutta la società del Tolentino. Il ragazzo dovrà presentarsi lunedì 14 gennaio al Parc Hotel via Paradiso di Sopra di Peschiera del Garda (VR). Classe 2001, proveniente dagli Allievi, Cicconetti quest'anno ha compi...leggi
10/01/2019

Intervento riuscito per Gabriele Tittarelli: il Tolentino lo aspetta

FOLIGNO. Operato questo pomeriggio, in urgenza, il centravanti cremisi Gabriele Tittarelli.L’intervento è stato eseguito dal Dott. Leonardo Pasotti e dalla sua equipe, presso la Struttura Complessa di Ortopedia e Traumatologia dell’ospedale di Foligno per la lesione del legamento crociato anteriore e del menisco interno del ginocchio destro, riportata n...leggi
15/01/2019

RECUPERI. Ecco il quadro completo dalla Promozione alla 2^ Categoria

All'interno del comunicato ufficiale uscito quest'oggi è stato diramato il quadro completo dei recuperi delle gare che vanno dalla Promozione alla Seconda categoria, non disputate causa maltempo. Ben 27 gare ancora da disputare nel panorama dilettanstico regionale e che saranno recuperate tra il 16 e il 30 gennaio.  CAMPIONATO PROMOZIONE...leggi
09/01/2019

Chornopyshchuk, 12^ perla stagionale: "Ora Castellano è più vicino"

MACERATA. Classifica marcatori vinta lo scorso anno, quest’anno è sulla buona strada con 12 centri, ultimo in ordine di tempo quello nei minuti finali all’Helvia Recina che è valso il pareggio contro la Maceratese. Giornata da ricordare per Roman Chornopyshchuk (foto), bomber dell’Aurora Treia, che ha da...leggi
08/01/2019

NEVE. Ecco tutti i rinvii dalla Serie D alle Giovanili

Il maltempo delle ultime ore ha creato non pochi disagi in diverse località dell'entroterra delle regioni centro-meridionali adriatiche. La presenza di neve sui manti erbosi di diversi impianti ha costretto il rinvio a data da destinarsi di alcune gare in programma nel fine settimana. (Nella foto: il cam...leggi
05/01/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,25256 secondi