Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Edizione provinciale di Ancona


Vagnoni, l'allenatore-regista premiato per il Docufilm "Oltre il gol"

E' il preparatore dei portiere del Castelfidardo, nove anni fa ha fondato la Lux Video. Dal Coni di Ascoli Piceno arriva un importante riconoscimento per il suo ultimo lavoro

Importante riconoscimento del Coni provinciale di Ascoli Piceno per Ernesto Vagnoni (foto), premiato ieri sera presso l’Auditorium comunale di San Benedetto del Tronto per il Docufilm “Oltre il Gol”, di cui è regista e sceneggiatore con la sua casa di produzione Lux Video. L’altra grande passione di Vagnoni, oltre al calcio, è infatti la macchina da presa. Queste due realtà sono state unite in un lavoro cinematografico che dà voce ai vissuti interiori dei ragazzi che praticano il calcio in società dilettantistiche. La volontà è quella di far luce sul ruolo e sulla relazione tra le varie figure che gravitano intorno a questa realtà calcistica, ma che ritroviamo in qualsiasi altra società sportiva. Le riprese di “Oltre il gol” sono iniziate lo scorso mese di giugno e hanno visto la partecipazione nel ruolo di attori di circa 38 bambini tesserati con società sportive dilettantistiche. Il Docufilm guarda cosa c’è dietro il mondo del calcio giovanile, indagando su come i ragazzi, gli allenatori, i dirigenti e i genitori vivono questa realtà. Free Image Hosting at FunkyIMG.com Vagnoni è l'allenatore dei portieri della prima squadra del Castelfidardo. Nove anni fa ha fondato la Lux Video, una società che realizza film e video con tematiche sociali e di attualità. 
"Com’è nata la mia attività di regista e produttore? Ho questa passione fin da quando ero ragazzo - le parole di Vagnoni rilasciate al sito centropagina.it - poi mi sono fatto le ossa lavorando per tre anni come operatore tv per un’emittente locale. Col tempo mi sono reso conto che attraverso i video riuscivo a comunicare ed esprimere al meglio le mie idee, così è nata l’idea di utilizzare la telecamera per mandare dei messaggi. Ho poi fatto tesoro della mia conoscenza dei ragazzi maturata nei settori giovanili (sette anni alla Sambenedettese, ndr) per fare dei documentari che riguardano la violenza, il bullismo e l’alcolismo, che affrontano problemi e tematiche d’attualità. Abbiamo collaborato con gli oratori che sono diventati luoghi di incontro e di creatività e dove si può imparare un mestiere. E così ho fondato nove anni fa la Lux Video e il mio primo lavoro è stato un documentario dal titolo “Quello che i genitori non sanno”».

Come concili l’attività sui campi di calcio con quella di regista?
"Sono fortunato perché ho un socio come Andrea Giancarli che segue da vicino la nostra attività e riesco a rapportarmi con lui su ogni tipo di problematica. Poi attorno alla realizzazione di un cortometraggio lavorano tante persone, circa 22 professionisti tra direttore della fotografia, truccatrici, ecc. Spesso concentro la maggior parte del lavoro dopo la fine del campionato di calcio". Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 06/12/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



"Ronaldo immarcabile. Mancio? Maglia con fascia da capitano stampata"

OSIMO. Ci sono giocatori che sono stati protagonisti in Serie A, giocato contro i più grandi, ma che a carriera finita sentono il bisogno di tornare a casa e mettersi a disposizione della comunità. Questo è Francesco Bellucci (foto), che dopo 100 presenze (tra A, Coppa Italia e Uefa) e più di 200 in B e una semifinale di Coppa Uefa, è...leggi
07/03/2019



Nasce terzino ma a 44 anni non smette di segnare. Fenomeno Giansanti!

ANCONA. Al Pietralacroce 73 è un istituzione. E' alla sua ottava stagione e non ha voglia di fermarsi nonostante le 44 primavere (45 il prossimo 24 gennaio). Michele Giansanti (foto) è così, gioca per il gusto di giocare, segna perchè vede ancora la porta come pochi. Sabato ha realizzato la rete decisiva contro la Real Came...leggi
31/10/2018

Il gol, la corsa verso i tifosi dorici: Zagaglia ha coronato un sogno!

Loreto, stadio Salvo D'Acquisto, minuto 92 di Loreto - Anconitana, risultato di 0 a 2... Ma c'è ancora tempo per un'altra emozione! È il classe 2000 Lorenzo Zagaglia a regalarla. Lui, anconetano e tifoso biancorosso da sempre, si regala la gioia di segnare il suo primo gol con la casacca della squadra per cui ha sempre fatto il tifo. Ma al di l...leggi
24/10/2018

LA STORIA. Nicola Marini dice no alla Serie A svizzera per il...Marina

MARINA DI MONTEMARCIANO. Non smette di stupire la calda estate del centrale difensivo Nicola Marini, dopo la convocazione con la Folgore di San Marino per giocare il preliminare di Europa League. La sorpresa arriva dai talent-scout che hanno preso visione delle qualità tecniche del ragazzo. Durante la gara disputata ad Andorra...leggi
10/07/2018

Michael Mengaroni, a 18 anni esordio con gol in Eccellenza

CHIARAVALLE. Tanto settore giovanile importante, appena 18 anni, esordio ufficiale in una categoria di grandi come l’Eccellenza e dopo neanche tre minuti segni il gol della vittoria. Non è una favola ma la storia di Michael Mengaroni (foto), classe 1999 di San Benedetto del Tronto, che domenica ha regalato tre punti di platino alla Biagio ...leggi
09/10/2017

SCARINGI da record: inizia la 22° stagione sulla stessa panchina!

C'è Guy Roux che in Francia ha allenato l'Auxerre per 41 anni (dal 1964 al 2005), c'è Alex Ferguson sulla panchina del Manchester United (Inghilterra) per 27 anni e poi c'è lui, Vincenzo Scaringi (foto) che si appresta ad iniziare la sua 22° stagione alla guida della...leggi
18/07/2017

Vincente e social, l'altro Pazzaglia è un fenomeno anche sul web

FABRIANO. L'altro aspetto di Simone Pazzaglia (foto), l'uomo che con la promozione in Serie D del Fabriano Cerreto centra la sua sesta finale vinta su sei competizioni disputate. Ma Pazzaglia, 47 anni, residente a Serravalle di Carda con diploma di Allenatore Professionista di Seconda categoria in bacheca conseguito l'anno scorso, non è ...leggi
13/06/2017

Un anno fuori, rientra e segna dopo 7 minuti: Papa, ritorno da urlo!

CASTELFERRETTI. Uovo di Pasqua aperto con una settimana di anticipo per la Castelfrettese che piazza il colpo da tre punti in casa del San Biagio. La sorpresa sta tutta nel primo marcatore biancorosso ovvero Samuele Papa (foto). Classe 1991, era reduce da un anno di assenza forzata dai campi di gioco e dopo neanche sette minuti del mat...leggi
10/04/2017

Alex Ortolani, tripletta in 8 minuti. "Ecco come è andata..."

ANCONA. Ha steso l'Ankon Dorica in 8 minuti. Segnando un gol? No. Segnandone 3. La Nuova Folgore - vittoriosa per 3-2 - ha in Alex Ortolani (foto) un turbo-bomber. Classe 1992, ex Belvedere, Le Torri e Cupramontana, ha guadagnato la copertina dell'ultimo turno di campionato (Seconda categoria C) realizzando 3 gol in 480 secondi. "È...leggi
07/03/2017

Dorica Torrette Amatori: portiere Cotichelli, bomber all'improvviso

"Clamoroso al Cibali". Non ce ne voglia il celebre e compianto radiocronista italiano Sandro Ciotti, che in occasione di un Catania-Inter (2-0 per i siciliani) del ’91 pronunciò una frase destinata a rimanere negli annali. Ma questa volta ci sentiamo in dovere di prenderla in prestito, per parlarvi di un episodio accaduto lunedì sera, a tutt’altra latitudine. Siamo a ...leggi
22/02/2017

Highlander Giacconi: tra i pali a 50 anni dopo 15 di inattività!

SERRA SAN QUIRICO. Sui social i complimenti si sprecano. Il primo è della moglie Michela: "Grande portierone! Grande uomo! Bravo Andrea". E ancora: "Sei un grande Jack", "Complimenti, a presto in serie A", "Bravo Andrea, onore e merito a te", "Sei proprio un grande!". Andrea Giacconi (foto), 50 anni, ha vissuto una giornata memorabile. Preparatore dei portieri d...leggi
07/02/2017


Summer Training presenta il FABRIANO CERRETO 2015/'16

Secondo appuntamento con Summer Training, questa volta in casa del Fabriano Cerreto, squadra neo promossa in Eccellenza. Le opinioni di mister Spuri Forotti, il lavoro dei ragazzi e la loro presentazione in vista dell'imminente avvio della stagione agonistica. Buona visione a tutti.   ...leggi
21/08/2015


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,05821 secondi