Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pesaro Urbino


Estate a tutta forza per i giovani della K-Sport Academy Azzurra

Il responsabile del settore giovanile Samuele Fini: "Questa iniziativa è studiata per cercare di potenziare e favorire la crescita e lo sviluppo dei nostri ragazzi, cercando di sfruttare al meglio questo periodo di transizione tra la fine della stagione appena terminata e l’inizio della successiva. Ciò che vogliamo fortemente è cercare di creare una cultura del lavoro, dove ognuno potrà migliorare la propria conoscenza del corpo, in modo da creare un vero e proprio status di atleta"

La K-SPORT ACADEMY AZZURRA, in collaborazione con FITLAB, organizza a partire dal 17 giugno (per 5 settimane) per i ragazzi di età compresa tra i 13 e i 16 anni, un progetto sperimentale per introdurre nuove metodiche per l’allenamento della forza in età evolutiva, da sviluppare nel corso della nuova stagione agonistica 2019/2020.
Chiediamo al responsabile del settore giovanile, Samuele Fini (foto in alto a destra), quali sono gli obiettivi e le finalità di questo progetto.
"Questa è una delle numerose iniziative che cercheremo di portare avanti in accordo con la società, studiata per cercare di potenziare e favorire la crescita e lo sviluppo dei nostri ragazzi, cercando di sfruttare al meglio questo periodo di transizione tra la fine della stagione appena terminata e l’inizio della successiva. Ciò che vogliamo fortemente è cercare di creare una cultura del lavoro, dove ognuno potrà migliorare la propria conoscenza del corpo, in modo da creare un vero e proprio status di atleta, al di la delle sedute settimanali standard. Per far sentire a proprio agio i nostri giovani ci affidiamo a dei professionisti, che ognuno nel proprio ambito di competenze possono essere esempio e guida per tutto l’ambiente e far sentire ogni ragazzo un vero e proprio atleta a 360°".
Perché è importante eseguire un lavoro di forza nel settore giovanile? Lo chiediamo a Giuseppe Castrignanò, preparatore fisico e chinesiologo.
"Prima di tutto ringrazio la società, il presidente Mauro Vichi e il responsabile Samuele Fini per aver creduto sin da subito in questo progetto. Detto ciò, è evidente come un lavoro di forza, se ben eseguito, dia degli ottimi risultati nella maturazione del giovane ragazzo principalmente nell’equilibrio muscolare e posturale oltre che nel miglioramento della performance e nella prevenzione degli infortuni. Entrando più nel particolare sappiamo che, il calcio, come d’altronde tutti gli sport, generano degli squilibri muscolari che il corpo compensa modificando talvolta anche la propria struttura. Inoltre, un ottimo lavoro di forza, non può prescindere da una buona mobilità mobilità articolare, dal potenziamento del CORE (nucleo centrale del corpo) e deve essere multiarticolare e multiplanare. In questo senso l’allenamento funzionale rappresenta un ottimo mezzo di allenamento".
Prima hai parlato di mobilità articolare; perché è importante?
"Per prima cosa, la mobilità articolare, non è altro che la capacità di controllare la proprie articolazioni in termini di MOBILITA’ (tutto il range di movimento), STABILITA’ (nella propria sede fisiologica e COORDINAZIONE con tutte le altre articolazioni coinvolte in quel determinato movimento che si sta eseguendo. Questa capacità ci fornisce delle indicazioni di base fondamentali per programmare un lavoro di forza di qualità, utilizzando specifici movimenti come test iniziali da eseguire su ogni soggetto. Noi, utilizziamo il PRIMITIVE FUNCTIONAL MOVEMENT, un sistema di allenamento ideato dal Master Trainer Emilio Troiano che ringrazio personalmente per avermi trasmesso tutto questo e che ci ha dato la possibilità di avere già degli ottimi risultati sia in ambito sportivo ma anche con la casalinga o l’impiegato".
Prima hai nominato il CORE (nucleo centrale del corpo), che ruolo ricopre durante la prestazione o l’allenamento?
"Il CORE è una specifica zona del corpo che si estende dalla base del pettorale fino alla metà delle cosce anteriormente e da sotto le scapole fino a sopra il ginocchio posteriormente. Durante i movimenti mette in connessione i due fulcri principali del corpo, anche e spalle. La sua funzione principale è quella di neutralizzare le forze che agiscono sul corpo e ridistribuirle uniformemente durante movimenti anche molto complessi, come improvvisi cambi di senso o contrasti tipici di uno sport di contatto come il calcio, cercando di dare stabilità a tutta la struttura".
Cosa intendi per allenamento funzionale?
"L’allenamento funzionale, così come ogni tipo di allenamento fisico, è rivolto all’individuo e a quello che è/o sarebbe in grado di fare, muoversi consapevolmente nello spazio che lo circonda. L’essere umano è dotato di uno straordinario potenziale, che via via, andando avanti con gli anni si riduce per uno stile di vita sempre più sedentario. In quest’ottica l’allenamento funzionale con il metodo WTA si focalizza sul movimento piuttosto che sul singolo muscolo e si basa su questi principi: GLOBALE perché attiva tutti i muscoli contemporaneamente relative a tutte le catene cinetiche; MULTIPLANARE nei 3 piani di movimento nello spazio e deve comprendere le 3 fasi della contrazione muscolare dove il CORE funge da fulcro di connessione e stabilità".
Questa pratica, è rivolta solo a chi pratica sport agonistico o anche agli amatori?
"Può essere praticato da chiunque voglia migliorare o mantenere il proprio stato di forma fisica, sia per chi pratica sport ma è anche rivolto all’impiegato o alla casalinga perché se praticato in maniera corretta migliora il benessere e la salute generale dell’individuo".
Per eventuali info scrivere a fitlab.cg@gmail.com

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 17/06/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Il modello K-Sport Academy Azzurra, parlano Vichi e Fini

Potenziare la propria attività, questo il mantra della K-Sport Academy Azzurra, la società biancazzurra vuole continuare ad essere realtà consolidata e di grandi prospettive, crescere e migliorarsi, coinvolgendo sempre di piu' giocatori, famiglie, supporters e il territorio come spiega il Presidente Mauro Vichi (foto): "P...leggi
03/11/2019

Accademia Granata "Luciano Eusebi" avanti tutta!

FANO. Ripartita l'attività agonistica dell'Accademia Granata "Luciano Eusebi" per la stagione 2019-2020, confermato lo staff tecnico dell'annata scorsa, migliorie si sono avute a livello organizzativo. Il numero degli iscritti si conferma importante (circa 300), prosegue la piena collaborazione con l'Alma Juventus Fano. Responsabile tecnico della società &eg...leggi
14/10/2019

K-Sport Academy Azzurra a lezione da Zauli. Numeri in crescita!

A luglio l’affiliazione ufficiale con Ivan Zauli, ideatore del metodo "La Strada dei Campioni", ieri proprio Zauli ha iniziato il suo percorso con i tecnici della K-Sport Academy Azzurra. Una serata piacevole prima in aula e poi in campo con i mister che hanno sperimentato le tecniche di questo metodo che tanto sta fruttando in termini di risultati sul mi...leggi
19/09/2019

K-Sport Academy Azzurra, più tecnica con Ivan Zauli

La k-Sport Academy Azzurra ufficializza l’affiliazione per la stagione 2019/20 con Ivan Zauli (foto), ideatore del metodo “LA STRADA DEI CAMPIONI”. Ivan Zauli, Maestro di Tecnica, vero e proprio pioniere del campo, oltre alla formazione e alla specializzazione di allenatori conta collaborazioni importanti con società professionist...leggi
04/08/2019

Accademia Granata: promossi 5 City Camp tra luglio e agosto

FANO. Tornano anche quest'anno gli imperdibili appuntamenti con i City Camp promossi dall'Accademia Granata "Luciano Eusebi". Da martedì 16 luglio e per cinque appuntamenti fra luglio e agosto la società granata aspetta tutti i ragazzi allo stadio "R. Mancini" dalle ore 20.30. Il Camp sarà seguito dai tecnici dell'Alma Juventus ...leggi
15/07/2019

Accademia granata a tutta tecnica e con numeri in crescita!

FANO. Anno di crescita per l’Accademia granata "Luciano Eusebi" quello che sta per chiudersi, la società guarda al futuro e si pone obiettivi sempre più prestigiosi. Nata ereditando la tradizione della Junior Sant’Orso, nei primi due anni è stata la scuola calcio ufficiale dell’Alma Juventus Fano che affrontando campionati giovanili nazion...leggi
31/05/2019

K-Sport Academy: applausi agli Esordienti, il 'Blasi' ai piccoli 2010

E' finito un altro lungo weekend dedicato ai tornei dove tutte le squadre giovanili della K-Sport Academy sono state impegnate nei vari campi della provincia e non solo.La società presieduta da Mauro Vichi vuole ringraziare come sempre i dirigenti/genitori che permettono che tutto questo sia possibile grazie alla loro presenza e alla loro partecipa...leggi
30/05/2019

K-Sport Academy Azzurra: una giornata con mister Ivan Zauli

MONTECCHIO. Coinvolgente giornata di formazione per tutti gli istruttori della K-Sport Academy Azzurra, dal mister della prima squadra all’educatore dei Piccoli amici, quella che si è svolta ieri allo stadio Spadoni di Montecchio.Protagonista Ivan Zauli, maestro di tecnica calcistica e già consulente della Juventus e collaboratore del ...leggi
07/05/2019

K-Sport Academy Azzurra, a tu per tu con Federico Fragnelli

Conosciamo Federico Fragnelli (foto), responsabile preparazione atletica categorie agoniste della K-Sport Academy Azzurra, società tra le più attive a livello regionale. Fragnelli, cosa anima il tuo impegno con la K-Sport?“L’ambiente è fortemente stimolante. Qui si può far bene davv...leggi
29/03/2019

K-Sport Academy Azzurra, ecco gli Esordienti di Danilo Gurini

Ex giocatore, allenatore, papà di giocatori. E' Danilo Gurini (foto), 49 anni, di Pesaro. E' nello staff della K-Sport Academy Azzurra dove allena il gruppo Esordienti 2006. Da calciatore ha fatto tutta la trafila nel settore giovanile della Vis Pesaro poi, nella stagione 1987-'88 con la Vis in C1, al momento di fare il grande s...leggi
15/03/2019

Regionali e Cadetti, gli Allievi della K-Sport Azzurra in evidenza

E' alla sua prima esperienza nel mondo dei settori giovanili ma precisa subito: "Qui alla K Sport penso di aver trovato il Paradiso". Alessandro Amadori, 38 anni, di Pesaro, arriva dal calcio dei grandi, ha vinto perfino due campionati di Terza categoria con Villa Ceccolini e Pesaro Calcio. Poi il contatto con il responsabile Samuele Fini e lo sbarco alla K Sport...leggi
24/01/2019

Accademia Granata: arriva il riconoscimento di Scuola Calcio!

FANO. L'Accademia Granata "Luciano Eusebi", vivaio dell'Alma Juventus Fano 1906, ha ricevuto dalla Federazione il riconoscimento ufficiale di Scuola Calcio. "Per una realtà che sostanzialmente è ripartita da due anni - sottolinea il responsabile del settore giovanile granata Matteo Roguletti - siamo felici di questo riconoscimen...leggi
22/01/2019

Accademia Granata, cena di Natale all'insegna della solidarietà

FANO. E’ tempo di cene di Natale, ma non di fermarsi tutti per godersi appieno le feste. Ieri si è tenuta la terza serata conviviale natalizia organizzata dal settore giovanile dell’Alma Juventus Fano 1906, della cui famiglia fa parte anche l’Accademia Granata "Luciano Eusebi". In questo caso attorno ad una t...leggi
18/12/2018

K-Sport Academy Azzurra, si rafforza la collaborazione con l'Atalanta

Bellissima esperienza quella vissuta dai ragazzi della K-Sport Azzurra nello scorso week-end, le squadre dei 2008 e dei 2005 accompagnati dalle famiglie si sono recate a Bergamo per confrontarsi in partite amichevoli contro i giovani dell’Atalanta.Al di là dei risultati (che comunque sono stati positivi)...leggi
13/12/2018

All'Arzilla iniziano a vedersi i frutti del metodo Mixed Team

PESARO. Da oltre 4 anni, la società ADP Arzilla, praticando il "Mixed Team" tra ragazzi e ragazze del suo settore giovanile e da quest'anno si stanno vedendo i primi risultati sul campo. Il Presidente Gianni Manieri, il Responsabile del settore giovanile Stefano Renzi, il Responsabile tecnico Francesco Marcucci, e tutta la società possono infatti...leggi
06/12/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11849 secondi