Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Fermo


Paradisi: "Al fischio finale mi sono commosso per questa Palmense"

Una stagione dura ma alla fine ricca di soddisfazioni, decisa da uno spareggio in casa di uno sportivissimo Camerino

MARINA PALMENSE. Una salvezza sognata, voluta, sempre cercata ed al fischio finale di sabato scorso al “Livio Luzi” di Camerino è scoppiata la gioia ed anche un pizzico di emozioni tra tifosi, dirigenti, calciatori e staff tecnico della Palmense. Alla sua prima stagione nel campionato di Promozione, la formazione fermana centra il suo obiettivo stagionale che nelle ultime gare si era fatto sempre più difficile.

Non è stato facile – ci confessa il presidente Giuliano Paradisi (foto) – sapevamo di dover affrontare un avversario valido e motivato, tra l'altro con un solo risultato utile e fuori casa. Prima di tutto voglio fare i complimenti agli avversari per la loro sportività e per il loro comportamento prima, durante e dopo una gara tanto sentita; dei veri signori guidati da un presidente che è stato il primo a congratularsi con noi per il risultato. Non nego – confessa il presidente – che al fischio finale mi sono commosso, la tensione, l'andamento della gara, il risultato sempre in bilico, il pensiero agli amici che hanno condiviso il nostro cammino ed ora non ci sono più, una serie di emozioni devastanti e sinceramente è stata dura reggere 90 minuti. Ora è facile dire che avremmo vinto, ma chi mi conosce sa perfettamente che nell'ultimo periodo, anche di fronte a risultati avversi, non ho mai perso la speranza, ho sempre avuto la sicurezza che ce l'avremmo fatta. Vedevo come si allenava la squadra, il carattere e la volontà che giocatori e staff mettevano in campo nel corso della settimana, siamo arrivati alla partita decisiva con una determinazione che si percepiva da ogni singolo atteggiamento".

"Come giustamente ha sottolineato il nostro mister Cipolletta a fine gara, anche la società ha dato un contributo determinante, non abbiamo messo pressione, siamo stati vicini e disponibili cercando di non far pesare sulle spalle dei ragazzi tutta l'importanza del risultato. Aver mantenuto la calma e la lucidità in questi frangenti, a mio modo di vedere, è stato un aspetto determinante. Per noi – continua Paradisi – che siamo un piccolo paese alla prima esperienza in Promozione, aver raggiunto il traguardo prefissato è già un successo incredibile, un'esperienza fantastica anche se molto faticosa. Speriamo di far tesoro degli errori commessi, ripresentandoci in campo tra qualche mese con maggiore autostima ed una superiore consapevolezza nelle nostre possibilità. Ora per tutti è necessario un periodo di riposo, indispensabile staccare la spina e liberare la testa; giovedi ultimo allenamento, grande cena finale e celebrazione di questa stagione che per noi resterà comunque storica. A giugno seguiremo i nostri ragazzi della Under 19 impegnati al “Carlini-Orselli” di Potenza Picena e quindi penseremo a ripartire in vista della prossima stagione che già si annuncia molto impegnativa. La Palmense ci sarà – chiude il presidente Paradisi – con orgoglio, passione e tanto impegno, lo dobbiamo ai nostri tifosi, a tutti coloro che si sostengono e ci sono vicini e a quanti da lassù, ne sono convinto, continuano a darci una mano ed a tifare per la Palmense”.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/05/2019
 

Altri articoli dalla provincia...




Grande ritorno all'Elpidiense Cascinare: panchina a Guerrino Cannoni!

SANT'ELPIDIO A MARE. Cambia la guida tecnica l'Elpidiense Cascinare nel girone C della Prima categoria, dove la società ha deciso di sollevare dall'incarico per profonde divergenze di vedute sul progetto in corso, l'allenatore Mauro Cellini. Nell'augurare al tecnico le migliori fortune per il futuro e ringraziandolo per il lavoro svolto con grande profes...leggi
23/10/2019



Birilli: "Per Monsampietro voglia di crescere e fare un passo avanti"

MONSAMPIETRO. Costanza e determinazione sono probabilmente le caratteristiche di questo Monsampietro protagonista nel giorne D di Prima categoria. La squadra di mister Jacopo Birilli (foto) con una condotta esemplare, riducendo al minimo i rischi in ogni gara, si trova ora al secondo posto della classifica e può guardare al futuro con fo...leggi
21/10/2019

Montegiorgio, a Campobasso vince anche in stile: spogliatoio ripulito!

MONTEGIORGIO. Un successo storico per il Montegiorgio quello ottenuto ieri davanti ai mille spettatori del Nuovo Romagnoli di Campobasso: decisiva la stoccata di Marco Mariani nel primo tempo che ha ufficialmente aperto la crisi e la contestazione dei tifosi molisani, scoppiata veemente nel dopogara. Per il Montegiorgio un succ...leggi
21/10/2019

Calcio e disabilità: protocollo d'intesa FIGC - Comitato Paralimpico

Il mondo della disabilità entra a pieno titolo nell’attività della Federazione Italiana Giuoco Calcio. È questo il risultato del protocollo di intesa firmato tra FIGC e il CIP (Comitato Italiano Paralimpico), che si pone l’obiettivo di massimizzare le potenzialità di sviluppo del gioco del calcio da parte...leggi
18/10/2019

Romanelli: "Paga care le disattenzioni, ma la Monterubbianese c'è!"

MONTERUBBIANO. Avvio di stagione difficile per la Monterubbianese, esordiente assoluta nel campionato di Promozione (girone B). La squadra biancorossa, pur non demeritando a livello di gioco, probabilmente paga in questa fase iniziale un tributo importante alla mancanza di esperienza. Con il giovane mister Francesco Romanelli (foto), p...leggi
17/10/2019

Concetti: "Bella partenza per una Santa Caterina ambizioso"

FERMO. Partenza fulminante nel girone G di Seconda categoria per l'USA Santa Caterina che, dopo la retrocessione patita nell'ultimo torneo, si è presentata ai blocchi di partenza con l'intenzione di provare a risalire velocemente. Sulla panchina fermana, per il decimo anno consecutivo, mister Ismaele Concetti (foto) con il quale...leggi
16/10/2019

Claudio Silenzi: "Onorato di fare parte della famiglia Rapagnano"

RAPAGNANO. Dopo aver chiuso la scorsa stagione con un ottimo secondo posto nella regular season, il Rapagnano sembra aver trovato la sua giusta dimensione nel campionato di Prima categoria (girone D). Reduce da un succeso casalingo, la squadra rossoverde si colloca con merito nei primi posti della graduatoria. Abbiamo provato insieme al nuovo acquisto C...leggi
15/10/2019

Montegiorgio, Ferrante sbotta: "Subiamo torti da due domeniche"

MONTEGIORGIO. Al termine della gara Montegiorgio - Chieti (1-1), gara contrassegnata dall'espulsuione di Nepi, il difensore di casa Edoardo Ferrante intervistato da Rinaldo Chiappini (ufficio stampa Montegiorgio) non la manda a dire nei confronti della terna arbitrale: "E' la seconda domenica di fila che subiamo torti arbitrali, capisco che sono essere uman...leggi
14/10/2019

PROMOZIONE B. La Civitanovese esulta, la Palmense protesta. VIDEO

Civitanovese - Palmense: 2-1 CIVITANOVESE: Recchi, Negreti, Ferrari, Catinari (70’ Mercanti), Santoro, Smerilli Nicola, Galdenzi (46’ Falkenstein), Vechiarello, Carrion (70’ Salvati Matteo), Miramontes, Ribichini. A disp. Lorenzetti, Del Moro, Severini, Salvati Daniele, Maggi, Pistelli. All. De Filippis PALMENSE: Paolini, Iacopini (57’ Roscio...leggi
13/10/2019

TERZA G. Distrazione del Tirassegno, il Pedaso esulta: 3-0 a tavolino!

PEDASO. Sale a quota 6, con punteggio pieno dopo due gare, l'FC Pedaso (Terza Categoria G) che ha visto accolto il ricorso presentato dopo la prima giornata persa in casa contro il Tirassegno per 2-0, ottenendo la vittoria a tavolino a danno dei giallorossi fermani. Di seguito la nota del Giudice Sportivo. Il GST, esaminato il ricorso presentato dalla societ&ag...leggi
10/10/2019

COPPA MARCHE 1. Sangiorgese avanti!

La Sangiorgese supera 3-1 l'AFC Fermo nella partita di recupero valevole per la Coppa Marche di Prima categoria.In gol Rosafio (foto), Joel Garbuio su rigore e Di Marco. La Sangiorgese vince il girone a punteggio pieno e accede alla fase successiva della Coppa Marche 1....leggi
09/10/2019

COPPA ITALIA SERIE D. Il Tolentino espugna Montegiorgio e avanza

Montegiorgio - Tolentino: 0-2MONTEGIORGIO: Marani; Aloisi, Ceriani, Gnaldi, Silenzi (31'st Monti); Nasic, Santoro , Zancocchia (26'st Moreschini); Adusa (11'st Albanesi), Nepi (14'st Mennecozzi), Pampano (22'st Mejias). All. Baldassarri TOLENTINO: Bucosse; Ruggeri, Strano (29'st Marcantoni), Bonacchi, Cerolini; Capezzani (13'st Cicconetti), Severoni, Tortelli (16'st...leggi
09/10/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11205 secondi