Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Fermo


PRIMA C. La Pinturetta vince e ora i play-out. Settempeda ko indolore

Pinturetta - Settempeda 2-0
PINTURETTA: Giacomelli, Nepa, Dragjoshi Ernest, Vergari(70’ Gismondi), Marcantoni, Verdecchia, Raffaeli, Bibini, Pacini(57’ Di Girolamo), Conte, Postacchini. A disp. Paniccià, Carini, Sardini, Carnevale, Dragjoshi Avelino, Campanari, Sbaffone. All. Bagalini
SETTEMPEDA: Scattolini(46’ Bartoloni), Mulinari, Codoni(46’ Farroni), Sigismondi, Gianfelici, Gega(50’ Sfrappini Francesco), Lazzari, Silla, Cappelletti, Ronci(57’ Eclizietta), Copani(52’ Wali). A disp. Cartechini, Tacconi, Quadrini, Sfrappini Alessandro. All. Ciattaglia
ARBITRO: Cerolini di Macerata
MARCATORI: 21’ Pacini, 28’ Nepa
NOTE: Recupero: pt 2’, st 3’

PORTO SANT’ELPIDIO – La Settempeda chiude il campionato sul campo della Pinturetta dove arriva la quinta sconfitta stagionale. Le maggiori motivazioni dei rossoblù di casa hanno avuto la meglio su quelle degli ospiti che hanno giocato una onesta partita, ma si sono arresi ad un rivale che non poteva sbagliare un match di vitale importanza. Pratica che viene chiusa dai rossoblù di casa già nel primo tempo quando nel giro di sette minuti(dal 21 al 28 minjugto) arriva l’uno/due che indirizza il match e garantisce il bottino pieno. Per la Settempeda, schierata da mister Ciattaglia con un undici fortemente rinnovato, ci si poteva attendere qualche difficoltà nel trovare intesa e misure ed in effetti, specie nel primo tempo, così è stato. Tuttavia l’impegno non è mancato così come qualche occasione, soprattutto in una ripresa migliore e più propositiva. La Pinturetta come detto riesce a far sua una gara molto importante con un avvio deciso per poi gestire nella seconda frazione fino ad arrivare al positivo epilogo. Ora per i rivieraschi arriva una sfida che vale una stagione intera contro la Cingolana. Anche i biancorossi da parte loro saranno chiamati a tornare in campo per la semifinale per il titolo regionale contro l’Azzurra San Benedetto, vincitrice del girone D(sede dell’incontro da decidere tramite sorteggio ed eventuale finale contro la vincente della sfida tra Lunano e Sassoferrato). A margine del match merita una citazione Nando Ciavaroli (nella foto), il decano dei dirigenti della Settempeda, che dopo tanti anni di carriera da guardalinee oggi ha fatto l’ultima presenza dato che dalla prossima stagione dovrà lasciare la bandierina per dedicarsi ad altri compiti visto che in Promozione è prevista la terna arbitrale.

LA CRONACA – Chiudono in trasferta contro la Pinturetta i biancorossi che archiviano l’eccellente cammino in stagione conclusasi con il titolo e il salto di categoria sul campo dei rossoblù rivieraschi chiamati a raccogliere punti per evitare la retrocessione diretta e puntare alla salvezza attraverso i playout. I locali, guidati dall’esperto Conte, sono con la miglior formazione, mentre gli ospiti di capitan Gianfelici, ormai senza obiettivi importanti e con il pensiero alla fase per il titolo regionale, vanno in campo con un undici composto da alcuni titolari e tanti giovani. Gega in difesa, Lazzari e Codoni esterni, Sigismondi(molto bene il classe 2006), Ronci e Copani a centrocampo. Queste la novità principali. Avvio come previsto di marca locale. Al 12’ Pacini conclude da dentro l’area con palla sul palo esterno e poi sul fondo. Al 16’ risposta della Settempeda affidata a Silla che conclude a giro ma centrale per la facile presa di Giacomelli. Al 21’ Pinturetta avanti: lancio in verticale per Pacini con prima conclusione respinta da Scattolini, pallone ancora buono per lo stesso Pacini che non sbaglia. Il raddoppio è cosa fatta dopo sette minuti: Pacini allarga verso sinistra per Conte che converge e calcia rasoterra sotto porta dove c’è Nepa che spinge dentro comodamente. Al 34’ Cappelletti fa partire un bel destro dalla distanza che chiama alla deviazione in tuffo Giacomelli; dall’angolo seguente spunta dalla mischia Codoni che manda il sinistro di poco sul fondo. Al 40’ gran conclusione dalla distanza di Ronci che, deviata, scende verso la porta sfiorando la traversa e dando l’illusione del gol. Il secondo tempo si apre all’insegna della Settempeda(subito dentro Bartoloni, fra i pali, e Farroni e poi in rapida successione Wali, Francesco Sfrappini e Eclizietta)) con un altro bel tiro di Ronci respinto con i pugni da Giacomelli. Il neo entrato Francesco Sfrappini sguscia sul fondo e dopo aver saltato un paio di avversari viene fermato dal portiere in uscita. Ancora il giovane Sfrappini(ottimo ingresso del 2006) in evidenza con un tentativo di deviazione al volo che non riesce dopo affondo e tiro cross di Farroni. Prima azione della Pinturetta al 21’ con tiro in corsa di Di Girolamo respinto con il corpo da Bartoloni poi destro di Postacchini alto. Ci prova Silla con un rasoterra fermato da Giacomelli e poi Farroni con un destro deviato in angolo. Nei restanti minuti non accade praticamente nulla ed il match giunge al termine con il successo della Pinturetta che disputerà lo spareggio per restare in Prima Categoria.
(Roberto Pellegrino)

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 04/05/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



MONTE SAN PIETRANGELI. Pronti a ripartire con rinnovato entusiasmo

MONTE SAN PIETRANGELI. La società del Monte San Pietrangeli comunica che sarà ai nastri di partenza del prossimo campionato di Seconda Categoria. Dopo una riunione organizzata dal Direttivo e aperta al pubblico, i rossoblu guidati dal totem Marcello Cintio (foto) hanno deciso per la strada della continuità, grazie anche all'ing...leggi
14/06/2024

PORTO S. ELPIDIO. Il saluto della società al difensore Riccardo Carafa

PORTO SANT'ELPIDIO. La società del Porto S. Elpidio saluta Riccardo Carafa (foto) che non prosegue in biancazzurro. Al ragazzo il sincero ringraziamento per quanto ha dato nel corso del campionato, compresi quei due pesantissimi gol che al tirar le somme sono risultati determinanti per la salvezza della squadra. Oggi le strade si sono divise...leggi
13/06/2024

MONTOTTONE. Ufficializzato il nome del nuovo allenatore

MONTOTTONE. Attraverso un Comunicato Ufficiale il Montottone rende noto il nome dell'allenatore per la prossima stagione.   La società ASD Montottone comunica che, dopo la separazione da mister Danilo Battaglini, al quale auguriamo le migliori fortune per il nuovo percorso intrapreso e va il nostro ringr...leggi
13/06/2024

MONTEGIORGIO. Si riparte da Andrea Silenzi nuovo allenatore

Il Montegiorgio comunica ufficialmente di aver affidato la guida tecnica della prima squadra per la stagione 2024-2025 ad Andrea Silenzi.Montegiorgese doc, classe 1970, Andrea da calciatore è stato protagonista anche nei professionisti con la maglia della Maceratese ad inizio anni '90 prima di vestire per cinque stagioni in Eccellenza la maglia del...leggi
14/06/2024

SANGIORGESE M.RUBBIANESE. Arriva il bomber: preso Ulivello

Colpaccio della Sangiorgese Monterubbianese che si assicura le prestazioni di uno dei migliori marcatori di questi anni della Promozione marchigiana. La società ha annunciato l'arrivo di Matteo Ulivello, nelle ultime due stagioni punto di forza del Casette Verdini. "Un talentuoso attaccante pronto a fare la differenza in campo - siu legge nel co...leggi
12/06/2024

PEDASO. L'importanza di chiamarsi Cameli: 3 fratelli per un successo

PESASO. Nel Pedaso che approda con pieno merito in Prima categoria, una parte consistente del merito spetta ad una famiglia del posto. Sembra stano ma effettivamente è così, stiamo parlando della famiglia Cameli che può annoverare in squadra ben 3 elementi, tutti fondamentali per i successi della squadra. Capita spesso che nell...leggi
13/06/2024

PORTO S. ELPIDIO. Concluso il rapporto con l'attaccante Gibellieri

PORTO SANT'ELPIDIO. Si dividono le strade tra il Porto S. Elpidio e il forte attaccante Andrea Gibellieri (foto) al quale va la riconoscenza per il contributo dato alla causa della squadra rivierasca. Con i suoi 10 gol è stato determinante per centrare quello che ad un certo punto è diventato l’obiettivo primario del ri...leggi
12/06/2024

REAL ELPIDIENSE. Le precisazioni dell'ex mister Alessio Zancocchia

SANT'ELPIDIO A MARE. Riceviamo e pubblichiamo la lettera di saluto alla società ed ai tifosi di mister Alessio Zancocchia (a dx nella foto) che nella prossima stagione non sarà l'allenatore della Real Elpidiense. "Sono stati giorni difficili, accettare un esonero non è mai s...leggi
12/06/2024

RAPAGNANO. Nessun fatto nuovo. Si va verso la chiusura

RAPAGNANO. Rischia seriamente di spegnersi la stella del Rapagnano che, dopo la retrocessione dal campionato di Promozione, molto probabilmente non sarà al via della prossima stagione agonistica. Le dimissioni del presidente Vitaliano Silveri, formalizzate la scorsa settimana sembra non abbiano portato nessun tipo di interesse verso la società. ...leggi
12/06/2024

PINTURETTA FALCOR. Scelto il tecnico per la prossima stagione

PORTO SANT’ELPIDIO. Dopo aver conquistato sul campo il diritto a disputare il prossimo campionato di Prima categoria, volta pagina la Pinturetta Falcor in vista della prossima stagione. Salutato mister Roberto Bagalini, la società del presidente Stelio Verdecchia si affida alle cure di Fabio Roscioli (foto), tecnico serio ed affidabile...leggi
12/06/2024

USA FERMO. Al via due importanti manifestazioni estive

FERMO. Prenderanno il via nei prossimi giorni due importanti manifestazioni, riservate ai giovani calciatori, organizzate dalla società USA Fermo 2021. Si tratta del 12° Memorial Sandro D'Addio riservato alla categoria Pulcini misti ed il 7° Camp Portieri che vadrà la partecipazione di Tecnici Federali come Massimo Cacciatori e Daniele Mor...leggi
11/06/2024

AUDAX MONTEGIORGIO. "Sogni svaniti: si chiude!"

Riceviamo e pubblichiamo dalla società AUDAX di Montegiorgio (Terza categoria): "Buongiorno famiglia AUDAX, negli ultimi tre anni abbiamo condiviso e coltivato un grande sogno: difendere i colori d...leggi
12/06/2024

PONZANO GIBERTO. Primi botti: ecco Funari e Iommetti

Inizia con il botto il mercato in entrata del Ponzano Giberto Calcio per la stagione di Seconda categoria 2024/25.Dal Rapagnano calcio arrivano Davide Funari e Riccardo Iommetti.Funari, classe '96, andrà a rinforzare il reparto difensivo della squadra ponzanese mentre Iommetti, classe '95, va ad aggiungere qualità ed e...leggi
11/06/2024

RECREATIVO PSE. La squadra si ritira!

PORTO SANT'ELPIDIO. "Il Recreativo PSE si ritira, lascia quella sfera di cuoio che tanto ci ha fatto sognare, che tanto ci ha unito lasciando per sempre in NOI un segno indelebile. NOI …. una famiglia allargata che non smetterà MAI di esistere anche se il RECREATIVO non scenderà più in campo. Ringraziamo questo FIGLIO che tante emozioni e soddisfazioni ci ha do...leggi
12/06/2024

MONTURANO CALCIO. Dopo Cuccù ufficiale il nome del nuovo allenatore

MONTE URANO. Attraverao un comunicato ufficiale diramato in serata il Monturano Calcio ha ufficializzato il nome del nuovo allenatore, dopo la separazione da mister Stefano Cuccù. La società del presidente Liberini si affida a Martino Martinelli (foto), sarà lui a seguire la squadra nel prossimo campionato di Eccellenza. Per Martinelli...leggi
08/06/2024


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,13846 secondi