Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


image host

Daniele Cesaretti: "Obiettivo salvezza per un San Claudio in crescita"

L'allenatore, che a breve diventerà papà di un maschietto, esprime le sue sensazioni in vista dell'inizio del campionato di Prima Categoria

CORRIDONIA. Tra qualche giorno Daniele Cesaretti (foto) diventerà papà per la prima volta (è in arrivo un maschietto). L’allenatore della neopromossa San Claudio, inserita nel girone C di Prima categoria, vive con uno stato d’animo particolare l’avvicinarsi della nuova stagione agonistica. “Sono molto felice, – afferma – ho vinto il campionato, ho appena compiuto gli anni e poi sto per diventare papà”.
 
Cesaretti ci parla del mercato del San Claudio. “La società sta crescendo molto, non solo a livello di prima squadra, ma anche per quanto riguarda lo staff e il Settore Giovanile. Abbiamo fatto molto bene sul mercato, sono arrivati giocatori di alto livello, Aquinati (Passatempese), Tartabini (HR Maceratese), De Santis (Chiesanuova), Marziali (Montecosaro), Di Marino (Urbis Salvia). Abbiamo allestito una squadra discreta, considerato che sono rimasti Bartolucci e Meschini. Ci manca la ciliegina sulla torta per chiudere al meglio la campagna acquisti, stiamo stringendo per un giocatore offensivo, un trequartista/seconda punta”.
 
Quali sono gli obiettivi del San Claudio per la prossima stagione? “Il nostro obiettivo è quello di mantenere la categoria tranquillamente, senza soffrire, cercando di divertirci il più possibile. Siamo ambiziosi, anche se il campionato di Prima categoria girone C equivale ad un campionato di Promozione, è molto competitivo. Tante squadre si sono attrezzate per lottare per i primissimi posti, penso a Trodica, Casette Verdini, Montemilone Pollenza. Anche il Fabiani Matelica dirà la sua e poi Pinturetta Falcor, Cluentina, Sangiorgese. Ci aspettano tanti derby, saranno tutte partite molto sentite”.   
Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 16/08/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Paolo Prioglio in Bahrein come istruttore Academy della Juventus

Dalla Settempeda alla Juventus! E’ il passaggio che Paolo Prioglio (foto) sta per compiere. L’attaccante è stato selezionato come istruttore presso l’Academy che il club torinese ha in Bahrein, uno dei tanti centri di avviamento al calcio che la Juve ha in giro per il mondo.Prioglio partirà domani,...leggi
24/01/2020

Vigor Castelfidardo-Osimana a Montefano? La Questura dice no

Dove si giocherà Vigor Castelfidardo - Osimana? E' di poche ore fa la comunicazione che l'incontro valido per la 18^ giornata di Promozione A non può essere disputato a Montefano. Il motivo arriva direttamente dalla Questura di Macerata che ha dato il diniego che la partita venga giocata in provincia di Macerata. Un'incedibile vicenda che costring...leggi
23/01/2020

LUTTO. Addio a Loris Altarocca, ex ds del Potenza Picena

POTENZA PICENA. Il calcio marchigiano piange la scomparsa a soli 50 anni di Loris Altarocca (foto), ex direttore sportivo e vice allenatore del Potenza Picena. Agente di commercio e stimato amico della nostra Redazione, con la quale aveva partecipato a diverse puntate della trasmissione Noi Dilettanti, Loris si è spent...leggi
22/01/2020

United Civitanova e Del Bello ai saluti: panchina a Mauro Marsili

CIVITANOVA MARCHE. Arriva il secondo cambio in stagione sulla panchina dello United Civitanova. Dopo le dimissioni lo scorso novembre di Enio Tassetti, la società nelle ultime ore ha preso a malincuore la decisione di sollevare Alessandro Del Bello dall'incarico di allenatore. Due mesi sfortunati per il tecnico montegiorgese, nei qu...leggi
22/01/2020

MERCATO. Maceratese, dalla Jesina arriva Simone Telloni

MACERATA. Simone Telloni (foto) è un nuovo giocatore della Maceratese. Difensore centrale, terzino destro e centrocampista, il classe 1999 è un elemento estremamente duttile. Si è affermato nella scorsa annata ad Aprilia nel girone G della serie D con oltre venti presenze tra campionato e coppa. Arriva dalla Jesina dove ha militato nella prima part...leggi
21/01/2020

LUTTO. Addio a Gianfranco Garbuglia: giocò con Samb, Lazio e Udinese

CORRIDONIA. Si è spento stamattina all'età di 79 anni Gianfranco Garbuglia. Ex giocatore professionista, ha vestito in carriera le casacche di squadre molto importanti come Sambenedettese, Udinese, Lazio, Messina e Potenza. Gianfranco era il papà di Enrico, anche lui ex calciatore di Corridonia, Maceratese, Sangiustese, Jesina e Montegiorgi...leggi
21/01/2020

Spogliatoio ripulito: i complimenti del Campobasso al Tolentino

Domenica scorsa il Tolentino si è reso protagonista di correttezza e sportività pulendo lo spogliatoio a Campobasso nonostante la sconfitta per 4-0. Ripagato così il favore compiuto dai molisani nella gara d'andata al "Della Vittoria". Non sono mancati i complimenti e i rigraziamenti della società rossoblù a quella cremisi: "...leggi
21/01/2020

Formaggi: "Ora si esagera. Il Muccia esige parità di trattamento!"

MUCCIA. Sta diventando piuttosto pesante la situazione in classifica del Muccia nel girone C di Prima categoria, ma al di la dei risultati c'è amarezza all'interno della società per alcuni atteggiamenti arbitrali che sommati a delle decisioni troppo spesso contrarie, stanno penalizzando pesantemente la squadra gialloblu. L'opinione del presidente ...leggi
20/01/2020

Fraticelli: "Orgogliosi di questa Aurora Treia. Siamo stati perfetti!"

PASSO DI TREIA. Un successo quello ottenuto sabato scorso dall'Aurora Treia, nel campionato di Promozione girone B, di assoluto prestigio visto che a fare le spese della determinazione dei ragazzi di mister Luca Travagliani è stata la Maceratese, nella quale si registrava l'esordio in panchina mister Francesco Nocera. Tre punti di grande...leggi
20/01/2020

Montecosaro, calma finita: "Vogliamo rispetto dalla classe arbitrale"

La Redazione di Marcheingol.it riceve e pubblica il comunicato dell'ASD Montecosaro, nella persona del direttore sportivo Frediano Pancotto, in merito alla direzioni arbitrali delle ultime settimane.  "La misura questa volta è davvero colma. Sapevamo che il progetto intrapreso fosse diff...leggi
20/01/2020

L'Ingegner Sfrappini festeggia la laurea con una splendida tripletta

MONTECASSIANO. Ha festeggiato come meglio non avrebbe potuto la sua recente laurea, in Ingegneria Energetica, l'attaccante del Montecassiano Carlo Sfrappini (foto), il quale con una tripletta ha consentito alla sua squadra di espugnare il campo dello United Civitanova, nel girone E della Seconda categoria. Allora Ingegner Sfrappini, non è sempre ...leggi
20/01/2020

MERCATO. Doppio colpo Recanatese: ecco Antoniazzi e Marcantognini

RECANATI. La Recanatese in questi giorni è molto attiva e ha tesserato altri due giocatori. Dopo l’arrivo del centrocampista classe 2000 Gabriele Ielo, vestiranno la maglia giallorossa anche Manuel Antoniazzi (foto sx) e Gianluca Marcantognini (foto dx).Antoniazzi, classe 2000, è un centrocampista cen...leggi
18/01/2020

MERCATO. Botti al Tolentino: in cremisi arrivano Giachetta e Olivieri

TOLENTINO. In un colpo solo il Tolentino ha ufficializzato due importantissime operazioni di mercato in entrata. Per la porta la società cremisi si è assicurata Saverio Giachetta, mentre per il reparto avanzato alla corte di mister Mosconi è arrivata la classe di Nikola Olivieri. Quello di Giachetta (class...leggi
16/01/2020

Finisce l'avventura di Luca Tiozzo e Gian Marco Ortolani all'Adriese

ADRIA. Luca Tiozzo (foto a sinistra) e del vice Gian Marco Ortolani (foto a destra) non è più il mister dell'Adriese (Serie D girone C). Questa mattina si è riunita la dirigenza e la proprietà della società adriese presso le Cartiere del Polesine con l'allenatore granata (ex Matelica) e ...leggi
16/01/2020

MERCATO. La Recanatese rinforza la difesa con Gabriele Ielo

RECANATI. La Recanatese comunica un nuovo innesto. Si è aggregato ai nuovi compagni il difensore classe 2000 Gabriele Ielo (foto). Il giovane difensore, cresciuto nelle giovanili del Catanzaro, proviene dal Casarano (Serie D Girone H). Ielo ha giocato anche con l'Under 19 della Spal e con il Castrovillari. È un giocatore dotato di grand...leggi
15/01/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,69070 secondi