Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Fermo


Free Image Hosting at FunkyIMG.com

COPPA ITALIA SERIE D. Il Tolentino espugna Montegiorgio e avanza

Con una rete per tempo i cremisi si sono assicurati il passaggio del turno

Montegiorgio - Tolentino: 0-2
MONTEGIORGIO: Marani; Aloisi, Ceriani, Gnaldi, Silenzi (31'st Monti); Nasic, Santoro , Zancocchia (26'st Moreschini); Adusa (11'st Albanesi), Nepi (14'st Mennecozzi), Pampano (22'st Mejias). All. Baldassarri
TOLENTINO: Bucosse; Ruggeri, Strano (29'st Marcantoni), Bonacchi, Cerolini; Capezzani (13'st Cicconetti), Severoni, Tortelli (16'st Lupo), Massaroni (24'st Mastromonaco); Palmieri (11'st Minnozzi), Carissimi. All. Mosconi
Arbitro: Silvestri di Roma 1
Reti: 1'pt Capezzani, 10'st Severoni.

Montegiorgio – Sarà dunque il Tolentino a vadersela con il Mezzolara nel prossimo turno della Coppa Italia di Serie D. I cremisi con una rete per tempo, hanno avuto la meglio sul Montegiorgio, in una gara nella quale entrambi i tecnici hanno fatto ricorso ad un robusto turnover. Neanche il tempo di sedersi in tribuna e il Tolentino passa: una verticalizzazione da centrocampo, consente a Lorenzo Capezzani (foto) di presentarsi da solo davanti a Marani e depositare senza problemi in rete. Il Montegiorgio si riorganizza verso la mezzora, rendendosi pericoloso con una deviazione di testa di Aloisi da pochi passi, mentre pochi minuti più tardi gli ospiti ci provano ancora con una conclusione dalla distanza di Carissimi, deviata in angolo da Marani. Ad inizio ripresa Tolentino subito pericoloso con Carissimi, il cui tiro si infrange sulla traversa. Al 10'st il raddoppio si concretizza, Severoni solo in area mette in rete senza grandi difficoltà. Il Montegiorgio prova a farsi sentire, mister Baldassarri effettua diversi cambi e Mejias uno
dei nuovi entrati, prima sfiora la rete di testa e quindi costringe Bucosse al salvataggio d'istinto. Finisce 0-2.

ARTICOLO PRECEDENTE

Le due sconfitte rimediate in campionato rispettivamente a Fiuggi ed Avezzano lasciano il posto almeno per oggi alla Coppa Italia di Serie D che vede in programma la sfida valida per i sedicesimi di finale Montegiorgio -Tolentino. Due squadre che hanno iniziato bene la stagione e che hanno voglia di riscatto dopo i passi falsi di domenica. Di certo la Coppa Italia è situazione ben diversa dal campionato, con probabile spazio anche a chi ha giocato meno in stagione, ma conquistare la qualificazione ai quarti di finale sarebbe un viatico assai importante in vista delle gare di domenica prossima. Si giocherà al "Tamburrini" di Montegiorgio con fischio d’inizio alle ore 15: direttore di gara il signor Alessandro Silvestri della sezione di Roma 1. In caso di parità al novantesimo non ci saranno i supplementari ma a decidere la squadra qualificata saranno i calci di rigore.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



La FC Veregra cambia: panchina affidata a Mariano Ciglic

MONTEGRANARO. Da alcuni giorni la FC Veregra ha un nuovo allenatore al posto di Fabrizio Ciccola. La squadra gialloblu ha deciso infatti di affidarsi a Mariano Ciglic (foto), tecnico giovane ma con una buona esperienza alle spalle avendo già guidato Montegranaro, Monteluponese, Casette d'Ete e Piane MG. Raggiunto telefonicamente il nuovo...leggi
20/11/2019

Pieroni: "Orgoglio per i nostri risultati e piedi piantati per terra"

SANT'ELPIDIO A MARE. Settimana dopo settimana la Vigor Sant'Elpidio si conferma come una delle più belle realtà del girone E del campionato di Seconda categoria. Cogliendo il terzo successo consecutivo, la compagine elpidiense si è portata al terzo posto della classifica, dopo essere partita in estate tra tante difficoltà e con ...leggi
20/11/2019

Vitali: "Petritoli lavora per una Quarta Categoria già a Gennaio"

PETRITOLI. Lavora senza sosta Giuseppe Vitali (foto), Presidente dell’ASD Petritoli 1960 che milita nel girone G di Seconda Categoria, dividendosi tra gli impegni della sua squadra e il progetto “Anche noi in campo” rivolto a ragazzi dagli 8 anni in su con disabilità cognitivo-relazionale, residenti nel territorio comun...leggi
20/11/2019

"Amandola è una piazza storica. Vorrei scrivere anch'io una pagina"

AMANDOLA. Dopo una serie di risultati negativi torna alla vittoria l'Amandola, sabato scorso gli amaranto hanno superato in rimonta l'AFC Fermo, invertendo finalmente una situazione che cominciava a farsi preoccupante. Da due settimane al timone della squadra sibillina è arrivato Oliviero Di Lorenzo (foto), tecnico che non ha bisogno di presenta...leggi
19/11/2019

Rogante: "Futura 96 vittima di sviste ed errori, ma noi non molliamo!"

CAPODARCO. Sconfitta interna per la Futura 96 nel confronto con la Maceratese. Una battuta d'arresto che complica notevolmente il cammino della squadra fermana, scivolata intanto in fondo alla graduatoria del girone B di Promozione. Per fare un punto sulla situazione, abbiamo voluto tastare l'umore del sempre cortese presidente Fausto Rogante ...leggi
18/11/2019

Bene: "Non parlo di Pinturetta. Questi episodi fanno male a tutti!"

PORTO SANT'ELPIDIO. La molla che muove il calcio dilettantistico è la passione, lo ripetiamo da sempre e ne siamo convinti. Solo la passione può infatti spingere tanti ragazzi a battagliare spesso su terreni improbabili, in condizioni atmosferiche difficili, il più delle volte senza nessun riconoscimento economico, ma solo per la voglia di misurarsi e di divertirsi. Anche n...leggi
18/11/2019


Lapedonese: Gianni Testa si dimette, squadra a Gesuiti

LAPEDONA. L'ASD Lapedonese (Terza categoria G) comunica di aver ricevuto le dimissioni dell'allenatore Gianni Testa. La società intende ringraziare mister Testa per la professionalità, l’impegno, la passione e la dedizione p...leggi
16/11/2019

David Cintio lascia la Polisportiva Mandolesi, il saluto della società

PORTO SAN GIORGIO. A seguito delle dimissioni di mister David Cintio (foto) dalla guida della Polisportiva Mandolesi, la dirigenza del sodalizio sangiorgese ha voluto esprimere il proprio ringraziamento al tecnico. “David per noi è più di un simbolo e le porte di questa società, per lui sono e saranno sempre apert...leggi
15/11/2019

MERCATO. Juan Emmanuel Garbuio lascia la Sangiorgese

PORTO SAN GIORGIO. La Sangiorgese Calcio tramite comunicato ha ufficializzato la separazione con l'attaccante Juan Emmanuel Garbuio (foto). L'attaccante argentino ha chiesto alla società nerazzurra di essere liberato, essendo suo desiderio proseguire la propria attività calcistica nella serie D spagnola. Grandi saluti al campo di allename...leggi
12/11/2019

Properzi: "Prima C mostruosa. Al completo la Pinturetta farà bene"

PORTO SANT'ELPIDIO. Sta disputando senza alcun dubbio un bel campionato la Pinturetta Falcor nel girone C della Prima categoria. Reduce dal rotondo successo contro la Settempeda abbiamo voluto sentire il parere dell'allenatore Paolo Properzi (foto). “Tutto sommato possiamo dire che stiamo facendo abbastanz...leggi
11/11/2019

Un normale sabato italiano. Il calcio raccontato da un nostro lettore

Da un nostro appassionato lettore riceviamo e pubblichiamo una mail, nella quale prova a raccontarci una giornata, purtroppo come tante altre, nei nostri campionati dilettantistici. Se vogliamo “Un normale sabato italiano”. "Sono un attento lettore di Marcheingol.it e come voi della Redazione ho la passione per il calcio locale e quando posso, di solito il s...leggi
07/11/2019

Facciaroni: "Rapagnano vive un sogno, per favore non svegliateci!"

RAPAGNANO. Continua a macinare risultati importanti il Rapagnano nel girone D della Prima categoria. La squadra rossoverde, reduce dal prezioso successo in casa della Cuprense, dopo le prime 8 giornate è da sola in vetta alla classifica. Abbiamo fatto un punto sulla situazione in compagnia di Luca Facciaroni (foto), da questa st...leggi
05/11/2019

Svolta all'Amandola: Sirocchi ai saluti, arriva Oliviero Di Lorenzo

AMANDOLA. Salta un'altra panchina nel girone D di Prima Categoria. La quinta sconfitta consecutiva ricevuta per mano del Lama United ha decretato la separazione tra l'Amandola ed il tecnico Massimo Sirocchi insieme al collaboratore Mario Caioni. La scelta della società per il nome nuovo per la panchina è caduta su un profilo esper...leggi
04/11/2019

Pirro: "A Montegranaro partito un progetto giovane ed affascinante"

MONTEGRANARO. Sembra aver trovato il passo giusto la stagione del Montegranaro, nel girone E della Seconda categoria. Dopo un avvio titubante, la squadra affidata quest'anno a Francesco Pirro (foto), pare aver imboccato la strada verso un crescita che tutti si augurano possa essere, nel prossimo futuro, ricca di risultati positivi....leggi
31/10/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11945 secondi