Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Tre Over 30 e tutti decisivi. In Eccellenza regna l'esperienza!

Nuova vita per Bartolini, Napolano e Mastronunzio. Dati per finiti stanno trascinando le rispettive squadre e suon di gol

L’esperienza al potere, o meglio al comando, del campionato di Eccellenza. E’ quanto emerge in maniera evidente dalla classifica marcatori del massimo torneo dilettantistico regionale dove fanno bella mostra di sé tre nomi che non hanno bisogno di grandi presentazioni. La capolista Atletico Gallo Colbordolo si gode le 8 reti stagionali di un Enrico Bartolini in formato super. Classe 1981 è alla quarta stagione con la maglia del Gallo e, nelle precedenti annate, è sempre andato in doppia cifra in Eccellenza con il record di quota 16 del 2016-2017. La strada è quella giusta per tornare a quelle cifre e migliorare soprattutto i 12 della passata stagione.

Stesso ritmo tenuto da Giordano Napolano del Porto d'Ascoli, classe 1988, cui evidentemente la Riviera delle Palme ha un valore rigenerante e tonificante considerando le annate sempre in doppia cifra con la maglia della Sambenedettese in Serie D. Anche in maglia biancoceleste, la brezza della Riviera scatena l’istinto da bomber dell’attaccante di Terracina ma ormai sambenedettese acquisito visto che qui vive da tempo: sabato a Fabriano l’ottavo centro stagionale, ancora una volta da tre punti.

Macina gol anche Salvatore Mastronunzio che, lasciata da parte la seconda pelle rappresentata dalla maglia dell’Anconitana (con tanti rimpianti nel popolo biancorosso), si è rimesso in gioco con quella viola del Montefano in Eccellenza a 36 anni. Nessun appagamento per lui, già a quota 6 reti realizzate e tanta voglia di fare bene per il Montefano ma soprattutto per togliersi qualche sassolino (forse anche qualcosa in più rileggendo le dichiarazioni post gara di Anconitana-Montefano) dalle scarpe per chi lo ha considerato non più decisivo in Eccellenza. L’usato garantito non passa mai di moda e questa Eccellenza continua a dimostrarlo con tre storie emblematiche ed estremamente significative.

Print Friendly and PDF
Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 21/11/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,10597 secondi