Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


Angelini: "Livello altissimo in Prima C, ma il Muccia si farà valere"

Nonostante le difficoltà e un campionato totalmente diverso da quello Umbro, il tecnico è convinto di poter regalare una soddisfazione ad una cittadina duramente colpita dalla sorte

MUCCIA. Comincia ad assumere contorni più confortanti la classifica del Muccia nel girone C della Prima categoria. Dopo un avvio difficile, la compagine dell'entroterra maceratese inizia ad avere una certa continuità, e nonostante le difficoltà estive, quando sembrava che non ci fosse la possibilità di ripartire, con grande passione tutto l'ambiente si sta adoperando per portare avanti un progetto che è anche un simbolo della voglia di rinascita di un territorio così duramente colpito. Insieme al tecnico Giovanni Angelini (foto) abbiamo fatto un bilancio dopo circa un terzo di stagione.

Al di la dell'aspetto puramente strutturale, devo dire di aver trovato un campionato di grande qualità – sottolinea il tecnico umbro – rispetto alla mia regione di origine, nelle Marche il livello medio della Prima categoria, anche per la mancanza dei fuori quota, è di gran lunga superiore. Non nego che questa differenza inizialmente ci ha un pochino sorpreso, il nostro è un organico formato in gran parte da ragazzi provenienti dall'Umbria e per molti di loro l'approccio con questa nuova realtà non è stato semplice. Aggiungiamoci alcuni infortuni pesanti, una rosa numericamente molto ridotta ed in pratica costruita in soli 12 giorni, la difficoltà a far coesistere 17/18 persone nuove, che prima non si conoscevano ed abbiamo un quadro esauriente della situazione. Pur con tutte le difficoltà non siamo stati a piangerci addosso, ma abbiamo reagito, ci siamo compattati, abbiamo lavorato sui nostri difetti e devo dire che pian piano si cominciano a raccogliere i frutti di tanto impegno. Nelle ultime gare stanno arrivando anche dei punti che fanno classifica e soprattutto morale, ci aiutano a lavorare meglio nel corso della settimana e comunque non ci fanno perdere contato dalle altre squadre in lotta per la salvezza”.

Con la riapertura del mercato – continua Angelini - speriamo, sempre nel rispetto di un budget molto limitato, di poter arricchire la rosa con qualche altro elemento, specialmente in difesa dove siamo davvero contati, restando sempre fedeli ai nostri principi che vogliono dei giovani motivati e desiderosi di mettersi in discussione. Nel prossimo turno avremo una trasferta molto difficile sul campo del Pioraco, altra compagine che ha diversi ragazzi provenienti dall'Umbria, sarà una sorta di derby e non ci nascondiamo certo le difficoltà conoscendo anche alcuni di loro. Nella mia carriera, anche in settori giovanili importanti, raramente mi era capitato di vedere squadre così organizzate e ricche di tanti giocatori così bravi come in questa stagione, con partite tirate e, sia fisicamente che tatticamente, di molto superiori ad una semplice Prima categoria. Per questo motivo non posso che lodare questa società che, sia pure tra mille difficoltà, sta facendo miracoli per conservare questa categoria. A Muccia – conclude il mister - ho trovato delle gran brave persone, unite da una sana passione per questo sport, gente seria e onesta che sta facendo di tutto, riuscendoci perfettamente, per farci sentire come a casa nostra. Vorremmo dare a tutti loro una piccola soddisfazione e metteremo il massimo delle nostre possibilità, affinchè anche il prossimo anno il Muccia possa essere ai nastri di partenza di questo stupendo campionato”.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 02/12/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



GIOVANI IN VETRINA. Provino con la Ternana per Del Brutto e Borriello

Due giovani della provincia di Macerata in rampa di lancio nel calcio che conta e prossimi a sostenere un importante provino con la Ternana, club professionistico di Serie C. Si tratta di Simone Del Brutto, classe 2003, ruolo centrocampista offensivo, capitano della formazione Allievi del Montemilone Pollenza e di Mattia Borriello, possente att...leggi
05/12/2019

Casoni: "E' una Belfortese tutto cuore, non mollerà di un centimetro!"

BELFORTE DEL CHIENTI. Un primo terzo di stagione che, nel girone F di Seconda categoria, vede la Belfortese di mister Andrea Casoni (foto), reduce dal prezioso successo sul Sarnano, in piena lotta per un posto nei playoff. Le valutazioni del mister: “Probabilmente avremmo potuto fare qualcosina di...leggi
04/12/2019

Agostinelli si fa sentire: "Il Corridonia merita rispetto"

CORRIDONIA. «Può capitare di sbagliare, ma fa male quando si infilano tanti errori che penalizzano sempre la stessa squadra». Roberto Agostinelli (foto), direttore sportivo del Corridonia, si riferisce alla sconfitta a Monterubbiano. «Sul loro primo gol – racconta – la palla era prima uscita e quindi la rete era da annullare...leggi
03/12/2019

Santoni: "Potenza Picena in crescita. Le tre davanti fuori concorso!"

POTENZA PICENA. Si fa rispettare il Potenza Picena nel girone B della Promozione, ma d'altra parte non potevano esserci dubbi conoscendo la tempra della dirigenza e dell'allentore Giuseppe Santoni (foto). Il mitico Comandante tornato a guidare in questa stagione una delle squadre che hanno segnato in maniera indelebile la sua carriera ...leggi
02/12/2019


Spogliatoio pulito! Alla Sangiustese i complimenti del Tolentino

La società US Tolentino vuole esprimere pubblicamente ai giocatori e allo staff della Sangiustese un sentito ringraziamento perchè prima di rientrare hanno provveduto a ripulire lo spogliatoio senza lasciare a terra né una bottiglietta, né una cartaccia. "Gesti di educazione e rispetto verso il lavori altrui", la nota societaria. La partita in questione Tolen...leggi
30/11/2019

Polemica Loreto-Chiesanuova: Bonvecchi risponde a Capodaglio

Sulla polemica innescata negli ultimi giorni dal presidente Loreto Andrea Capodaglio, riceviamo e pubblichiamo integralmente la risposta del presidente del Chiesanuova Luciano Bonvecchi (foto).   "In merito alle dichiarazioni del presidente Capodaglio, non posso non replicare, quantomeno per difendere il mio operato ed anche per sgonfiare...leggi
29/11/2019

Modesti: "Guarda ai playoff l'Esanatoglia in credito con la fortuna"

ESANATOGLIA. Messo alle spalle il primo terzo di stagione nel girone F di Seconda categoria, insieme a Luca Modesti (foto) presidente dell'Esanatoglia, abbiamo provato a fare un primo bilancio sul campionato della sua squadra. “Siamo partiti con l'idea di aver costruito una squadra attrezzata per ...leggi
28/11/2019

Cambio in panchina allo United Civitanova: ecco Alessandro Del Bello!

CIVITANOVA MARCHE. Dopo un paio di settimane di riflessione susseguenti alle dimission di mister Enio Tassetti, arriva la decisione della dirigenza dello United Civitanova per la guida tecnica della prima squadra, militante nel girone E della Seconda categoria. La società civitanovese si affida ad un profondo conoscitore di questi campionati come ...leggi
28/11/2019


Marinelli: "A Pioraco la società fa miracoli per essere competitiva"

PIORACO. Passato il primo terzo di stagione, la Ruggero Mancini Pioraco conferma le sue qualità, assestandosi in un buon centro classifica nel girone C di Prima categoria. Insieme al giovane allenatore Diego Marinelli (foto) ex bomber di razza, abbiamo provato a fare un primo bilancio sul campionato. ...leggi
26/11/2019

Poggi: "Sono sicuro per la lotta salvezza c'è anche il Montecosaro!"

MONTECOSARO. In barba ai pronostici che lo davano in costante difficoltà, lotta e migliora di gara in gara il Montecosaro di mister Emanuele Poggi (foto), in piena corsa per puntare alla salvezza nel girone B della Promozione. “Probabilmente in pochi si aspettavano - ci dice l'all...leggi
25/11/2019

Juve Club Tolentino: esordio con gol per il baby Rocco Pasotti

Esordio in prima squadra con gol per il baby Rocco Pasotti (foto) dello Juventus Club Tolentino (Seconda categoria girone F). Il giocatore, subentrato a pochi minuti dalla fine al più esperto Roccetti, ha messo a segno il gol vittoria al 90’ nella trasferta di Macerata contro l’Atletico.Esterno offensivo, ambidestro, molto dota...leggi
25/11/2019

SECONDA F. Giallo a Tolentino: sotto giudizio la gara Elfa-Belfortese

TOLENTINO. Finisce "sub judice" la gara di Seconda Categoria girone F tra Elfa Tolentino e Belfortese. La sospensione anzitempo della gara (fino a quel momento sull'1-1) da parte del direttore di gara è stata oggetto di reclamo della Belfortese. Questa la nota del Giudice Sportivo nel C.U. n. 85 del 27 novembre. ...leggi
27/11/2019

Il Tolentino tira un sospiro di sollievo: domenica porte aperte

TOLENTINO. Piccola soddisfazione per il Tolentino. La Corte Sportiva d'Appello ha accolto il ricorso della società cremisi sui fatti della gara dello scorso 17 novembre contro l'Olympia Agnonese. Ridimensionati le pesanti sanzioni inzialmente inflitte dal Giudice Sportivo: l'ammenda di 2500 euro è stata ridotta a 1500; nessun turno di gara a porte...leggi
29/11/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,21146 secondi