Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


Santoni: "Potenza Picena in crescita. Le tre davanti fuori concorso!"

Il Comandante fiducioso per la sua squadra, vede un campionato come sempre molto impegnativo, con alcune individualità straordinarie

POTENZA PICENA. Si fa rispettare il Potenza Picena nel girone B della Promozione, ma d'altra parte non potevano esserci dubbi conoscendo la tempra della dirigenza e dell'allentore Giuseppe Santoni (foto). Il mitico Comandante tornato a guidare in questa stagione una delle squadre che hanno segnato in maniera indelebile la sua carriera che ha già superato quota 900 panchine.

Nelle ultime settimane sembra che il Potenza Picena abbia fatto un salto di qualità, è d'accordo?
“Stiamo trovando probabilmente un assetto migliore, siamo partiti con una società quasi completamente rinnovata, molte le novità nella rosa e, anche se si tratta di un ritorno, sono nuovo anch'io. Credo che fosse inevitabile qualche problemino in avvio ed ora speriamo di marciare con un passo più spedito”.
Siamo all'apertura del mercato, come si muoverà il Potenza Picena?
“Partendo dal presupposto che abbiamo una rosa molto ampia, pertanto alcuni ragazzi torneranno alla Juniores mentre per altri, a malincuore, si dovranno trovare altre soluzioni. Fatto questo proveremo a mettere qualità specialmente in mezzo al campo, mentre in difesa dovremmo essere ben assortiti con l'arrivo di Bergamini”.

Siete reduci da un bel successo a Porto Recanati.
“Una vittoria importante, ottenuta contro un avversario di valore che oltre a consolidare la nostra classifica, ci permette di lavorare con maggiore serenità nel corso della settimana. Al di la del successo, è importante in questo momento non avere pressioni particolari e continuare la nostra fase di crescita e di maturazione. In questo campionato alla fine le distanze tra la quinta e quint'ultima saranno minime, bisognerà quindi fare molta attenzione cercando di restare fuori dalla zona pericolosa”.
Da chi conosce bene questo campionato, una valutazione sulla Promozione B di quest'anno.
“Sempre un campionato di grosso livello, nel quale in ogni circostanze bisogna sudare fino all'ultima goccia di sudore per aver ragione degli avversari. Alla fine credo che, anche grazie al mercato, le tre di testa finiranno per fare il vuoto, ma mediamente questo resta un torneo molto interessante nel quale ogni squadra ha almeno 3 o 4 giocatori di altre categorie ”.

Ecco appunto, tra i protagonisti hai visto qualcuno davvero sopra alla media?
“Come sempre ce ne sono diversi, ma credo che i due fantasisti dell'Atletico Ascoli, Giovannini e Mariani, siano davvero qualcosa di straordinario per questo campionato. Nel confronto diretto ho visto fare a questi due ragazzi delle giocate che raramente si vedono tra i professionisti”.
Parlavamo delle prime in classifica che potrebbero fare il vuoto, come valuti Atletico Ascoli, Civitanovese e Maceratese?
“Dell'Atletico Ascoli abbiamo già detto, squadra fortissima con alcune individualità straordinarie e credo che faranno qualcosa anche nei prossimi giorni. La Civitanovese non l'abbiamo ancora incontrata, ma organico e blasone lasciano poco spazio all'immaginazione e già la classifica parla chiaro”.
E della Maceratese prossima avversaria?
“Credo che abbia un potenziale devastante, che per altro verrà certamente consolidato nei prossimi giorni di mercato. Per noi una delle trasferte più difficili della stagione, contro una squadra costruita per salire, ma è chiaro che non andremo a fare la vittima sacrificale, anzi forti del buon momento che stiamo vivendo, cercheremo di fare fino in fondo la nostra parte. Questa è una di quelle gare che si preparano da sole, non mancheranno stimoli e motivazioni e comunque non avremo nulla da perdere”.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 02/12/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Santa Maria Apparente alla finale maceratese di Coppa Marche 3

CIVITANOVA MARCHE. Grande entusiasmo in casa del Santa Maria Apparente (foto) che, con due prestazioni di livello assoluto, conquista la finale provinciale della Coppa Marche di Terza categoria. Il prestigioso traguardo è stato raggiunto grazie al successo (1-2) sul campo dell'Unione Sangiustese, seguito nell'incontro di ritorno da un pareggio (2-2), nel...leggi
13/12/2019

Union Picena in finale di Coppa Marche 3!

La Union Picena grazie alla vittoria in rimonta sul Real Molino con i gol di Di Stani e Canesin, raggiunge la finale provinciale di Coppa Marche 3 dove il 28 dicembre se la vedrà con il Santa Maria Apparente.Soddisfatto il Direttore sportivo Maurizio Battistelli (foto): "Siamo molto contenti di aver raggunto la ...leggi
12/12/2019


Tardella: "E' un Ripesanginesio alla ricerca della continuità"

RIPE SAN GINESIO. Reduce dal successo nel derby, continua a navigare al limite della zona a rischio il Ripesanginesio, nel girone F di Seconda categoria. Abbiamo voluto sentire il presidente Andrea Tardella (foto), per fare insieme a lui un bilancio su questa prima fase della stagione della sua squadra. “...leggi
11/12/2019

Grave infortunio: tutto il calcio marchigiano vicino a Paolo Tortelli

E' ricoverato all'ospedale "Murri" di Fermo Paolo Tortelli (foto), centrocampista di 24 anni del Tolentino vittima di un brutto infortunio alla testa nell'ultimo turno di campionato di Serie D contro il Montegiorgio, dove è stato necessario il tempestivo intervento dell'ambulanza. Al momento sono escluse le peggiori ipotesi come lesioni cerebral...leggi
09/12/2019

Zamponi: "La salvezza l'unico obiettivo di un Porto Potenza in salute"

PORTO POTENZA PICENA. Dopo un inizio di stagione piuttosto difficoltoso, nelle ultime settimane inizia ad assumere delle sembianze molto più interessanti la stagione del Porto Potenza, nel campionato di Seconda categoria (girone E). Reduce dalla vittoria casalinga contro lo United Civitanova, abbiamo avuto il piacere di fare il punto della situazione con...leggi
09/12/2019

GIOVANI IN VETRINA. Provino con la Ternana per Del Brutto e Borriello

Due giovani della provincia di Macerata in rampa di lancio nel calcio che conta e prossimi a sostenere un importante provino con la Ternana, club professionistico di Serie C. Si tratta di Simone Del Brutto, classe 2003, ruolo centrocampista offensivo, capitano della formazione Allievi del Montemilone Pollenza e di Mattia Borriello, possente att...leggi
05/12/2019

Casoni: "E' una Belfortese tutto cuore, non mollerà di un centimetro!"

BELFORTE DEL CHIENTI. Un primo terzo di stagione che, nel girone F di Seconda categoria, vede la Belfortese di mister Andrea Casoni (foto), reduce dal prezioso successo sul Sarnano, in piena lotta per un posto nei playoff. Le valutazioni del mister: “Probabilmente avremmo potuto fare qualcosina di...leggi
04/12/2019

Agostinelli si fa sentire: "Il Corridonia merita rispetto"

CORRIDONIA. «Può capitare di sbagliare, ma fa male quando si infilano tanti errori che penalizzano sempre la stessa squadra». Roberto Agostinelli (foto), direttore sportivo del Corridonia, si riferisce alla sconfitta a Monterubbiano. «Sul loro primo gol – racconta – la palla era prima uscita e quindi la rete era da annullare...leggi
03/12/2019

Angelini: "Livello altissimo in Prima C, ma il Muccia si farà valere"

MUCCIA. Comincia ad assumere contorni più confortanti la classifica del Muccia nel girone C della Prima categoria. Dopo un avvio difficile, la compagine dell'entroterra maceratese inizia ad avere una certa continuità, e nonostante le difficoltà estive, quando sembrava che non ci fosse la possibilità di ripartire, con grande passione ...leggi
02/12/2019


Spogliatoio pulito! Alla Sangiustese i complimenti del Tolentino

La società US Tolentino vuole esprimere pubblicamente ai giocatori e allo staff della Sangiustese un sentito ringraziamento perchè prima di rientrare hanno provveduto a ripulire lo spogliatoio senza lasciare a terra né una bottiglietta, né una cartaccia. "Gesti di educazione e rispetto verso il lavori altrui", la nota societaria. La partita in questione Tolen...leggi
30/11/2019

Polemica Loreto-Chiesanuova: Bonvecchi risponde a Capodaglio

Sulla polemica innescata negli ultimi giorni dal presidente Loreto Andrea Capodaglio, riceviamo e pubblichiamo integralmente la risposta del presidente del Chiesanuova Luciano Bonvecchi (foto).   "In merito alle dichiarazioni del presidente Capodaglio, non posso non replicare, quantomeno per difendere il mio operato ed anche per sgonfiare...leggi
29/11/2019

Modesti: "Guarda ai playoff l'Esanatoglia in credito con la fortuna"

ESANATOGLIA. Messo alle spalle il primo terzo di stagione nel girone F di Seconda categoria, insieme a Luca Modesti (foto) presidente dell'Esanatoglia, abbiamo provato a fare un primo bilancio sul campionato della sua squadra. “Siamo partiti con l'idea di aver costruito una squadra attrezzata per ...leggi
28/11/2019

Cambio in panchina allo United Civitanova: ecco Alessandro Del Bello!

CIVITANOVA MARCHE. Dopo un paio di settimane di riflessione susseguenti alle dimission di mister Enio Tassetti, arriva la decisione della dirigenza dello United Civitanova per la guida tecnica della prima squadra, militante nel girone E della Seconda categoria. La società civitanovese si affida ad un profondo conoscitore di questi campionati come ...leggi
28/11/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,19818 secondi