Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Calcio PRO


<< precedente   successiva >>   

Ascoli, Cosmi: "Nelle ultime 4 gare media-punti da alta classifica"

ASCOLI PICENO. Serse Cosmi (foto), allenatore dell'Ascoli, è intervenuto al termine del match vinto contro il Carpi (2-0 il risultato finale). Ecco le sue parole in conferenza stampa e riportate da PicenoOggi: "È la prima volta che nella mia gestione si vince col doppio vantaggio, questo permette di sbagliare qualcosa in più. Dieci punti in 4 partite è una marcia da alta classifica, sono felice per la squadra e per i tifosi. Io ho dato il massimo che potevo dare, godiamoci la classifica anche se parziale, dormiremo sicuramente più leggeri rispetto a qualche domenica fa. Non ho mai fatto appelli ai tifosi, ho sempre detto che sono poche le tifoserie che possono fare la differenza, Ascoli è una di queste, bisogna fare in modo, conquistandola, che ti...leggi
07/04/2018, La Redazione , Calcio PRO

Corsa per la salvezza: il Fano pareggia a Santarcangelo

È un 1-1 che non cambia nulla nella lotta salvezza quello tra Santarcangelo e Fano. Al vantaggio ospite di Germinale su rigore ha risposto, nella ripresa, il pari di Toninelli. Prima, dopo e attorno a questo 1-1, pochissime occasioni per cambiare il pari.C’è tensione nell’aria, dall’inizio alla fine di un match tirato, vibrante e con pochi sconti da parte di entrambe a livello di entrate dure e giocate fisiche.Nel Fano di Brevi il 3-5-2 rimane tale anche quando, dopo appena otto minuti, un infortunio muscolare toglie dai giochi Pellegrini (al suo posto Lanini). Al di là di una progressione di Capellini al quarto d’ora, l’inizio è favorevole a un Fano che riesce pure a passare in vantaggio al 19’.Sul banco degli imputati, per i...leggi
25/03/2018, La Redazione , Calcio PRO

Ascoli, avanti con Serse Cosmi. Ma la squadra va in ritiro

Serse Cosmi (foto) e l'Ascoli, avanti insieme. La sconfitta interna contro la Salernitana (1-3) rappresenta il punto più basso dell'èra del patron italo-canadese Bellini. Il tecnico che minaccia le dimissioni (poi rientrate) e una classifica sempre più preoccupante fanno suonare un allarmante SOS in casa bianconera. E c'è anche una curiosità proprio sulla partita contro la Salernitana: i profili Twitter della Lega Serie B e della Salernitana stessa a fine gara hanno riportato il risultato finale sbagliato: 0-3 e non 1-3. Il motivo del disguido? Carpani dell'Ascoli segna il gol dell'1-3 proprio negli ultimi secondi di partita con l'arbitro Nasca che convalida la rete ed effettua subito il triplice fischio finale, senza alcuna gestualità. ...leggi
05/03/2018, La Redazione , Calcio PRO

Serse Cosmi, il condottiero che lotta per la salvezza dell'Ascoli

Quella che sta vivendo sarà, con ogni probabilità, una delle sfide più difficile della sua carriera da allenatore. Serse Cosmi (foto), però, sembra essere più deciso che mai a lottare con tutte le sue forze per la salvezza dell’Ascoli Picchio. L’ex allenatore del Perugia è sulla panchina dei bianconeri da metà novembre e, ad oggi, la squadra si trova in piena lotta per evitare la retrocessione in Lega Pro. Dopo un buon inizio con diversi risultati positivi, la situazione si è nuovamente complicata dopo la lunga sosta invernale. Due sconfitte consecutive hanno fatto precipitare i bianconeri all’ultimo posto, toccato dopo il ko nello scontro diretto contro la Pro Vercelli, altra squadra che di nuovi allenatori se ne ...leggi
23/02/2018, La Redazione , Calcio PRO

Canarini senza più tifo organizzato: il Nucleo Fermano '96 si scioglie

FERMO. "Il NUCLEO FERMANO 1996 sospende in maniera definitiva ogni attività di tifo organizzato al seguito della Fermana Calcio. Il gruppo si scioglie dopo 22 anni di attività, causa le numerose diffide che hanno colpito quasi tutti i componenti, facendo venir meno le condizioni per andare avanti". Si apre così il comunicato del gruppo di riferimento della tifoseria organizzata canarina, apparso sulla pagina Facebook della Curva Duomo. "Consapevoli di aver dato tutto ciò che era nelle nostre forze al seguito della Fermana e consci dello spirito ultras che ci ha sempre contraddistinto in questi anni di attività, ci ritiriamo a testa alta, sconfitti non sul campo ma nelle aule di tribunale, vittime anche noi di queste assurde liberticide leggi anti ultras,...leggi
08/02/2018, La Redazione , Calcio PRO

Sambenedettese, Fermana e Fano: chi comprare?

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Siamo oramai al giro di boia della Serie C e tutte le squadre cercano, negli ultimi giorni del mercato di gennaio, di cercare di piazzare qualche colpo importante per provare a terminare la stagione secondo i propri obiettivi. Per quanto riguarda le squadre marchigiane, abbiamo 3 situazioni diverse per le 3 compagini in lizza. Se la Sambenedettese, infatti, viaggia spedita verso i playoff, cercando di rincorrere il Padova, che si trova a -8, la Fermana deve assolutamente evitare la zona rossa, che significa retrocessione ed è a soli 4 punti. Quasi drammatica, invece, la stagione del Fano, ultimo in classifica (penultimo, se consideriamo il Modena che oramai non fa più parte del campionato) a ben 7 punti dalla salvezza.La redazione di Sports Bwin, att...leggi
29/01/2018, La Redazione , Calcio PRO

Sambenedettese: ufficiali gli arrivi di Marchi e Bellomo

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Doppio colpo in casa Sambenedettese che ha rinforzato il centrocampo acquistando a titolo definitivo le prestazioni di Alessandro Marchi (foto a sinistra) dal Livorno e Nicola Bellomo (foto a destra) dall'Alessandria.Marchi, classe 1989 che vanta oltre 200 presenze e 11 marcature tra Serie B e C con le maglie di Rimini, Piacenza, Frosinone, Catanzaro, Cremonese, Pavia e Livorno ha firmato un contratto che lo legherà ai rossoblù fino al 30 giugno 2018. Bellomo, classe 1991, ha finora nel curriculum 204 presenze e 27 gol tra Serie A, B e C con le maglie di Bari, Barletta, Torino, Spezia, ChievoVerona, Ascoli, Vicenza e Alessandria....leggi
25/01/2018, La Redazione , Calcio PRO

L'Alma Juventus Fano piazza un colpo in difesa: ecco Pellegrini

FANO. Non si ferma la campagna rafforzamento dell’Alma Juventus Fano che proprio negli ultimi minuti ha ufficializzato e presentato alla stampa il difensore Eros Pellegrini, proveniente dal Pordenone, che ha firmato fino al termine della stagione. Nel corso della propria carriera ha vestito, oltre a quella dei ramarri, le maglie di Pisa, Robur Siena, Viareggio e Pavia....leggi
25/01/2018, La Redazione , Calcio PRO

Fermana: dal Fano arrivano Camilloni e Favo

FERMO. Doppio arrivo in casa Fermana FC. La società canarina ha infatti ufficializzato i tesseramenti di due calciatori, entrambi provenienti dall'Alma Juventus Fano: Nicola Camilloni (foto a sinistra), terzino destro classe 1997 che ha collezionato 25 presenze in maglia granata; Vittorio Favo (foto a destra), centrocampista classe 1996, il quale con i fanesi ha totalizzato 72 presenze....leggi
24/01/2018, La Redazione , Calcio PRO

I tifosi del Bayern Monaco ricordano 'Lu Doce' della Samb

I tifosi del Bayern Monaco rendono omaggio a Giuseppe Di Nicola, storico Sambenedettese che tutti, da sempre, conoscevano come 'Lu Doce', morto il 28 dicembre scorso in ospedale, a San Benedetto, in seguito ad una malattia scoperta da poco e che, in poco tempo, lo ha consumato. Così dopo la pausa natalizia, i tifosi tedeschi, legati da una ultradecennale e profonda amicizia con i supporters rossoblù, hanno voluto salutare a modo loro 'Lu Doce' oggi all’Allianz Arena dove si giocava la sfida contro il Werder Brema. In curva è comparso con lo striscione «Ora bevi la tua birra nel cielo degli ultras. Buon viaggio Doce» circondato da tantissimi cartoncini rossi e blu oltre alla foto di Giuseppe....leggi
21/01/2018, La Redazione , Calcio PRO

<< precedente   successiva >>