Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Macerata


Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

SERIE D. Matelica in finale play-off: battuta la Sangiustese

Un eurogol di Lo Sicco decide l'incontro

Matelica - Sangiustese 1-0
Matelica: Avella, Visconti (38’st Arapi),Riccio, De Santis, Lo Sicco (€9’st Pignat)’ Benedetti (16’st Cuccato), Mancini (46’st Demoleon),Favo, Dorato, Melandri, Bugaro (32’st Margarita)’A Disposizione: Luglio, Demoleon, De Luca, De Marco, Pignat, Santamarianova, Margarita, Cuccato, Arapi. All. Gianmarco Ortolani (Tiozzo squalificato)
Sangiustese: Chiodini, Shiba, Santagata, Perfetti, Patrizi, Camillucci 8’ Buaka),  Pezzotti, Carta (42’st Pluchino), Cheddira (39’st Tizi), Cerone, Argento. A Disposizione:Carnevali, De Reggi, Buaka, Massaroni, Basconi, Papavero, Magistrelli, Pluchino, Tizi. All. Stefano Senigagliesi
Arbitro: Cavaliere di Paola (De Nardi-Ongarato)
Reti: 39’st Lo Sicco
Ammoniti: Benedetti,Visconti,
Recupero PT 1’ ST 3’
Spettatori 600 (100 da Monte San Giusto)

MATELICA (di Nunzio Foresi) - Non sbaglia il Matelica che raggiunge la finale play-off del girone F di Serie D battendo la Sangiustese per 1-0 grazie ad una prodezza di Lo Sicco. I rossoblù terminano la stagione ufficiale, mentre per i biancorossi la testa è ora rivolta alla finalissima di Coppa Italia, sabato 18 maggio a Latina con il Messina, e all'attesa del nome della seconda finalista di girone che uscirà dal confronto tra Recanatese e Pineto.

Cronaca primo tempo:
4’ - Melandri mette dentro una palla invitante per Mancini che manca il bersaglio;
6' - Replica sangiustese con tiro di Pezzotti, ma Avella blocca a terra;
9’ - Assist di Favo e ancora Mancini, palla di poco alta;
25' - Su errore di Chiodini su rinvio Visconti ci prova, ma la palla va fuori di un soffio;
35’ - Fallo evidente in area di Patrizi su Melandri, il direttore di gara concede una punizione alla Sangiustese con vibranti proteste di Tiozzo e Melandri stesso;
41’ - Cross di bugaro e Lo Sicco non ci arriva per un soffio;
Dopo un minuto di recupero si va a riposo con poche occasioni ma con una squadra in evidenza, il Matelica.

Cronaca secondo tempo:
5’ - Dorato parte bene in velocità, mette dentro dove arriva Bugaro che tira prontamente ma Chiodini blocca;
17’ - Angolo di Lo Sicco in area svetta De Santis che manda di poco a lato;
25’ - L’ex Perfetti tira a botta sicura ma sulla linea De Santis riesce a spazzare;
27’ - Lo Sicco per Melandri, tiro ma a lato con Chiodini attento;
37’ - Tiro di Mancini, in area Shiba colpisce con una mano ma l’arbitro non fischia;
39’ - Eurogol del capitano Lo Sicco, con un tiro imprendibile per Chiodini e fa esplodere lo stadio Giovanni Paolo II;
45’ - Pezzotti ha l’occasione del pari ma cicca la palla;
Dopo tre minuti di recupero il Matelica è la finalista dei playoff.

Interviste:
Gianmarco Ortolani, vice allenatore del Matelica: "Partita giocata da due squadre che amano il palleggio, i ritmi di oggi sono sembrati bassi ma l'intensità in realtà è stata molto alta. Partita molto bella. Contenti per il risultato, anche perché vincere aiuta a vincere e la settimana prossima avremo un appuntamento forse storico. Ci siamo guadagnati il pass per questa finale e siamo felici di poter continuare a stare insieme fino alla fine del mese. Per la finale recuperiamo il capitano Angelilli mentre Florian è da valutare".
Stefano Senigagliesi, allenatore Sangiustese: "Chi perde spiega e chi vince festeggia. Abbiamo perso contro una squadra fortissima. Orgoglioso della prestazione dei miei ragazzi, abbiamo disputato una partita gagliarda sapendo gestire i momenti della gara in maniera intelligente riuscendo in alcuni casi a tenere in mano il pallino del gioco. La gara è stata risolta da Lo Sicco, un cecchino, con un gran tiro della distanza. Bilancio assolutamente positivo per la squadra, anche se la sconfitta finale lascia l'amaro in bocca, però c'è la consapevolezza di aver fatto un percorso importante con compartamenti adeguati e cercando di mettere il gioco al centro. E' stato un biennio bellissimo, passato con grande serenità e sportività, l'applauso del pubblico del Matelica è stata la consacrazione di questi due anni straordinari".

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 11/05/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



MERCATO. Recanatese: dalla Serie C arrivano Brunetti e Grieco

RECANATI. Continua senza sosta il lavoro della Recanatese per l’allestimento della rosa. La società annuncia l’arrivo di un difensore e di centrocampista per la stagione 2020/2021. Per il reparto arretrato si tratta di Alessandro Brunetti (foto sx), classe '92, nella passata stagione al Cesena in Serie C (6 presenze). In serie D ha giocato co...leggi
10/07/2020

MERCATO. Per il Montecosaro un ritorno e due novità

MONTECOSARO. Tre trattative importanti definite dal direttore sportivo Francesco Livi per il Montecosaro. Per Claudio Marziali, difensore classe '92, si tratta di un gradito ritorno in giallorosso dopo due stagioni passate al Montemilone Pollenza e al San Claudio. Acquisite anche le prestazioni del centrocampista classe '98 Nicholas Savoretti, ...leggi
10/07/2020

MERCATO. San Ginesio: ufficiali Danny Mazzuferi ed Alex Sargoni

SAN GINESIO. Dopo aver sistemato il reparto offensivo, il San Ginesio Calcio ufficializza altri arrivi per puntellare i restanti reparti. Per il centrocampo è arrivato Danny Mazzuferi, classe '94 scuola Montecassiano e Tolentino, nell'ultima stagione in forza alla Monteluponese. Per la difesa c'è invece l'esperto Alex Sargoni, cla...leggi
10/07/2020

Roberto Bergamini alla ricerca del progetto giusto

Dopo l'ultima parentesi al Potenza Picena, per il forte difensore Roberto Bergamini (foto), con trascorsi importanti a Tolentino, Osimana e Camerino, è cercato e pronto a sposare una nuova compagine. Bergamini, ottimo centrale difensivo dotato di un fisico eccellente, sta cercando ...leggi
09/07/2020

MERCATO. Chiesanuova scatenato tra conferme e arrivi

Inizia a prendere forma il Chiesanuova edizione 2020-2021. Dopo il ritorno del tecnico Luca Travaglini, la societa ha fatto delle scelte tra conferme e cessioni. Hanno salutato i seguenti calciatori: Nicola Focante, Marco Cento, Franco Ruibal, Nicolas Bruna, Nicola Medei, Mattia Chiaraberta, Edoardo Picchio, Loris Bacaloni, Luca Roganti, Alberto Murigno...leggi
09/07/2020

UFFICIALE. La panchina del Ripesanginesio a Giampiero Mazzieri

RIPE SAN GINESIO. Giampiero Mazzieri (foto) è il tecnico scelto dalla società del Ripesanginesio per la prossima stagione. Per l'ex difensore esperienze pluriennali al Loreto, Trodica, Porto Potenza Picena, Centobuchi e Civitanovese, con trascorsi anche in Eccellenza e serie D. Un nome importante per qu...leggi
09/07/2020

Matteo Lazzari, giovane in cerca di progetti ambizosi

Matteo Lazzari (foto), classe 2000 tolentinate doc, inizia nel settore giovanile della compagine cremisi, realizzando il sogno di planare in prima squadra in Eccellenza nella stagione 2017/2018, per poi passare al Chiesanuova dove militerà per due stagioni nel campionato di Promozione. Nell'ultima stagione ha militato nell'Urbis Salvia nel campionato di Prima Ca...leggi
09/07/2020

MERCATO. Il Sarnano cala il tris: Millozzi, Conforti e Ibii

SARNANO. Ufficializza i primi movimenti in entrata il Sarnano che si prepara a disputare il prossimo campionato di Seconda categoria. La società del presidente Montali si è assicurata le prestazioni agonistiche di tre ragazzi giovani e molto interessanti, tutti che hanno già alle spalle esperienze in categorie superiori. Il centrocampista c...leggi
09/07/2020

"Sono stati 5 anni fantastici". Alessio Donati saluta il Montefano

MONTEFANO. Non è un addio ma un arrivederci quello tra Alessio Donati ed il Montefano. Il difensore classe '98 dopo stagioni ricche di soddisfazioni sarà ceduto in prestito dalla società viola per giocarsi in toto le sue chances e cercare più minutaggio. Così il ragazzo saluta il Montefano: “Sono stati...leggi
08/07/2020

Choc Sefrense! Angelini: "Non so se ripartiremo"

SEFRO. La crisi dovuta alla pandemia non risparmia nessuno, tanto meno le società dilettantistiche. Dopo l’SOS lanciato dal Muccia, sempre nell’entroterra maceratese si segnala un altro club in difficoltà, la Sefrense. “Se la squadra sarà al via del campionato di Seconda categoria l’allenatore sarà Fabio Gentili, allo stato at...leggi
08/07/2020

MERCATO. Mattia Ribichini saluta e ringrazia la Civitanovese

Si sono separate nei giorni scorsi le strade tra la Civitanovese e Mattia Ribichini (foto). Dopo due stagioni di alto livello nel girone B di Promozione, il giovane attaccante saluta con affetto i colori rossoblù: "Lascio una società di prestigio e un ambiente straordinario - confessa Ribichini - formato da persone che durante la mia perm...leggi
08/07/2020

MERCATO. Il Casette Verdini fa sul serio

CASETTE VERDINI. Si candida già alla lotta al vertice del prossimo campionato di Prima Categoria il Casette Verdini del nuovo mister Roberto Buratti. La società nelle ultime settimane ha infatti definito tre arrivi di enorme spessore per la categoria: il trequartista classe '91 Alex Di Francesco (foto sx), ex Aurora Treia con un pass...leggi
08/07/2020

UFFICIALE. Massimo Nerpiti per la panchina dell'Elpidiense Cascinare

CASCINARE. Sistema la casella dell’allenatore l’Elpidiense Cascinare che dopo la separazione da Guerrino Cannoni si affida a Massimo Nerpiti (foto). Calciatore di ottime qualità tecniche, con una carriera di primissimo piano nel panorama regionale, Nerpiti può vantare fino al 2018 una carriera di allenatore tu...leggi
08/07/2020

MERCATO. E' fatta per Christian Trobbiani al San Marco Petriolo

PETRIOLO. Ancora un grosso arrivo per il San Marco Petriolo. La società ha ufficializzato l'arrivo del centrocampista classe '86 Christian Trobbiani (foto), nelle ultime due stagioni in forza al Cska Amatori Corridonia dove ha ottenuto una promozione e una salvezza nel campionato di Prima Categoria. Trobbiani nel corso della sua carriera è...leggi
07/07/2020

MERCATO. Doppio colpo Recanatese: arrivano Liguori e Scognamiglio

RECANATI. La Recanatese piazza i primi colpi in entrata assicurandosi due "stelle" del campionato di Serie D. Sono ufficiali gli arrivi del difensore Vincenzo Scognamiglio e dell'attaccante Michael Liguori.Scognamiglio, classe 1992 proveniente dalla Sangiustese. È ormai un veterano della categoria, infatti nelle tre stagioni con la...leggi
07/07/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,10414 secondi