Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


image host

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

San Claudio: il presidente Fernando Serafini guarda già al futuro

Intervista con il numero uno della società. La novità in prima squadra è il tecnico Daniele Cesaretti. Conferme invece a livello di settore giovanile.

SAN CLAUDIO. La stagione agonistica si è conclusa da qualche settimana e già si pensa al futuro in casa del San Claudio. Guarda avanti il presidente Fernando Serafini, certo che società e squadre stanno crescendo come nelle intenzioni del suo numero uno.

Presidente Serafini, soddisfatto dei risultati ottenuti dai pulcini alla prima squadra?
“Sicuramente si. Accontentarsi mai, ma essere soddisfatti per quello che è stato fatto nella stagione lasciata alle spalle si può sottolineare”.

La mancata promozione della prima squadra l'ha fatta arrabbiare?
“Volevamo far bene, lo abbiamo fatto, vedremo la prossima stagione se saremo più bravi per sognare qualcosa di importante, che per la verità alle volte ci pensiamo e sono certo che riusciremo nell’intento quanto prima”.

Le prime novità di questa estate?
“Il cambio del mister della prima squadra. Dopo quattro stagioni bellissime con Enio Tassetti in panca ecco Daniele Cesaretti, tecnico altrettanto bravo del quale siamo convinti che farà bene come il collega che lo ha preceduto”.

Nella struttura tecnica del settore giovanile cambierà qualche cosa?
“Per ora tutti confermati: Giuliano Torresi, Aldo Salciccia, Giuseppe Canuti, Massimiliano Foresi, Mattia Orioli, Lorenzo Minciacca, Marco Properzi ed il preparatore dei portieri Andrea Rocchi”.

Nella stagione appena conclusa i ragazzi non sono stati a guardare?
“Sicuramente no. Con i ragazzi abbiamo partecipato a tutte le attività proposte dal settore giovanile e lo abbiamo fatto con grande entusiasmo”.

Da non dimenticare qualcosa di importante.
“Il successo ottenuto dai ragazzi della categoria Allievi, che hanno regalato alla società il la vittoria del girone che ha permesso di partecipare alle finali per la conquista del titolo provinciale, mancato di un niente. Bravi comunque i ragazzi ed il mister Aldo Salciccia, che ha fatto crescere i ragazzi in modo iperbolico. É davvero un bravo tecnico, oserei dire un professionista”.

A proposito dei campionati Allievi e Giovanissimi. il presidente Serafini è decisamente contrario alla formula.
“Si. Della prima parte della stagione, in pratica quella che precede il campionato regionale, c’è qualcosa da rivedere. Non è possibile che il campionato va avanti registrando risultati che non hanno nulla da vedere con il calcio. Un 16-4 ad esempio non è il risultato di una partita di calcio”.

In questi casi lei come si comporterebbe?
“Cercare di selezionare a monte. In poche parole ammettere squadre che possono garantire una certa competitività. È vero che fare la selezione è difficile, ma quando una squadra in quindici o sedici partite mette a segno oltre 100 gol, il campanello d’allarme dovrebbe squillare”.

Per il presidente Serafini la prima parte della stagione è da rivedere per dare credibilità al campionato?
“Senza ombra di dubbio. Continuando in questo modo i ragazzi più bravi non crescono, quelli meno bravi vengono umiliati”.

Nella foto: gli Allievi del San Claudio

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da Enrico Scoppa il 14/06/2018
 

Altri articoli dalla provincia...




UFFICIALE. La Recanatese riparte da Federico Giampaolo

RECANATI. E' arrivato l'atteso annuncio in quel di Recanati: Federico Giampaolo (foto) sarà l'allenatore della Recanatese anche nella stagione 2020/2021. Tutte le strade nei giorni scorsi sembravano portare proprio alla riconferma del tecnico abruzzese, ed oggi è infatti arrivata la fumata bianca dal club giallor...leggi
01/06/2020

UFFICIALE. Vigor Macerata avanti tutta: confermato Carlo Tartuferi

MACERATA. L'ASD Vigor Macerata comunica che nella stagione 2020/2021 mister Carlo Tartuferi (foto) sarà ancora alla guida tecnica del sodalizio arancioblù. La Società sta lavorando per proseguire il progetto, iniziato la scorsa stagione, basato sui giovani ai quali affiancare 4/5 elementi di esperienza che possano aiutare il gruppo...leggi
01/06/2020

UFFICIALE. Montecosaro - Poggi, le strade si dividono

MONTECOSARO. Finisce l'avventura di Emanuele Poggi (foto) sulla panchina del Montecosaro. La compagine giallorossa aveva sorpreso tutti sia per il livello di gioco espresso sia per i punti raccolti che, allo stop dovuto alla pandemia, permetteva ancora di coltivare buone speranze per una salvezza ad inizio stagione ritenuta dai più, miracolosa. Il "proge...leggi
31/05/2020

Romano Mengoni ha sconfitto il Coronavirus: "Il peggio è alle spalle"

MONTECASSIANO. Sta riprendendo in mano la sua vita Romano Mengoni (foto), dopo aver passato giorni terribili in un letto d’ospedale in terapia intensiva, attaccato a un respiratore e in coma farmacologico. Il preparatore atletico legato a belle pagine della storia del Gubbio, con un passato anche alla Maceratese, ha lottato contro il coronavirus ...leggi
31/05/2020

Urbis Salvia: partita in ritardo, puntuale nei pagamenti!

URBISAGLIA. Partita in ritardo, puntuale nei pagamenti. È il caso dell'Urbis Salvia, che già ai primi di marzo ha saldato tutti i rimborsi ai calciatori e allo staff tecnico dell'attuale stagione sportiva. Una storia davvero particolare quella che riguarda il club ora presieduto da Roberto Iommi. Il numero uno arancioblu e i tanti dirigenti al suo fianco sono...leggi
28/05/2020

Replica la Sangiustese: "La somma pretesa è al vaglio dei giudici"

Arriva immediata la replica della Sangiustese in merito alla questione Villa San Filippo. "In risposta agli articoli pubblicati oggi da diverse testate online, che hanno riportato le parole del dirigente del Ponte San Giusto Marco Pazzarelli e del Sindaco di Monte San Giusto Andrea Gentili, la Sangiustese porta a conoscenz...leggi
27/05/2020

Guzzini fa sognare la Recanatese: "Per la C ci proviamo anche noi"

RECANATI. «Stagione finita in anticipo, dispiace da tifoso ma non c’erano alternative: adesso sono altri i problemi da risolvere». Adolfo Guzzini, presidente della Recanatese, manda in archivio il campionato non senza rimpianti. «Chiudiamo la stagione cercando di mantenere una gestione societaria attenta e senza debiti che ci contraddistingue. Sono fiducioso sul fatto ch...leggi
25/05/2020

La Sangiustese chiarisce sulla gestione de "La Croce" di Montegranaro

Una nota ufficiale da parte della Sangiustese per chiarire i dettagli dell'accordo per la gestione dell'impianto sportivo "La Croce" di Montegranaro. "La Sangiustese fa chiarezza in merito all’aggiudicazione del bando di assegnazione triennale per la gestione dell’impianto sportivo “La Croce” di...leggi
21/05/2020

Matelica, dopo due mesi di quarantena Urbietis torna in Lituania!

In attesa che in Consiglio Federale ratifichi la delibera di sospendere sino al 14 giugno 2020 tutte le competizioni sportive calcistiche organizzate sotto l’egida della FIGC, alcuni giocatori hanno deciso di fare ritorno a casa.  E’ il caso del portiere lituano del Matelica, Kajus Urbietis, che dopo due mesi di quarantena nella cittadina dell&rsq...leggi
19/05/2020

La Civitanovese guarda avanti: Giulio Spadoni sarà il nuovo Ds

CIVITANOVA MARCHE. La Civitanovese ha raggiunto l'accordo con Giulio Spadoni (foto) - ex Ds di Sambenedettese, Ancona, Fermana, Maceratese, ultima esperienza alla Sangiorgese - che diventerà il nuovo direttore sportivo per la prossima stagione. "Praticamente è fatta. Abbiamo avuto più di un colloquio sancito poi con una stretta di mano ...leggi
19/05/2020

Elfa Tolentino, promozione vicina. "Gara-chiave contro Castelraimondo"

TOLENTINO. E' la settimana dell'ufficialità: l'Elfa Tolentino è pronta a ricevere la promozione d'ufficio in Prima categoria. "La squadra in 23 gare – è la riflessione del Ds Biagio Micari (foto) – ne ha vinte 20 e pareggiate 3 per cui sul piano sportivo la sospensione è stata difficile da digerire perché ...leggi
18/05/2020

Papi: "Dopo il Coronavirus più spazio alle persone competenti"

"Il Coronavirus lascerà il segno anche nel calcio riportandolo a valori antichi in cui non solo le spese saranno ridotte, ma troveranno spazio persone competenti e indirizzi nuovi". Così Egidio Papi (foto), direttore sportivo della Sangiustese, intervistato da Il Resto del Carlino.«D'ora in avanti si dovrà lavorare di più e meglio n...leggi
16/05/2020

Ruggeri, fedeltà al Tolentino: Obiettivo: giocatore con più presenze

TOLENTINO. Federico Ruggeri (foto), capitano del Tolentino, giura fedeltà ai colori cremisi: "La mia speranza è quella di continuare a giocare in serie D e mi auguro di poterlo fare con questa maglia, sarebbe la nona stagione. Ho già avuto l'onore di entrare nella top ten dei calciatori col maggior numero di presenze nella storia del club e sono vicino al t...leggi
16/05/2020



Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,08104 secondi