Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pesaro Urbino


Vuoi diventare manager calcistico? Al via un corso di specializzazione

PESARO. Si avvera il sogno di chi vuole lavorare nel mondo del calcio e il progetto vede come testimonial gente di spessore come Massimo Ambrosini, Alessandro Costacurta, Daniele Adani e Luca Marchegiani. L’Accademia dello Sport ha presentato ieri, nella sala del Consiglio Comunale dall’ideatore Simone Dini e da Stefano Falghera (grande amico di Ambrosini e per 13 anni osservatore per il Milan) un progetto ambizioso che renderà Pesaro sempre più città dello sport.
"Per realizzarlo ci abbiamo lavorato per più di un anno e il risultato finale è un corso per manager calcistico ad alta specializzazione a 360 gradi che in Italia non c’è – spiega Simone Dini, titolare dell’Accademia dello sport - Ho coinvolto in questo viaggio una persona esperta del settore come Stefano Falghera, mi ha aiutato a realizzare questo sogno, diventato realtà anche grazie al Comune di Pesaro che ci ha dato un grande sostengo".
Così Falghera: "Abbiamo iniziato a girare l’Italia e l’estero cercando collaborazione con società di serie A, B, Lega Pro. Tutti i club interpellate ci hanno dato il supporto. Siamo partiti da Pesaro coinvolgendo le eccellenze del territorio. Ambrosini si è messo a disposizione, ci ha fornito agganci e contatti con altri testimonial. Si parlerà di allenatori, arbitri, giocatori, settori giovanili".

IL CORSO inizierà il 14 ottobre fino al 10 maggio, i giorni sono lunedì, martedì e mercoledì dalle 15 alla 20. Si svolgerà a Pesaro, nelle aule del Job. Le iscrizioni sono già aperte e potranno partecipare massimo 30 persone, uomini e donne, l’importante che siano in possesso di un diploma. Il costo totale è di 4.900 euro (se pagato a rate) o 4.400 senza rate, in un’unica soluzione. Il costo comprende anche il materiale didattico. Una parte sarà dedicata anche al calcio femminile con Raffaela Manieri. Tra le realtà coinvolte: la Vis Pesaro, Italservice Calcio a 5, la Vuelle. Ci sarà anche una collaborazione con la Facoltà di Scienze Motorie dell’Università di Urbino e il prof. Riccardo Izzo. Il corso è patrocinato dal Coni Pesaro, dal Comune e dall’Università di Urbino. Alla fine del percorso i partecipanti avranno l’opportunità di tenere degli stage nelle società che fanno parte del progetto.

L’Accademia dello sport di Pesaro avrà respiro nazionale e internazionale, sono state coinvolte infatti anche realtà calcistiche come Parma, Verona, Pescara, Spezia, Fano e Fermo. A presenziare i corsi anche i giornalisti sportivi Marco Cattaneo e Pierluigi Pardo, il campione del mondo Simone Barone, l’allenatore Davide Nicola e il responsabile area scouting del Bologna Marco Di Vaio. Info. www.managercalcistico.it 

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 12/09/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



UFFICIALE. Valter Giangolini torna alla presidenza del Sant'Orso

Valter Giangolini (foto) rileva Antonino Canapini al vertice del Sant’Orso, società di Prima categoria A. Il cambio è avvenuto durante la recente assemblea societaria e a seguito delle dimissioni del presidente Canapini avvenute per motivi di lavoro. Il neo presidente Valter Giangolini che aveva ricoperto questae carica 4 stagioni fa, ora as...leggi
30/05/2020

UFFICIALE. Tegola sull'Atletico Alma: lascia il presidente Torcoletti

"Dopo 24 anni ho deciso di lasciare". Così Giancarlo Torcoletti (foto), presidente dell’Atletico Alma (Eccellenza), che a Il Resto del Carlino spiega: "In questi anni mi sono accorto come sia importante che gli impianti sportivi siano adeguati alla categoria. Le nostre richieste non hanno mai avuto risposte dal Comune". I...leggi
29/05/2020

Nel Pesarese salta una fusione a tre!

Fumata nera per una società unica, raggruppando tre realtà: Mondolfo (Promozione), Marotta (Prima Categoria) e Arcobaleno (Scuola calcio Figc). «Al momento non ci sono le condizioni per una possibile fusione – è quanto ammettono in un comunicato congiunto il Team Manager del Marotta Maurizio Antonioli e il diess...leggi
28/05/2020

Sambuchi: "Ci saranno problemi ma il Tavernelle andrà avanti"

Anche per il Tavernelle lo stop dovuto all’emergenza sanitaria nazionale ha bloccato l’attività sportiva. Di questi tre mesi ‘vuoti’ parliamo con il presidente Giovanni Sambuchi (foto) che come un po’ tutti i suoi colleghi sta pensando come sarà la ripartenza. «Al momento la prima cosa importante è quella...leggi
27/05/2020

Alessandrini ricorda Simoni: "Ha dato importanti insegnamenti morali"

“Una delle frasi che mi sono rimaste più impresse di Gigi Simoni è che l’allenatore deve sapersi mettere in discussione”. Marco Alessandrini, attuale allenatore dell’Alma Juventus Fano, ha lavorato al fianco di Simoni nella stagione 2011-12 al Gubbio in Serie B. “Nonostante sia stato breve il lasso di tempo in cui abbiamo collaborat...leggi
23/05/2020

Villa San Martino: Bocci resta Ds. Cicerchia verso la riconferma

Il Villa San Martino conferma il diesse Luca Bocci e punta a proseguire con mister Claudio Cicerchia (foto). «Aspettiamo di conoscere – dice Bocci a Il Resto del Carlino – anche i protocolli da rispettare per la ripartenza, per quanto riguarda la squadra, puntiamo alla riconferma di mister Claudio Cicerchia. L’obiettivo è...leggi
21/05/2020

La Vadese vede la salvezza: si punta alla conferma di Principi

SANT’ANGELO IN VADO. La Vadese, nel caso arrivasse il blocco delle retrocessioni, l'anno prossimo disputerebbe ancora la Prima categoria nonostante l'ultimo posto attuale nel girone A. «Per la panchina stiamo pensando fortemente alla riconferma di Francesco Principi (foto) – dice il presidente Andrea Salvi a Il Resto del Carlino – che ha guidato ne...leggi
18/05/2020

Rondina: "Il Real Metauro è pronto a ripartire"

Il Real Metauro (Prima categoria A) ha espresso tramite il direttore generale Ivan Rondina (foto) il momento che si sta vivendo, la situazione attuale e quello che si prefigge per il futuro. «Per quanto riguarda la stagione in corso, le spese sono tutte coperte compreso i rimborsi degli atleti già anticipati nel mese di febbraio, la societ&agr...leggi
15/05/2020

Il Sant'Orso compie 40 anni, parla Canapini: "Orgogliosi del vivaio"

FANO. Prima squadra che viaggiava in zona playoff in Prima categoria A, settore giovanile che stava crescendo sempre più. L'arrivo dell'emergenza Covid 19 ha interrotto tutto.Antonio Canapini (foto), presidente del Sant'Orso, parla della sua società con orgoglio: "Nonostante l'emergenza sanitaria ci siamo già incontrati...leggi
14/05/2020

Il S.Veneranda archivia la stagione e guarda a un futuro impegnativo

PESARO. Considerando la stagione praticamente conclusa, anche se anticipatamente (23 gare disputate) è tempo di consuntivi in casa Santa Veneranda. Una stagione sportiva sotto tutti i punti di vista particolare ed anomala, dove il susseguirsi di diverse situazioni negative e sfortunate hanno condizionato l’andamento del campionato, alla fine anche il “corona&...leggi
13/05/2020

L'Osteria Nuova per ripartire vuole chiarezza dal Comitato!

Giorgio Ferri è il segretario dell'Osteria Nuova, squadra di Prima categoria A.Segretario, come stai vivendo questo momento di lockdown che sta per finire?"In questi lunghi giorni di non lavoro è stato difficile pensare al calcio, essendo tutti ragazzi il nostro pensiero era rivolto solo alle nostre famiglie. Se ora tutto questo sta fi...leggi
13/05/2020

"L'Urbino proseguirà il suo percorso di crescita". Avanti con Crespi

URBINO. Marco Lucarini (foto) è il Direttore sportivo dell'Urbino, squadra che l'arrivo del Covid 19 ha "congelato" al quarto posto in classifica in Promozione A.Direttore, come stai vivendo questo lockdown che sta per terminare?"Ovviamente si è vissuto con preoccupazione e come giusto che sia il campionato di...leggi
14/05/2020

Barocci e il Carpegna del dopo virus: "Metteremo ancora più passione"

CARPEGNA. Luca Barocci (foto) è il presidente del Carpegna, formazione di Seconda categoria A, dall'agosto dell'anno scorso. "Il lockdown sta quasi finendo ma non bisogna abbassare la guardia anche perché il pericolo ancora dal mio punto di vista non é del tutto passato, dobbiamo andare avanti e tornare alla normalità con le dovute p...leggi
11/05/2020

Tra Marotta e Mondolfo prove tecniche di fusione

Con alle spalle i rumori e gli umori del calcio giocato, inizia la fase 2: quella del calcio parlato. In attesa di conoscere le indicazioni della Lega Nazionale Dilettanti, si incomincia a pensare al futuro. E’ il caso di due paesi con tradizioni sportive importanti: Marotta e Mondolfo. In ballo una possibile fusione. Ormai sono venticinque anni che le di...leggi
09/05/2020

Il Mondolfo progetta la prossima stagione. L'idea è confermare Sereni

MONDOLFO. In attesa dell'arrivo dello stop per l'annata corrente, il Mondolfo progetta la prossima stagione di Promozione. Il team del presidente Sorcinelli prima del "fermo" (23 febbraio ) era in corsa salvezza con 28 punti (8 vittorie, 4 pareggi e 11 sconfitte). A metà novembre la squadra era stata affidata a Simone Sereni (foto), già tecnico de...leggi
04/05/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,15007 secondi