Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


image host

Gallozzi: "Bene i Portuali Ancona, ma campionato molto equilibrato"

A giudizio del Responsabile della Comunicazione della squadra dorica sono molte le squadre in grado di recitare un ruolo da protagoniste

ANCONA. Arriva la quarta vittoria stagionale ed il primo posto in classifica, nel girone B della Prima categoria, per i Portuali Calcio Ancona. La compagine dorica vince il confronto diretto contro il Cupramontana e mette tutti in fila alle sue spalle, in un campionato che comunque si annuncia molto combattuto. Con il Responsabile della Comunicazione Peppe Gallozzi (foto), abbiamo provato a tracciare un primo bilancio.

Un primo posto che ovviamente ci soddisfa e ci rende orgogliosi - ci conferma il dirigente – ma è ovvio che dopo 5 sole giornate è difficile fare un punto preciso della situazione. Il nostro obiettivo resta quella iniziale, ovvero provare a far bene, certamente meglio dello scorso anno quando ci siamo salvati attraverso il play out. Essere partiti nella maniera migliore ovviamente aiuta e da morale, ma sappiamo perfettamente che le insidie sono numerose e bisognerà essere molto concentrati durante tutto il percorso. La gara con il Cupramontana è un esempio preciso di ciò che abbiamo davanti: entrambe le squadre hanno espresso un buon gioco e per larghi tratti si sono affrontate alla pari, ed alla fine la qualità ed alcune giocate dei singoli hanno finito per fare la differenza. In questa stagione non dovrebbe esserci una squadra come la Vigor Castelfidardo dello scorso anno che ha finito per fare corsa solitaria, ma diverse realtà tutte molto organizzate in grado di recitare un ruolo da protagoniste".

"Il livello medio è piuttosto alto e ogni squadra ha in organico giocatori di valore e produce un gioco di buon livello. Sarà indispensabile per tutti - continua Gallozzi - avere continuità e non distrarsi, questo è torneo che potrebbe riservare delle sorprese, anche se sulla carta alcune squadre si fanno preferire. Nel confronto diretto il Cupramontana mi ha fatto un'ttima impressione e credo che, anche se è partito male, a gioco lungo il potenziale del Villa Musone verrà fuori, ma sono tante le squadre che a mio giudizio possono far bene, direi di aspettare dicembre per una valutazione più precisa. Nel prossimo turno avremo un altro confronto molto impegnativo in casa del Borgo Minonna, un'altra delle candidate ai posti migliori, mentre prima ci sarà anche il turno di Coppa con il Monserra. Tutte gare nelle quali vogliamo ben figurare, ed anche se è chiaro che il campionato riveste maggiore interesse. Tuttavia andare avanti in Coppa senza stravolgere i nostri ritmi e senza particolari pressioni, non nego che ci farebbe piacere, ma è chiaro che le partite di mercoledi sono un qualcosa che a livello dilettantistico è difficile programmare con precisione”.

 

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 14/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



UFFICIALE. La Castelleonese conferma Bruzzesi

La Castelleonese, società che ha chiuso la stagione corrente nella zona playout di Prima categoria B, comunica che mister Vitantonio Bruzzesi (foto) sarà alla guida della prima squadra anche nella prossima stagione. "Da parte di tutto il direttivo, GRAZIE Mister per la continua disponibilità e la rinnovata fiducia", la nota d...leggi
04/06/2020

UFFICIALE. Diego Massaccesi resta alla guida de Le Torri Castelplanio

CASTELPLANIO. Diego Massaccesi (foto) sarà l’allenatore de Le Torri Castelplanio anche per il prossimo campionato 2020-2021. Il tecnico jesino era stato chiamato a sostituire alla fine dello scorso novembre Lorenzo Morici.“Ringrazio la società per la fiducia, spero di ricambiare dando tutto me stesso con impegno e se...leggi
01/06/2020

"Jesina, retrocessione meritata. Ora si faccia piazza pulita"

Riceviamo e pubblichiamo l'ultimo comunicato del gruppo "...Eppure il vento soffia ancora...", tifo organizzato della Jesina Calcio. La Jesina Calcio con una società inadeguata e una squadra costruita da incompetenti si è meritata la retrocessione. Il covid-19 ha fermato giustamente un campionato che non aveva senso co...leggi
25/05/2020

San Biagio: partono i lavori per i nuovi spogliatoi del campo Manuali

OSIMO. Il presidente Gianni Cecati è riuscito a sbloccare l’iter per avviare il cantiere dei nuovi spogliatoi al "Lorenzo Manuali" a San Biagio di Osimo. Si tratta di due prefabbricati che andranno a servire il campo da calciotto in erba sintetica inaugurato quattro anni fa. In questo modo il campo principale manterrà autono...leggi
15/05/2020

La GLS Dorica gioca d'anticipo: termo-scanner e locali sanificati

ANCONA. David Urbinati (foto) è il vicepresidente della GLS Dorica, formazione del girone D di Terza categoria."Stiamo trascorrendo giornate intere a progettare come si potrebbe far ripartire l’attività - sottolinea - già prima della sospensione totale ci siamo mossi acquistando termo-scanner e ...leggi
13/05/2020

Scarponi (San Marcello): "Abbiamo voglia di ripartire"

SAN MARCELLO. Fausto Scarponi (foto) è il presidente del San Marcello, formazione del girone C di Seconda categoria. "A livello personale ho passato abbastanza bene i due mesi di chiusura forzata con un po' di ansia ad ogni decreto per capire quando si potesse ripartire", ci racconta. Presidente, in caso di stop definitivo come dovr&agrav...leggi
12/05/2020

Cerasa: "In futuro spazio ai giovani e più attenzione al budget"

CASTELFIDARDO. Come neo promossa stava occupando le zone alte della classifica, dimostrandosi una delle sorprese del campionato di Promozione girone A. Stiamo parlando della Vigor Castelfidardo, un giusto mix di esperienza e gioventù guidato dal tecnico Luca Manisera. Lo stop dovuto all'emergenza sanitaria ha lasciato un po' di amaro in bocca, viste...leggi
05/05/2020

Corneli, con 5 allenamenti a settimana è pronto alla ripartenza!

FILOTTRANO. La Filottranese rimane alla finestra in attesa di capire se ci sarà, o meno, la ripresa del campionato. Il campionato di Promozione, come tutto il calcio regionale, attende di capire quale sarà l'epilogo di questa stagione: i ragazzi di mister Marco Giuliodori si sono tenuti in forma in questo periodo, con delle sedute personalizzate a casa, per farsi ...leggi
04/05/2020

"L'FC Vigor Senigallia poteva finire il campionato molto bene..."

SENIGALLIA. Sono ancora giorni difficili per tutti in casa FC Vigor Senigallia, ma non ci si perde d’animo. Tra allenamenti a casa e in giardino e qualche videochiamata, giocatori e staff si tengono sempre aggiornati. Per capire meglio come sta passando questa quarantena forzata, abbiamo contattato il capitano Nicola Vitali (foto) che ci tranquillizza sul...leggi
30/04/2020

Appolloni: "Giravano cifre assurde! Si tornerà a puntare sui giovani"

Cristian Appolloni (foto) è il direttore generale del Sassoferrato Genga, formazione che lo stop per l'emergenza Covid-19  ha congelato all'ultimo posto in Eccellenza.Direttore, innanzitutto come stai vivendo questo momento?"Ho approfittato del lockdown per riposarmi e per dedicarmi alla famiglia, visto che fra ...leggi
28/04/2020

Mosconi: "Jesina in vendita ma senza acquirenti non la lascerò morire"

COMUNICATO UFFICIALE JESINA CALCIO."In merito alle voci, corroborate da dichiarazioni fuorvianti lasciate da esponenti di Società sportive del territorio, riguardanti la situazione della Jesina Calcio, la proprietà nella persona del Sig. Gianfilippo Mosconi (foto) precisa quanto segue: “Spiace leggere affermazioni che non corrispondono...leggi
28/04/2020

FC Osimo: una grande scalata interrotta dal Coronavirus

OSIMO. Che fine avrà questo disgraziato campionato con questa pandemia in corso? Probabilmente la stagione è finita visti i rumors che arrivano dalla Federazione e da tutto il mondo del calcio dilettantistico. Infatti non si sa come riprendere e da dove, quindi tanti interrogativi si pongono tutti gli addetti ai lavori del calcio. Non si può in alcun modo riprendere l'attiv...leggi
25/04/2020

Campanelli: "Terminare la stagione ad agosto in piena sicurezza"

OSIMO. Il presidente dell'Osimana Antonio Campanelli (foto) torna sulla possibilità o meno di ripartenza del calcio dilettantistico. "Non abbiamo notizie dirette da parte della Figc circa la ripresa dell'attuale campionato - scrive - non resta che rimanere alla finestra, in attesa di sviluppi. Difficile fare ipotesi, in un contesto ancora non chiaro a livell...leggi
24/04/2020

Castelfrettese verso i 50 anni di vita. "Magari in Prima categoria..."

CASTELFERRETTI. Stava viaggiando verso la Prima categoria, il Covid-19 ha interrotto la corsa: e ora la Castelfrettese, prima nel girone D di Seconda categoria, aspetta di conoscere il suo destino. Il direttore sportivo è Marco Principi (foto), in passato bomber della Castelfrettese tra Promozione e Eccellenza. Principi, co...leggi
23/04/2020

Malavenda aspetta il verdetto per la sua Biagio Nazzaro capolista!

"Passo il tempo giocando con i miei figli, giochi da tavolo, sfide di pallavolo in giardino, riguardo le partite degli anni '80/'90, e poi film... ho approfittato per fare degli aggiornamenti dei corsi Figc". Gianmarco Malavenda (foto), tecnico della Biagio Nazzaro, vive il lockdown in famiglia aspettando le decisioni della Federazione. La sua Biagio &egr...leggi
20/04/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,17043 secondi