Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Macerata


Free Image Hosting at FunkyIMG.com

image host

Montecosaro, calma finita: "Vogliamo rispetto dalla classe arbitrale"

Il comunicato della società: "Partite già decise dalla posizione in classifica"

La Redazione di Marcheingol.it riceve e pubblica il comunicato dell'ASD Montecosaro, nella persona del direttore sportivo Frediano Pancotto, in merito alla direzioni arbitrali delle ultime settimane. 

"La misura questa volta è davvero colma. Sapevamo che il progetto intrapreso fosse difficile da realizzare. Una squadra infarcita di giovani con un età media poco sopra i 22 anni, esperienza davvero poca in un campionato dove spesso è la componente che fa la differenza. Ci stiamo lavorando sodo dal giugno, sia come societaria che come staff tecnico, e dopo tanto lavoro i risultati sul piano del gioco si cominciano a vedere già da un pezzo. Ora con alcuni inserimenti nella finestra di mercato siamo davvero molto competitivi.
In tutto questo non avevamo tenuto conto di una componente importante, la classe arbitrale. Fin dall'inizio abbiamo notato una certa sufficienza nei confronti di una squadra giovane e ingenua che certamente non ha le armi dei vecchi marpioni che ci sono in giro ma pensavamo fosse anche normale. Ora questa sufficienza è divenuta sudditanza derivante da una classifica che ci vede immeritatamente in fondo. Infatti usciamo quasi sempre dal campo tra lo stupore degli avversari che si chiedono e ci chiedono come mai siamo in coda alla classifica. 
Oggi ancora più che la settimana scorsa, quando la Palmense ha portato via un punto che definire immeritato è un eufemismo, grazie ad un rigore a tempo scaduto quanto meno dubbio e dopo aver annullato due nostri gol per fuorigioco assolutamente inesistenti e aver trasformato un rigore sacrosanto con espulsione in punizione dal limite e giallo. Ad Ascoli oggi al cospetto della prima in classifica abbiamo fornito una prestazione di livello assoluto vanificata dal direttore di gara e dai suoi assistenti. Sullo 0-0 manca un rigore solare su Federico Bartolini lanciato in porta e dopo aver indirizzato clamorosamente la gara con rimesse e punizioni invertite concede un rigore che nemmeno la più fervida fantasia dell'arbitro più casalingo possibile poteva immaginare. Da qui in avanti tutta una serie infinita di nefandezze, compreso un rigore per noi sul 3-0 tanto per concedere il classico contentino, non prima però di aver concesso un ampio risultato. Un secondo rigore con espulsione per un salvataggio di mano sulla linea che poteva riaprire tutto, ovviamente ignorato. 
Oggi la misura è colma. Pretendiamo rispetto del nostro lavoro e del nostro impegno. Non sosteniamo l'impreparazione della classe arbitrale anche se certi episodi lasciano pensare questo ma non si possono arbitrare le partite prima di giocarle in base alla posizione di classifica. Siamo davvero stufi di questa situazione. Vogliamo giocarcela in maniera corretta e imparziale con tutti, non pretendiamo nulla di più di poter combattere ad armi pari, senza interferenze arbitrarie e arbitrali". 
Frediano Pancotto 
Asd Montecosaro 

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 20/01/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



MERCATO. Montefano: ceduti in prestito Camilloni e Dourasse

MONTEFANO. Pronti per nuove avventure i giovani Matteo Camilloni e Mohamed Dourasse, entrambi classe 2000 in uscita dal Montefano. I due calciatori, entrambi montefanesi doc, dopo esser stati protagonisti lo scorso anno con la Juniores Regionale, sono stati ceduti a titolo temporaneo al Caldarola GNC (Prima Categoria girone D) ...leggi
30/09/2020

Bordi: "Civitanovese costruita per salire in Eccellenza"

CIVITANOVA MARCHE. «Siamo stati costruiti per salire in Eccellenza e lo sa benissimo chi ha accettato di giocare per la Civitanovese». Il difensore rossoblù William Bordi (foto) non nasconde gli obiettivi della società che punta all’Eccellenza. «Però – avverte il giocatore – non dobbiamo assolutamente sottovalutare ...leggi
30/09/2020

L'Urbanitas Apiro si ritira dal campionato!

La notizia era già nell'aria e ieri sera è arrivata la conferma: l'ASD URBANITAS APIRO ritira la propria iscrizione al campionato di Terza categoria. "Si tiene a precisare - recita la nota - che alla base di questa scelta non ci sono motivi economici o di carenza di giocatori, ma si pensa che alla situazione sanitaria attuale non ci siano le condizioni per iniziar...leggi
29/09/2020

Tolentino tra gioia per i 3 punti e la preoccupazione per Minnozzi

TOLENTINO. Il Tolentino inizia al meglio la sua seconda stagione di Serie D sbancando 2-0 lo stadio di Porto Sant’Elpidio. "È stata una bella partita – il commento del tecnico cremisi Andrea Mosconi - e una gara corretta: peccato l’espulsione di Laborie e l’infortunio di Minnozzi allo scadere". Il giocatore in un...leggi
29/09/2020


MERCATO. Sangiustese, ben 4 giovani dallo United Civitanova

Sono ben quattro i giovani arrivati in questa stagione alla Sangiustese grazie alla proficua collaborazione con lo United Civitanova.Si tratta di Federico Liberati, difensore esterno classe 2003, nell’ultima stagione in forza alle giovanili della Fermana; Matteo Biondi, attaccante esterno anche lui classe 2003 ...leggi
26/09/2020

MERCATO. Gaetano Carrieri per la difesa della Sangiustese

Gaetano Carrieri (foto), difensore classe 1988 nato a Taranto (Grottaglie, Rossanese, Pomigliano, Manfredonia, Torino, Nocerina, Varese, Cosenza, Rende, Fermana, Vultur, Picerno, O. Agnonese, Gravina e Grumentum le squadre nel suo curriculum) che ha scelto di sposare la causa della Sangiustese portando tutta la sua esperienza a disposizione di mister M...leggi
24/09/2020

MERCATO. La Recanatese annuncia l'arrivo di De Chirico

RECANATI. La Recanatese ufficializza un nuovo arrivo tra i pali: è Daniele De Chirico (foto), classe 2001 prelevato dal Livorno, dove militava nella formazione Berretti. Il nuovo acquisto giallorosso lo scorso anno è stato però in forza al Castelnuovo Vomano dove ha vinto il campionato di Eccellenza abruzzese....leggi
21/09/2020

MERCATO. Tolentino: ecco Pierfederici per il reparto offensivo

TOLENTINO. L’U.S. Tolentino 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo per la stagione 2020/2021 con il calciatore Gianmarco Pierfederici.Nato il 20/05/1996, Pierfederici è dotato di qualità tecniche che gli permettono di ricoprire vari ruoli, quale quello di esterno, seconda punta e trequartista.Cresciuto nel settore giovan...leggi
21/09/2020


MERCATO. L'attacco della Sangiustese conta su Mario Pignotti

Altro colpo da maestro del DS Papi che per l’attacco della Sangiustese si assicura le prestazioni dell’estroso Mario Pignotti (foto).Talento senza bisogno di presentazioni, classe 1987, nato a San Benedetto del Tronto, Pignotti ha vestito le maglie di Petritoli, San Marco Servigliano, Ripatransone, prima di arrivare n...leggi
15/09/2020

MERCATO. Aris Falzone lascia l'Esanatoglia e torna in Umbria

Dopo averlo visto protagonista nell'ultimo periodo tra i campionati dell'entroterra maceratese, Aris Falzone (foto) saluta le Marche e torna a giocare nella sua Umbria. L'esperto calciatore, che nell'ultimo anno e mezzo ha vestito le maglie di Real Tolentino ed Esanatoglia nel campionato di Seconda Categoria, ha deciso di sposare la causa della BM8 Spoleto, formaz...leggi
14/09/2020

Primo giorno di preparazione per la Settempeda

SAN SEVERINO MARCHE. Arrivi scaglionati, misurazione della temperatura, distanziamento negli spogliatoi. Accade questo in tempo di Covid e le disposizioni dettate dal protocollo sanitario hanno accolto la Settempeda nel giorno della ripartenza. La nuova stagione dei biancorossi inizia così, con tante anomalie rispetto alle abitudini, ma si intuisce che l’entusiasmo...leggi
09/09/2020

MERCATO. Roberto Iacoponi è un nuovo giocatore della Sangiustese

Altro colpaccio della Sangiustese e del DS Papi con il nero su bianco di Roberto Iacoponi (foto), centrocampista classe 1988 dal lunghissimo curriculum. Cresciuto nel vivaio del Tolentino, con cui aveva esordito in Serie D, Iacoponi aveva poi fatto il salto nel professionismo grazie alle esperienze con Sambenedettese, Gubbio e Martina Franca. In s...leggi
08/09/2020

MERCATO. Due francesi e due ex Fermana completano il Tolentino

L’U.S. Tolentino 1919 comunica di aver formalizzato, nella giornata di ieri, il tesseramento dei seguenti quattro atleti, in prova da alcune settimane, che comporranno la rosa a disposizione di mister Mosconi: - Guilian Davis Zrankeon, difensore classe 2001, a titolo definitivo con provenienza dalla V serie francese; - En...leggi
25/09/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,19134 secondi