Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pesaro Urbino


Cicerchia: "Villa S. Martino oltre le attese. Ora vietato mollare!"

Il tecnico dei pesaresi, pur consapevole del buon percorso della sua squadra, non si nasconde le difficoltà che potranno arrivare nel finale di stagione

PESARO. Veleggia nelle posizioni nobili della classifica il Villa San Martino nel girone A di Promozione, ad un solo punto dalla zona play off e alla pari con avversarie partite con ben altri obiettivi stagionali. Insieme al tecnico dei pesaresi Claudio Cicerchia (foto) abbiamo fatto un bilancio sulla prima parte del campionato della sua squadra.

Probabilmente stiamo andando anche oltre le migliori aspettative – ci dice il mister – ma manca ancora tanto alla fine e sappiamo che le cose possono cambiare radicalmente in poco tempo, specialmente quando si lavora con i giovani. Ad oggi comunque siamo soddisfatti del nostro percorso, abbiamo un gruppo formidabile formato da gente che ha voglia di lavorare, di emergere e di fare il bene della squadra, l'impegno è massimo da parte di tutti e questo è già un presupposto molto importante. L'obiettivo che ci eravamo dati era quello di non soffrire come nella scorsa stagione, arrivare alla salvezza cercando di evitare il play out, come dicevo forse siamo oltre le attese, ma è chiaro che non dobbiamo rilassarci, rischiando di buttare via in poco tempo quanto di buono abbiamo fatto in questa prima parte di stagione. E' ovvio che se in estate mi avessero detto che alla 17^ saremmo stati a pari punti con l'Osimana, avrei firmato subito senza pensarci, il percorso è comunque ancora lungo e non dobbiamo assolutamente mollare. Siamo consapevoli di avere una squadra giovane con poca o nessuna esperienza della categoria, fino ad oggi abbiamo sopperito con la volontà, l'entusiasmo e la determinazione, tutte prerogative che dovremo avere fino all'ultima giornata di campionato".

"In merito alle avversarie, avendole ormai affrontate tutte - prosegue Cicerchia - mi sembra di poter dire che a livello di esperienza, di qualità dell'organico e di abitudine a stare a certi livelli, la Biagio Nazzaro si faccia preferire alle altre. Allo stesso tempo la squadra che esprime il miglior gioco, con un notevole possesso palla ed è difficile da affrontare, credo sia la Vigor Castelfidardo. La sorpresa più bella credo sia l'Urbino, squadra tosta con giocatori bravi e determinati, forse sotto le attese l'Osimana, che comunque sta recuperando in fretta e credo non farà fatica a centrare quanto meno i play off. Anche a livello di individualità ne ho viste alcune non banali, tra i più giovani Matteo Campione del Camerano e Lorenzo Donati del Gabicce Gradara mi son piaciuti davvero, mentre tra i più esperti credo che Leonardo Rossini della Biagio Nazzaro e Manuel Dell'Aquila dell'Osimana, continuano confermare le loro indiscutibili qualità. Nel prossimo turno - conclude mister Cicerchia - riceveremo la visita a quella Vigor Castelfidardo che reputo di altissimo profilo, sarà una gara molto difficile e visto che all'andata riuscimmo a vincere sul loro terreno, è lecito supporre che vorranno riscattarsi, ragion per cui dovremo essere molto vigili e dare il meglio di noi stessi per portare ancora punti alla nostra classifica”.

 

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 14/01/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



Mariotti (Atletico Gallo): "Stagione chiusa alla 23^ giornata"

COLBORDOLO. Comunque vada sarà una stagione da ricordare per l'Atletico Gallo: 23 partite, terzo posto, 27 gol e 19 subiti. Il direttore sportivo Ettore Mariotti (foto) non crede alla ripresa: "Io penso che si considererà chiusa la stagione alla 23esima giornata, alla data dello stop - dice a Il Resto del Carlino - dopo questa p...leggi
08/04/2020

Gli Ultras della Vadese in campo contro il Coronavirus

SANT'ANGELO IN VADO. Lodevole iniziativa degli Ultras Vadese nella cittadina di Sant’Angelo in Vado, contro il Covid 19. Da sempre a fianco della Vadese, la storica società calcistica prossima a festeggiare i 70 anni di vita, i supporters giallorossi non hanno esitato a scendere in campo per contrastare la terribile pandemia. Vista la richiesta e l’urgenza de...leggi
05/04/2020

Parlani: "Per il Vismara la stagione in corso finisce qui"

PESARO. Il presidente del Vismara 2008 Flavio Parlani (foto) è categorico: "Stagione sconvolta, impensabile riprendere".Parlani, 64 anni, uomo di impresa e di sport, è presidente da 25 anni, grazie alla sua attività di mobiliere, la Gi Emmepi, che ha quaranta dipendenti. "Questo momento inaspettato ha travolto tutti, ognuno di noi, le ...leggi
05/04/2020

Carta: "I ragazzi fuoriquota di oggi saranno gli over domani"

Emergenza Coronavirus, crisi economica... che calcio sarà dopo? Ecco il parere di Alessandro Carta (foto), tecnico del Valfoglia: "Dovremo lavorare di più sui vivai - afferma il trainer al Corriere Adriatico - e individuare giocatori che hanno margini di crescita. Per tenere il livello elevato bisognerà allenarsi con maggior in...leggi
02/04/2020

Major, Matteagi "para" il virus: presa la Laurea in streaming!

In questo periodo di stop calcistico per l'emergenza Coronavirus, c’è chi ne approfitta per centrare obiettivi importanti; è il caso di Gianluca Matteagi (foto), classe 1994, portiere della Major (Seconda Categoria B), che ha conseguito venerdì scorso via streaming, presso la facoltà di Economia e Commercio «G. Fuà...leggi
31/03/2020

Forsempronese, Fucili: "La soluzione migliore? Finire anche in estate"

La sua Forsempronese ha "chiuso" la 23^esima giornata di Eccellenza in zona playoff con 36 punti. "La pausa forzata? Sicuramente nella negatività del momento ho dedicato tempo a cose che durante l'anno spesso si trascurano  - ci racconta il tecnico Michele Fucili (foto) - poi si cerca di mantenere i contatti con tutti i giocatori e ...leggi
30/03/2020

Pagliardini, la doppia cifra nel Dna: "Nel 2015 il gol più importante"

Da 10 anni va in doppia cifra. Il bomber in questione è Filippo Pagliardini (classe 1988), quest’anno capocannoniere del girone A di Prima Categoria con la maglia della Fermignanese (prima in classifica) e l’anno scorso goleador dell’Urbania in Eccellenza. Ventitré partite e 16 gol in questo campionato, 160 in carriera. "Il g...leggi
18/03/2020

Ospedali di Marche Nord: il sostegno anche dal Mondolfo

MONDOLFO. Anche i ragazzi del Mondolfo Calcio, con grande senso di responsabilità e con la voglia di uscire il prima possibile dalla questa crisi che sta avvolgendo il pianeta, hanno deciso di dare il loro contributo agli ospedali di Marche Nord donando i soldi delle multe. Parole toccanti quelle di uno dei giocatori più rappresentativi della squa...leggi
12/03/2020

Cuore Vadese: soldi delle multe agli Ospedali Marche Nord

SANT'ANGELO IN VADO. I giocatori della Vadese Calcio hanno deciso di devolvere i soldi delle loro multe interne al reparto di rianimazione Ospedali Marche Nord per affrontare tutti insieme questa emergenza. Un piccolo gesto che unito a tanti altri può fare la differenza e salvare qualche vita. Applausi!...leggi
12/03/2020

Un tesserato della Vis Pesaro positivo al Covid-19

PESARO. Il Covid-19 ha colpito anche la Vis Pesaro. La società ha fatto sapere, tramite con un comunicato, che un proprio tesserato è risultato positivo al Coronavirus: "La società Vis Pesaro 1898 comunica che dopo avere eseguito dei controlli specifici, uno dei suoi tesserati è risultato positivo al Covid-19. Teniamo a pre...leggi
11/03/2020

COPPA ITALIA DILETTANTI: Forsempronese - Tiferno l'8 aprile

Sempre in ottemperanza al decreto del Presidente del Consiglio sull'emergenza legata al Covid-19, tutte le gare degli ottavi di finale di Coppa Italia Dilettanti, salvo ulteriori sviluppi in ambito generale ed ulteriori provvedimenti della LND, sono state rinviate all'8 aprile. Tra queste compresa anche la gara di ritorno Forsempronese - Tiferno...leggi
10/03/2020

Reclamo accolto al Real Altofoglia: gara da ripetere con il Carpegna

In Seconda Categoria girone A sarà da ripetere la gara della 21^ giornata Real Altofoglia - Carpegna. La partita dello scorso 8 febbraio era stata sospesa al 70' sul risultato di 3-2 per la squadra di casa per poi essere ribaltata dal Giudice Sportivo per 3-0 in favore degli ospiti per gravi minacce da un calciatore della società Real Altofoglia a...leggi
04/03/2020

CORONAVIRUS. Partite e allenamenti a porte chiuse fino al 3 aprile

Il calcio italiano va avanti senza spettatori fino al 3 aprile. II decreto del presidente del Consiglio dei Ministri parla chiaro. Il premier Giuseppe Conte ha firmato a Palazzo Chigi il Dpcm per combattere l'emergenza Coronavirus, adottando misure di contenimento diretto del virus o di ritardo della sua diffusione. Le partite di calcio e le altre manifestazioni sportive si potranno disputare m...leggi
04/03/2020

PESARO: ufficiali i rinvii di Terza Categoria e campionati giovanili

Dopo che il Comitato Regionale Marche ha rinviato le gare di propria competenza, anche le Delegazioni distrettuali di Pesaro ed Urbino si tengono doverosamente alle disposizioni emanate dal Governo sull'emergenza Coronavirus e comunicano che le gare di tutti i campionati della provincia (Terza Categoria, Calcio a 5, Juniores U19...leggi
03/03/2020

Mario Vivani: "Gli over di Promozione più forti? Cazzola e Mongiello"

Mario Vivani (foto), 71 anni compiuti cinque giorni fa, è uno degli allenatori più rappresentativi e d’esperienza delle Marche, da due giornate è alla guida del Cantiano (Promozione A) e nelle prossime partite sfiderà le prime quattro della classifica. A cominciare dalla Biagio Nazzaro: "La Biagio è una squadra che ha giocatori anche di ...leggi
02/03/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,13660 secondi