Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Ancona


Free Image Hosting at FunkyIMG.com

UFFICIALE. Finisce il matrimonio tra l'Osimo Stazione e Paolo Menghini

Le decisioni della società su prima squadra, settore giovanile e scuola calcio

OSIMO STAZIONE. Dopo oltre 2 mesi di blocco forzato delle attività sportive causa COVID-19, lunedì 18 prima data consentita per potersi incontrare fisicamente, nel rispetto delle disposizioni sanitarie previste (mascherine, guanti e sedute distanti almeno un metro) si è riunito il direttivo dell'OsimoStazione Conero Dribbling nella sede sociale, ulteriormente arricchita dal dirigente Andrea Belli di nuove bellissime immagini che ripercorrono la storia della società, per fare il punto della situazione sui diversi argomenti all’ordine del giorno.

Prima di tutto il CD ha ringraziato dirigenti e tecnici che anche durante il periodo di lockdown hanno cercato con grande impegno e sensibilità di alleviare il periodo di clausura dei ragazzi proponendo settimanalmente iniziative per restare loro vicino, molto apprezzato in particolare dalle famiglie e dai ragazzi stessi il programma di attività settimanale rivolto ai più piccoli (foto disegni e lavori pubblicati sulla nostra pagina facebook).

Entrando nel merito degli argomenti la prima discussione ha ovviamente riguardato l’analisi tecnica della stagione della prima squadra che ha mostrato luci ed ombre. Ad un ottimo girone di andata è seguito un pessimo girone di ritorno culminato con le dimissioni presentate a febbraio da Mister Paolo Menghini (foto). La società che con grande senso di responsabilità, in quell’occasione, aveva ritenuto doveroso rinnovare la piena fiducia al suo storico allenatore ora, all’unanimità e condividendo la scelta con lo stesso, ringraziandolo per quanto ha dato sia in termini sportivi che umani in questi 6 anni trascorsi insieme, ha deciso di scegliere una nuova guida tecnica che rispecchi pienamente la filosofia societaria fortemente orientata allo sviluppo dei giovani calciatori principalmente del proprio settore giovanile. Il CD ha dato immediato incarico al DS Euro Pepa e al dirigente Andrea Belli di iniziare a valutare possibili candidature da presentare all’esame del CD.

Per quanto riguarda invece il Settore Giovanile e la Scuola Calcio Elite due importanti decisioni. La prima: in relazione alla sospensione delle attività sportive imposta dalle autorità sanitarie a causa COVID19 e quindi, seppur indipendente dalla volontà della società, alla mancata fruizione da parte degli atleti delle sedute di allenamento il CD ha deciso, in sinergia con le società limitrofe e con le principali società anconetane, considerando che come noto i costi effettivi sostenuti dalla società (ONLUS) per la gestione di questa attività che ricade prettamente nella funzione sociale sono ben superiori ai contributi raccolti con le quote di iscrizione e nonostante il sicuro aumento delle spese di gestione per il rispetto doveroso dei protocolli sulla sicurezza sanitaria per la tutela della salute degli atleti, di applicare sulla quota annuale della prossima stagione uno sconto del 20% a chi ha già provveduto al pagamento dell’intera quota annuale (coloro che a causa della chiusura della segreteria non hanno potuto saldare la quota al momento del saldo potranno scegliere liberamente se usufruire dello sconto per la stagione attuale o per la prossima). La seconda: il CD ha deciso, sentite le richieste di molte famiglie che con la ripresa delle attività produttive hanno evidenziato difficoltà al termine della scuola nella gestione quotidiana dei figli e le richieste dei ragazzi che dopo un periodo così lungo di inattività vorrebbero poter tornare a giocare all’aria aperta, indicazioni peraltro di privilegiare i luoghi all’aperto contenute anche nell’ultimo DL riguardante i Centri Estivi, di valutare la possibilità di proporre anche in relazione alla condivisione con le famiglie stesse dell’iniziativa un Centro Estivo presso il nostro centro sportivo.

A tale proposito si avvieranno immediatamente le necessarie verifiche con le autorità comunali e sanitarie che come da disposizioni del DL devono dare l’autorizzazione al progetto e con le famiglie per verificarne l’effettiva possibilità di attuazione.
(Fonte: osimostazioneconerodribbling.it)

 

 

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 22/05/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



MERCATO. Si muove anche la Jesina: torna Diego Rossini

JESI. Si sta muovendo anche la Jesina sul mercato ed annuncia il primo volto nuovo, anzi un ritorno: Diego Rossini (foto), attaccante classe '91 che ha già vestito la casacca biancorossa nella stagione 2016-2017. Negli ultimi anni è stato uno dei punti di forza della Ilario Lorenzini Barbara tra Promozione ed Eccellenza....leggi
01/07/2020

MERCATO. Il Sassoferrato Genga si assicura i gol di Carpinelli

Fabio Carpinelli (foto) sarà un giocatore del Sassoferrato Genga nella prossima stagione. Attaccante di Casacastalda classe 1985, con 245 reti all'attivo nei campionati di Umbria e Marche, ha deciso di sposare il progetto del Sassoferrato Genga. Nella scorsa stagione ha indossato la maglia della Mancini Ruggero Pioraco agli ordini di mister Marinelli, si...leggi
27/06/2020

UFFICIALE. Il ritorno: Lorenzo Ciattaglia sulla panchina del Barbara

BARBARA. Un grande ritorno sulla panchina della Ilario Lorenzini Barbara dopo la dolorosa separazione con Federico Tafani. La società ha concluso la trattativa con Lorenzo Ciattaglia (foto), mister del primo storico campionato di Eccellenza dei gialloblù nella stagione 2017-'18. Ciattaglia è reduce da due parentesi t...leggi
25/06/2020

San Biagio, Giampieri lascia la società: "Anni indimenticabili"

OSIMO. Il vicepresidente del San Biagio, Maurizio Giampieri (foto) lascia la società per sopraggiunti impegni personali e professionali che non gli consentono più di impiegare lo stesso tempo e le stesse energie nel progetto biancorosso. La società, nel ringraziarlo per quanto ha saputo dare in questi anni di co...leggi
23/06/2020

Gianluca Fenucci plasma i giovani: il premio under al Fabriano Cerreto

E’ uno di quelli che con i giovani ci sa fare e anche quest’anno lo ha dimostrato. Il Fabriano Cerreto è ormai certo di aver ottenuto il premio messo in palio dalla Federazione per la squadra che ha schierato i giocatori con la media di età più giovane dell’ultimo campionato di Eccellenza. Un premio di 9mila euro che andr&...leggi
22/06/2020


UFFICIALE. Borgo Minonna, panchina ancora a Cristiano Luchetta

JESI. Sarà ancora Cristiano Luchetta (foto) a guidare il Borgo Minonna nel prossimo campionato di Prima categoria. Per il tecnico nativo di Osimo la prossima sarà la sesta stagione sulla panchina del sodalizio rossoblu. Il Direttore Sportivo Stefano Senesi ha iniziato a lavorare sulle conferme dei giocatori che ...leggi
19/06/2020

"Fiero di aver difeso i pali del Diana". Tomba saluta l'Osimana

Si dividono le strade di Alessandro Tomba (foto) e dell’Osimana. E’ lo stesso numero uno ad annunciare la separazione.“Quest’anno ero tornato ad indossare la maglia della mia città, Osimo – dice Tomba – Sono stato veramente fiero di poter difendere quei pali in quel meraviglioso stadio. Pero il calcio e ...leggi
18/06/2020

UFFICIALE. Montemarciano: avanti con mister Caccia

Il Montemarciano ufficializza la conferma di mister Cristiano Caccia (foto) alla guida dei biancoazzurri per la stagione 2020/2021. Dopo i buoni risultati della stagione prematuramente conclusa a causa dell'emergenza Covid, società e mister hanno deciso di continuare il lavoro iniziato, con l'obiettivo comune di migliorarsi. Il Presidente Utizi ed il DS ...leggi
17/06/2020

UFFICIALE. Il Sassoferrato Genga a Diego Marinelli

In attesa di conoscere ufficialmente la categoria da disputare nella prossima stagione, l'A.S.D. Sassoferrato Genga comunica di aver affidato la guida tecnica della Prima Squadra a Mister Diego Marinelli. Tecnico 42enne, gengarino di o...leggi
18/06/2020

UFFICIALE. Si dividono le strade tra Tafani e il Barbara

BARBARA. Si dividono di comune accordo le strade tra la Ilario Lorenzini Barbara e mister Federico Tafani (foto), dopo la conclusione del campionato di Promozione - girone A. L’allenatore ringrazia la società per l’opportunità concessa ed il sostegno incondizionato al suo lavoro, nel suo primo anno di attività nel ruolo...leggi
17/06/2020

Castelfidardo pronto a festeggiare il ritorno in Serie D

CASTELFIDARDO. ll Castelfidardo ha messo la bottiglia dello spumante al fresco dopo che Consiglio Federale della Figc ha stabilito che dalla Serie D retrocederanno in Eccellenza le ultime 4 di ogni girone. Domani, nel Consiglio direttivo della Lnd (che ha competenza sui campionati regionali e quindi anche sull’Eccellenza ...leggi
10/06/2020

AMARCORD. Volò al Milan dopo 26 gol con la Jesina. Ricordate Paciocco?

SuperNews ha avuto il piacere di intervistare Ricardo Paciocco, ex giocatore di squadre come Lecce e Milan, conosciuto per un rigore calciato al 91° con il gesto tecnico della "rabona". Cresciuto nelle giovanili del Torino, mostra il tutto il suo talento nella stagione con lo Jesina Calcio, che gli permette di ricevere l'attenzione e di giocare in una big c...leggi
10/06/2020

UFFICIALE. Jesina, per la panchina c'è Marco Strappini

JESI. I rumors diventano ufficiali: Marco Strappini (foto), già giocatore e capitano, sarà l'allenatore della prima squadra della Jesina per la prossima stagione. Il fratello Simone Strappini continuerà ad allenare la squadra Juniores e sarà anche il Responsabile tecnico del settore agonistico.Saluta invece la Jesina mister Sau...leggi
12/06/2020

Manuelli: "Il passato è alle spalle, la Jesina deve guardare avanti!"

JESI. Attese per oggi le decisioni ufficiali della Lega Nazionale Dilettanti che, tra le altre cose, dovrebbero confermare la retrocessione in Eccellenza delle ultime 4 classificate del campionato di Serie D. Sembrerebbe pertanto ormai scontata la retrocessione della Jesina nel massimo torneo regionale, visto che al momento dello stop per il coronavirus i leonc...leggi
08/06/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,10672 secondi