Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


image host

FC Osimo, parola d'ordine migliorare: si punta all'alta classifica

OSIMO. Tutto pronto in casa FC Osimo per il via alla prossima stagione che dovrebbe iniziare ad ottobre, ma che piano piano si avvicina al via della preparazione prevista per i primi di settembre, per trovarsi poi pronti al via del campionato. La società si è data molto da fare in questa torrida estate e diversi sono stati i movimenti sia societari che di squadra. Dopo la brillante stagione dello scorso anno si riparte da mister Mirco Graciotti, il quale forte dell'esperienza dei suoi tren'anni ed oltre di panchina si siederà ancora su quella giallorossa cercando di migliorare (e questo è anche l'obiettivo primario della società) la posizione dello scorso campionato quando sul piu bello si era entrati in zona playoff e che soltanto la maledetta epidemia del Covid non ha permesso di migliorare la posizione, proprio nel momento in cui la squadra aveva raggiunto il suo punto massimo proiettandosi nella zona che conta del campionato.

Come detto la società è stata molto attiva durante questa sosta forzata e si è donata anche di un preparatore atletico per dare una mano al mister e si tratta di Alessandro Castruccio con grandi esperienza nell'Osimana e profondo conoscitore di come preparare una squadra soprattutto dopo un lunghissimo stop. Un saluto particolare la società lo dedica al preparatore dei portieri Claudio Bolli, il quale purtroppo non farà piu parte della squadra giallorossa. In ambito squadra ci sono stati diversi movimenti sia in entrata che in uscita. Si parte da Samuele Peruzzini che rimane in società come terzo portiere e preparatore dei portieri. Giunti ai titoli di coda Cecconi, Brunetti, Coppari Simone, Sowemimo e Kabe, i quali per svariati motivi hanno deciso di fare esperienze diverse, quindi la società li saluta e li ringrazia per quello che hanno saputo dare alla squadra giallorossa in questi anni.

Confermata il resto della rosa e ampliata da nuovi arrivi. Si parte ancora con Michele Talevi in porta, coadiuvato dal nuovo arrivato Damiano Boccalini, reduce da una esperienza in Spagna in quarta divisione di cui si parla un gran bene e che potrà essere un'ottima alternativa all'eterno Talevi. In difesa confermati capitan Alessio Stabile, il quale dovrà fare da chioccia ai tanti giovani di reparto e sarà coadiuvato da Pizzichini e Garbuglia esterni e con il nuovo arrivato Luca Cingolani. che farà coppia con lui nel ruolo di centrale. Un giocatore questo di notevole esperienza ed espertissimo della categoria avendo militato nel Montoro per anni e poi nel San Biagio in prima categoria, un ragazzo sul quale la società ha fermamente puntato per le sue qualità di giocatore e di far gruppo in un ambiente già solido. Sono poi arrivati il baby Re dall'Osimana e il confermato Guercio oltre a Oscar Coppari. A centrocampo vera rivoluzione con il ritorno del boss Brandoni il quale con le sue doti di trasformista in centrocampo e in difesa si pone come una valida alternativa in vari ruoli. Confermati a centrocampo Magrini, Badaloni, Angeletti, Battistoni, Staffolani, Rebichini, Censori, Castellano con i nuovi arrivi di Leonardo Mezzelani dall'Osimana e Mattia Paesani dal Cupramontana, un giocatore questo di ottimo livello il quale è reduce da campionati di categoria come ex Montoro, ex San Biagio ed infine Cupramontana, un acquisto questo sul quale il mister punta molto per le sue doti tecniche e agonistiche. In avanti i confermati Carrassi e Bellucci con l'ingresso di Roman Capitani, il quale dopo esperienze al Montoro e Cupramontana è il giocatore che fa proprio al caso dell'Fc Osimo in quanto molto tecnico, fisico robusto, gran corsa e soprattutto grande visione di gioco un giocatore quindi che può spaccare le difese e aprire varchi per le due punte giallorosse.

Ma la società è decisa a non fermarsi qui e si sta dando da fare per completare un organico sulla carta molto forte che sicuramente vorrà ripetere l'exploit dello scorso anno, dove dopo varie peripezie in quanto mai si è mai giocato al "Santilli" e quindi costretta a migrare in campi limitrofi anche per gli allenamenti, ma che quest'anno avrà a disposizione il nuovo manto del ristrutturato e che sarà la casa dei giallorossi. Si è cercato di migliorare la squadra per ripetere le prestazioni dello scorso anno e magari anche migliorarsi in quanto il gruppo già cementato lo scorso anno quest'anno si è arricchito di elementi di categoria con gran voglia di far bene e migliorarsi. Un grazie va a chi ha lasciato e un grazie ai nuovi arrivati e sarà compito di mister Graciotti amalgamarli al meglio per prestazioni convincenti e soprattutto vincenti, per migliorare lo score dello scorso campionato e giostrare nei quartieri alti della classifica. Questo l'obiettivo del presidente Carletti, cioè orbitare nell'area dell'alta classifica cercando di essere sempre consapevoli che troveranno di fronte squadre agguerrite e che hanno gli stessi stimoli dei giallorossi. Sarà sicuramente un campionato dove nessuno è vincitore in partenza e sarà il campo a regalare i verdetti e si spera che l'Fc Osimo sia parte integrante dell'aria dell'alta classifica. Sarà dura perchè nessuno regalerà nulla ma biogna essere consapevoli dei propri mezzi e proprie capacità fisiche e morali e ripartire da un gruppo che ha saputo amalgamarsi al meglio dopo tante sofferenze patite durante la stagione precedente.

Questo l'organico dell'Fc Osimo 2020-21
Portieri: Talevi, Boccalini
Difensori: Pizzichini, Garbuglia, Cingolani, Stabile, Guercio, Re, Coppari Oscar
Centrocampisti: Magrini, Badaloni, Angeletti, Staffolani, Brandoni, Battistoni, Rebichini, Mezzelani, Castellano, Censori, Paesani, Recanatesi
Attaccanti: Carrassi, Bellucci, Capitani
Nella foto (in senso orario): Boccalini, Paesani, Capitani e Cingolani

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 13/08/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



MERCATO. Daniel Giampaolo al Castelfidardo

CASTELFIDARDO. Daniel Giampaolo (foto) è l'ultimo innesto in casa Castelfidardo. Esterno d'attacco classe '95 nato a Tivoli, ha disputato 5 stagioni in serie D con le maglie di Campobasso, Vastese, San Nicolò, Anzio e Giulianova....leggi
23/09/2020

MERCATO. Blitz del Marina: preso Zannini

MARINA DI MONTEARCIANO. Colpo a sorpresa messo a segno dal Marina. Per il centrocampo arriva il classe 2000 Diego Zannini (foto), in uscita dall'Anconitana. Il nuovo innesto sarà a disposizione di mister Nico Mariani già per la prima partita proprio contro i biancorossi....leggi
23/09/2020

AMICHEVOLI. Annullata Recanatese - Fabriano Cerreto

Era programmata per oggi pomeriggio l'amichevole allo stadio "Tubaldi" di Recanati tra Recanatese e Fabriano Cerreto, ad una settimana dall'inizio dei loro rispettivi campionati. Le due società hanno deciso a malincuore di annullare l'incontro in quanto doveva ancora pervenire l'esito del tampone effettuato ad un giocatore della squadra os...leggi
20/09/2020

La Curva Nord Ancona ringrazia i Vigili del Fuoco

"Anche questa volta a difesa della nostra città... IL POMPIERE PAURA NON NE HA!!GRAZIE"Questa la frase nello striscione preparato dal tifo organizzato dell'Anconitana, come segno di ringraziamento per il lavoro svolto dai vigili del fuoco in questi due giorni difficili dovuti all'incendio divampato nella zona portuale del ca...leggi
18/09/2020

MERCATO. Marina, che colpo: per l'attacco c'è Simone Cavaliere

Simone Cavaliere è un giocatore del Marina. Il colpo è stato una 'chicca' personale del presidente Santini che inseguiva il bombere jesino da un po di tempo, per non dire qualche anno. Simone Cavaliere nasce in Olanda e precisamente a Mydrecth il 02/10/1982, arriva in Italia ancora giovanissimo e si dedica subito al calcio diventando ben presto oggetto di in...leggi
17/09/2020

Anconitana: mercato fiacco, i tifosi alzano la voce!

ANCONA. La Curva Nord ha fatto sentire la sua voce, chiara ed inequivocabile. Gli ultras dell'Anconitana, nella tarda serata di martedì, hanno emesso un duro comunicato per commentare la difficile situazione attuale accompagnato dall'affissione di tre striscioni, rispettivamente alla Rays del presidente Stefano Marconi, al Dorico e sull'asse attrezzato. Le motivazioni ri...leggi
17/09/2020

Panchina a Micucci, 28 giocatori in rosa: Real Castelfidardo al via!

CASTELFIDARDO. Parte la stagione agonistica della ASD Real Castelfidardo, con attenzione e senso di responsabilità cominciano gli allenamenti nel rispetto del protocollo emanato dalla FIGC Covid-19.Il Presidente Marco Magi e tutta la dirigenza hanno allestito una squadra competitiva per fronteggiare il campionato di Terza categoria. La squadra non si pone limiti co...leggi
15/09/2020

EVENTI. Paolo Bargiggia presenta "I segreti del calciomercato"

NUMANA – Quante volte vi siete domandati: “Come sarà andata quella trattativa? Che cosa ci sarà stato dietro al trasferimento di quel calciatore?” Domani – martedì 15 settembre – potreste avere tantissime risposte e altrettante stuzzicanti curiosità al riguardo. L’occasione è la presentazione del libro di ...leggi
14/09/2020

AMICHEVOLI. Bella Vigor Senigallia contro l'OsimoStazione

OsimoStazione - Vigor Senigallia 2-3OSIMO STAZIONE C. D. (primo tempo): Bottaluscio; Rossini D., Gigante, Masi, Cuccinella; Martiri, Staffolani, Douglas; Bassotti, Kebbah; Testoni. (secondo tempo) Micucci; Catena, Pjetri, Polenta, Ippoliti; Manuali, Marconi L., Mazzocchini; Varoli, Gioacchini; Trozzi. All. Fenucci.VIGOR SENIGALLIA (primo tempo): Roberto, Nacciarriti...leggi
13/09/2020

Dalla Uisp alla Terza Categoria: il Misa Calcio risponde presente

Tempo di novità per il Misa Calcio 2019, la società nata dalla fusione delle squadre di Pianello e Casine di Ostra. La grande notizia di questa stagione riguarda la categoria: la società nata nel 2019 non prenderà parte al campionato dilettantistico UISP bensì alla Terza categoria. I president...leggi
11/09/2020

AMICHEVOLI. La Biagio non va oltre lo 0-0 con il Mondolfo

Biagio Nazzaro - Mondolfo 0-0BIAGIO NAZZARO (4-3-1-2):​ Tomba (46′ Marziani); Stella (46′ Lucchetti), Giovagnoli (46′ Bellucci), Marini (46′ D’Agostino), Brega (60′ Cerolini); Tommaso Gregorini (46′ Santoni), Rossini (46′ Gallotti), Mazzarini (46′ Cecchetti); Parasecoli (46′ Paialunga); Pieralisi (70&...leggi
10/09/2020


Loreto orgoglioso del premio per la valorizzazione dei giovani

Grossa soddisfazione per il C.S. Loreto, che si è aggiudicato il secondo posto in Promozione per la valorizzazione dei giovani nella stagione appena conclusa. La classifica è stata stilata dalla Lega Nazionale Dilettanti in base all'utilizzo ed alla valorizzazione dei calciatori del settore giovanile, indubbiament...leggi
08/09/2020

AMICHEVOLI. Una buona Vigor Senigallia esce sconfitta da Castelfidardo

CASTELFIDARDO – Una buona Vigor Senigallia (nella foto) esce sconfitta 2 a 0 dal Mancini di Castelfidardo. Questo l’esito prettamente numerico della prima uscita estiva dei rossoblu di mister Aldo Clementi. A decidere l’incontro due reti nel primo tempo: una subita su rigore (Njambè) per presunto fallo di mano di Pesaresi in area, l&rsq...leggi
05/09/2020

Borghetto pronto a fare scintille: ecco la rosa 2020-2021

Sarà ai nastri di partenza della nuova Seconda Categoria il Borghetto, desideroso di recitare un ruolo da protagonista nel prossimo campionato da 13 squadre, in attesa di conoscere la lettera del girone. La squadra è stata affidata ancora a Michele Gerini, subentrato nella scorsa stagione a Vinicio Coniglione, e sarà affian...leggi
03/09/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,13529 secondi